24-06-2019 20:15 / 38 c.

Alessandro Ruggeri ha detto “sì”. Domenica 23 giugno l’ex presidente dell’Atalanta ha sposato la sua Gae Lodovica Brozzoni, 27 anni.

I due si sono uniti in matrimonio nella splendida cornice di San Michele al Pozzo Bianco, in Città alta, nella stupenda chiesetta risalente all’VIII secolo tra gli affreschi di Lorenzo Lotto.

Alessandro Ruggeri, 32 anni, è stato il più giovane presidente dell’Atalanta e dell’intera Serie A quando nel gennaio del 2008, a causa dell’improvvisa malattia che colpì suo padre Ivan, venne scelto per guidare la società. Non aveva ancora compiuto 21 anni.

È rimasto in carica fino al giugno del 2010, quando il club nerazzurro fu venduto all’attuale numero uno, Antonio Percassi.

 

bergamonews.it

 



di Staff




  1. Piu' .....classico del "Pozzo Bianco" non ne esistono!!()
    Auguri agli Sposi.
    (non e' topic per ALTRE digressioni, alla prox)


  2. Augurissimi!


  3. Auguri. 


  4. Auguri Alessandro!!!


  5. Tante felicitazioni al giovane Ruggeri. Per quanto riguarda Conte ha ampiamente dimostrato di essere un bravo allenatore, ma quella situazione non era rimediabile. Meglio, molto meglio non rivangare. 


  6. CONTE ottimo allenatore 


  7. Ok


  8. Grazie al lavoro che faccio ho avuto l occasione di parlare con un giocatore Sudamericano del periodo e alla domanda su Conte mi rispose che era un ottimo allenatore ma secondo lui doveva arrivare a inizio stagione a ripulire il pollaio quando arrivò era troppo tardi e si il popolo nerazzurro scelse doni i fatti poi li conosciamo tutti 


  9. Suo padre grande presidente, un vero tifoso della squadra.
    il figlio una vergogna ... faceva solo affari suoi per non dire altro


    • Mi spiace essere in disaccordo , aveva preso pure Conte come allenatore e noi abbiamo scelto Doni... 
      Forse aveva ragione lui!


      • Si, anche Gregucci! 


      • infatti Conte media da retrocessione..


        • infatti Conte unico allenatore che rifiuta lo stipendio da contratto....


          • ci sarebbe da fare finalmente chiarezza su questa rinuncia allo stipendio. Atto signorile di certo, ma a me venne da pensare che senza qesto gesto non avremmo forse potuto permetterci un tecnico. Infatti poi un tecnico adeguato non arrivò. Certo forse solo Silvan avrebbe potuto far di più, ma era impegnato...


          • cosa c'entra con il fatto che ebbe una media da retrocessione ed un gioco pietoso???


        • Beh nelle prime 5 partite 9 punti sino alla ribellione di Doni! Il resto è storia.


          • Più o meno come il Gasp al primo anno...e nelle primissime partite...


          • Ah certo..siamo andati in serie B per colpa di Doni...dai alà...solo piu di 100 goal con l'atalanta...e sia chiaro non sono il primo per un calcio pulito e chiedere la radiazione per chi fa certe cose. Ma quell'anno Conte ne combinò di tutti colori, preferiva un bidone come Bianco a Talamonti,  Ceravolo a Pinto, Acquafresca a Doni...


            • Potrebbe anche aver segnato 1000 goal ma il danno di immagine che ha dato a noi e alla città è incalcolabile! E per di piu recidivo...perche gia nel 2001 era stato pizzicato rovinando una stagione stupenda con i giovani del vava! Conte ha avuto le palle di metterlo fuori perche giustamente a mio modo di vedere deve decidere l'allenatore e non il giocatore più rappresentativo della squadra che tra parentesi ha remato contro mica male non contribuendo sicuramente al bene della squadra! Detto questo che e' la pura verità inconfutabile, se si vuole difenderlo ancora perché era quaraqua' amico...tifoso capitano 100 goal cittadino onorario etc etc etc benossimp, viva il grande capitano a testa alta. X come la vedo io (cit striscione curva)  siamo e restiamo per il calcio cristiano con noi hai chiuso!


            • Direi che grazie a lui siamo andati in A (sono "sottile" , per chi lo volesse essere a sua volta..)



              • Mettendo da parte discorsi extra campo, vorresti negare i suoi meriti sul campo? È stato senza dubbio il più forte di sempre, in un'atalanta da retrocessione...vorrei vederlo adesso con Gasperini sinceramente.
                E tra le le altre cose, l'unico in Italia che mai ha avuto una seconda occasione....(sia chiaro non giustifick nulla)


                • Eh ma non si può mettere da parte solo quello che ci interessa. Altrimenti facciamolo x tutti : per quello che ha fatto in campo...tu non lo vorresti BUFFON ??...


            • perfettamente d'accordo. Senza ricordare anche i debiti che aveva la nostra società, che poi saltarono fuori dopo la cessione a Percassi. L'errore enorme fu fatto quando fu scelto Gregucci, e si iniziò subito a parlare di retrocessione fisiologica. Venivamo da due anni con Del Neri e praticamente la stessa squadra della stagione precedente con Gregucci, e poi Conte, rivelò quanto importante fosse la mano di un tecnico.
              Conte imparò molto dalla esperienza da noi: il 4 2 4 non l'ha più riproposto ed è diventato molto meno dogmatico di quanto fosse all'epoca.
              In società vi erano poi personaggi tipo Giacobazzi che erano chiamati a far risparmiare su qualsiasi cosa, e questo dovrebbe fare riflettere e molto sulla situazione economica davvero pericolante dell'epoca.
              Doni amava i nostri colori. Tutto il resto sono panzane. 


              • Sarà, ma Conte quando è stato SEGUITO dalla squadra (non solo di campioni, ma di campioni AFFAMATI) e sopratutto appoggiato in pieno da una Società FORTE , qualche numero l'ha anche ottenuto eh...
                Il Gasp a Milano , invece ?? Punti a go-go ??
                Ruggerino prese Conte con tutti i migliori propositi.....ma adesso far saltar fuori che Conte è un mezzo incapace, dai de brai...


                • Nessuno dice che è incapace...ma ha Bergamo ha fatto male. Lo dicono i punti


                  • Ha fatto male ANCHE (ma sopratutto ) per quello che ho già scritto. Senza una Società forte alle spalle e con uno spogliatoio “contro”, c è poco da fare.


              • sia chiaro, perfettamente d'accordo con michi1907


                • beh c'è da dire chedel bari di conte in B l'unico non squalificato per scommesse fu Conte, che del Siena in B, l'unico non squalificato fu Conte
                  Per non squalificato si intende solo la squalifica per omessa denuncia, al contario degli anni presi dai calciatori...
                  E di errori Conte ne ha fatti parecchi qua, dal 4-2-4 a Paolo Bianco titolare..( in parte per l'assenza di una società seria)  promesse di gioco e grinta, di squadra che avrebbe fatto arrapare i tifosi, promesse di società protagonista nel mercato di Gennaio, fatto sta che a Gennaio con lui in panca era arrivato solo Chevanton.
                  Non che dopo con  il 36enne piedecaldo amoruso preso 1,5 milioni si sia fatto meglio.
                  Alla Juve dove ha trovato una società, certi vizietti, certi integralismi sul modulo, certe interviste da sbrofa le ha docute mettere da parte... vedi modulo imposto dalla società.
                   
                   


  10. Tantissimi Auguri
     


  11. Tanti tanti auguri agli sposi...


  12. Grandissima e bellissima persona!!!!! Congratulazioni vivissime agli sposi
    Il più giovane presidente della serie A,....
    Solo tantissimo affetto e tantissima riconoscenza alla FAMIGLIA RUGGERI!!!!!
    GRAZIEDITUTTO


  13. il calcio è cambiato molto
    Quanto aveva preso per tutta l' Atalanta, centro di zingonia compreso?
    15 milioni
    e più o meno era il suo prezzo(forse un po avevano tirato,ma non molto)
     
    non avrebbe potuto reggere le cifre che girano adesso(in A)
     
    Auguri per il Matrimonio (mi sembra gnocca, complimenti)


  14. Felicitazioni e tanti auguri





  15. Noto con piacere che il giovane ragazzo si è fatto uomo; auguri Alessandro


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.