Sonetti: “Se l’Atalanta davanti avesse Higuain”

25-12-2016 22:45 7 C.

La grande sorpresa di questo campionato. I 32 punti dell’Atalanta rischiano di essere un buon viatico per l’approdo in Europa, dopo tanti anni di sogni per i tifosi. “Se dovesse continuare così, mantenendo questo ritmo, può farcela”. È Nedo Sonetti che parla, ex allenatore nerazzurro. “Gasperini è stato bravo, ma ancor meglio ha fatto il presidente tre mesi fa, quando c’era la bufera, magari poteva farsi prendere la mano. Invece è stato bravissimo a mantenere la rotta giusta, portandola avanti, ora può togliersi grandi soddisfazioni”.

Lei lo avrebbe esonerato?
“Io non vorrei mai essere il Presidente”.

Però Gasperini sta lavorando molto bene con i giovani.
“Ce ne sono di estremamente importanti e interessanti, alcuni si sono già affacciati alla nazionale. Sta facendo grandissime cose, il campionato è ottimo ma ora arriva la parte più difficile, quella discendente. Bisogna confermarsi”.

Qualche volta la squadra manca di cattiveria in zona gol.
“Però vince spesso e perde raramente, al di là di chi segna ha i numeri dalla sua. Certo, magari se avesse Higuain davanti avrebbe potuto far qualche gol in più, ma questo non vuol dire che i giocatori in campo non siano all’altezza, stanno giocando tutti bene”.

fonte tmw.com

Bookmark (0)
ClosePlease loginn
0 0 votes
Article Rating

By marcodalmen


CONDIVIDI SU
Accedi


Iscrviti
Notifica di
7 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
7
0
Would love your thoughts, please comment.x