26-06-2019 00:06 / 12 c.

IMG-20190625-WA0017

 

Intervista di mezzanotte a Papu Gomez su SkySport da Ibiza

Il primo pensiero va a Petagna che gli è molto mancato nell’ultimo anno, perché è come un fratello.
Ma è stato felice per lui, perché a Bergamo ha sofferto le critiche visto che non riusciva a fare tanti gol, mentre fare 16 gol con la Spal è stato pazzesco.
Non sa se verrà ripreso a Bergamo, ora dopo Muriel si sarà in tanti e non vorrebbe perdere il posto (ride, ndr).
Irrompono in scena poi Petagna e Borriello per importunarlo, e alla domanda “chi dei due è più forte?”, il Papu risponde: “Borriello è più bello”.
Poi c’è la domanda sugli allenamenti del Gasp, e delle difficoltà ad affrontarli.
Il Papu risponde dicendo che è innanzitutto la mentalità che ti trasmette il Gasp a fare la differenza, prima l’Atalanta era una isola felice ma che non andava oltre la salvezza tranquilla, mentre col Gasp la mentalità è vincente e si va su ogni campo a tentare di vincere.
In secondo luogo c’è il suo calcio, lui è un maestro.
E come terzo ingrediente è che si lavora tanto, come per esempio il 7 contro 7 in allenamento a tutto campo, che è devastante.
Inoltre la parte tattica è fondamentale, molti giocatori seppur forti non hanno assimilato la tattica nemmeno dopo alcuni mesi e sono dovuti andare via.
È il primo anno che il calciomercato non lo tocca, negli ultimi due anni ammette di essere stato “vicino” alla Lazio, visto il loro forte interesse.
Ma il Papu voleva eventualmente solo la Champions, altrimenti avrebbe giocato l’Europa League a Bergamo.
Poi c’è stata, l’anno scorso, una offerta incredibile dall’Arabia ma non era il momento per la sua famiglia, e per fortuna visto che è arrivata la Champions con l’Atalanta.
Poi il Papu ha parlato del suo centro sportivo di Bergamo con la filiale estiva ad Ibiza per i calciatori.
Un Papu Gomez in forma, ironico e carico al punto giusto.

 

IMG-20190625-WA0015

Pagno



di Sigo




  1. Ma no... Un calciatore serio, per avere il nostro rispetto, durante la pausa estiva deve farsi otto ore giornaliere in catena di montaggio.... E durante la stagione anche nei giorni che si allena solo mezza giornata. Naturalmente il tutto parametrato agli stipendi di una persona normale, e non andare sui social e non fraternizzare con giocatori che non siano del tuo club...e non aver ambizioni...e non sorridere nel sottopassaggio...possibilmente frequentare brutte donne e non scopare mai! 


  2. le baleari sudate sempre


  3. Tota set che i ga bo tep! 


    • Pota a ie ‘n ferie. Tu cosa fai quando sei in ferie?


    • Certamente ... ma "i gà botep" perchè tu, io e altri milioni di persone li seguiamo e spendiamo dei soldi per guardarli prendere a calci un pallone (come dice mia moglie) ... sei i "mostri" li abbiamo creati noi non ci possiamo poi lamentare dell'ingiustizia sociale che li contrappone alle persone normali no?
      Poi se lo dice uno che il calcio non lo caga manco di striscio posso anche dargli ragione (ammesso che poi non faccia altrettanto con cantanti, attori o atleti di altri sport)


    • beh se sei tra i migliori 1000 al mondo in qualsiasi campo e' giusto che tu guadagni piu' di uno che magari fa la sue otto ore senza alzare mai lpasticella come faccio io per primo...


      • Ma no... Un calciatore serio, per avere il nostro rispetto, durante la pausa estiva deve farsi otto ore giornaliere in catena di montaggio.... E durante la stagione anche nei giorni che si allena solo mezza giornata. Naturalmente il tutto parametrato agli stipendi di una persona normale, e non andare sui social e non fraternizzare con giocatori che non siano del tuo club...e non aver ambizioni...e non sorridere nel sottopassaggio...possibilmente frequentare brutte donne e non scopare mai! 


  4. crazyhorse200 -
     26/06/2019 alle 1:04
    Mai più scrivere di Pavoletti... alla cena col Papu .Petagna Borriello e Brivio.  il Signor pavoletti su domanda di di Marzio su una possibile interessamento della Dea nei suoi confronti 
    sui.imbarazzava e faceva no no con il dito . ma x carità resta dove sei . 
    per il resto grande Papu . Petagna Biondo non si può vedere eh eh eh Peto mito 


    • Era imbarazzato perchè non aveva ancora avvisato il Cagliari che una voglia matta di venire a Bergamo a giocare la C.L. no? 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.