08-10-2019 07:37 / 56 c.

Roberto Spagnolo, direttore operativo dell'Atalanta, ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito ufficiale della Dea dopo la prima gara interna della formazione di Gian Piero Gasperini di fronte alla nuova Curva Pisani: "È una grande soddisfazione perché sono arrivati i tre punti alla prima nel nuovo stadio. Il più bello degli ultimi cinque mesi. La nuova curva? La abbiamo testata, il collaudo umano lo ha passato in pieno. È stata una grande soddisfazione e la si è vista negli occhi delle persone. C'è stata grande soddisfazione. Il merito è di tutti, di tanta gente, che spero di poter celebrare nelle prossime settimane. La vittoria sul Lecce? Risultato maturato grazie al gioco, alla pressione. Partita perfetta, squadra concentrata. Peccato per il gol preso ma ci può stare"   fonte tmw.com



di Marcodalmen




  1. messi i primi listū verticali in acciaio,passato prima


  2. io propongo intunnellamento di Viale Giulio Cesare, espansione della UBI stile Old Trafford.
    i fregi della facciata artistica li stacchiamo e li rimontiamo fuori a tribuna ultimata,stile tempio di Abu Simbel quando hanno fatto la diga di Assuan



    • Io propongo che gli scavi delle fondazioni della prossima ubi ,li facciano profondi e vicini alla facciata in maniera tale che basti una leggera spintarella notturna a risolvere la questione.


  3. Secondo me ti pare male.
    Il torrente tremana completamente coperto scende dalla Vua Tremana lambisce l attuale curva Nord e scende sotto il viale Giulio Cesare.
    In curva sud non ci sono Rogge .


    • Scusate era in risposta a Claudiopaul70. .


  4. Ci sono anche dei vincoli riguardanti l'inclinazione degli spalti. I gradoni devono avere delle dimensioni in altezza e larghezza che stanno entro certi limiti. Certo che si potrebbe avvicinare gli spalti il più possibile al campo di gioco, sempre rispettando i vincoli.
    Rimarrebbe la questione di come raccordare la tribuna alle due curve.  Non sarebbe nemmeno male unire tutti i settori, eliminando quei vuoti che a mio avviso riducono non poco la capienza. 
    Poi non mi spiego perchè non venga aperto il vecchio settore ospiti.
     


    • il vecchio settore ospiti secondo me dovrebbero destinarlo alle squadre di ragazzini che o tramite CSI o tramite affiliazioni, vengono a vedere la partita.. domenica li da noi al tabelu' c'erano i ragazzi di una squadra di Parma affiliata con l'Atalanta..al so mia cosa i avra' est poarec..!!


  5. Peccato che il nuovo stadio è piccolo in partenza. Dovrebbero aumentare i posti di tribuna, invece grazie ai famosi vincoli la capienza sarà addirittura ridotta


    • Vero, però  quando la sud verrà rifatta recupererá dei posti perché il vecchio settore ospiti é inutilizzato e ora la sud perde circa 1500 posti.Comunque belle arti andate a cacare tutti


      • Esatto, oggi in curva sud ci stanno 3500 posti scarsi (settore tifosi atalantini) poi la sud sarà di 9200 posti, a questi togli 1500 settore ospiti e 1000 ubi scoperta,  quindi poi ci saranno circa 6700 posti x "noi"...


        • i numeri già si conoscono
          a stadio finito 23000 spettatori,così hanno detto e pubblicato
          forse recuperano qualche posto in UBI se consentono la modifica che vogliono fare,ma non penso siano molti
          perchè da qualche parte le famose richieste dell' Uefa,28 postazioni TV e altro che non ricordo,le devono fare se vogliamo giocare le coppe a BG,e queste cose,tolgono posti
           


          • 23000 meno 1500 ospiti meno i posti persi per fare nuove postazioni TV. Per noi saranno 20/21.000 pochi direi


            • eh si
              è il prezzo da pagare per aver voluto tenere lo stadio nel centro città,con annessi e connessi
              intendo anche il discorso belle arti che tutti ben conoscevano già in partenza,inutile tirarlo fuori adesso come se fosse capitato per caso
              è la prima cosa che hanno detto da subito,si sapeva
              a quel punto avranno fatto i loro conti e hanno optato per questa scelta,adesso per i prossimi 100 anni è così
               


              • sappiamo tutti bene che il discorso delle belle arti si può risolverlo. Basta volerlo, e basta che tutte le componenti facciano la loro parte, atalanta e comune in primis. Sarebbe positivo per tutti, piu posti, piu incassi, meno lamentele...tanto a chi gli frega della facciata Giulio Cesare?? un turista viene a Bergamo per Città Alta, il Donizzetti, mica per la facciata 


                • Sappiamo tutti che la questione delle belle arti si può risolvere, basta volerlo? Ti sbagli di grosso. Parli senza cognizione di causa. 


  6. Era così bello il progetto presentato per la grumellina qualche anno fa...
    stadio moderno , fuori dal centro, più grande...non avremmo fatto i Nomadi a Reggio e Parma , e quella zona sarebbe stata riqualificata
    ci avrebbero guadagnato tutti
    ma a chi siamo in mano..


    • Ringrazia i sinistroidi che allora fecero barricate per difendere il campo incolto che doveva fare posto allo stadio. 


      • Ma per piacere, non spararle grosse. Quel progetto naufrago' perché il budget di spesa prevedeva 250 milioni di spesa, e non si trovarono partner in grado di investire insieme a Percassi. Facile dar la colpa a chi non c'è. Miseria. 


  7. Io sono dubbioso sul fatto che la Giulio Cesare possa essere alzata più di tanto per recuperare posti. Non tanto per le questioni vincoli,  sovrintendenza e balle varie, piuttosto perché in altezza non si può in ogni caso andare più su rispetto alla parte bassa della curva nord, se no sarebbe da rifare tutta la copertura anche degli spicchietti della nord. Credo che al massimo si riesca a alzare la tribuna di 3-4 file di posti, che però non andrebbero a compensare i posti persi per l'allargamento dei gradoni. 


    • Credo che la ubi non avrà problemi di visibilità anche se la alzano 10 metri,e neanche x quanto riguarda la copertura xche non va a collegarsi fisicamente con la tettoia della nord,il problema è che andrebbe troppo a sbalzo fuori il "famoso muro"....e non so se te lo permettono...


  8. Quando la ristrutturazione sarà terminata la capienza sarà di 24.000 posti, secondo me adeguata alla nostra dimensione, ancor di più se si tornasse a normali campionati da metà classifica (spero il più tardi possibile ovviamente).
    Ristrutturare uno stadio situato in mezzo alla città presenta ovvi limiti di spazio  oltre ai noti vincoli delle belle arti ecc. che non permettono di aumentare la capienza più di tanto. Consideriamo anche che la nuiova curva per noi tifosi è bellissima 


    • ...ma per molti residenti della zona probabilmente non è così gradita visto l'impatto creato dalla sua imponenza rispetto alla vecchia curva Nord


      • Scusa ma la vecchia nord dall'esterno era un vero pungo nell'occhio (con tutto il rispetto che quel che ha significato per noi)... questa stuttura, anche se più mastodontica, quando sarà terminata tutta con servizi annessi, è sicuramente una riqualificazione anche sotto l'aspetto estetico, rispetto a prima.. Poi dico sempre che lo stadio c'era prima di molti edifici che adesso sono lì.... quindi chi ha deciso di prendere casa lì sapeva che c'era lo stadio. E molte case csono degli anni 70 quando le curve esistevano già. Comunque non ci sono state molte sollevazioni o proteste... quindi penso che la gente sia più contenta adesso di prima


        • Claudiopaul70 -
           08/10/2019 alle 11:23
          Insomma...gia' ora l'esterno mi pare ben diverso da quello che era il progetto...


      • Chi ha preso casa lì, l ha fatto con lo stadio già esistente


        • Claudiopaul70 -
           08/10/2019 alle 11:25
          Lo metterei davanti a casa tua un muro di 25 metri color diarrea...poi vediamo se dici che una casa c'era gia prima


          • Caghet de chèl culur lè?
            Al dighe per schersà eh
            Comunque anche il colore di prima non era da arte veneziana del '700


      • Beh abitassi in zona sarei molto contento visto la riqualificazione di tutta la zona stadio, resa molto più vivibile di prima.


  9. Per quanto riguarda il problema del rifacimento della tribun ubi, per aumentare la capienza bisognerebbe costruire un  muro parallelo a la facciata da lasciare per le belle arti più alto e poi fare una tribuna più ripida tipo curva nord e così si potrebbe raccordare alla copertura della nord.....


    • IMPOSSIBILE!!
      Il muro in questione andrebbe ad occupare il suolo pubblico. 


      • No, perchè il muro nuovo parallelo alla facciata tutelata verrebbe alzato all'interno, verso il campo, non all'esterno. Fungerebbe così da vero muro portante e l'attuale  facciata sarebbe solo una decorazione esterna. Non verrebbe utilizzato alcuno spazio pubblico. Il guadagno lo ottieni perchè, alzando l'altezza della tribuna ubi, modichi la sua inclinazione e, di conseguenza, anche la superficie sfruttabile.
        P.S. Per quanto concerne le 28 postazioni potrebbero metterle tutte all'ultima riga in alto a ridosso della copertura (fosse per me le metterei dove ci sono i cessi! che così starebbero comodamente seduti)
        Ma a Zagabria dove erano 28 postazioni? A me sembra la solita storia come con Napoli : due pesi e due misure!


        • Ci sono anche dei vincoli riguardanti l'inclinazione degli spalti. I gradoni devono avere delle dimensioni in altezza e larghezza che stanno entro certi limiti. Certo che si potrebbe avvicinare gli spalti il più possibile al campo di gioco, sempre rispettando i vincoli.
          Rimarrebbe la questione di come raccordare la tribuna alle due curve.  Non sarebbe nemmeno male unire tutti i settori, eliminando quei vuoti che a mio avviso riducono non poco la capienza. 
          Poi non mi spiego perchè non venga aperto il vecchio settore ospiti.
           


        • Comunque sul sito ufficiale c'è un trafiletto che riporta che lo stadio sarà a norma per le competizioni europee. Quindi io sto tranquillo.


    • Esatto bruno, credo sia questa la soluzione ideale, Un muro totalmente nuovo a ridosso della vecchia tutelata (che fungerebbe così solo da maschera davanti) e si innalza fino al raggiungimento dell'altezza Pisani (cambiando anche l'inclinatura della stessa, facendola più ripida)


    • maribonanomi -
       08/10/2019 alle 9:54
      Concordo perfettamente .


  10. io invece son curioso di sapere tempi e spostamenti della vecchia sud.
    se é vero come dicono che per la nuova sud ci vorrà almeno il doppio del tempo impiegato x la nuova nord per il parcheggio sotteraneo, mi piacerebbe conoscere il destino dei quasi 4mila sudisti.
    1) chiusa fino a gennaio 2021 giocando 4 mesi a cremona,parma,reggio ecc.
    2) curva provvisoria tipo sardegna arena in tubolari da montare durante i lavori del parcheggio, senza interruzioni di partite
    3) o semplice abolizione del settore 


    • unodibergamo -
       08/10/2019 alle 15:22
      Mi sentirei di escludere sia la 1 che la 2


      • magari la 2 non a priori ma difficile


        • dipende dove fanno gli scavi x il parcheggio sotteraneo,,il piazzale della sud é grande, se riuscissero a demolire subito la sud, cantierizzare e iniziare scavi x il parcheggio e rimanesse un area di circa 30 metri di larghezza dalla linea di fondo porta della sud...una bella gettata temporanea x fare la base, e via di tribune ceta (anche di seconda mano) x 4-5000 posti.
          adesso dalla linea di fondo a via del lazzaretto ci sono 95 metri
          (45 fino alla curvatura dell'attuale)
          poi nella primavera del 2021 la tribuna sud definitiva.


          • Bravo FARA,grande idea questa delle ceta a ridosso del campo,speriamo sia fattibile ,cosi' il prossimo campionato ci abboniamo ancora tutti!!!
             


    • Credo che i 3000 circa abbonati in sud verranno spostati negli altri settori dove ora ci sono i famosi biglietti liberi x ogni settore, (ci stanno tutti? Boh..)x quanto riguarda il prezzo dell'abbonamento verranno agevolati xché si tratta di uno spostamento non voluto dal tifoso, ma x esigenze della società Atalanta....


    • Ne vedremo delle belle con la roggia che mi pare passi precisa precisa sotto il piazzale curva sud


    • Fara devi considerare che con tre settori a norma e chiudendo la Sud, puoi giocare le Coppe in casa. 
      Penso che valuteranno anche questa possibilità in Societa


      • ho capito subbuteo, ma i numeri non sono così esigui come dice qualcuno.
        qui ci son di mezzo più di 5000 persone.
        3750 nella sud attuale (che chiuderanno per i lavori per un anno?)
        1038 del parterre (che non esisterà più da maggio prossimo)
        430 della laterale scoperta (idem come il parterre)
        TOTALE = 5218 persone con abbonamento popolare ....
        cosa facciamo buttiamo giù i salviettoni e ci sdraiamo sopra la copertura della centrale tipo isola beach e passiamo un campionato così?


    • In un intervista Spagnolo ha detto che non andremo po un a giocare altrove ma si inizierà la stagione con 3 settori. E già saremmo pochi. Anche perché vuole trovare posto anche agli ospiti (mi pare che a Udine ci abbiano lasciato fuori durante i lavori...)


      • mah..trovare quasi 4000 posti per quelli della sud credo sia impossibile visto il soldout della nord e aggiungici pure i 1500 di parterre + laterale scoperta... che per prezzi popolari non possono essere ricollocati nella nuova ubi supervips.
        quindi ballano circa 5500 persone.
        vedremo cosa inventerã il buon spagnolo 
         
         


      • Questo degli ospiti non l’avevo sentito.. però la vedo dura.. a lavori ultimati(senza eventuali ampliamenti Ubi) ci sarebbero 14500 posti, meno degli abbonati attuali.. trovare posto anche per gli ospiti boh. Vedremo, sicuramente non sarà facile trovare una soluzione che accontenti tutti. 


        • con tutto il rispetto per il settore ospiti...chi sankule
          per un anno possono anche chiuderlo, soluzione già adottata da altre società....la priorità va a chi rischia di restare senza posto economicamente sostenibile di...NOI


  11. Tutto bello, peccato che i biglietti sono pochi. Avete detto tutto sul problema biglietti e non mi ripeto. (mi riferisco anche alla lettera della mamma ultrà). Ritengo però utile completare il post sui lavori ultimati aggiungendo che, parlando dei prossimi lavori allo stadio, Roberto Spagnolo ha detto chiaramente che in Società si sono resi conto che i posti sono veramente pochi. A domanda ha dichiarato che 
    a) si farà di tuto per vedere col comune di BG di poter innalzare la UBI sopra la facciata (visto che si può fare, i vincoli riguardano solo la facciata e non cosa c'è sopra di essa) in modo da modificarne la pendenza alla stessa guisa della "Pisani" e raggiungere quell'altezza, compresa la copertura;
    b) così facendo si potranno aggiungere, oltre ai posti guadagnati in Ubi, anche dei posti nella stessa tribuna Pisani.
    Insomma, restando l'incognita della varianate ai lavori che il comune dovrà approvare, questo porterebbe tutto lo stadio, eccetto la centrale che è sotto vincolo, all'unica altezza già raggiunta dalla Pisani e all'allineamento ed uniformità della copertura. 
    Credo che, in base a calcoli già fatti anche dall'Eco, così facendo lo Stadio una volta completato passerebbe dai 24 mila e passa previsti a quasi 27 mila!
    Credo che avremmo raggiunto così il numero reale del bacino di utenza dello stadio per l'Atalanta!


    • Sì, lo spero pure io perché i posti sono un po’ pochini. A lavori ultimati sarebbero 23500 di cui 1200 per gli ospiti. Averne un 3000 in più, per un totale di 26500 circa sarebbe perfetto per noi. Va bene che ora va tutto alla grande e lo stadio è sempre pieno, ma sono convinto che anche quando arriverà un momento no, lo zoccolo duro non sarà più di 9000/10000 persone ma sui 14000/15000(sia perché ci sono nuovi tifosi, sia perché a tanti è tornata la voglia di vedere la Dea allo stadio, sia perché andare in uno stadio nuovo attira di più).


      • maribonanomi -
         08/10/2019 alle 10:08
        E sopratutto non dover prendere pioggia e neve  anche 2/3 ore prima   come succedeva quando in particolare arrivavno le grandi . Inoltre col posto numerato , curva nord a parte , e le entrate con tornelli a tacc  uno può partire all'ultimo minuto da casa . Penso sopratutto a chi ha bambini . A noi negli anni 70/80 toccava arrivare molto prima dell'inizio e rimanere letteralmente all'adiaccio , calcare  il ghiaccio sotto i piedi . Ma la passione x l'atalanta faceva passare tutto in sott'ordine . e se battevi , milan , inter o juve dimenticavi tutto ...Forza atalanta .


    • Dove lo avrebbe detto, di preciso? Hai fonte?


      • intervista rilasciata a BG TV


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.