Home A bordocampo TORINO – ATALANTA 0-7 (zero a sette). MATTANZA DI BOVINI

TORINO – ATALANTA 0-7 (zero a sette). MATTANZA DI BOVINI

311

TORINO – ATALANTA 0-7

25/1/2020

Torino – Stadio Grande Torino

Serie A – 21^ giornata

TORINO – ATALANTA 0-7

L’Atalanta prova a riprendere confidenza con la vittoria nella difficile trasferta di Torino. Granata rimaneggiati ma non certo il miglior avversario da incontrare in questo momento. Ne sortisce una gara nella quale i ragazzi di Gasperini si riscattano con una prestazione autorevole, dominando per lunghi tratti un Torino molle e senza idee, aggrappato alle parate di Sirigu ed ai guizzi di Belotti. Il risultato tennistico illustra perfettamente quanto fatto dai neroazzurri, che lanciano un segnale inequivocabile a chi dava la squadra di Gasperini fuori forma.

Si parte forte al 2’ con Gomez che va via e suggerisce al centro per Hateboer, murato dalla difesa granata. Atalanta che prende decisamente il comando della gara mantenendo un possesso palla costante che porta ad un paio di angoli senza esito. Belotti in contropiede prova a sorprendere i neroazzurri sbilanciati ma Gosens si oppone con il corpo. Le veloci ripartenze dell’Atalanta sulle fasce mettono in apprensione in più di un’occasione la difesa granata che rischia di soccombere al 16’ su cross di ilicic che serve Palomino per lo stacco di testa: Sirigu devia in angolo, ma il gol è nell’aria ed arriva 1’ dopo sempre con Palomino che ruba palla a Laxalt e a porta vuota Ilicic insacca.Al 21’ contropiede Atalanta con Gosens, ben servito da Ilicic, che da centro area fa partire un tiro su cui si oppone Sirigu in uscita. Anche Gollini esce di testa per anticipare Belotti ma le azioni toriniste sono sporadiche e quasi sempre limitate ai lanci per un isolato Belotti. Continua il monologo atalantino che legittima il vantaggio con una costante pressione nell’area del Torino. 26’ Gomez suggerisce per Toloi ma è ancora Sirigu a respingere. Doppio salvataggio di Sirigu su Freuler e raddppio fallito di un soffio. Dall’angolo arriva il tiro da fuori di Gosens che al volo tra una selva di maglie granata trafigge un incolpevole Sirigu. La reazione del Torino si spegne con un tentativo di Verre che prova ad ingannare Guida cadendo in area: l’arbitro, vicinissimo, lascia giustamente proseguire. Granata che collezionano un paio di punizioni ed un angolo ma senza impensierire Gollini. L’Atalanta riprende il suo fraseggio sulla trequarti tornando a mettere pressione dalle parti di Sirigu. Al 43’ Ilicic trattenuto da Lukic in area: rigore. Sul dischetto va Zapata che spiazza Sirigu per il 3-0 e gara in ghiaccio con le squadre che rientrano negli spogliatoi.

Torino che rientra provando a dare segni di vita. Al 48’ da un angolo nasce il tiro da fuori area di Lukic fuori di poco mentre Gollini subito dopo respinge il rasoterra di Belotti. Ma è solo un fuoco di paglia visto che l’Atalanta si riporta avanti trovando subito un paio di conclusioni murate. Al 52’ arriva anche il quarto gol. Punizione veloce battuta da Ilicic direttamente in porta dal disco di centrocampo. Sirigu, fuori area, può solo guardare la parabola del pallone che entra in rete. Neppure il tempo di esultare e Ilicic, ben servito da Gomez piazza la propria tripletta personale. Tutto fantastico! Gasperini decide di far uscire De Roon, ammonito, che viene rilevato da Pasalic. Al 57’ con una difesa granata ormai allo sbando ed a conferma del completo dominio neroazzurro, occasionissima per Gomez che però coglie solo il palo alla destra di Sirigu. Con il pubblico di casa che rumoreggia ed i più di mille arrivati da Bergamo che festeggiano si va avanti in un clima surreale dove l’Atalanta continua a danzare in assoluta sicurezza. Mazzarri rileva un fischiatissimo Laxalt ed inserisce Millico. Tra gli applausi esce invece al 70’ Ilicic che lascia spazio a Malinovskyi. Il 18’ si presenta subito con una rasoiata dal limite che esce di poco. Torino subisce due minuti di un vero e proprio assedio nella propria area e buon per lui che i neroazzurri non infieriscono. A infierire (sportivamente) è invece Guida che espelle Izzo, già ammonito, per fallo su Djimsiti. Atalanta che continua a macinare gioco con un bel suggerimento di Gomez per Zapata che arriva in ritardo all’appuntamento con la deviazione. Negli ultimi 10’ spazio anche per Muriel al posto di Gosens. Edera, in una rara azione offensiva del Torino, ben servito da Millico, trova pronto Gollini alla parata. Anche Sirigu trova il modo di mettersi ancora in evidenza su Gomez con il Papu che ci riprova ben servito da Muriel ma per il capitano stasera è stregata. 85’ altro rigore, nettissimo, di Meitè su Toloi lanciato in area. Dal dischetto non fallisce Muriel e siamo a sei! Ma non è finita. Gomez scatenato suggerisce un assist al bacio per Muriel che piazza un diagonale perfetto per il 7-0. Nervosismo e frustrazione portano Lukic a commettere un bruttissimo fallo su Gomez. Rosso diretto con Hateboer e Sirugu ammoniti per proteste. La gara finisce senza recupero e giustamente Guida opta per il triplice fischio prima che la situazione degeneri. Il finale non rovina però lo splendido capolavoro tattico di Gasperini e di tutta la squadra che ha letteralmente annullato gli avversari.

Giuseppe De Carli

 

IL TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Lukic, Meité, Laxalt (20′ st Millico); Berenguer (33′ st Lyanco), Verdi (34′ st Edera); Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Falquè, Singo, Bremer, Adopo. Allenatore: Mazzarri

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon (13′ st Pasalic), Freuler, Gosens (38′ st Muriel); Gomez; Ilicic (27′ st Malinovskyi), Zapata. A disposizione: Rossi, Sportiello, Caldara, Piccoli, Da Riva, Okoli. Allenatore: Gasperini

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata 

MARCATORI: 18′ pt Ilicic, 29′ pt Gosens, 46′ pt rig. Zapata, 9′ st, 11′ st Ilicic, 42′ st rig., 44′ st Muriel

NOTE: Espulsi Izzo (T) al 32′ st per doppia ammonizione e Lukic (T) al 45′ st per gioco violento. Ammoniti: Sirigu (T), De Roon, Hateboer (A). Recupero: 0′ e 0′.

Bookmark(0)

311
Inserisci un commento

Please Login to comment
164 Albero dei commenti
147 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
149 Autori
Nemesis68Musaliberopaccarani190795Frank Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
paccarani1907
Membro

Ma questo tizio Draven non si può bloccare e bona?! 

Magica Dea
Membro

Per draven.....non volevo rispondere alle tue continue provocazioni  ma un messaggio te lo mando ( e sarà unico......)Già scrivere( continuamente) in un forum di tifosi di una squadra che non è la propria è sintomo di problemi mentali.......in più   ( mi sembra di capire che sei bresciano) ti rendi ridicolo e fai sembrare ridicola la rivalità che c'è tra le 2 tifoserie, sono sicuro che agli altri tifosi bresciani non piacerebbe quello che fai ( per la cronaca un po' ne conosco e non dico cosa hanno detto di te dopo che gli ho fatto vedere i tuoi commenti)Il mio consiglio è di sparire , vai a scrivere sul forum di altre squadre 

TommyDea
Membro
TommyDea

Rientrato adesso dalla trasferta ‘lampo’ (eufemismo) sotto la Mole. Visti dal vivo siamo di una solidità impressionante, ricordo aver visto annichilire così gli avversari soltanto il Barca di Guardiola. E cosa ancora più incredibile, questa squadra sembra non aver limiti: pensavo di aver raggiunto l’apice contro il Milan, e un mese dopo ti tirano fuori una prestazione come quella di ieri. Sono al limite del’incredulità...


 


Il giorno dopo l’impresa tennistica, lasciatemi menzionare l’immensa prestazione di noi fratelli atalantini nel settore ospiti... abbiamo umiliato i malcapitati granata anhe sugli spalti.

kiko07
Membro

io spendo il 301 per fare il gabri della situazione.


 


visto che la società ne ha ampiamente approfittato, parliamone: usciti Ibanez, Kjiaer, il Santo, sicuramente Arana, e il Musa


 


entrato il Tia, ancora non sicuramente un titolare di giro con gli altri ma lo darei quasi per certo, deve solo riprendere il ritmo partita


Czyborra(99) e Bellanova (2000) quindi entrambi prospetti da formare.


 


e domani ne abbiamo 27

giuliano70
Membro
giuliano70

Spendo il commento numero 300 per chiedere a Paolo Draven se dalle sue parti non ci sono siti appositamente dedicati ai porcellini dove disquisire di retrocessione.

maskete72
Membro

BRAVISSIMA ATALANTA BERGAMASCA CALCIO!!!!!


giuliano70
Membro
giuliano70

Migliore del Toro Sirigu. E ho detto tutto.

beppuccio
Membro
beppuccio

giusto x provare ad arrivare a 300 commenti oggi nessuno dei bene informati che popolano il sito parla dello spogliatoio spaccato? Il Gasp oltre allo Svitol X Ilicic ha trovato la supercolla x riparare gli spogliatoi? Niente come una vittoria di proporzioni storiche X zittire i patiti del gossip e probabili frequentatori di forum di ciclisti 

95Frank
Membro

Beppuccio: ......  probabili frequentatori di forum di ciclisti ......"


 


Chissa' come gli brucia oggi !!!!


Un omaggio di Pasta di Fissan potrebbe essere un pensiero appropriato ...

Mauri62
Membro

Sono ancora in quello stato di beatitudine post trionfo...l'Atalanta è una medicina per la salute della sua gente. Dovrebbero scrivere all'ingresso "attenzione può dare dipendenza"

wigners_friend
Membro

Dài, arriviamo a 300   

dolcissimo
Membro

Dopo 24 h mi viene in mente che ci lamentevamo che il buon Josip non segnasse piu su calcio piazzato,ha fatto goal da 44mt! 


questo vale per 4 


PS vedo che draven capisce di calcio xme e benvenuto se non scrive caxxate

m.f.ventu
Membro

Non ho niente di particolarmente intelligente da dire, ma non potevo non commentare nella giornata (calcistica) di una impresa così epica! Grandissimi ragazzi!!!!!

wigners_friend
Membro

Idem per me. Voglio solo mettere la firma sotto il post dedicato alla partita dal risultato più leggendario (per ora).


 


Musa
Membro

In risposta a BSoares e a Maxforum 


 


Dico quello che è successo non è una contestazione a  che facendo delle scelte può sbagliare e purtoppo la scelta che ha fatto lunedì si è rivelata sbagliata MA NON PER QUESTO CERTA GENTE PUÒ PERMETTERSI DI SCRIVERE ALLA SQUADRA VERGOGNATEVI O FRASI SIMILI . 


 


La partita l ' ho vista venerdì se no l ' avrei scritto subito ( e avrei mandato ancor di più a ......... certa gente ) 


 


 


e venendo nello specifico la partita di lunedì presentava alcune complicanze perché si sono venute a creare situazioni particolari come :


la mancanza di 3 esterni con la conseguenza di adattare qualcuno in quel ruolo senza cambiare modulo per scelta del mister


gomez che non stava benissimo scegliendo di farlo giocare comunque


e la scelta di giocare con zapata e caldara rientrati da poco dopo tanti mesi di assenza dai campi


 


 


 


tutte e 3 messe assieme queste defezioni particolari si vanno ad aggiungere ad una serata in cui la squadra non è particolarmente brillante non giocando ad alti ritmi come suo solito mostrando un po' di stanchezza che non ti porta ad essere lucido nelle giocate 


ma la squadra nonostante tutto riesce a reggere in qualche modo anche se già si notava che c ' era poco filtro a centrocampo nel 1 tempo


 


 


 


MA NEL 2 TEMPO QUANDO  AL POSTO DI FREULER INSERISCE DJMSITI METTENDOLO IN FASCIA E TORNANDO A METTERE DE ROON IN MEZZO ALZA PASALIC E ABBASSA IL PAPU IN MEZZO A CENTROCAMPO A FARE IL TUTTOCAMPISTA e questo ha scoperto un po' il centrocampo rendendola ancora più offensiva MA LA SQUADRA NON HA RETTO CON TUTTE LE DEFAILLANCE QUESTO SBILANCIAMENTO a centrocampo e invece di favorire noi ha favorito la spal permettendogli di ribaltare il risultato incredibilmente . 


 


 


 


È STATA QUESTA LA CHIAVE DELLA SPAL PER RIBALTARE LA PARTITA nel giro di poco ad inizio 2 tempo 


 


 


IN ENTRAMBI I GOL SI NOTA LA TOTALE ASSENZA E COPERTURA DEL NOSTRO CENTROCAMPO    e in una serata no dove non sei particolarmente brillante e hai gente fuori ruolo questo non ha più permesso di recuperare la gara e la partita è andata finendosi in una di quelle in cui più non ti riescono le cose più sbagli a farle .


 


 


 


E per finire aggiungo che anche sportiello ha le sue responsabilità .


 

BSoares
Membro

Sul primo gol la Spal partendo da Berisha con due passaggi arriva poco sotto la linea di centrocampo da Di Francesco mi pare. De Roon si è fatto risucchiare sull'esterno da un avversario. Toloi esce alto su di Francesco, che di prima lancia verso l'esterno Reca, che ingaggia un duello sulla pura corsa con Djimsiti facilmente vinto. In mezzo Caldara, fuori condizione rimane molto indietro mentre Palomino segue Petagna. La Spal attacca con 2 giocatori quindi. Reca (inseguito da Djimsiti) e Petagna (preso in consegna da Palomino). Al momento dell'assist di Reca che ha sverniciato Djimsiti su Petagna ci sono sia Palomino che Gosens in gran recupero. Sfiga vuole che la palla arriva proprio a Petagna tra i nostri due difensori (bravo Reca comunque). Gol. Se ci fosse stato Hateboer o anche Castagne (esercizio inutile, coi se e coi ma non si fa la storia), Reca non sarebbe mai arrivato in fondo con nonchalance. Secondo me nel caso specifico il nocciolo non è tanto lo sbilanciamento offensivo nostro ma una palla lunga da 65m dalla nostra porta col loro laterale sinistro che parte incontrastato sulla nostra corsia di destra. 


Sul secondo gol Djimsiti lancia verso Zapata da destra verso centrocampo una pallaccia che Duvàn non può tenere. La Spal riparte veloce con Dabo mi sembra. De Roon deve uscire a contrastarlo. Qui è vero che Valoti al limite della nostra area riceve palla smarcato ma la palla era nostra e l'abbiamo regalata agli avversari che hanno contrattaccato velocemente. In tutto ciò la difesa è piazzata, in linea. Dalla nostra destra Djimsiti, Toloi, Caldara, Palomino, Gosens. Qui Sportiello malissimo. Qui il gol nasce da un lancio sbagliato da Djimsiti e la difesa ribadisco era piazzata, anche qui non credo che lo sbilanciamento della squadra sia la causa del gol.


Penso che Djimsiti, prima fisicamente (bruciato in velocità da Reca) e poi tecnicamente (lancia una pallaccia) agevoli le due azioni della Spal ma non si può assolutamente fargliene una colpa, è un difensore centrale. 


Poi come ho scritto nel post collegato a quello di Riccardo ci sono altra concause per la nostra sconfitta e comunque è verissimo quello che dici. Squadra nel secondo tempo con centrocampo molto offensivo e scoperto in mezzo. Al momento del secondo gol in campo c'e' Mali che ha rilevato Papu

Musa
Membro

Tutto quello che vuoi ma è abbastanza palese come sul 1 gol portato fuori de roon non c ' è NESSUNO a centrocampo in copertura più sul 2 gol noterai come valoti resti libero ed è costretto a prenderlo toloi perché manca un centrocampista , torno a ripeterti che lo sbilanciamento proposto da  non è stato retto dalla squadra per i tanti motivi che ho elencato prima  ha osato troppo stavolta e molte volte è ripagato da questa scelta ( sopratutto in italia anche se ha pagato molto bene anche con lo schaktar ) mentre a volte no ed è paradossale che rischiando con l ' ultima in classifica si sia perso però è così .


 


 


 

wilkerberghem
Membro
wilkerberghem

Concordo con te jn tutto, a  bs soares invece dico che, sverniciato l esterno, quando ha messo palla in mezzo (anche male), noi eravamo in 2 contro 1 in mezzo, ma entrambi hanno fatto la scelta, sbagliata, di andare in scivolata verso la porta, perdendo di fatti l uomo.


Sul secondo per me sportiello nn ha molte colpe, la a si e abbassata all ultimo.


 

wigners_friend
Membro

Onestamente, Sportiello incolpevole. Forse poteva arpionare il secondo, ma avrebbe fatto una parata quasi miracolosa, e un non-miracolo non può essere considerato errore (sennò ogni punizione da 45 metri che non segni andrebbe considerata tale).

ronny52
Membro

Che partita, che spettacolo, Grazie ragazzi, grazie Forse la più bella  partita che ho visto in tanti anni di passione per l'Atalanta.


Il Bepi immenso, il Papu devastante e Panzer8 che continua a regalarci queste perle.


Continuo a credere e sperare che qualcosa vinceremo.

Boh
Membro

Lo scudetto adesso o anno prossimo dobbiamo orovarci

marimaxi
Membro
marimaxi

Atalanta Spaziale SEMPRE FORZA ATALANTA 

FanEziogol
Membro

Grazie Ragazzi...Carica alla prossima Vittoria  


 

Gab76
Membro
Gab76

sono qua..e contentissimo per la vittoria di ieri...come scritto più volte quando giochiamo così possiamo vincere con chiunque...


cio non toglie che con la spal abbiamo giocato senza esterno destro e senza esterni la squadra non gira.. e se a maggio saremo un punto sotto la Roma...a me darebbe pare io fastidio..a te no?.


mureil ieri ha fatto due gol sul 5-0..ciò non toglie che fa meglio se li faceva con Inter e spal...


cio non toglie che a Bologna potevamo vincere tranquillamente e abbiamo perso perché mancavano Papu e ilic..o qualcuno che li sostituisse al meglio...e lo stesso vale per la sconfitta a Firenze in coppa Italia..


come ha detto il Gasp..e anche molti giornalisti..giocando così potremmo lottare x lo scudetto..servirebbe poco è davvero non capisco perché la società non prende quei due giocatori che ci aiuterebbero a non perdere quei punti stupidi che ci servono per fare il salto di qualità!!

Cate
Membro

Risposta molto semplice.


Il vice Papu e il vice Ilicic come li intendete voi non esistono.


Non esiste uno che, in questo momento, al posto del Papu, fornisca le stesse garanzie, la stessa qualità, la stessa grinta e le stesse caratteristiche da capitano.


Non esiste uno che sia in grado di fare come Ilicic ora.


O meglio, esistono entrambi (non faccio nomi, parlo di giocatori in generale), ma costano troppo ("troppo" ovviamente ha significato relativo, dipende tutto da come Percassi vuole spendere i suoi soldi), in virtù della politica socetaria tenuta fino a questo momento. 


Per il resto, come detto da molti (Gasperini compreso) è evidente che lo scudetto non è, in questo momento, alla nostra portata.


Ho sempre detto e ripeterò fino allo sfinimento che l'unica squadra che ha due rose di pari livello è la Juve. L'Inter le sta dietro perchè ha in panchina un grande motivatore, ma cominci a togliergli Lukaku e Lautaro, poi vediamo. 


La Lazio gioca bene, è forte e viene sistematicamente aiutata.


Noi possiamo benissimo ambire al quarto posto ma è inutile recrminare. Se fossimo veramente stati da scudetto avremmo vinto contro la SPAL, contro il Torino, contro il Bologna e via dicendo. In questo momento non siamo attrezzati per poter ambire ai primi posti, punto.


Per esserlo dovremmo avere due rose di pari valore (composte da ben più che 16/17 titolari, come dice il Gasp). Per avere due rose di pari valorei devi trovare giocatori che diano SEMPRE lo stesso rendimento e che quindi costano. Noi non abbiamo certamente le finanze della Juve, però, e sarebbe anche inutile sperperare soldi soltanto per concentrarsi sul presente. La società guarda giustamente al futuro.


Perciò, io direi di chiuderla anche qua con sta storia dello scudetto.


Pura utopia. 

albisarnico
Membro

Vero. Però non puoi neanche pensare che se ti capita una squalifica a Hate è un problema fisico a Castagne , ti devi inventare De Roon sull esterno, quando magari sarebbe bastato un profilo low. E vuoi un nome ? Uno alla Raimondi, nulla di più...

95Frank
Membro

Albisarnico: "..... magari sarebbe bastato un profilo low. E vuoi un nome ? Uno alla Raimondi, nulla di più ......"


 


Puoi provarlo?


 


"SENNO DI POI" .......


Che chimera!

albisarnico
Membro

Cosa vuol dire "puoi provarlo" ??? Che discorsi sono ? Ti puoi provare che senza le regalie arbitrali a Roma con la Lazio avremmo certamente vinto ?? No perché allora ci sta dentro tutto e ancor di più....

95Frank
Membro

Albisarnico: "....... certamente vinto ?? ......"


 


No.


Infatti. io NON l'ho mai detto, o tantomeno scritto.

albisarnico
Membro

Era solo un esempio . 

Nemesis68
Membro
Nemesis68

Beh, con la Sampdoria hai scritto ripetutamente che la mancata espulsione del difensore su Barrow ci ha rubato due punti, ad esempio ... non è forse la stessa cosa?


Per non parlare della tua "IPOTESI" scritta decine di volte sul presunto richiamo di preparazione tra Inter e Spal ... PUOI PROVARLO? Allora come la mettiamo?

Snoopy
Membro
Snoopy

Vero...inutile girarci attorno per essere da scudetto manca molto,però con squadre sopra di noi e con un budget maggiore del nostro giochiamo alla pari. Manca proprio quello step della continuità di risultati che fanno fare quel passettino per essere nei primi due tre posti

Brasa
Membro

Se trovi sostituti all'altezza dei due fenomeni penso che sarebbero entusiasti di comprarli in società.


E di certo non possiamo pensare che verdi e politano potrebbero essere all'altezza.

95Frank
Membro

Gab76: "....... cio' non toglie che con la Spal abbiamo giocato senza esterno destro, e senza esterni la squadra non gira.


 


Si da' il caso che nel ruolo di esterno destro abbiamo 2 giocatori (Hateboer e Castagne).


Entrambi NON disponibili contro la Spal .....


 


Si e' trattato di una emergenza.


 


Quanti giocatori vuoi avere per ruolo?


Tre? Con una "rosa di 33?


Quattro? Con una "rosa" di 44?


 


Siamo seri .....


 


Era un'emergenza e, per giunta, io penso che la squadra fosse (come a Firenze) in una delicata fase di "ripresa di preparazione" in vista dei prossimi impegni di Champions e del prosieguo del campionato.

kiko07
Membro

dai frank, almeno stavolta diamo atto a gabri che il gasp senza esterni di ruolo non vive bene, ne pretende almeno 4 in grado di fare quello che lui chiede ed in effetti uno mancava...


la disperata rincorsa del jimmy su reca ne è esempio lampante.


 

95Frank
Membro

Sono d'accordo Kiko.


 


 


 


 

Freddykatz
Membro
Freddykatz

Siamo stati il Grande Torino, solo con maglia nerazzurra anziché granata. 

Maxforum
Membro

Tipo? 

SubbuteoGroup
Membro

Come sempre, mi trovo in sintonia con quello che scrivi.


Dal vivo è stata una goduria pazzesca, e vedere i mandriani uscire alla chetichella già al 60esimo, è stata una goduria.


Per non parlare dei loro ultras, già bolsi all'inizio e veramente sempre di meno, abbandonare gli spalti completamente.


Neanche nel miglior allevamento di conigli, si vedono ste cose.


 

SubbuteoGroup
Membro

In risposta a BSoares

BSoares
Membro


Verissimo, manco fossero in zona retrocessione. Tifo ridicolo se non impercettibile. Non solo non sono vicini alla squadra ma portano astio e disinteresse ad un ambiente già freddo e in difficoltà. Per rivalità mi sono sempre stati sui @@ ma dopo ieri perdono tanti punti anche da un punto di vista "neutrale". Vedere li' di fronte il tabellone che recitava TORINO-ATALANTA 0-7 e gli spalti vuoti orfani degli ultras una soddisfazione clamorosa. Anche se come giustamente fai notare già sullo 0-4 il famigerato vecchio cuore granata... Al Bar! 

Riccardo88
Membro
Riccardo88

Mi sembra evidente che lunedì con la Spal erano mancate soprattutto la testa e l'umiltà. Altro che richiamo della preparazione...


Straordinario riscatto dopo 3 punti buttati nel cesso!

Musa
Membro

Abbiamo perso con la spal anche per un ' altro motivo molto più evidente ma nessuno lo dice o lo sottolinea .

Maxforum
Membro

 Tipo? 

BSoares
Membro

L'esterno destro basso era mancato Riccardo. C'erano prima De Roon e poi Djimsiti in fascia destra!! Poi certo nel calcio contano anche la concentrazione e l'umiltà, ma la tattica pesa molto di più di fattori psicologici. Aggiungici una dose di gol sbagliati o mancati sull'1-0 per noi. Inoltre sulla forma fisica che sembrava non smagliante non so se fosse effettivente così o se la nostra fatica nel secondo tempo fosse legata al dover reggere una disposizione tattica "mutilata" non consentendoci di approcciare ne' la fase difensiva ne' quella offensiva come nostro solito da quella parte del campo. Insomma un insieme di fattori che ritengo riduttivo ridurre a condizioni mentali/psicologiche.


La progressione di Reca che ha arato la fascia sinistra e servito un assist di platino a Petagna credo sia l'emblema di quale fosse il nostro punto debole quella sera

Musa
Membro

Non è stata la causa principale BSoares anche se logicamente ha avuto peso .

BSoares
Membro

Cosa intendi nello specifico?

drugo67
Membro

Supremazia devastante e gioco stellare potevamo far e10 

gangaisland
Membro

Che spettacolo, Meravigliosi.


 

lv1907
Membro

Standing ovation 


Il più grande spettacolo dopo il big bang


Il più grande spettacolo dopo il big bang


Il più grande spettacolo dopo il big bang siamo noi...(cit.)

Kowalsky
Membro
Kowalsky

Stracontento anche per aver zittito quei merdosi che cantavano il coro di merda contro il Gasp... quanto pagherei per zittire cosi' anche i merdosi viola nel loro stadio del cazzo.


Per ol rest che de', quando andiamo a sti' ritmi e con sta' qualita' siamo degli alieni...  vittoria da orgasmo per come e' venuta da intensita' e giocate tecniche.


Grazie ragazzi


leo78
Membro
leo78

Credo sia il primo gol di Josip su punizione....lo aspettavamo da tanto ma credo ce lo immaginassimo un tantino diverso.

Kowalsky
Membro
Kowalsky

Osti e' vero, non c'avevo pensato!


tgui
Membro

Ragazzi ,secondo me bisognerebbe affrontare squadre più consistenti in questa fase di preparazione estiva. Capisco che queste amichevoli oliano i meccanismi ma dovremmo fare partite test più importanti, confrontarci con un feralpi o meglio ancora con squadre all estero. 

BSoares
Membro

Contentissimo di aver assistito a una batosta storica per i granata in casa loro. Avevo ancora sullo stomaco un 1-5 casalingo del 2012. Partita importantissima per il prosieguo del campionato, ma già di per sé da almanacco. 


7-0 che porta:


- 3 punti


- 7 gol che portano a 57 gol fatti in 21 partite (puntiamo il record di sempre)


- morale e consapevolezza. La consapevolezza ormai non è più in discussione ma venivamo da un paio di partite così così.


Gasp ha già scritto un bel pezzo di storia di questo club, ma è chiaro che sia sul campo, sia a livello manageriale che a livello dirigenziale, non si molla un cazzo. Le motivazioni sono alte. To be continued. 


Sulla partita, prestazione mostruosa. Bene a tutto campo, cinici e precisi. Siamo entrati per portarla a casa cattivi, ma quando siamo in giornata e l'avversario non si riscuote e rimane in bambola rischia di farsi male come è successo ieri.


7-0 al toro


5-0 al Parma


5-0 al milanmerda


3-0 al 


 


7-1 all'udinese 


In Europa abbiamo avuto di passaggi a vuoto in senso contrario a Zagabria e Manchester ma fanno parte del nostro processo di crescita. Si scende in campo per imporre il nostro calcio, sempre e comunque, a qualsiasi costo.


Grande Gasp, calcio totale, inorgoglisce tifare per questa squadra. 3


 


 


 

brignuca
Editor

Partita non giudicabile per la differenza in campo ieri.


Leggo di rimpianti per essere fuori dalla lotta scudetto. 


A malincuore dico che non fa per noi, almeno per ora. Aldilà dei torti arbitrali ci manca la lucidità sotto porta che quando non stradomininnon ti fa portare a casa i tre punti.


Quanta partite i gobbi han portato a casa senza meritare e quanti punti abbiamo perso pur creando 5 nette occasioni da rete non realizzate?


Quando arriveremo a quel livello, prossimo step da fare nell'evoluzione / crescita, allora potremo giocarcrlo. In quel momento tutte le partite perse o pareggiate pur meritando di vincere, porteranno frutti.

lucanember
Membro

I passi falsi sono venuti quasi sempre con assenze pesanti in specifici reparti, al completo non so se avremmo perso (Juve, Bologna,Spal) a prescindere dai torti arbitrali....scudetto no ma vicini sì...la differenza sta nella malizia che a volte manca (oltre alla casta arbitrale contro)

Musa
Membro

Te la spiego io la differenza la juve quando non riesce a vincere gli buttano fuori i giocatori e gli regalano i rigori ( vai a vederti la partita col genoa è scandalosa ) e quando meritano di pareggiare o perdere vincono grazie ad aiutini che gli permettono sempre di allungare e non perdere mai punti . QUESTO NELL ' ARCO DELLA STAGIONE È DETERMINANTE . Quando perdi punti dai all ' avversario stimoli e fiducia per recuperare o sorpassare ma questo in italia non avviene mai perché ci sono poteri federali mafiosi che vanno al di là di quelli sportivi . 


 


 


Le sembra possibile avere 10 punti di distacco dalla lazio ? è quello che dice il campo ?


 


LE PARE NORMALE AVERE " SOLO " 8 EPISODI CONTRO A METÀ STAGIONE ? 


La juve 8 episodi contro ( a parte che cosi scandalosi contro non li avrà mai ) lì avrà avuti forse nell ' arco della sua intera storia


e si domandi perché non li avrà mai contro .


 


 


È facile vincere quando hai sempre l ' aiutino nei momenti di difficoltà ma IN EUROPA LA STORIA NON È COSÌ . 


 


 


 


Per farti capire la partita con la spal l ' avremmo vinta se ti chiamavi juve o lazio perché questo avviene in italia se dopo pensate che " NON SIA VERO " O " SIA DI POCO CONTO " lasciamo stare , capisco il ragionamento sull ' essere più cinici e lo confermo e sono d ' accordo ma IN ITALIA C ' È ANCHE UN ALTRO PICCOLO PARTICOLARE CHE MAGARI PER QUALCUNO CONTA POCO MA 8 EPISODI CONTRO A LIVELLO DI PUNTI NEL CORSO DI UN ' INTERA STAGIONE CONTA , ECCOME SE CONTA .


E TANTO PER ESSERE CHIARI NON VOGLIO AVERE FAVORI ARBITRALI MA VORREI CHE TUTTE LE SQUADRE VENISSERO TRATTATE ALLO STESSO MODO e magari lo scudetto non lo vincevamo ma sicuramente non eravamo a 10 punti da una squadra che ha avuto 14 rigori e sempre episodi a favore e mai contro e vincere lo scudetto per la " barzelletta d ' europa " non era così semplice .


 


 


 

madonna
Membro

 Sono d'accordo in parte. Questa risposta potrebbe essere l'alibi per non vincere mai. Gasperini ragiona così secondo voi?

max73
Membro
max73

Spettacolo!!! Dea meravigliosa!!!

tgui
Membro

-2 alla salvezza

madonna
Membro

Il richiamo di preparazione sudato SEMPRE. 

Raptorblue
Membro
Raptorblue

Resta il rammarico di alcuni punti persi. Saremmo veramente a competere per lo scudo altrimenti. Quando gira la squadra oramai la differenze con tutte le altre, tranne forse con Rubentus e Lazzieemmerda, è incolmabile.


Grazie ragazzi, grazie mister, grazie presidente.

Kowalsky
Membro
Kowalsky

Be' oddio, con la lazzemmerda vincevamo 3 a 0 in casa loro al primo tempo...

primieroneroblu
Membro

Scusate un attimo 


ma oltre al gesto di palomino sul primo gol 


vogliamo vedere che su un corner ormai senza speranza il


marcatore di Belotti invece che ritornare in posizione va a pressare ?????


Gasp che mentalita !!!!

Brasa
Membro

È la cosa più bella... la mentalità totalmente folle e vincente dei nostri.


Ovviamente a volte ci sono degli effetti collaterali (tipo gol subiti da nostro calcio d'angolo), ma dobbiamo accettarli.

malizia
Membro

Puntiamo ai 100 gol quest anno ... puntiamo ai quarti di Champions ... puntiamo a tornare in Champions il prossimo anno .... NON SVEGLIATEMIIIIIIIIII

corra1907
Membro
corra1907

Serve l emoticon del gol di Ilicic

michi1907
Membro

Ma come? Gliene abbiano dati 7 alla squadra che aveva il perfetto vice Ilicic Verdi e l'altro fenomeno di Laxalt?


Proprio una squadra scarsa ha costruito il Crostone...

labilehc
Membro

Per fortuna il mercato non lo fanno i tifosi ma persone competenti 

manolothai
Membro

guarda Michi, la penso esattamente come te e non aggiuno altro alle tue parole.


ma oltre alla goduria costante che provo negli ultimi 4 anni, avrei una voglia di mandare a quel paese tutti quelli che hanno sparato merda su squadra e soprattutto diriogenza dopo le ultime 2 sconfitte che nemmeno te lo immagini.... ma giustamente, (ahime) i tifosi sono tifosi e non dirigenti....e va bene cosi


lucanember
Membro

La grandissima prestazione di stasera è figlia di quella di lunedì....con la Spal si è sbagliato a livello di mentalità e formazione....capita ma è servito da lezione come lo stesso Gasp ha detto

95Frank
Membro

Lucanember: "...... con la Spal si è sbagliato a livello di mentalità e formazione ....."


 


Io penso che, contro la Lazio:


(1) ci siamo trovati SENZA esterno destro (fondamentale nel nostro gioco) per le assenze contemporanee di Hateboer e Castagne.


(2) eravamo (come a Firenze) in una fase delicata di preparazione in vista della prossima fase della Champions e del prosieguo del campionato.


 


Cionostante, se esamini le occasioni nostre e loro (rivedendoti con calma la partita) se avessimo vinto non avremmo rubato proprio nulla.

albisarnico
Membro

Teoricamente lo potresti anche fare, ma iè robe de poarecc. Poi francamente non capisco il


motivo per cui si aspettano queste mirabolanti prestazioni per scrivere "e adesso dove sono quelli che..."....ma godetevela va...

manolothai
Membro

guarda che io me la godo anche quando perdiamo..figurati....mi basta solo ricordare da dove veniamo ed anche dopo una sconfitta contro la spal non me la meno minimamente..


e se leggi i miei post non aspetto di certo le vittorie per esprimere i miei pareri...anzi, quando vinciamo evito proprio....


ad ogni modo, everybody free to be!


SEMPRE E SOLO FORZA ATALANTA



 

rOHpota
Membro

D-E-V-A-S-T-A-N-T-I!!!


Siamo in una forma strapitosa, ma anche stavolta si dirà che il Torino non è sceso in campo, che era una giornata no, che altre cagate che non stanno nè in cielo nè in terra, ma nessuno sottolinera' la nostra prestazione spaziale.


Meglio così, finchè continuano a sottovalutarci, avremo la strada spianata in Italia (a meno dei soliti interventi "ultraterreni" delle cosche arbitrali...


Ho già letto in giro dei commenti assurdi del tipo che siamo stati degli stronzi a infierire...


Solo in un paese colmo di beceri ignoranti come il nostro, completamente al di fuori da ogni concezione della parola e del significato di sportività, si può arrivare a proferire una stortura del genere.


Io mi incazzerei molto di piu', magari sul 3-4 a 0 per l'avversario, di vederli perdere tempo invece di giocare. Il calcio è spettacolo, come le arene romane di una volta, i calciatori sono pagati per giocare E FARE spettacolo, una melina la possiamo fare anche noi del forum...


Io, quando ci siam presi la scoppola col City, ho solo fatto i complimenti per la loro partita, sapendo che a quella successiva si ripartiva dallo 0 a 0 come sempre.


Una partita è un partita, vada come vada MA SI GIOCA A CALCIO.


W l'Atalanta, W Gasperini, W il calcio, W la sportività e abbasso l'ignornaza.

Oiggaiv
Membro

Paolo  draven....


Quando la capirai che qui dei problemi della tua leonessa non ci frega un cx...


Spero che vi salvate..future e sicure goleade x noi.

albisarnico
Membro

Scusate , ma dove leggete sto cazzo di Draven ??

Claudiopaul70
Membro

Sotto tutti i commenti del sito ci sono quelli di fb...ma ti consiglio di non leggerli!!! E' come x un animalista andare al canile tanto fa tenerezza povero suino

albisarnico
Membro

Ah ok grazie mara , beh adesso provo ma mi sa che non riesco ( non ho FB x scelta )

BSoares
Membro

Neanche io ho facebook. Ma le stronzate qui sotto si vedono lo stesso. 

SubbuteoGroup
Membro

Io la tengo perchè ho class action in corso...chiusa quella, chiudo tutto.


Il resto, a parte Linkedin (anche qui parecchia fuffa), mai attivato niente.

mostam
Membro

Atalanta INGIOCABILE!!!


In toro rimaneggiato e con molti limiti tattici è stato demolito da una squadra che si diverte giocando.


Grazie per questa ennesima serata di storia!

dona83
Membro

super partitone dei nostri con due palle d'acciaio guidati da un fenomeno di condottiero, con una super dirigenza che lavora nell'ombra. 

marc_caltagirone
Membro
marc_caltagirone

Gosens l'anno prossimo ci saluta, spiace solo quello...

Oiggaiv
Membro

VEDREMO...

giurgi
Membro
giurgi

Io direi di goderci sta squadra meravigliosa senza fare pensieri inutili.. 

Yloveyoudea
Membro
Yloveyoudea

Gosens se continua così non vedo perché non possa valere anche lui sui 40 mln ancor più dovessero finalmente chiamarlo meritatamente in nazionale.


Fossi in Percassi comunque almeno un altro annetto con noi lo terrei.Per me è uno degli esterni attuali più forti d Europa senza discussioni.

SubbuteoGroup
Membro

Arrivato mezz'ora fa.....vista anche la sintesi....Bepi che genio, un giocatore pazzesco....grandi emozioni stasera.


 

prytz
Membro

Stasera mi sono commosso.. ma già nel primo tempo .. era favoloso come stavamo comandando la gara .. il muro di Sirigu ha retto con dignità, poi si è sbriciolato..


Non è notte pe fare analisi .. neanche per avere rimpianti sebbene sia vero che questo scudetto lo avremmo potuto vincere .. c'è solo da essere felici per il momento che stiamo vivendo e da sperare che duri a lungo .. personalmente mi sta a cuore che Gasperini riesca a far sentire tutti parte piena ed organica di questo progetto ..che nessuno si senta ai margini e che lo spogliatoio sia unito ed entusiasta in tutti i componenti ..


Vediamo presto di inserire nel gruppo qualche giovane crack che possa in qualche anno essere il nuovo Ilicic o il nuovo Papu 

teo-68
Membro
teo-68

Giusto x parlare di qualcosa di diverso: più volte in passato Laxalt e de Silvestri accostati a noi.... x carità.... lunga vita al Cobra che ci ha portato Gosens and company!

Huayra
Membro
Huayra

Mi vien da piangere. Grazie Atalanta, grazie Gasp, grazie grande, grandissimo, immenso ILICIC! Giocatore che ancora in troppi criticano a vanvera mantenedogli il marchio che gli è stato applicato anno e anni fa da chi? Dai tifosi della Fiorentina!!! Da quando è a Bergamo ha sempre fatto bene e se siamo quello che siamo e dove siamo è soprattutto grazie al Gasp (ovvietà) e in campo a questo Giocatore sempre determinante!


Dark side of the moon....mi rode ancora di più il fegato per la sconfitta con la Spal.


Ciao Cairo, proprietario di La7.

bepinho
Membro
bepinho

"........se siamo quello che siamo e dove siamo è soprattutto grazie al Gasp (ovvietà) e in campo a questo Giocatore sempre determinante!" e, dico io anche.........al coraggio di crederci da parte di giocatori come:


- Palomino nell'azione "insistita" del 1° goal


- Masiello nel salvataggio sulla linea di porta ....famoso


- ..............ed altri innumerevoli


Francesco64
Membro

3,5 a zero?


 


Francesco64
Membro

Ops... risposta a peter1907...

peter1907
Membro

Hai ragione.. vabbè vada per 4 allora, se proprio devo scegliere 

Francesco64
Membro

Ricordo quando ero piccolino, che tutti parlavano del Grande Torino.... avevo vinto l’Almanacco del calcio con le figurine. Andavo a guardare i risultati delle loro partite e dicevo: “ma che squadra doveva essere?"



Vincevano 5, 6 e 7-0... 


 


Una squadra così nel campionato italiano non si era mai più vista.


 


Fino ad ora...

Kowalsky
Membro
Kowalsky

"Fino ad ora..."




95Frank
Membro

Verissimo Francesco.


Nella seconda meta' degli anni '50 erano sicuramente la squadra piu' forte d'Europa, e ricordo di aver letto che al River Plate (negli stessi anni considerata squadra piu' forte del Sud America) avrebbero desiderato incontrare il Grande Torino per quella che chiamavano "la sfida del secolo". 


 


Ricordo ancora a memoria la formazione-tipo: Bacigalupo, Ballarin, Maroso, Grezar, Rigamonti, Castigliano, Menti, Loik, Gabetto, Mazzola, Ossola.


 


A 8-10 anni ascoltavo le radiocronache di Nicolo' Carosio, e quel Grande Torino non era percepito come una squadra "avversaria", ma come qualcosa di veramente speciale, una specie di "nazionale morale".


 


Da quello che ricordo, mi sembra che la loro disposizione in campo (MW) fosse come segue:


Bacigalupo,


Ballarin, Rigamonti, Maroso,


Grezar, Castigliano,


Loik, Mazzola, 


Menti, Gabetto, Ossola.


 


Sempre se rucordo bene, in Nazionale, al posto di Ossola c'era Carapellese. 


 


 


 

prytz
Membro

Sto leggendo troppi paragoni col grande Torino ..


No, dai .. evitiamo.. il perché lo sapete 

smiley
Membro
smiley

Riscritta la storia! 

peter1907
Membro

IPSE DIXIT


 



 


P.S. Pagherei un rene per farne anche solo la metà tra un paio di settimane, in quella città che tanto mi sta sul ca..o 


milanes
Membro

Un rene no , ma un centone lo tirerei fuori pur di rifilargli 4 pere 

marimaxi
Membro
marimaxi

Io non posso manco quello perché ne ho uno solo .... SEMPRE FORZA DEA 

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.