18-04-2019 17:54 / 21 c.
 Sospensione temporanea caricamento titoli per il Mapei StadiumPer le partite contro il Genoa ed il Sassuolo
 In attesa di determinazioni di Pubblica Sicurezza e per conseguenti motivi di servizio, Atalanta B.C. comunica che il caricamento del diritto di accesso al Mapei Stadium degli abbonati 2018-2019 per le partite Atalanta-Genoa e Atalanta Sassuolo è temporaneamente sospeso.Con successiva news verrà comunicata la ripresa del servizio.  fonte atalanta.it


di Marcodalmen




  1. Ma perché  noi tifosi dobbiamo diventare matti per prenotare i biglietti. ......semplificare un po'  le cose è  così difficile adesso ci mancava pure la sospensione temporanea .....mah


  2. Questa cosa delle ultime due di campionato non è stata "gestita proprio bene" e continua ad esserlo


  3. SubbuteoGroup -
     18/04/2019 alle 20:23
    Vergogna senza fine


  4. PIER73ALBINO -
     18/04/2019 alle 19:57
    Cosa vuol dire "in attesa di determinazioni di pubblica sicurezza"???Non è che ci potranno andare solo i tesserati?Io non ci posso andare per motivi di lavoro, ma se fosse così mi girerebbero i coglioni, e non poco, anche se non sono un ultras


    • Fino al 2 maggio è solo prelazione abbonati, se fosse per quel motivo i problemi li si avrebbe dopo. 


  5. Calma.Secondo me è un problema temporaneo x questioni di sicurezza o organizzazione..che non dipende dalla questione biglietti..Non è poi cosi semplice..Anche perché il Tone sta facendo di tutto x coincidere questi eventi.. ricordiamocelo...Ci saranno probabilmente dei disagi fino ad ottobre credo.Ma è per una giusta causa!!!!!
    #IOSTOCOLTONE 


  6. Ci andrò comunque.. ma mi fan passare la voglia..


    • Anche io vorrei andarci comunque.
      Ma per due biglietti mi sono trovato sette addebiti sulla carta di credito (al di là del prezzo irrisorio, ma per una questione di principio), senza nessuna conferma di acquisto.
      Ed è impossibile riuscire a trovare qualcuno che dia la conferma se il biglietto è caricato o meno sulla tessera.
      (Dopo aver provato anche a telefonare a ticket one, che visto il costo probabilmente ha gli uffici in Argentina)
      Mi girerebbero parecchio arrivare fino a Reggio con famiglia e non poter entrare


      • Al Atalanta store te lo sanno dire! Io ho fatto così.


      • Sul sito di ticketone nella sezione tessera del tifoso è possibile controllare gli accrediti. Inoltre ho personalmente contattato via mail la biglietteria Atalanta e sono stati gentilissimi, mi hanno confermato loro la presenza dei biglietti sulla tessera


        • Sarò rinco io, ma riesco solo a trovare dove si richiede la card senza una sezione dove possibile verificare i biglietti caricati.
           
          Boh, ho scritto a biglietteria, speriamo di avere maggiore fortuna


          • Fai stampa segnaposto e li vedi tutti i titoli caricati


          • prova qui
            ecomm.customerservice@ticketone.it
             
            é gratis e non ti dissanguano come col collll senter telefonico
            a me han risposto subito verificando un posto col sassuolo che non mi era arrivata la ricevuta 
            tutto ok
             


            • On sport ticketone nella sezione Servizi trovi l'opzione STAMPA SEGNAPOSTO e se inserisci i dati della tua card riesci a capire se il titolo è stato effettivamente caricato


        • Sono nella stessa situazione...puoi darmi cortesemente la mail a cui hai scritto per verificare che le partite siano state caricate correttamente??...grazie in anticipo 


          • Allora, per la mail, io avevo scritto a biglietteria@atalanta.it, in questo momento per i problemi relativi ai biglietti l e mail consigliata è abbonamenti@atalanta.it quindi consiglierei di scrivere li. Per ticketone andate nella sezione stampa segnaposto, vi farà inserire i dati della vostra tdt e potrete vedere cosa c è effettivamente caricato sopra


        • Proverò col tuo suggerimento, grazie


  7. cercano di dirottarti sempre più all'oscenità calcistica di vedere le partite in tv........fa anche rima
    19632019


  8. Ma intanto li ho già fatti... Andranno bene?


  9. Sempre più schifato 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.