Strascichi di calcioscommesse: chiesta nuova ammenda per l’Atalanta

16-12-2016 16:50 10 C.

Davanti al Tribunale federale nazionale nell’ambito del processo sulla presunta combine tra Atalanta e Crotone dell’ 22 aprile 2011, la Procura della Federcalcio non richiede nessuna penalizzazione per la società nerazzurra, ma solo una multa da 25  mila euro. In questo ennesimo processo scaturito dall’indagine aperta dalla Procura di Cremona sul calcioscommesse, la Procura della Federcalcio chiede quattro mesi di inibizione per Cristiano Doni, sei mesi per Santoni e nove mesi per Parlato ( entrambi tecnici del Ravenna all’epoca), tutti già sanzionati per precedenti capi d’accusa. Per l’Atalanta deferita per responsabilità oggettiva per il comportamento di Doni quindi niente penalizzazioni, ma solo un’ammenda da 25 mila euro. Un vero e proprio sollievo per la società e per i tifosi, soprattutto per ciò che la squadra sta facendo in campionato. La sentenza di primo grado è attesa la settimana prossima.

Fonte: allsoccernewsit.com

Bookmark (0)
ClosePlease loginn
0 0 votes
Article Rating

By Gandalf


CONDIVIDI SU
Accedi


Iscrviti
Notifica di
10 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
10
0
Would love your thoughts, please comment.x