12-06-2019 16:29 / 4 c.

L'immagine può contenere: testo

SUPERATO IL GENT IN FINALE

 L'Under 11 guidata da mister Andrea Bassi e dal suo staff formato da Stefano Brambilla e Mauro Granata, nei giorni scorsi si è aggiudicata la prestigiosa RIS Cup, il torneo internazionale che si è disputato a Parigi e ha visto la partecipazione di ben 36 squadre da tutta Europa. I 2008 nerazzurri hanno prima superato il il girone eliminatorio contro formazioni francesi (vittorie per 7-0 con USRO 3, 1-0 col Nancy, 1-0 con il Reims, 4-3 con il Moissy e pareggio 1-1 con l'Evry), quindi il girone Champions (sempre contro formazioni francesi) battendo 2-0 il Montpellier, 3-0 il Paris, 2-0 il Fresnes. Nei quarti superati 2-1 i portoghesi del Porto, quindi in semifinale i francesi del Caen 2-1 ai rigori (0-0 dopo i tempi regolamentari). In finale è arrivato poi il sucesso sui belgi del Gent con un netto 3-0. Bella soddisfazione personale per Samuele Inacio che si è meritato il premio come miglior giocatore del torneo.

fonte atalanta.it



di Marcodalmen




  1. Bravissimi, altro lustro per la Dea !!!


  2. Complimenti! 
    Tanta roba. 



  3. Staff, non si vede la foto indicata nel testo. 
    Grazie


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.