25-08-2019 22:38 / 222 c.

SPAL - Atalanta 2-3


Cosi' come Penelope distruggeva la tela di notte per rifarla di giorno cosi' la Premiata Ditta delle Rimonte nerazzurre ha ricominciato là dove aveva finito: ribaltando il risultato. Una volta sotto per 2-0 (in rete ancora il nostro ex Petagna) ha accorciato le distanze con Gosens prima di sciogliere le catene a quello che promette essere un "cane" di razza: Luis Muriel, che con due rasoiate da grande distanza ha trafitto l'altro nostro ex Etrit Berisha in serata tutt'altro che disprezzabile.

Da molti anni non vincevamo la prima fuori casa ed è come dire che siamo gia' a +3 dall'anno scorso.
L'inizio del campionato 2019 - 20 e' stato da incubo poi siamo usciti alla distanza. Una volta registrata la difesa non abbiamo più corso rischi. Muriel ha il gol nel sangue, bene anche Malinovskyi. Decisamente da rivedere Pasalic in un ruolo un po' diverso rispetto al passato

Nella settimana che, dopo lunghissima attesa, la vedrà tra le palline del sorteggio della Champions League, la Dea gia' mostra le sue caratteristiche peculiari: bel gioco e carattere di ferro.
Avanti cosi' nella speranza però che non valga a lungo termine quel detto che dice : "l'attacco vende i biglietti, la difesa vince i campionati"

 

Riapre il luna-park Atalanta: rimontona alla Spal, la Dea ricomincia da tre!

SERIE A, PRIMA GIORNATA
SPAL-ATALANTA 2-3: GOSENS E MURIEL-SHOW A FERRARA

Chi si aspettava che qualcosa fosse cambiato rimarrà deluso: l’Atalanta di questa prima giornata di campionato è ancora quella della scorsa stagione. Una squadra tra l’assurdo e il magnifico, tra l’incomprensibile ed il sublime che va sotto 2-0 nel giro di mezz’ora a Ferrara e pare relegata ad un esordio da dimenticare e che, invece, risponde con una rimonta incredibile che la porta a conquistare la prima vittoria di questo campionato. Già, perchè i nerazzurri subiscono le reti di Di Francesco e dell’immancabile ex Petagna ma decidono di far finta che nulla fosse successo e ricominciano a giocare una partita che provano a riprendere con il gol di Gosens nel finale di primo tempo e conquistano nella ripresa con gli innesti di Malinovsky e, soprattutto, Muriel che con la sua doppietta ribalta il match per i nerazzurri del Gasp firmando la prima, pazzesca rimonta di questa stagione che vale anche i primi tre punti in campionato per Papu e compagni.

Ferrara: la Dea vuole dimostra che non è più una sorpresa e che la sua favola ormai è una realtà consolidata, la Spal invece vuole si confermarsi dopo la salvezza in scioltezza della scorsa stagione cerca uno storico tris di permanenze in serie A con una squadra zeppa di tantissimi ex nerazzurri. Il mix giusto per divertirsi questa sera a Ferrara pare esserci, la parola passa ora al campo.

GASP SENZA VOLTI NUOVI: per l’esordio ufficiale di questa stagione, mister Gasperini punta su giocatori già e conosciuti con tutti i nuovi che partono inizialmente in panchina: Skrtel, Muriel e Malinosky non trovano spazio nell’undici titolare dove Djimisiti vince il ballottaggio con Toloi dietro con Masiello e Palomino mentre tocca a Pasalic il difficile ruolo di vice-Ilicic a supporto del Papu e Zapata la davanti. Nella Spal, sono veramente tanti gli ex atalantini in campo: da Berisha tra i pali fino a Kurtic, D’Alessandro e Petagna (tutti in campo oggi) ma anche Floccari che parte dalla panchina.

LA “SOLITA” DEA; SPAL SUBITO AVANTI: bella la cornice di pubblico allo stadio Mazza con circa milletrecento tifosi giunti da Bergamo a sostenere la Dea che vuole confermar sin da subito le abitudini del passato e, dopo poco più di cinque minuti, va subito sotto: bel lavoro di Petagna in ripartenza con l’assist per Di Francesco che ha di se una autostrada verso Gollini: 1-0 per la Spal. Primo quarto d’ora difficile per i nerazzurri che sono spesso in balia del pressing della Spal.

BERISHA-PETAGNA, EX AL POTERE: al diciannove ci prova Gosens con una conclusione però imprecisa, poi due minuti dopo il Papu prova a far il numero, ne salta due e conclude ma Berisha fa valere la legge dell’ex e nega il pari alla Dea che, sul capovolgimento di fronte, incassa di nuovo: Igor fa il bello ed il cattivo tempo con la difesa nerazzurra e crossa rasoterra per Petagna che, tutto solo, deve solo spingere dentro il gol del raddoppio, il quarto gol per l’ex ariete nerazzurro contro i suoi vecchi compagni dopo l’addio della scorsa stagione.

GOSENS SCUOTE I SUOI, 2-1: sotto di due gol in poco meno di mezz’ora, la Dea inizia a quel punto a giocare la sua partita e prova a riaprire i giochi, operazione che riesce al minuto trentatre quando la combinazione tra esterni, Hateboer per Gosens porta il panzer tedesco al bel colpo di testa che dimezza lo svantaggio e riporta la squadra del Gasp in partita.

ZAPATA TROVA LA TRAVERSA: a gara si fa sempre più bella, prima Gollini salva su un colpo di testa di Valoti tre minuti dopo il gol, poi Zapata centra la traversa di testa sugli sviluppi di un corner e ancora l’ex Berisha a quattro dall’intervallo nega il pari a Freuler; emozioni a raffica in questo finale di un divertente primo tempo che però l’Atalanta chiude sotto per 2-1 dopo il minuto di recupero concesso dal direttore di gara.

RIPRESA, ECCO MURIEL E MALINOVSKY: il match riparte dopo il riposo con i medesimi ventidue che hanno chiuso la prima frazione di gioco fino all’ottavo quando è il momento degli esordi ufficiali in nerazzurro per Malinovsky e Muriel che entrano in campo al posto di Freuler e Masiello con il Gasp che cambia così assetto per una Atalanta decisamente offensiva. Al sedicesimo proprio Muriel prova la conclusione potente all’ingresso dell’area di rigore e Berisha ancora una volta respinge a terra e ferma i suoi ex compagni.

MURIEL BUM-BUM, RIBALTONE DEA!: ma il portiere albanese non potrà nulla al minuto venticinque quando proprio l’ex attaccante della Fiorentina fa partire un potentissimo rasoterra appena fuori l’area di rigore che si infila nell’angolino e consente all’Atalanta di trovare il pareggio al venticinquesimo. Ma la Dea a questo punto non vuole accontentarsi, e Muriel decide di rendere sempre più da sogno il suo esordio con la maglia nerazzurra ed alla mezz’ora riceve un altro pallone che controlla e infila nuovamente dove Berisha non ci può arrivare. L’Atalanta l’ha fatto davvero: è rilbaltone, 3-2!

PRIMA HURRA’ PER LA DEA!: ora è la Spal che nel finale prova a riprendere una partita che parava sua e che è sfuggita via col passare dei minuti contro un’Atalanta che sfiora anche il quarto gol, ancora con Muriel che viene fermato a tre dal novantesimo da Berisha. I padroni di casa non ne hanno più, e ci provano solo con una conclusione di un altro ex, Floccari al secondo dei quattro di recupero che non basterà. L’Atalanta si prende così i primi tre punti di questa stagione nella maniera più incredibile e con una rimonta che risponde un po’ a tutti coloro che credevano questa squadra potesse soffrire della sindrome da “pancia piena” dopo i grandi risultati dell’anno scorso. Ricomincio da tre, e se il buongiorno si vede dal mattino, ci divertiremo anche quest’anno!

Luca Rossi

https://www.diarionerazzurro.it

 

Il tabellino di SPAL – Atalanta

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari (dal 20' st Murgia), Felipe; D’Alessandro, Igor, Missiroli, Kurtic, Di Francesco; Petagna, Floccari. A disposizione: Thiam, Letica; Dickmann, Vaisanen; Strefezza, Valdifiori, Jankovic, Valoti; Moncini, Paloschi. Allenatore: Semplici

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello (dal 9' st Muriel); Hateboer, De Roon, Freuler (dal 9' st Malinovskyi), Gosens; Gomez; Pasalic, Zapata (dal 36' st Toloi). A disposizione: Sportiello, Rossi; Reca, Varnier, Ibanez, Skrtel, Pessina; Barrow. Allenatore: Gasperini

Reti: al 6' pt Di Francesco, al 26' pt Petagna, al 34' pt Gosens, al 25' st Muriel, al 32' st Muriel

Ammonizioni: De Roon, Valoti, Cionek

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

 



di Staff




  1. purtroppo la mentalità del calcio italiano del “primo nn prenderle” è troppo radicata sia nei tifosi che negli addetti ai lavori.
    nn ce la faremo mai.....


  2. guardati di nuovo il secondo gol di muriel. 
    Non l'ho visto sottolineare da nessuno, ma la bellezza del gol sta nel come si posiziona con il corpo (facendo pensare a un tiro a giro sul secondo palo), la testa guarda proprio sul palo lontano e poi, quasi con un no look, chiude il piede e la mette sull'angolo opposto. 
    Per lui è stato come battere un rigore, con finta annessa. Berisha si stava già per buttare dall'altra parte, non ha nemmeno avuto il tempo di riposizionarsi.
    Pazzesco.


    • Un colpo di biliardo da paura.. Son rimasto fermo dallo stupore. Ho esultato sul secondo (terzo per la squadra). Tanta roba questo. Con Gasperini, anche non titolare fisso, questo spaccherà molte partite


    • Solo i campioni...


  3. L'apparente masochismo, appalesato nella prima mezz'ora di gioco, si è dissolto con l'incornata favolosa di Gosens, spianando la volata ai contrappunti di Muriel. Un'impresa allineata alle più suggestive imprese di Felice Gimondi e la miglior maniera di ricordarlo.


  4. Come GIMONDI.
    Vinta grazie alla caparbietà e alla voglia di non mollare mai, anche nelle difficoltà.
    Proprio come GIMONDI


  5. Certo che...lo scorso anno 2a0 noi, 3a2 loro. Quest'anno l'inverso... 


    • Per la verità...lo scorso anno 2-0 loro...fine.
      2-0 2-3 è stato con l'Empoli...


      • Vero, mi sono completamente confuso! 


  6. Presente sugli spalti del Mazza. Mi pare che la partita non abbia fatto altro che evidenziare pregi e difetti già ampiamente noti. Attacco che quando ingrana è stellare (e senza l'illusionista !), difesa e fase difensiva in genere (filtro del centrocampo) decisamente lacunose. La difesa paga la non eccelsa qualità tecnica dei singoli, che vanno in difficoltà quando pressati, ed il fatto che nessuno dei difensori spicchi per rapidità/esplosività. Come sostengo da sempre, è il reparto dove si sarebbe dovuto intervenire con più decisione, con un paio di innesti di qualità. Anche il centrocampo avrebbe necessitato di almeno un innesto con caratteristiche diverse rispetto agli elementi in rosa, perché tutti i nostri centrocampisti sono dei "passisti" che vanno sempre allo stesso ritmo, non c'è nessuno che "strappi", che abbia il cambio di passo. Avrei visto bene un "colored" alto e fisicato con caratteristiche da "box to box". Oltretutto l'unico vero incontrista a disposizione è Marten. Per arrivare in zona Europa in campionato (più proabilmente EL, ma non poniamo limiti alla provvidenza) la squadra può andar bene anche così, per puntare ancora alla qualificazione in CL e per avere qualche chance di passaggio del girone nella CL di quest'anno ci manca qualcosa, anche se il mago Gasp e lo spirito indomito di questa squadra possono sempre riservarci delle (piacevoli) sorprese.


    • Non capisco siamo scarsi tecnicamente dietro e vorresti un colored a meta' campo da coast to coast (chiaramente con i piedi quadrati.. e non tornate con Kessie..perche' la tecnica e' altra cosa). Praticamente degli 11 in campo ne cambieresti almeno 3 (2 dietro ed uno in mezzo)... Io sinceramente non ho visto la ns difesa andare in difficolta' quando li pressano, semmai ci prendono in infilata quando escono dal ns pressing in mezzo o giochiamo alto senza la giusta pressione sugli uomini. Ultima cosa di colored a meta' campo a Bergamo ricordo Kessie e poi non mi viene in mente nessun altro... gli ultimi che hanno giocato con 2 colored in mezzo al campo per fisicita' e potenza sono finiti dietro di noi (mlan). Poi se riesci a portare a Bg Pogba ben venga 
       


    • Illuminante E condivisibile Scots.
      Pr un buon difensore VELOCE DI TESTA E GAMBE IL TEMPO C,' È  ANCORA


    • sono considerazioni giuste .. tuttavia c'è da rimarcare che col materiale a disposizione l'effetto che ottieni è molto diverso in base a "COME DISPONI" la difesa .. è su questo che faccio fatica a capire come mai , dopo parecchio tempo, ancora non si sia constatato che certi ragazzi non sono  così versatili come sembra il mister supporre ma sono forti se giocano in una ben definita posizione difensiva , altrimenti hanno limiti chiari (Djmsiti mi pare il caso più eclatante ma Palomino gli va a ruota) . Se Toloi recupera bene, e se il Gigante appena preso ingrana , non è poi detto che siamo così limitati anche per competere con le maggiori squadre in Europa .. lasceremo sempre campo dietro, è inevitabile con le nostre caratteristiche .. ma se hai tre feroci mastini dietro che fanno muro e giocano d'anticipo , voglio vedere gli altri farci il solletico 


      • Se Skrtel si conferma - non avendolo mai visto, confesso - e fosse anche bravo nell’impostazione , una difesa con lui al centro, Toloi a dx e Palomino a sx la vedrei
        molto bene...oppure , Toloi in mezzo e lui a dx. Masiello mi sembra in fase involutiva, credo sarà tra quelli che giocheranno meno...


  7. Ah. Interessante. Immagino abbiamo avuto un miglioramento nella impostazione da dietro.
    Mille grazie


  8. ma voglio rivedere la partita in tv per esprimere una valutazione corretta ma dal paolo mazza sono emersi tanti aspetti interessanti . Sembrava di essere catapultati nella partita dell ' anno scorso in più gasperini inizialmente preferisce giocare con la vecchia guardia ma con giocatori palesemente fuori ruolo infischiandosene di tutti gli errori tattici che si sono visti l ' anno scorso come se nulla fosse . Non capisco proprio perché gomez è partito esterno alto ( è stata una delle rinascite l ' anno scorso a tirarlo via da lì e metterlo trequartista anche se ci ha messo 5 minuti gasperini a rimetterlo lì ) e in difesa giocare con i 2 esterni con i piedi invertiti rispetto alla posizione poteva essere un rischio e si è rivelato tale . Si è vista la mancanza di toloi è ha fatto una chiusura spettacolare portando in campo tanta esperienza ed essere subito decisivo . secondo me gli unici 2 che hanno staccato un po' sono stati freuler e masilello ma su masiello vorrei rivedere bene la partita e anche il 1 tempo di pasalic che è stato praticamente come giocare con un fantasma ma ERA PALESEMENTE IN UN RUOLO DOVE NON GLI COMPETE E SPERIAMO CHE NON LO RIMETTE PIÙ LÌ . i movimenti di quelli della spal erano precisi ed organizzati e finché hanno retto fisicamente ci hanno messo in difficoltà sempre con quei movimenti , ci allargavano per l ' inserimento di un centrocampista palla all ' attacante che si appoggiava su quel buco creato e ci infilavano così , mi ha ricordato la partita di napoli per certi aspetti . Mentre per quanto riguarda la condizione siamo ancora un po' imballati e non tutti sono in forma l ' esempio lampante è di muriel , che ieri ha giocato da fermo MA HA ESTRATTO 2 COLPI DA BILIARDO SPETTACOLARI , chissà tra un mesetto quando sarà più in forma cosa farà questo giocatore , E FACCIO NOTARE CHE MURIEL HA GIOCATO CON ZAPATA E NON AL POSTO DI , E HA FATTO 2 GOL IL " VICE ILICIC " SE NON È CHIARO ( anche se torno a ripetere per l ' ennesima volta che muriel può giocare sia al posto di zapata che di ilicic ma ilicic ha i suoi " acciacchi " e ha molto più bisogno del cambio che di zapata ) . Parte con il piede giusto muriel è questa doppietta è fondamentale per il suo inserimento nella squadra sentendosi subito un calciatore importante ed è quindi ben augurante e speriamo che questa sua voglia di non cambiare più squadra lo spinga per consacrarsi e far vedere il calciatore che è con la maglia della dea . Infine vorrei sottolineare la prova di palomino visto che a qualche idiota piace più sottolineare gli errori dei buoni interventi che fa ' e sottolinei i buoni interventi che ha fatto ieri sera disputando un ottima partita .
     
     


  9. Dato che non ho potuto vedere la partita. Qualcuno mi può velocemente spiegare come ci siamo schierati dopo l'uscita di masiello e freuler?
     


    • Sempre 3-4-1-2. Con De Roon terzo di destra in difesa. 


      • Ah. Interessante. Immagino abbiamo avuto un miglioramento nella impostazione da dietro.
        Mille grazie


  10. L'unica cosa che non mi è piaciuta ieri è stata la disposizione della difesa in partenza .. ne abbiamo avute una marea di prove che con DJmsiti sulla destra e Palomino al centro siamo perforabilissimi, in tante partite ; pechè allora partire di nuovo così ? La gara è completamente cambiata dopo che ha ruotato le posizioni dietro .. ma lo sapevamo prima, perchè complicarsi tanto la vita ? 
    Altra cosa che non mi è molto piaciuta è che alle sostituzioni c'era De Roon da togliere perchè ammonito e pure graziato poco prima su una trattenuta che poteva costare la seconda ammonizione 
    per il resto partita veramente gagliarda dei nostri , con Un Muriel che, non solo con i goals ha brillato ma anche ha mostrato doti di palleggio notevoli 


    •  Secondo me il problema dei primi 25 minuti è stato Masiello sulla sx.
      I gol sono usciti da gente infilata a sx an he Se il Secondo gol è in fuorigioco attivi il giocatore davanti a Masiello
      Una volta messo Palomino a sx Djim al centro e Masiello a dx per lro sono finite le infilate.
      Dispiace che si prenda sempre Palo come capro espiatorio, ma ieri le disattenzioni sono state entrambe di Masiello  a sx


  11. Il primo che scrive che Gosens è solo difensivo è basta mi incazzo.
    Il giorno che vedremo il Laxalt di turno fare i gol che ha fatto lui, ne parliamo.


    • Quello che ho pensato pure io . Laxalt un gol così non lo farà mai . A poi di gol con gasperini e nella sua carriera in un campionato ne ha fatti massimo 3 . Stesso lo penso per il fenomeno spinazola . Che di gol ne ha fatti ? Boh mai visto segnare in serie A


    • Pienamente d’accordo...e poi meglio Sabaly...


    • Gosens ha una vigoria atletica impressionante , come di nuovo ha dimostrato questo goal .. su quel lato lì con Laxalt non c'è partita .. il problema è che se dai un milione a Laxalt quanto devi dare a Gosens , che ha pure mercato ? 


      • Gli devi semplicemente adeguare - GIUSTAMENTE - il contratto...perchè se lo merita.


        • Se on mi sbaglio è già stato adeguato
          Per questo già gli 800mila a la alt sono un regalo


  12. Si soffre per mezz’ora poi veniamo fuori con personalità e portiamo a casa 3 punti meritatamente. La sassata di Muriel da oltre 30 metri è gioia per gli occhi, grandissimo!!


  13. Partita incredibile di una squadra che quest'anno ha aggiunto qualità nei cambi ( non tutti se lo possono permettere ) , alzato la davanti ancora di più il livello che già di per se era eccelso . Nelle vittorie bisogna sempre considerare gli aspetti negativi e ben in mister ha fatto a sottolineare la partenza da incubo che ci ha visti ancora una volta prendere 2 gol evitabilissimi in maniera incredibile.  partiamo da una considerazione , la scelta non dei difensori visti ieri ma della posizione degli stessi in campo mi ha lasciato molto perplesso infatti dopo i gol subiti ci sono state 2 rotazioni logiche con spostamento di Jimcity al centro , Palo a sx e Masiello a dx ma mi son chiesto perchè non dall'inizio? ma il gol oltre ad un assetto difensivo scorretto è dipeso dal filtro di centrocampo ed è questo il vero problema dei gol subiti dall'atalanta perchè nelle azioni da gol diverse tra loro il minimo comune denominatore è l'assenza totale di filtro a centrocampo e aggiungo la mancanza di cattiveria che ti impone di "buttar giu" l'uomo prima di farlo avanzare spendendosi un fallo tattico con possibile ( probabile )ammonizione che di fatto avrebbe tagliato ogni velleità avversaria. infatti nonostante i 2 gol subiti non possiamo imputare alla sola difesa le colpe di un mancato pressing\filtro che il centrocampo avrebbe dovuto garantire soprattutto in una fase dove facevamo fatica a far girare la palla.... non ha a caso il peggiore ( ahimè) dei centrocampisti è stato freuler mentre pasalic ancora una volta non capisco perchè il mister insista nel mettere avanzato facendo perdere di fatto a lui riferimenti importanti nell'impostazione dell'azione e negli inserimenti ( la sua specialità se parte da più lontano ) . De roon pensavo ad un certo punto fosse in apnea e lo avrei anche sostituito ( vista poi l'ammonizione che gli pesava ) invece alla fine ha smentito tutti e ha fatto uno scatto in area al 94 degno di un miglior centofondista con 2 polmoni stratosferici e segno che certi giocatori ( ha ragione il mister ) non ti puoi permettere di togliere mai o quasi! io credo che il mercato debba portarci qualcosa anche in mezzo al campo perchè ieri se avete visto la panchina a parte malinovsky che però è un centrocampista offensivo non c'erano alternative perchè erano tutti schierati in campo . con pessina destinato al prestito e valzania fuori dal progetto urge un vice de roon . sul vice ilicic non facciamoci ingannare dalla partita di ieri ma serve un cambio magari con un giocatore da rilanciare . un'ultima considerazione sul mister che non si può sentire quando fa i complimenti al mercato della società dai su non era lui era palesemente un sosia . vuoi mica che fosse sartori ieri a parlare con la maschera del gasp?


    • Infatti il 1 gol è nettamente colpa di freuler non della difesa , è lui che inspiegabilmente lascia il suo uomo per andare a pressare quello di djmsiti con la palla , ne consegue alla difesa uno scalamento degli uomini sul quale djmsiti non riesce a recuperare in velocità . Sono abbastanza d ' accordo con la tua analisi e aggiungerei che anche il papu non era nel suo ruolo inizialmente  mentre su de roon non sono d ' accordo perché ha fatto una buona partita .


  14. Partita che si presta a varie interpretazioni, SPAL rognosa finché ha avuto benzina, poi si sono viste due categorie di differenza nell'ultima mezzora..
    Sono fiducioso che miglioreremo anche in difesa, abbiam preso due gol veramente incredibili




  15. Frank ciao, 
    Sai che credo che il problema no. SiA DELLA difesa?
    Soprattutto quest anno vedo che i centrocampisti pressano nell aerea avversaria questo ancbe grazie alla nuova regola, e la difesa si alza, quando c e un lancio od un azione rapida, partendo gia in condizioni di 1 contro 1 spesso andiamo in inferiorità x l inserimento dei centrocampisti o perché con un triangolo veniamo saltati.
    Tutti i gol prei fino ad oggi, non sono mai a difesa schierata, infatti nel secondo tempo, Appena è calato il ritmo, e noi dovevamo salire meno con i centrocampisti, loro non hanno fatto un tiro in porta.
    A livello personale, male freuler, papu ha fatto fatica a trovare la. Posizione, meglio quando è stato messo a sinistra. Malinosky ripeto che Ancora non è un centrocampista come serve a noi, ha grandi colpi, e se ha voglia di mettersi in discussione diventerà fortissimo, il rischio è che resti un incompiuto


    • Ciao Wilkerberghem,
      Nonostante i 6 (incomprensibili) "non piace", io sono d'accordo con quello che hai scritto.
       
      Nel senso che NON e' tutta colpa della difesa (che, tra l'altro aiuta molto nella fase offensiva) ma e' ANCHE colpa della difesa.
       
      Hai assolutamente ragione quando scrivi che veniamo "saltati" con una certa facilita'.
      Questo, secondo me, dipende dal fatto che ci manca qualcuno capare di GUIDARE tutta la fase difensiva, dettandone i tempi.
       


  16. primieroneroblu -
     26/08/2019 alle 8:35
    Nuovo campionato ma solito inizio da brividi !
    credo che abbiamo 4 centrocampisti che possono giocare in coppia con qualsiasi combinazione senza grossi scompensi, De roon, freuler, pasalic, malinovsky; e un grosso applauso oltre che a Muriel anch a Gosens giocatore sottovalutato ma con un carattere di ferro; credo invece che più che la difesa i meccanismi difensivi della squadra siano peggiorati non poco negli ultimi due anni 


  17. A mío avviso  manca un sostituto  di DE ROON  ,SPERO che arrivi e lascino perdere Laxalt. 


  18. Cosa importa seeeee, non é dimagritoooo
    io allo stadio vado sempre a veder luisitoooooooo


  19. d'Alessandro sul primo gol nostro si fa mangiare fisicamente alla sua maniera... Se li vendiamo c'è sempre un motivo 


  20. Secondo voi, perché sul primo gol di Muriel Berisha si è lanciato in tuffo, pur senza riuscire a prenderlo, mentre sul secondo (tiro pressoché  uguale) è rimasto piantato fermo in mezzo alla porta, senza neanche accennare alla parata? Non ha visto partire il tiro? L'ha battezzato fuori? O c'è sotto qualcosa di strano?... (Berisha non è un gran portiere, ma l'anno scorso giocava qui, e ieri ha fatto tre o quattro belle parate). È un dubbio che ho da ieri sera, dopo aver rivisto le immagini. Speriamo sia solo la mia fantasia malata....


    • Pier,
      - se e' uno SCHERZO, e' di pessimo gusto
      - se e' una INSINUAZIONE, e' semplicemente vergognosa.





    • berisha stava già per tuffarsi dalla parte opposta, muriel ha fintato il tiro sul secondo palo e poi ha invece incrociato sul primo. 
       


    • Secondo me ha ragione Pier. 
      In settimana uscirà della mega combine e verremo radiati.. da settimana prossima prepariamoci ai sabbiosi campi di C a seguire l Albino 
       



    • Non ti fermare a Berisha. Guarda Felipe, che era a un centimetro da Muriel e si è buttato a chiudere il tiro di piatto sul palo largo. Muriel ha fatto una finta stupefacente. Si è spostata anche la curva dei tifosi da tanto che ha anticipato chiunque. E Berisha ci è cascato come Felipe.
       
      Muriel ha una velocità nel tiro che forse non ha nessuno, e la piazza con precisione. Se ha tempo per pensare brucia chiunque, soprattutto dal limite.
       
      Su quella giocata di Muriel sarebbero rimasti sulle gambe anche Yascin, Zoff e chi più ne ha più ne metta...


    • Mi sei mancato pier....come te nessuno mai


    • Fas vet da u brao


    • sei malato ...confermo
       


    • Dovresti vedere le partite allo stadio e non sul divano. I due tiri di Muriel sono stati improvvisi e hanno sorpreso anche noi che eravamo dall' altra parte.
      Contestare Etrit dopo i miracoli di ieri sera non esiste.


    • era un tiro secco nell'angolino, aveva davanti tanti giocatori... impossibile vederlo... a prescindere da ciò non capisco davvero però le tue preoccupazioni


    • E stato preso in controtempo, ha fatto il passo x spingere alla sua sx e muriel invece ha chiuso sul primo palo


    • É semplicemte un portiere scarso


    • Senza offesa, hai rotto con sto tuo pessimismo cosmico, inizia a guardare il mondo con il sorriso, vedrai che ti sorriderà. 
       
      Non si può vedere del marcio nel "non tuffarsi" di Berisha, Muriel lo spiazza dal limite dell'area, non da centrocampo. 


      • Concordo. Robe da matti. Muriel l'ha piazzata DA CAMPIONE quale è.....al rallenty si vede benissimo che guarda l'angolino , pare voler tirare alla propria destra e invece chiude l'angolo mettendola a sinistra: solo i fuoriclasse fanno gol così. E a proposito di reattività....vogliamo parlare di Donnarumma sul gol dell'Udinese ???...Sì, Donnarumma...quello che prende 6 mln l'anno...


    • Se posso ,rispondo io. Rivedi bene il secondo gol. In pratica Muriel l ha spiazzato con un colpo da biliardo. Berisha convinto che tirasse sulla sua sx ...per quello é rimasto così ..
      Ciao.


      • PIER73ALBINO -
         26/08/2019 alle 8:14
        Può essere. Grazie per la risposta. Ciao


  21. E comunque che goal che ha fatto quello che ha sostituito gosens. 
    Potenza, precisione, tempi di inserimento...
    Meno male che è arrivato lui


  22. Con che modulo ci siamo schierati dopo i due cambi? 


  23. Robin da urlo, Muriel da sogno.
    Sui primi due gol la difesa non c'entra.
    'La colpa e' dell'anguilla in umido e della salama da sugo servite a merenda e mal digerite dai nostri...




     


  24. Grande GOSENS
    Se l'abbiamo ribaltata è grazie a lui.
    E' stato il suo gol, di magnifica prepotenza, a cambiare il senso della gara. Partita di cattiveria agonistica eccezionale del grande Robin


    • Sottolinea anche il cross di hateboer allora che già di per sé è una notizia ma go glia metida sol co .


    • Giocatore sempre sul pezzo. Durante tutto L arco di un campionato , anche in termini di gol , non sarei così convinto che il treccina gli sia così superiore.


    • "Che ci frega di Laxalt noi c'abbiamo Robin-gol"
       
      Per me è un idolo.


  25. Io dico solo una cosa. Primo gol nostro: cross perfetto di Hans e colpo di testa stile sassata di Robin.
    Passo e chiudo.


    • hai notato che anche ieri sera il Papu  non ha mai sfruttato le sovrapposizioni di Robin?


    • Sapendo quanto tu abbia un certo debole per Robin devo dire che questo ragazzo ha avuto la forza di emergere contro tutto ...e' sempre stato criticato e gli hanno sempre cercato un sostituto, ricordo ancora la sua esultanza al gol contro l Everton in un momento che non giocava mai. Il Papu che non gli passava mai un pallone e lui che andava su e giu'... non e' un fenomeno ma e' l esempio di come dedizione e credere nei propri mezzi l hanno portato ad essere quello che e'. Oltretutto segna e mai semplici (quello con la Sampd spettacolare)..quindi grande Gosens, grande Robin ... Lui sa' che il posto ogni domenica deve sudarselo con Timoty e Hate (questo e' una macchina come potenza fisica ..) , a me fin dalla prima a Napoli non mi e' mai dispiaciuto. Quindi un grande applauso a Robin ..ti sei meritato tutto !!!
       


      • Oltre al goal a genova ( bellissimo sotto il nostro settore) vogliamo parlare di quello a verona? Robin ci prova sempre e nel modo piu difficile, anche domenica nel primo tempo ha provato un tiro di esterno dal limite dell'area che ha ciccato clamorosamente....ma se l' azzecca sfonda la porta!!!


      • Oltre ai gol sempre decisivi, di Robin ricordo il recupero al 93' dell'ultima partita del campionato scorso contro il Sassuolo.
        Un mix perfetto di tecnica, grinta, dedizione.
        E' una garanzia.


      • bravo parole sante


  26. ROMAGNANEROBLU -
     26/08/2019 alle 1:26
    Risultato perfetto tifo perfetto finiamo anche con un mercato perfetto e arriveremo là dove nessuno potrebbe neanche sperare 


  27. Tornato ora in romagna....godimento puro e domani in spiaggia maglia della dea x me e figli!!!


  28. Nuovo campionato, vecchia Atalanta. Partenza lenta, da tempo mi chiedo se è un problema di riscaldamento o di atteggiamento (Gasp postpartita dichiara che voleva una partenza coperta). Gollo un solo buon intervento, incolpevole sui gol. Difesa ballerina: non ho ancora capito perché Gasp insiste col Paloma centrale che a sx rende molto di più e nella ripresa ha cancellato il Peto. Discorso simile per Djim, più marcatore che regista difensivo. Toloi entra benissimo, ma perché era fuori? Spero che Skrtel possa prendere il posto che fu di Caldara altrimenti sarà un'altra annata con partite ricche di gol e rimonte impossibili. Bene le fasce con Hate impressionante per quantità e sprint. In mezzo anche io vedo Remo ancora non al top. Pasalic molto meglio nella ripresa, da terzo attaccante ha solo l'inserimento e la finalizzazione, gli manca la costruzione e forse è il caso di lasciar perdere. Malinovsky ha faticato i primi 10' a trovare la posizione poi ha spiccato per rapidità e solidità, questo è davvero forte. Papu come sempre imprescindibile, azione del 2-3 e gli ultimi 10' da terzino sinistro. Duvan arriverà in forma tra qualche settimana, da aspettare. Muriel fenomeno, speriamo non si sieda e continui così. Genio Gasp, nel secondo tempo con i cambi ho fatto fatica a capire come eravamo messi in campo, li abbiamo annientati. Siamo forti, ci divertiremo...


  29. Sicuramente la difesa va registrata.
     
    Pero', secondo me, il secondo goal (quello di Petagna) andava annullato per evidente fuorigioco attivo di un compagno di Petagna.
    Era nettamente sulla linea della palla (in netto fuorigioco, e davanti al portiere).
     
    Circa la difesa, io penso che:
    - Toloi NON sia stato utilizzato dall'inizio per ragioni prudenzuali (l'interventi chirurgico e' soltanto di 4 mesi fa).
    - Skrtel NON sia ancora pefettamente integrato e, probabilmente, ancora un po' fuori condizione.
     
    Con Toloi e Skrtel al megio, penso che dovremmo vedere una difesa molto meglio registrata.


    • Frank ciao, 
      Sai che credo che il problema no. SiA DELLA difesa?
      Soprattutto quest anno vedo che i centrocampisti pressano nell aerea avversaria questo ancbe grazie alla nuova regola, e la difesa si alza, quando c e un lancio od un azione rapida, partendo gia in condizioni di 1 contro 1 spesso andiamo in inferiorità x l inserimento dei centrocampisti o perché con un triangolo veniamo saltati.
      Tutti i gol prei fino ad oggi, non sono mai a difesa schierata, infatti nel secondo tempo, Appena è calato il ritmo, e noi dovevamo salire meno con i centrocampisti, loro non hanno fatto un tiro in porta.
      A livello personale, male freuler, papu ha fatto fatica a trovare la. Posizione, meglio quando è stato messo a sinistra. Malinosky ripeto che Ancora non è un centrocampista come serve a noi, ha grandi colpi, e se ha voglia di mettersi in discussione diventerà fortissimo, il rischio è che resti un incompiuto


    • Non era per niente fuorigioco. era regolarissimo.


    • Era regolarissimo.
      hateboer va in scivolata a contrastare il cross e eriemtte in gioco di francesco in mezzo all area


    • Vero, appena ci sarà condizione la difesa titolare sarù un muro: Toloi Srtek Palomino


      • sì, però basta Palomino al centro .. è un mezzo incubo lì e non riesce neanche a impostare 


      • Penso anch io sarà la difesa-tipo...


  30. L'altro giorno in 10000 a firenze per un Ribéry a fine carriera e nel frattempo han lasciato per strada un potenziale campione che non ha ancora dato il meglio di sé..
    Questo è solo l'inizio del miglior Muriel che può essere devastante e vincere da solo le partite..
     
    Adelante Luisitooooo 


  31. JackSeriate74 -
     26/08/2019 alle 0:33
    Tre punti meritati per qualità, quantità e tenuta atletica. 
    I gol presi purtroppo sono frutto di errori che giocando in questo modo potranno capitare. 
    In questo Skertel sarà utile, ma è necessario migliorare. 
    Quest'anno quando non gira abbiamo più opzioni di qualità, vedremo. 
    La certezza è che la pancia non è piena ci sono squadre forti, sarà un campionato duro e non mancheranno i periodi difficili, ma questi ragazzi sembra che nelle difficoltà si compattano e giocano con grinta ma anche con testa e tecnica 


  32. Solita Fase difensiva iniziale ad handicap.
    E solita grande reazione. 
    Gli errori della fase difensiva si risolvono solo con più concentrazione nel giro palla che avvia l'azione da dietro nella zona di centrocampo. E quasi sempre sul centro sx. 
    Masiello viene infilato perché perdiamo palla quando sta partecipando alla fase di costruzione del gioco da dietro. 
    Anche Koulibaly farebbe figuracce in situazioni simili. 
    Ad eccezione del secondo gol subito dove Masiello fa un errore di valutazione sulla posizione di Petagna giudicandolo in furi gioco. 
     
    Quando Malinovski avrà assimilato gli schemi dei movimenti del giro palla avremo risolto il problema delle copie di centrocampo. È solido fisicamente in possesso palla e dialoga bene nello stretto sia a centrocampo che in attacco oltre ad avere tiro preciso e capacità di saltare l'uomo. 
    Potrà giocare in copia con Pasalic per far riposare De Roon o Fruler. 
    Non condivido le critiche a Pasalic che  si adatta ad un ruolo che non è suo e svolge con diligenza arrivando anche ad un passo dal gol. 
    Muriel spacca la partita entrando dalla panchina. 
    Sia di esempio a Barrow che deve imparare ad entrare carico dalla panchina se vuole crescere. 
    Altro che andare a giocare. Guarda e impara:dove li trovi due maestri come i colombiani? 
     
     


    • atalanta genoa 2 a 1 l ' anno scorso ingresso BARROW inizio secondo tempo gol minuto 46      udinese atalanta 1 a 3 ingresso BARROW minuto 58 assist per gol zapata minuto 61 porta anche esempi positivi non solo negativi


  33. Ottima partenza. Bravi tutti. Gasp ha vinto di tattica. Ma la panchina quest’anno c’è...


  34. GRANDE MURIEL... SOGNO D'ESTATE... FACCI DIVERTIRE... PORTACI IN ALTO... 


  35. Bene così, in rimonta per di più... Gli scontenti ci sono sempre... Vedremo chi ha ragione... 


  36. Il senso di rivalsa è parso essere il propellente di questa partita che ci vedeva opposti diversi giocatori che erano stati nelle nostre fila. Per il secondo anno l'ex Petagna ha avuto la ghiotta opportunità di metterci sotto e, benchè avesse avuto modo di scusarsi con noi per l'asprezza verbale che aveva accompagnato le tre segnature dello scorso campionato, non ha saputo nascondere l'orgoglio di averci nuovamente trafitti. Il ribaltamento imprevedibile del risultato finale ha ricacciato in gola al nostro ex, tutta l'euforia irrisoria che ci aveva appena somministrato. Spero insegnandogli che, spesso, la superbia arriva a cavallo, ma deve, suo malgrado, tornarsene a piedi.


  37. Sofferto alla prima come sempre, ma felicissimo su come abbiamo ribaltato la partita, e questa volta sotto di due non era assolutamente scontato riuscirci. Non mi unisco ai troppi commentatori che menano il torrone raccomandando rinforzi a tutti i costi. Siamo già forti così come siamo. Grande prova di carattere di tutti i ragazzi, con il solito grande PAPU e un MURIEL killer freddissimo. Molto bene anche Toloi quando è subentrato. Un plauso ai tanti che hanno sostenuto la squadra a Ferrara!  Grande ATALANTA!


  38. Ribaltata e vinta... Per me, pur non giocando benissimo, non meritavamo di essere sotto. Grandissimo Muriel anche nel difendere il pallone.....ma ora....ma ora parte il conto alla rovescia... Meno 4 al sorteggio e che il sogno abbia inizio! 


  39. Felicissimo per averla ribaltata !
    Ci aspetta un'altra annata da urlo !


  40. Solita partenza e solito gol de marter a cui siamo ahimè abituati da un anno a questa parte, dopo il 2-0 ho temuto, perché da quando è entrato Gollini a febbraio non avevamo mai preso più di un gol a partita in campionato (nonostante la difesa di cui sopra che concede sempre minimo uno shootout agli avversari).
    Poi in realtà già il primo tempo potevamo chiuderlo in vantaggio, per la Spal due gol e l'occasionissima di Valoti, per noi il tiro del Papu, il gol di Robin (che ci ha svegliato seriamente), la traversa di Duvan e il tiro di Remo. Secondo tempo senza storia, siamo passati al 76esimo ma alla fine se contiamo tutte le occasioni il risultato è stretto. Ruslan molto bene, Muriel wow, Paloma pensavo e (a maggior ragione dopo stasera) penso che a sinistra renda il 30% in più, non diventa Masiello del 2017, ma da centrale-centrale mi ricorda sempre Rafa le prime 2 partite del Gasp (tra Raimondi e Zukanovic)...non benissimo. Speriamo in Skrtel e vediamo cosa succede da qui al 2 settembre in difesa e negli altri reparti. 


    • Smiley: "..... da quando è entrato Gollini a febbraio non avevamo mai preso più di un gol a partita ....."
       
      SI,
      Ma il secondo goal di oggi (Petagna) era in netto fuorigioco attivo del compagno di Petagna che era:
      - davanti a Gollini,
      - sulla traiettoria della palla.
       
      Quel goal era da annullare.


      • Sul gol di Petagna NON DOVEVA PASSARE quel tiro-cross e arrivare sul secondo palo, punto. Con Pasalic che non stringe con convinzione sul primo palo è peggio ancora Masiello che si perde l’ex...preoccupato più di alzare la manina...


  41. gasp grandissimo ma due scelte sono delle costanti negative...
    1- Pasalic trequartista non va..non ha fatto una partita buona in quel ruolo..meglio centrocampista centrale.
    2-palomino centrale non va..molto,meglio terzo a sinistra..
    e ora sotto,coi 3 acquisti che servono per lottare tutto L anno per posti importanti...
     


  42. MURIEL FENOMENO, Gollini provvidenziale sul 2-1, Papu grande capitano a dare una mano l'ultimo quarto d'ora, Toloi deve giocare sempre titolare appena entrato non è passato nessuno, masiello in una valle, djmisiti bene ma nel primo tempo poco attento.
    GRANDE TIFO a FERRARA
     
    .....e criticoni del primo tempo muti, già su e giù dal carro


    • Quotone megagalattico.
      Tornato adesso da Ferrara. 
      Semplicemente fantastico!



    • Michi1907: "...... criticoni del primo tempo muti ...... già su e giù dal carro"
       
      Quello che hai appena scritto e' la fotografia esatta della "chat" con i commenti in diretta ......
       
      - Due goal subiti e molti giu' dal carro .....
      - Tre goal fatti e tutti di nuovo sul carro .....
       
      La chat di oggi me la sono stampata ...... per ricordo ......
       


      • Perché , se si prendono due gol come quelli di ieri sera nei primi 25 minuti , non si può dire nulla ?? Prendili in Champions, e poi ne riparliamo.


        • Sì aspetta la fine della partita e poi si giudica. Criticare dopo 20 minuti e poi risalire sul carro non si fa bella figura, anzi


          • Ocio a porta i Bresa' sol cateti ' de la Santa Lucia.
            Me....fo l ' asen


          • Casso ma l'è prope ona ossessiù chela del carro....


            • ...anche perchè poi....non mi sembra che NESSUNO abbia poi evitato di dire (giustamente) che la prima mezz'ora è stata da panico e paura SOLO PERCHE' ABBIAMO POI VINTO....non credi ?? Si può giocare male , e durante la partita NON si può dire ?? Soluzione: chiedi allo Staff di eliminare la Live Chat...così non corri nessun rischio , sul tuo carro...no ??


    • Vero che dopo l'ingresso di toloi non han fatto più nulla ma non è solo merito suo. Le squadre erano calate ed il vantaggio di chi doveva difendere x la calata brillantezza degli avanti. Aspettiamo a prove più toste già da domenica col bur


    • Michi1907  e ci manca il Ministro della difesa che è ancora in fase di rodaggio appena lee a post te deret che an ciapa meno gol...


      • appena entrato è stato sontuoso, non è passato nessuno. Il ministro è il nostro acquisto migliore della stagione...con lui in finale a Roma chissà se non fosse finita diversamente............


    • LUIS NAZARIO MURIEL.
      Fenomeno. 
      Speriamo ripercorra le orme di Ilicic ( il discontinuo ) da noi
      e ne vedremo delle belle.


      • ILICIC discontinuo??? l'Ilicic visto a bergamo non è stato assolutamente discontinuo, magari una partita ogni 10 si è preso una pausa fisiologica, ma per il resto un campione


        • Infatti intendevo che era quello che dicevano di ilicic, così come di Muriel. Se con Gasperini viene trasformato come Ilicic sarà divertenteee


  43. Io anche oggi c'ho lasciato le coronarie. Difesa da registrare ma vedere che sull'1-2 andiamo Tutti all'attacco e li impalliniamo come quaglie non ha prezzo. Grande Gasp, che emozioni, ripeto meccanismi difensivi da sistemare ma quando attacchiamo sembriamo il Brasile, anzi... La Colombia



  44. ...un punto di riferimento può essere la staffetta Ilicic-Muriel


    • No. Muriel non è il vice-Ilicic. Il vice-Ilicic va comprato in settimana. Abbiamo 23 partite da qui all 22 dicembre. 23 partite massacranti. Pensate che quella di stasera con la SPAL è di quelle relativamente più facili.. La vittoria di stasera è incoraggiante, bella ma non deve ingannare. I quattro giovani devono andare in prestito e devono arrivare i 3 VICE. Quelli di De Roon, Gosens e Ilicic. Ora i TRE PUNTI li devono fare Sartori e Luca Percassi.


  45. Ex-Cridoni27 -
     25/08/2019 alle 23:25
    Difficile comprendere le scelte iniziali del Gasp: Djimsiti a destra e non centrale (dove deve stare!); Pasalic in sostegno davanti e non in mezzo (dove sappiamo rende meglio); Papu che parte da destra (dove fatica sempre molto)... poi il mister corregge in campo i suoi stessi errori e inserisce anche chi serve. Ma che fatica! Occhio che la Champions è un’altra cosa: non ti concede di regalare sempre 25/30 min e di ribaltare (quasi) sempre il risultato. 


  46. Finalmente si  toena a giocare, non se ne poteva più di aspettare!
    e sono subito emozioni forti con 3 bellissimi gol!
    come in un sogno che diventa realtà Muriel entra e fa il FENOMENO!!! che bello! queste sono le cose magiche del calcio
    circa la nostra nuova stagione mi sembra di poter dire una cosa che mi fa mooolto ottmista, l'anno scorso questa partita l avremmo persa, invece stasera è entrato Luisito e l'ha ribaltata.
    dietro spero il mago Gasp e qualche singolo stasera forse non all'altezza riescano a trovare la quadra
    si vola anche quest'anno..wowww!
     
     


    • Guarda che l'anno scorso Luisito non c'era eppure....la ribaltavamo lo stesso....


      • L’anno scorso non avresti vinto, ne è una prova il 2-0 subito proprio nello stesso campo 


  47. Nuova stagione...vecchia Dea
    La mentalità in campo è sempre la cosa piu2 importante
    Presto x giudicare ma sistemata la difesa a 3 con più minuti nelle gambe e un Muriel in più ci sarà da divertirsi
    Serve ancora qualcuno però..
    Il gol di Gosens il più importante
     


  48. Che ne mia di bale.
    I campioni  ti risolvono le partite. E Muriel a l' è  Fort
    Difesa da prendere a schiaffi per i primi due sciocchi goals.
    Ma.... 
    Gaudemus


  49. Abbiamo fatto male i primi 30 minuti poi in campo c'e' sta  solo l'Atalanta. Non condivido il pessimismo di qualcuno sulla prestazione della squadra:  Nota non particolarmente  positiva solo per Freuler, e mi dispiace tantissimo, ha la responsabilita' sul primo goal dove perde il suo uomo  che da l'avvio all'azione  ed in genere ha fonito uno prestazione non al suo livello cosi come gli ultimi due mesi dello scorso campionato.. Dai Remo sono certo che turnerai quello di prima!


  50. I ragazzi anche quest'anno ci daranno grandi soddisfazioni. Ne vedremo delle belle. Rimontare uno 0 a 2 fuori casa vuol dire avere dei controcoglioni belli sodi e importanti. Vediamo di migliorare le solite amnesie iniziali. Grazie Atalanta 


  51. Con Muriel abbiamo fatto un signor acquisto.... così in sintersi estrema la partita di stasera! Altro che cicciobello!!!  I gol sono stati superlativi...  La stessa partta lo scorso anno senza Muriel l'avremmo se non persa pareggiata! Poi la mossa di Gsperini : dentro il colombiano e il colonnello, fuori Masiello e Freuler!! Chi l'avrebbe mai detto


  52. Difesa da registrare, oltre ai 2 gol subiti ricordiamoci il salvataggio di Gollini su, mi sembra, Valoti solo davanti alla porta. D’altro canto, tante azioni in attacco, tanti tiri, tante parate di Berisha, bene Malinovskyi, benissimo Muriel. Abbiamo un attacco di livello europeo, se riusciamo a non fare così tanti errori in difesa, nulla ci è precluso. Speriamo che Skrtel possa servire a quello. Certo è che se da una partita con tanti errori torniamo con i 3 punti c’è da essere ottimisti. 


  53. abbiamo preso un top player...ne vedremo delle belle...


  54. Solita Atalanta: disastrosa quando gioca piano, fantastica quando alza il ritmo e gioca all’attacco. Comunque vittoria ampiamente meritata: dopo i primi 25 minuti orribili, li abbiamo presi a pallate.
     
    In vista degli ultimi giorni di mercato dico che è da mesi che continuo a ripetere che i problemi sono in difesa. Sarà causa del gioco “spericolato”, ma stasera siamo andati male proprio quando giocavamo più coperti. E in ogni caso l’atteggiamento offensivo non può essere una scusante per non alzare il livello del reparto difensivo. Io non sono convinto che Skrtel possa bastare nel momento in cui inizierà il doppio impegno. Penso inoltre che serva un altro mediano perché è proprio quando il centrocampo fatica a fare filtro che andiamo in difficoltà: serve un uomo che faccia rifiatare De Roon alla bisogna.


    • Concordo sul fatto che De Roon per noi è sacro ed insostituibile. Un'alternativa  che oggi non abbiamo in caso di.... es. Squalifica, raffreddorre.... Sarebbe utile eccome


    • DeRoon è bionico!
      L'inserimento in area Spal al novantesimo sull'attacco di Hateboer sulla destra è stata una delle cose che più mi ha colpito della partita


  55. Di una cosa sola sono contento....
    I due nuovi hanno ben capito che carattere abbiamo...
    E l'hanno subito dimostrato....
    Un altro anno di bel calcio???...Speriamo....
    Grazie Ragazzi....



  56. Si ricomincia il nuovo anno da dove si era finito il vecchio. Squadra pazza ma bella fuor di misura.
     
    Dalla cintola in su, pur senza Ilicic, siamo devastanti. Bene trottolino Malinowsky in mezzo. Dietro, mi sembra più una questione di atteggiamento che di nomi, vediamo se Tagliagole Skrtl darà una registrata.
     
    Ennesima prova da leader per il Papu, bello e importantissimo il gol della riserva di Laxalt. Berisha sembrava essere quello dei tempi d’oro.
     
    Sul mercato, mi limiterei a un esterno sx se diamo via Reca (che invece io terrei).


    • P.S. Abbiamo confermato (quasi) in toto la rosa del terzo posto, aggiungendo giocatori del calibro di Muriel e Malinowsky. Se Skrtl si conferma il cagnaccio che ci ricordavamo, basta davvero poco per farci sognare...


      • Comunque è una Rosa da completare. Mancano tre VICE (di Ilicic, Gosens e De Roon). A giocare in prestito Reca, Pessina, Valzania e Barrow che Gasperini non ha intenzione di utilizzare


  57. Buona la prima anche se con qualche difficoltà .
    Difficile valutare la prestazione ma la squadra dimostra di essere compatta e capace di creare gioco.  
    In queste prime partite   si incontrano squadre rinnovate e le insidie sono all'ordine del giorno.
    In base ai propri calendari le preparazioni sono differenti ed è normale non essere al Top, per noi.
    L'anno scorso a Ferrara disputammo una delle partite più deludenti quindi siamo migliorati.
    Abbiamo giocato senza l'illusionista e con Muriel reduce da un influenza e siamo riusciti a ribaltare un risultato creando diverse palle gol.
     
     
    Sempre Forza Atalanta
     



  58. Eccoci qua a godere di nuovo e divertirci a Gasplandia. Difesa nel primo tempo horror, in compenso un attacco da scudetto. Muriel devastante, Malinovskyi tanta qualità. Bello rivedere tutti i titolari dello scorso campionato in campo dall'inizio.
     
    Quest'anno puntiamo a 200 gol solo in campionato 
    Io comincio già a ringraziare adesso. Grazie Gasp, grazie ragazzi, ci fate divertire!
     
    PS. Un saluto e tanti auguri ai grandissimi Berisha e D'Alessandro per la nuova stagione! 


    • Aggiungo una cosa: complimenti a Gosens, il suo grandissimo gol (gol bellissimo di pura volontà) ci ha dato la spinta necessaria per riprenderla. A mio avviso si merita ampiamente il posto da titolare in attesa di Castagne. Grande Robin!! 


  59. Partenza al solito ritardata , siamo un diesel. Ma di razza. Papu grande capitano. Muriel sapevo fosse forte ma i due gol se li è proprio cercati da grande campione. E quel tunnel a centrocampo , quando non gli hanno fischiato ostruzione....mamma mia che classe ...col Papu e Ilicic la davanti ce ne faranno vedere delle belle ! Mi è piaciuto Malinovsky: tignoso e aggressivo, la tecnica non gli difetta di sicuro. Male Masiello sul 2-0. 3 ottimi punti, sotto col prossimo !


  60. 1. Parto dalle cose positive. La classe di muriel, il papu che chiude la partita coprendo in difesa, i cambi di livello, l'aver espugnato un campo difficile 
    2. Le cose negative purtroppo sono troppe. La SPAL oggi è una squadra di b, non esiste concedere tanto. Difesa male organizzata, poco concentrata e che si è distinta x errori individuali. Il numero di cross con solita finta concessi a kurtic.... ma dove è la testa? la condizione di freuler che mi aspettavo in ripresa e invece non dà segni di risveglio da aprile a questa parte. I gol presi gridano vendetta, riguardateli al replay, da mani nei capelli.
    Il toro non è la spal: domenica serve ben altra attenzione.... 


    • Mah, la SPAL da B direi proprio di no, sono piu' o meno quelli dell'anno scorso con un Lazzari in meno e un Di Francesco in piu'. Che poi il Toro sia piu' forte (e probabilmente piu' in forma) e' vero. Speriamo vadano ai supplementari con gli Wolves e arrivino belli stanchi. :)


      • Lo scorso anno si son salvati x miracolo tra l'altro battendo la juve B. X me hanno più giocatori di b che di a. Personale opinione 


        • Differenze di opinioni, il bello dei forum 


        • 5 giocatori che erano nostri?


          • Felipe vicari d'alessandro cionek valoti e tutta la loro panca. Per me ottimi x la B. Pure Semplici ora ha detto che x salvarsi servono rinforzi


  61. Pensieri sparsi:
    -Gol di Petagna non quotato
    -Miracoli di Berisha vedi sopra
    -Su san Luigi quoto il commentatore di Dazn "Luis Muriel, a ballerina [sic] in a field of weightlifters" pauroso.
    -Difesa, non so se e' una questione di nomi, di tattica o di testa, ma prendiamo sempre lo stesso gol di infilata. Oggi peggio del solito perche' il secondo gol era piu' evitabile, a difesa schierata (ma immobile). E' un problema noto, mascherato da una bellissima prestazione offensiva, a cui gente piu' preparata di me sapra' (spero) porre qualche rimedio.
    -Primo tempo cmq equilibrato, secondo tempo a una porta sola.
    -Squadra con i cojones, e anche questa non e' una novita'.


  62. Sento tanto parlare di vice Ilicic.
    Ma anche senza di lui 3 goal e almeno 3/4 miracoli di Berisha.
     
    Invece difesa troppo ballerina contro attaccanti non irresistibili.
    Se deve essere fatto ancora uno sforzo per me sarebbe opportuno nel pacchetto arretrato


    • La Spal è una delle partite più facili che affronteremo in questi quattro mostruosi mesi. Con la SPAL si deve vincere anche senza Ilicic. Il quinto attaccante serve (vice-Ilicic), così come servono i vice-Gosens e un vice-De Roon. lì IN DIFESA BISOGNA MIGLIORARE I MOVIMENTI DI REPARTO. Nelle prossime settimane abbiamo ben altro che la SPAL (con tutto il rispetto per la SPAL..)


  63. diegognoli86 -
     25/08/2019 alle 23:01
    Tanta roba il Fenomenino Muriel... oggi l’ha vinta lui, poche storie


  64. Bellissima partita primo tempo un po'imballati ma poteva finire pari,ripresa dominata grande dea avanti tutta.


  65. Luiiiiiiiis MURIELLLLLLLL
    luiiiiiiiissss MURIELLLLLLLLL


  66. Formazione sbagliata dal Gasp nel primo tempo. Palomino non può fare il centrale e Djimsiti non può fare il primo a destra ma è un centrale!!!! Pasalic non è un trequartista ma è una mezzala, infatti spostato al centrocampo ha giocato molto bene con un inserimento strepitoso!!! Muriel non potrebbe essere il nostro vice Ilicic??? Toloi dietro deve giocare anche con una sola gamba!! Malinoski non male, mentre il Papi come l'anno scorso non passa una palla che sia una a Gosens!!!!


    • No. Muriel non è il vice-Ilicic. Quello lo devono acquistare in settimana Sartori e Luca Percassi. Muriel è il quarto e il vice-Ilicic è il quinto. Barrow deve andare a giocare altrove. Per il momento - qui - per la STAGIONE che dobbiamo affrontare non è idoneo a fare il quinto d'attacco.


    • Ti ho messo un non piace per errore.
      Anche io ho notato che di nuovo non glie ne passa una e si è sovrapposto almeno 5 volte...
       


  67. La difesa prende troppe infilate, l'abbiamo visto in tutte le amichevoli internazionali e ora anche in campionato. Palomino centrale non garantisce copertura e Djimsiti non ha il passo per fare il laterale (giustamente Semplici gli ha messo contro Di Francesco che se l'è bevuto nel primo gol), speriamo che Skrtel sia l'uomo giusto per completare il reparto. Per il resto partita vinta da Gasperini abile a rimescolare le carte, la SPAL ci mette sempre in difficoltà col suo gioco speculare al nostro, Gasperini con l'assetto spregiudicato del secondo tempo ha indirizzato la partita a favore nostro.


  68. Partita che mi ha ricordato la prima a Roma dello scorso anno, Muriel spero sarà diverso da Rigoni.
     
    Difesa un attimo da vedere o integrare.
    Centrocampo e attacco di livello europeo.


  69. Solito grande Papu che dopo aver condotto le danze x tutta la partita negli ultimi 10 minuti chiude ogni buco in difesa cone un forsennato. L’anno della consacrazione internazionale? Sperèm
    Toloi entrato benissimo. Muriel inutile dirlo...
    21 tiri di cui 13 in porta: Signori ecco a voi l’Atalanta!


  70. Stesso carattere dell'anno scorso nel credere nella rimonta anche sotto di due, Muriel meravigliosamente decisivo.
    Il resto un po' da sistemare.


  71. micioneroblu -
     25/08/2019 alle 22:57
    A parte i due goal ancora una volta gentilmente regalati, mi sembra di poter dire che nell'arco dei 90 minuti abbiamo meritato di vincere..  grande prova di orgoglio, grinta, e tanta tanta corsa. Avanti cosi cercando di sistemare una difesa ballerina. 
    Adelante Atalanta vamos!!!


    • Primi 25 minuti abbiamo faticato.  Presi troppo facilmente in velogita dsllz SPAL 
      Il 1'  Gol e stato davvero troppo facile per loro , qui di e visto anche la lentezza dei nostri difensori oltre che molto alti 
      In Chammoions sarà più difficile recuperare .
      Secondo tempo buono quando sono calati molto loro 
      Muriel come dissi sl suo arrivo farà 15/20 Gol e suo nuovo record . Doti enormi . Se lui lo vuole e di Barcellona come tecnica e valore del giocatore.  E lo è già da tanti anni . Lui già a 18 anni era un predestinato.  
       


  72. Deapersempre -
     25/08/2019 alle 22:57
    Come l anno scorso ogni volta che si avvicinano alla nostra area di rigore è un principio d infarto..
    Caxxo non si possono fare sempre minimo due reti per vincere...uno lo prendiamo sempre! Soprattutto in champion sarà dura recuperare sempre...
    Prese due reti da veri polli ...
    Comunque grazie a questi ragazzi che non hanno mai mollato..
    Aggiustiamo la difesa e ne vedremo delle belle...
    Grande il nostro  bambolot..



  73. Partiti male ma pian piano siamo sempre cresciuti  e raggiunto un ottima vittoria. 
    Per me non manca un difensore ma sono da sistemare e migliorare  alcuni meccanismi.


  74. dentro il luige e il colonnello e la partita si ribalta

    molto bene anche il c.te paloma

    Spal spal vaffanculo


  75. Senza nulla togliere al fuoriclasse Gasp, stasera la differenza l'hanno fatta i 2 nuovi acquisti del mago tone,malinovsky e soprattutto muriel hanno ribaltato la partita...


    • Percassi deve stendere un tappeto a Gasperini dove ogni passa. E con lui noi atalantini. Il buon Tone si attrezzi - in settimana - per completare la Rosa. Via in prestito i 4 Giovanotti non ancora idonei e acquistare i tre VICE (di Gosens, Ilicic e De Roon)


    • Anche lui che ha tolto Freuler e Masiello per mettere Muriel e Malinovskyi ce ne ha messe di palle e tattica


  76. Sempre a far regali agli avversari ma proprio x il gusto di dover sempre rimontare manco fossimo una squadra di ZEMAN !
    la fase difensiva e ancora da mani nei capelli
    x fortuna ke davanti abbiamo soluzioni forza e qualità
    adesso che i tre punti sono in saccoccia sota col BUE che torna disponibile magoILICIC 



  77. Grande rimonta,davanti facciamo paura,se miglioriamo dietro diventiamo letali per chiunque.
    Ottimo Muriel,bene tutti.
    Daiiii che ci divertiamo ancora di più
     



  78. Luis  FENOMENO  mi ricorda un certo Ronaldo...  


  79. Stagione nuova, Atalanta vecchia
    Svantaggio, rimonta, vittoria e gol a grappoli. Bentornata Dea


  80. Avevo detto si vince facile: ebbene, nonostante 25 minuti brutti con difesa da registrare, si è vinto facile....poteva finire 6-2....davanti Muriel ha aggiunto gol ad una fase offensiva devastante...comunque servono ancora degli innesti come il Vate GSSP richiede


    • Fatico a comprendere i dislike verso questo messaggio di lucanember. L'abbiamo capito che abbiamo campionato e champions da affrontare o qualcuno ancora non lo sa? Abbiamo ventitre partite (durissime; quella di stasera era una delle più facili, tanto per capire). COMPLETARE LA ROSA E' NECESSARIO.


    • Umiltà.
      Sempre.


      • L'umiltà (necessaria, hai ragione) non impedisce comunque di dire che la ROSA non è ancora completa


  81. Firefox Muriel determinante Malinovskiy ottimo ..ma dietro che il Dio del Calcio ci conservi il ministro della difesa Rafael Toloi perché se no sono guai..confido che si possa prendere un vice De Roon è un alternativa a Illic e se fosse per me prenderei un difensore centrale e un esterno sx vediamo perché non sarà facile il mercato in quest'ultima settimana. .Comunque grande carattere dopo i primi 25 minuti d'incubo ...



  82. Gran partita.
    Abbiamo concesso 3 azioni e preso 2 goal. Leggerezze evitabili, ma che la nostra forza è l'attacco e la tigna è cosa nota... bene così!
    P.S. certi che si lamentano dopo 20 minuti di campionato semplicemente patetici! Abbiamo sofferto e soffriremo ancora, ci sono anche gli avversari... tutto nella norma! 


  83. -38 alla salvezza, +3 sul Milan. Fiesta. E giovedì sotto a chi tocca. 





  84. Considerando che mancava il nostro uomo migliore, direi che oggi abbiamo avuto ulteriore conferma che abbiamo il miglior attacco della serie a con Juve e napoli.. Se riusciamo a puntellare la difesa con un ultimo acquisto possiamo arrivare nuovamente fra le prime 3-4


    • Il nostro uomo migliore c’era e si chiama Papu Gomez. A mio avviso








  85. Splendidamente NOI... 




  86. Ma secondo me giocato malissimo mi sembra esagerato. L anno scorso a Ferrara abbiamo giocato malissimo. Mica quest anno. Abbiamo fatto tipo 7 8 palle gol e nel secondo tempo rischiato zero


  87. Bisogna migliorare solo i primi 10 minuti... Adesso che abbiamo anche la panca lunga.... Grande Luis 


  88. Ottimo secondo tempo,purtroppo lacune difensive e mancanza di filtro  a centrocampo....e inevitabilmente veniamo infilati come polli,il colonnello e ciccio Muriel davvero molto bene tempo al tempo e ne vedremo delle belle,serve un difensore e un centrocampista incontrista,altra annata da emozioni forti ...SINCE 1907 I LOVE YOU


  89. Bene così!
    Grande Muriel!
    Ma sistemiamo la difesa e
    vice Ilicic


  90. grandi ragazzi, alla faccia dei piagnistei dopo 20 minuti... abbiamo creato anche oggi 7-8 palle gol.
    certo dobbiamo migliorare ma abbiamo recuperato una gara difficile...
    poi abbiamo il solito genio in panchina 


  91. Polomino nel st non ha fatto toccare una palla a Petagna. Cionek ammonito solo al 92?? Mmmm...
    Ciò detto, molto bene, sono già 3 punti pesantissimi. Grande Luisito!


  92. Tutto vero ma i due goal presi dalla Spal devono farci riflettere.... comunque ci siamo anche quest'anno ora la tesrt a giovedì alle 18 appuntamento con la storia


  93. e se avessimo trovato il centrale di centrocampo che pensavamo servisse? Malinowski sontuoso.. ruba palloni si fa far fallo e quando parte è dura fermarlo..


  94. Vittoria meritata che dimostra comunque che ha ragione il Gasp... x la champios servono altri rinforzi di qualità. Ad oggi siamo migliorati solo con Muriel. Dietro per l'età che avanza e le cessioni di caldara e mancini siamo peggiorati negli anni. Anche a centrocampo abbiamo urgenza di un vice deroon, mi pare chiaro!


  95. Che giocatore muriel! Certo non si può sempre recuperare. Difesa da registrare.buon inizio grazie ragazzi 


  96. Giocato malissimo....
    Ma ci sta....
    Caldo, preparazione e cervello non ancora collegato 
    Di fatto siamo lenti di testa ma arriveremo...
    Per quelli che già invitavano alla serie B possono accomodarsi a Sansiro ma a vedere l'inda...
    Patetici


    • per me te se mat... giocato malissimo ??? che prendiamo gol sempre ok... ma anche gia' nel primo tempo potevamo chiuderla in parita'... Se per te questo e' giocare malissimo sopratutto la prima di campionato non immagino cosa dicevi solo 3 anni fa...
       


      •  ero in trans agonistica....
         Più incazzato per come li abbiamo presi di come li abbiamo fatti...
        Dopo se.... in po so mat...


    • Giocato malissimo? Non sono d'accordo. La fase difensiva ha problemi che non so se riusciremo mai a risolvere ma per il resto non ho visto una brutta Atalanta. 3 gol, una traversa, diverse parate di livello di Berisha... insomma, tanto schifo non mi sembra abbiamo fatto.


      • Vero però non siamo fluidi....
        Siamo indietro di testa....


        • Abbastanza d'accordo con te.
          Giocato male, no.
          Ma partita strana.
          Senza il muriel non so come sarebbe finita. 
          Di positivo la condizione e la voglia di crederci sempre 



    • Prima parte del secondo tempo di altissima qualità invece 


  97. Muriel fenomeno! Tanta roba anche ruslan! Difesa da rivedere...meglio con l'ingresso di toloi!


    • Ti rendi conto che hai iniziato a rompere le palle e protestare DOPO 20 MINUTI DI CAMPIONATO?!?!?!


      • Si per la difesa che ritengo non ancora all altezza vedasi i 2 gol banali...per fortuna che è entrato il ministro toloi e che abbiamo fenomeni in attacco se no ciao...sono molto contento per la vittoria ma dietro si balla


  98. Se vinci queste partite e in questo modo vorrà pur dire qualcosa.
    Succede anche perché hai in panchina il figlio di valenciano e non uno qualsiasi...
    Però non montiamoci la testa perché siamo solo all'inizio.



  99. Buona la prima loro calati ma noi tecnicamente superiori e poi con un Muriel così !!!


  100. Quando attacchiamo siamo stupendi


  101. Ma con un Luigino Muriel così..... Fantastico


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.