06-09-2019 19:21 / 157 c.

Tiene banco da giorni sul nostro sito la polemica per la gestione di biglietti ed abbonamenti di campionato e Champions. Polemica quasi del tutto assente negli altri media che parlano di Atalanta.

Motivo? auto referenziarci come coloro che meglio rappresentano il microcosmo atalantino (come direbbe qualcuno) sarebbe esagerato e supponente e non e' il caso. Forse semplicemente il fatto che coloro che ci frequentano sono veramente tanti.

Noi ci stiamo studiando bene il problema complesso e variegato tanto quanto le diverse anime che compongono la nostra tifoseria e non è facile esprimere un parere. Da che parte sta la ragione? e il torto? è vero che c'e' un regime di monopolio? e di chi è la colpa? si poteva fare diversamente? e come ne sta uscendo l'Atalanta?

La nostra qualificazione alla Champions League ci ha posto sotto i riflettori di tutta Italia e di parecchio Estero, forse non è il caso di ridurci a discussioni da pollaio o da cascinale nelle quali i bergamaschi sono maestri da secoli, sta di fatto che un problema esiste ed ognuno ha il diritto di esprimere la sua opinione.

Vogliamo tentare di confrontare le nostre esperienze e conoscenze in un consesso civile senza trascendere? in fondo l'esperienza di ciascuno puo' venire buona per tutti gli altri ed alla fine, se la discussione non degenera, ciò che si ottiene e' qualcosa di molto vicino alla realtà e al buon senso.

Vogliamo provare a mettere in pratica la massima di Voltaire che vedete nell'immagine? Ce la possiamo fare...



di Staff




  1. Visto le recenti polemiche
     
    CHIEDO SCUSA A TUTTI
     
    Probabilemte non ho capito nulla io del discorso e ho interpretato come una lamentela i commenti che leggevo.
     
    SCUSATEMI SE HO LESO LA VOSTRA SENSIBILITA' ESPONENDOMI IN UNA ERRATA INTERPRETAZIONE


  2. É curioso che buona parte dei commenti a questo articolo siano un campionario di maleducazione e mancanza di rispetto del pensiero altrui.
     


    • Brasa....
      sai se avrebbe scritto in maniera più pagata il suo commento e avrebbe capito il vero problema che si sta affrontando  in questi giorni ,senza darci dei .......
      SCROCCONI ( volere cose gratis )
      FRIGNONI ( star a piangere e lamentarsi in continuazione )
      E nn avrebbe scritto da MASCHIO ALFA sicuramente non avrebbe fatto incazzare a bestia e far diventare maleducata la gente!!! 
      Ps il suo post non era un personale pensiero è qui che ti sbagli ma una SENTENZA anche in modo molto arrogante!!

       


      • Belvalerio,tutto vero...
        però il periodo ipotetico ripassalo


      • Ma io mi riferisco a tutti, non a una "fazione" o all'altra... Per me è inutile proseguire la diatriba perchè una volta finite le argomentazioni (e credo che ciascuno abbia espresso abbondantemente le proprie), si passa agli insulti.
        Ognuno resti giustamente della sua idea e si va tutti avanti a tifare atalanta.
        Ps per me la verità sta nel mezzo: società che ha commesso errori recentemente, ma numerose reazioni eccessive degli scontenti (arrivare a parlare di sciopero del tifo in champions...)


        • Ma anche tu, egr. brasa, commetti un grave errore.
          Quello di fare di tutta un'erba un fascio:
          assimilando in un sol pacco insulti ed ironia.
          Inoltre, carissimo , in ogni VICENDA UMANA dove ci sono "scambi di opinioni" c'e' sempre CHI AGGREDISCE e chi si difende giustamente. Non dimenticarlo.
          come ha correttamente segnalato Vlaerio


          • Ma infatti parlavo non di tutti i commenti, ma un buon numero... lungi da me fare il moralizzatore, solo mi sembrava un dibattito ormai sterile...


          • Belvalerio


  3. goldisimonini -
     08/09/2019 alle 19:03

    Una preghiera per il povero Voltaire.


    • Deciso anticlericale  dubito gli giovi.
      Il suo pensiero politico e filosofico però era consono alla lotta alle ingiustizie  ed agli abusi delle posizioni di potere verso il popolo.
      Ironico e prolisso chissà  cosa avebbe vergato sulla vicenda.
      Mah......


  4. me somea de es all'asilo...
    credo la stragrande maggioranza della tifoseria sia contenta,gasata e orgasmica per questi 3 anni.
    ma le critiche "SACROSANTE" alla gestione SQUADRA-TIFOSI
    solo servi sciocchi non possono accettarle
    - anni di basso profilo e silenzio assordante su questione delicate e angherie verso la tifoseria
    - rincari mostruosi di abbonamenti su parti dello stadio nemmeno spolverate
    - prima versione della campagna abbonamenti da vergogna assoluta con parziale retromarcia dopo le proteste sacrosante
    - gestione dell'impianto di san siro (al netto di nessuna postilla del comune di milano) quantomeno discutibile.
    chinando il capo verso 50 coglioni che si sentivano defraudati dai loro cazzo di seggiolini vuoti
    - gestione dei biglietti x le trasferte europee, vomitevole, in stile feudalesimo, 
    - home ticketing inesistente e procedure alquanto strambe...un pò online, un pò solo allo stadio...mah
    .....
    forza atalanta



    • Dai Fara per piacere, smetti di frignare, non vorrai che ti paghino per andare allo stadio per caso?


      • ciao nicoslo...non piango x la dea, solo certe cose e ingiustizie mi fanno andare in centrifuga piena i frutti pendenti
        oggi piango perché son passato da 32 gradi ieri mattina e sole pieno e mare da sogno ai 15 di stamattina con pioggia.e monti di contorno...questo si che é un dramma vero
        resto solo basito, da chi non si basisce
        da chi accetta tutto anche evidenti e certificate minkiate
        vedi elenco sopra....
        ghe mancheres de pians x l'atalanta

        l'atalanta é solo gioia anche quando perde
        alcune cose di contorno invece fan girare i cojones


        • Ero ironico Fara! Facevo il verso al signore che ci invitava a non frignare perché.....ci lamentiamo del prezzo degli abbonamenti


        • ma dai, i monti sono belli
          qui è pianura,piattume e risaie


      • Fara.... Ma sei un tifoso vero? Su dai... Paga somaro, e poi cosa c e di meglio della ovet.. Dai su... 


  5. Sordi.
    Lavoratoriiiiii
    Prrrrrtfft......
    Poi l auto andò  in panne..    
    Ed arrivarono i ..  . Lavoratori.
    Inkaxxati


    • Replica al filosofo qui sotto.
      Amen


  6. A nessuno piace pagare.
    Sarebbe bello avere tutto gratis tutto dovuto chiedendoci quasi per favore
    Personalmente fate ridere 
    Pretendete per quale motivo?
    Volete la tettoia, più spazio , lo stadio nuovo e la squadra forte... Pretese senza dare. Classica mentalità da viziati.
     
    Beh sapete che c'è di nuovo... Per avere bisogna darà e se abbiamo avuto il "culo nella panna" fino ad ora va detto solo che grazie. 
     
    E smettete di frignare 


    • I casi sono due ma il finale è identico:
      -hai letto i post ma non hai capito niente
      -non hai letto i post ma hai sputato sentenze lo stesso
      Il finale?
      Sei un coglione in entrambi i casi. 


      • Bene Last oltre ad aver richiesto il tuo nomitavo allo staff ti comunico e comunico allo staf che hai per altro violato l'articolo 4
         
        Detto questo te e la schiera di sapienti che ti corrono dietro prima di commentare dovreste leggere i commenti sotto
         
        Comunque oltre a essere offensiovo il tuo commento rientra nei casi di diffamazione.
        Purtroppo non ho il potere economico di procedere per vie legali ma sarebbe bello far abbassare le ali ai leoni da testiera come te con ne approfittano nascondendo il proprio nome per dare epiteti su persone che non conosci.
        Valuterò con calma il dafarsi essendo per altro una diffamazione su piattaforma pubblica .
         
         
         


        • Visto che hai postato delle scuse non ristponderò a questo post. Le tue scuse non capisco se sono ironiche o veritiere. Propendo per la seconda ipotesi e pertanto ritiro l'epiteto che ti ho affibiato scusandomi a mia volta. Ho il massimo rispetto x chì ammette i propri errori, comportamento che cerco di avere anche io, come in questo caso. 


        • Beh...pero' tu dopo aver dato dei viziati...dopo aver detto che chi legittimamente esprime un dissenso fa ridere...che ha il culo della panna dovevi pur aspettarti un mare di dissensi...e tra questi trovi sempre chi non te le manda a dire!!! Se non ti piace essere mandato a fare in culo e sentirti insultato evita di provocare perche' a mio modo di vedere la tua era una privocazione bella e buona. Inizia x primo tu a scrivere il tuo pensiero in maniera diversa e vedrai che nessuno piu' ti insultera', a mebo che tu voglia ingrassare qualche avvocato perche credo che questa sarà l'unoca cosa che riuscirai ad ottenere...buona continuazione e forza Atalanta



      •  
        Ciao Last,
        Quando ci vuole, ci vuole ........


    • Grazie per averci illuminato con le tue asinerie al quadrato(citazione colta per intenditori).... 


    • Ecco,sei proprio un coglione,sia sinistro che destro.
      Attivare i 2 neuroni ogni tanto...


    • Usti e arrivato il campione, x favore visto che nn voglio pagare (non. Hai capito un cazzo dei discorsi di sti giorni).. Puoi pagarmelo tu?
      Ti piace così tanto..... 


    • Insegna anche a noi ad essere uomini veri, per favore. 


    • Non hai proprio capito un c....o!!!!
      avete stufato a dire che ci lamentiamo del costo del singolo abbonamento o biglietto! Stadio Nuovo vorrei vedere ma il punto è:
      LO riscrivo  per te MASCHIO!!
      Family
      over 65
      bambini
      vendita biglietti da terzo mondo
      MONOPOLIO TRASFERTE EUROPEE ( nn cè una cavolomdi direttiva quindi BASTA CON STA MENATA)
      impossibilita per chi vive lontano da Bergamo a prendere biglietti !!
       
      IL PROSSIMO CHE DICE DEL COSTO LO MANDO LETTERALMENTE A ............poi DENUNCIATE QUERELATEMI BANNATEMI!!!
       


    • tu si che sei un grande...vai a dirglielo a quei bambini che non saranno a san siro perchè costerà troppo...e capisco che i loro genitori non possano spendere le cifre assurde che sono rimaste


      • Sei ammirevole quando cerchi di far capire le cose,ai fratelli atalantini,diciamo,per usare un eufemismo,meno intelligenti.Complimenti per la tua pazienza ed inclusione anche verso chi ha evidenti tare educative e culturali.


      • Ultimi post che scrivi finalmente andiamo d accordo 
        ALLELUJA 


    • Hai capito perfettamente il senso delle nostre lamentele. Grazie per averci illuminati con la tua profondissima analisi. 


    • Sei proprio un duro


  7. io penso che la società ATALANTA abbia cambiato rotta cioè da società che voleva lo stadio pieno sempre tenendo i prezzi accessibili a tutti si è passato a prezzi diciamo NONaccessibili a tutti tante famiglie messe alla porta in poche parole selezione in base al propio 730 ma ora mi chiedo ora il ferro èCALDISSIMO e forse la società sta sfuttando tutto cio ma tutti sappiamo CHI SIAMO probabile che il vento cambiva via lui e sarà dura e poi la società che farà ritornerà sui propi passi io noto molta delusione su tutto cio chi vivrà vedrà.


  8. ..... Io partirò sempre senza biglietto...
     


  9. Grande niclosio! 


  10. È  abbastanza lapalissiano che TUTTE LE COMPONENTI DELLA GALLASSIA ORGAMIZZATIVA DEI SUPPERTS DELLA DEA SI  DISNO CHINATI AD UN FIKTAK DI TIPO ECONOMICO.
    SONO .....LORO CHE CI DEVONO SPUEGAZIONI. NON NOI A LORO.
    E.....QUI ABBIAMO SEMPRE LA LIBERTÀ  FI ESPRESSIONE. 
    TUTTI.
    NON COME IN CERTI SITI.....A PAGAMENTO.......
     


    • Diktat di tipo economico......


      • A pagamento... Filo/societari, filo/eco e perciò filo/ovet. A parte che far pagare x entrare in un social, nel 2019, è la prova che in certe cose sono restati al 1980...


  11. o.t.ma mia tàt
    gira uno striscione su un cavalcavia non definito che dice:
    TIFOSI NON CLIENTI
    SCHIAVI DI NESSUNO
    p.s.
    non so se é recente o antico


  12. Tutti gli amici che han utilizzato questo sito non han mai avuto nessun tipo di problema di questo genere.  Nel caso peggiore vedremo la partita al bar di fuori . Ovviamente finché non sarò dentro allo stadio, non sarò mai tranquillo al 100 percento. Speriamo insomma...


  13. Se l'oste m'avesse detto: guarda, ho rinnovato i locali, ho deciso di prendere solo cibo e vino di una certa qualità e non voglio più applicare una strategia che faccia sì che nella mia osteria ci possano venire tutti, bambini compresi ma preferisco essere frequentato solo da chi può permettersi ANCHE DI PAGARE IL DOPPIO LO STESSO IDENTICO VINO CHE L'ANNO L'ANNO SCORSO BEVEVI AD UN PREZZO MODERATO. Inoltre, se vuoi venire alla mia osteria nelle serate di gala puoi farlo solo se prendi il taxi di quella ditta. Sarei stato lo stesso deluso ma avrei probabilmente accettato il fatto e mi sarei sentito libere di scegliere in base sia al portafoglio che alle sensazioni. Ma qui non si è detto nè pane al pane, nè vino al vino nè taxi al taxi. Qui sembra si sia presa la palla al balzo, sfruttando il culo di aver trovato un cuoco da 5 stelle per prendere per il naso chi viveva l'osteria come una passione. Doma che che an s'è a drè a parlà de ATALANTA, di certi valori. La famosa sttetta di mano o il guardarsi negli occhi che vale di più di una firma di un contratto. Di cosa stiamo parlando? Io ho sempre difeso e stradifeso, a volte cercando più di convincere me stesso che altri, la società. Ma qui non c'è nulla da difendere. Potete negare anche davanti all'evidenza ma qui sono state tradite strette di mano e sguardi d'intesa. A meno che veniate con giustificazioni sincere che io, probabilmente per limiti miei, non riesco a trovare. Poi se il cuoco da 5 stelle se ne va, come fate a recupersre la credibilità? Facendo leva sulla nostra debolezza di fronte alla passione che abbiamo per l' Atalanta? Oppure stiamo cercando di rendere splendente l'osteria per renderla appetibile al primo sceicco o cinese che si farà avanti? Complimenti. State uccidendo una passione.


  14. L'impressione è che si sia ragionato tipo "tanto vengono comunque a vedere le partite, quando mai gli ricapita di vedere la squadra in champions". E in effetti mai avrei speso 250 euro per tre partite (io e mio figlio), se non per la champions


    • Anche questo è un sospetto mio: protestano un po' all'inizio poi digeriscono e gli passa. Con una  stretta di mano e uno sguardo d'intesa.


      • Onestamente,come ti dicevo in privato,a me girano che è un piacere,però pota,avrei pagato anche 300,perché comunque è parte della storia,è un sogno che si realizza, ovviamente sui sogni non si creano business a scopo speculativo così,perché comunque si meriterebbero tutto l'anello rosso vuoto,come fu per la tribuna a Reggio,alla fine,il calcio senza gli appassionati non è calcio,ed è un peccato visto che noi attualmente siamo il Calcio,per come giochiamo,nessuno pretende che le cose vengano regalate,ma che almeno come dici tu,si fossero chiarite prima,non a frittata fatta.
        Fate i bravi.


      • "finchè ghe n'è viva ol re"


  15. Sintesi perfetta 


  16. Esattamente Era bello permettere a TUTTI di godere questo fantastico momento 


  17. La mia opinione è questa..
    Per 30 ho seguito sempre con passione la Dea, abbonamenti trasferte e quant'altro. Non ho fatto mai mancare il mio supporto quando presente alla partita. Vincere o perdere non mi ha mai interessato più di tanto.
    Ora che i risultati sportivi sono ottimi avrei ancora più voglia di partecipare e di esserci ad ogni partita in casa come in trasferta e vorrei per la prima volta portare con me i miei figli che ora hanno l' età giusta per innamorarsi della Dea.
    La realtà però è che già so che le spese da affrontare andranno oltre la mia disponibilità e purtroppo questo mio sogno non si realizzerà. Con prezzi più contenuti ( specie in Champions) avrei fatto sicuramente l'abbonamento e portato con me la famiglia. Così invece mi rassegnerò a vederla al bar o da qualche altra parte.
    Non è una presa di posizione contro la società.. è soltanto la realtà delle cose. 
    Prezzi bassi avrebbero permesso a più gente di partecipare a questo momento storico..
    I prezzi alti rendono tutto più elitario.
    Il nostro Amore però è Eterno!


  18. Io penso che la società ragioni considerandoci tifosi quando la squadra è in campo, quando la incitiamo e diventiamo un tutt'uno,poi magicamente fuori dal Bortolotti diventiamo semplici clienti come nei negozi di abbigliamento,di cosmetici o di giocattoli,con tutto quello che ne consegue,certe decisioni prese secondo me sono figlie di strategie non sportive,ma commerciali identiche a tutti gli altri investimenti fatte dall'azienda, attenzione perché così facendo il giocattolo prima o poi si rompe.
    Per sintetizzare tifosi la domenica clienti gli altri giorni
     


  19. Semplicemente on quell osteria dobe vado da 40 anni, mi sono sempre sentito importante, ho sempre avuto passione che ho tramamdato ai miei figli, nonostante il vino non sempre fosse buono, nonostante qualche volta mi sia anche sentito tradito, che mi spacciavano x vino vero uno finto,sono sempre tornato, per passione e xe mi sentivo parte di importante dell. Osteria., janno sempre accolto i miei figli, permettendomi, cosi come altri di tramandare la mia passione. 
    Ora ha cambiato i muri e l insegna ha cambiato i vini, ma quando sono entrato hanno trattato male i miei figli, mi hanno.  Costretto a prendere piatti che non volevo, seduto in posti che non mi piacevano, con persone intorno a cui davo fastidio. 
    Mi sono sentito di troppo, e, non sputo nel bicchiere magari sporco dove ho sempre bevuto, e fatto bere i miei figli. 
    Semplicemente NON TORNO PIÙ. 
     


  20. A Zagabria ci saranno 3000 tifosi?? Se non sara' cosi' il metodo adottato dalla societa' evidenziera' il proprio fallimento.....e spero che per Manchestern si scelga una soluzione diversa con almeno il trenta per cento dei biglietti in vendita libera.
    L'Atalanta siamo noi.


  21. ...ma come hai fatto se c' e' la vendita ristretta per ogni settore?


  22.  , speriamo che qualcuno la avvisi per tempo dei disastri che l'ufficio marketing sta combinando.
    Nessun regalo a nessuno. Ma se (GIUSTAMEMTE!!) la gestione societaria nei conti DEVE essere da provinciale, non diverso deve essere il rapporto e attenzione verso i propri tifosi.
    E ultimamente da parte societaria traspare troppa poca considerazione verso il proprio valore aggiunto.  


  23. Qualcuno sa come sono organizzate le altre squadre italiane che fanno la Champions?


    • Su ticketone si comprano i biglietti per le trasferte del Napoli, immagino con prelazioni per gli abbonati


  24. Voltaire, esaltato dai più come grande esponente dell’illuminismo, era figlio di un mercante di schiavi e nella vita dimostro qualità molto lontane dalla frase per cui è diventato famoso.
     


  25. Ragazzi...negli ultimi 3 anni vi siete seduti nella vostra amata Osteria e il buon vecchio oste, consapevole e grato per la vostra fedeltà, vi ha servito un buon vino (prima), ottimo (dopo), eccellente (durante) a costi ben inferiori di tutte le altre Osterie del territorio. Adesso che, finalmente!!, il suo vino ha meritato l'etichetta DOP e di conseguenza (giustamente) adegua il prezzo, tutti a rincorrerlo con falci & forconi nonostante, nelle recenti ultime Domeniche estive che abbiam deciso di sederci ai suoi tavoli, ci ha ampiamente dimostrato che il vino della nuova annata merita il prezzo del calice (e pure del bottiglione). Non si sputa nel bicchiere appena vuotato...memento semper (il passato). E comunque a Bergamo c'è un altra osteria dove il costo del vino è decisamente inferiore e le trasferte low cost (e libere)...vi aspettano a braccia aperte


    • All'osteria del vaticano 
      C'era il Tone col cerino in mano
      Che gridava porco...zio !!!
      Questi prezzi non li ho fatti io !!!
       


      • Giù all'osteria della curia 
        il vescovo grida : è una goduria!!!
        Parte un forte battimano
        Non lo sanno che è un bresciano
         
        Daghela le biondina 
        Daghela le bionda !!!!
         


    • Proprio non arrivate a capire che la Dea è una passione, non è un vino o una birrerila o una pizzeria.. Trovo vomitevole l'invito a cambiare squadra se uno protesta per questa situazione o perché non hs soldi per abbonamento o biglietto e si lamenta civilmente. Mi vergogno io per te e non posso credere che tu sia un vero atalantino. 


    • La trattoria è rimasta tale x 109 anni, si è sempre mangiato piu' o meno bene, ora da 3 anni il cibo e' super grazie ad un top chef (grazie vateGasp)...quando questi se ne andra' il locale tornera' al rango onorevole di trattoria  con i fedelissimi che forse resteranno capirai che nella vita non esistono solo i soldi ma anche valori e parole spese....la ruota gira ed occhio che prima o poi arriveranno periodi grigi.....forza Atalanta


    • Qui non stiamo parlando di caro biglietti ma di biglietti acquistabili solo con il pacchetto. Per seguire il tuo esempio e’ come se, per mangiare il vino nella sua nuova osteria ti costringa quando ordini il vino (se lo vuoi bere lo puoi bere solo così) ad accompagnarci antipasti misti è un secondo di carne molto ricco e costoso... altrimenti niente vino.
      E tu ... se non volete il vino c'è sempre il gazzosino nella bettola aperta sotto casa!!!
       


    • I soldi veri si spendono solo per i veri DOCG. Se parliamo di vini....


    • Di trasferte libere e low cost, ce ne sono tante anche verso l'Europa? Pensi che se uno cambia squadra? Deve tifare l`albino? Guarda che le trasferte del Napoli le fai con TicketOne.. Così come di altre squadre, ma che discorsi sono? Si cacciano i tifosi?
      Dici, Memento semper... E penso, se cacci i bambini, non avrai i ragazzi, e magari nemmeno i genitori..
      E visto, che di abbonamenti ne ho fatti oltre venti, io, Memento.


    • Non si dimentichi caro oste, che in quest'osteria, non vengono a mangiare i turisti, e i clienti si tengono stretti, così come non si sputa nel piatto in cui si ha mangiato.
      Memento semper? Davvero? Ripensiamo a una trentina di anni fa?
      Io sono polemico dal momento della ovet, improponibile!
      Non significa affermare che la proprietà fa schifo, è un'ottima proprietà, ma ciò non implica che faccia sempre tutto giusto, quest'anno, per esempio, sta spremendo i tifosi. Dire che siamo arrivati terzi e pretendere abbonamenti da terzi non ha senso, come non avrebbe senso, fare un mercato da terzi ed avere un nome stipendi da terzi.. Di certo, hanno fatto il minimo sindacale, non potevano fare di meno, per me, davanti siamo in pochi.
      Se svuoti l'acquario, poi i pesci muoiono..
       


  26. Tra abbonamenti e gestione delle trasferte europee, a me sembra che i componenti di proprietà e dirigenza si siano montati la testa: credono davvero di essere la “nuova stella” e hanno fatto scelte più da “squadra metropolitana” che da “provinciale”. L’approccio al calciomercato giustamente non è cambiato, pertanto non capisco perché con abbonamenti e biglietti si sia adottata una strategia più da juve che da Atalanta. Purtroppo per loro e per tutta l’Atalanta, penso che si accorgeranno presto di aver fatto dei grossi errori. Mi auguro solo che questo non incida troppo sul lato sportvo.


  27. Scottato anch'io da questa situazione. Però bisogna andare oltre. Sia come tifosi che come società abbiamo imparato qualcosa che serivrà in futuro. Ora la parola passa al campo ed è quello che più conta. La squadra va ed andrà sostenuta senza se e senza ma


    • sono d'accordo con te, però a Parma eravamo pochini.
      Per fortuna che c'era la Nord in forze altrimenti si sarebbe giocato quasi come a porte chiuse .
      Le dichiarazioni di intenti sono una cosa, la pratica un'altra.
      Questa campagna abbonamenti e sopratutto le modalità di gestione della vendita biglietti attuata dalla società hanno raffreddato l'entusiasmo degli spettatori.
      I numeri parlano da soli e anche i commenti.
      Siamo pur sempre nel campo dove le regole sono quelle di mercato.
      Il prodotto è ottimo , ma se lo servi in cima al monte bianco, pochi ci arrivano.
       


  28. Il problema grosso è stato a monte la scelta di aumentare i prezzi in ubi e di tanto 200 euro x uomo e oltre per donna, i family tolti, l'impossibilità di passare in nord subito senza aspettare l'incognita della libera vendita,e poi a cascata il sostenere che l'uefa imponeva il passaggio attraverso un operatore mentre si cercava una impossibile deroga alle norme per giocare a bergamo e non la deroga per i biglietti, il difendere giustamente il proprio orticello di gruppi organizzati cercando intese per i biglietti, i soloni che hanno imperversato dando consigli di economia domestica agli altri senza conoscere la realtà di ognuno e facendo ironia di bassa lega sul bisogno di dea di altri.....Si è un po' perso la testa e il vero obiettivo che è sostenere la nostra squadra.. Bona, è andata così... Alcuni hanno cambiato settore, altri non hanno potuto rinnovare, altri non hanno fatto l'abbonamento per la coppa, molti non andranno in trasferta. Ma ora basta, stop.. Guardiamo avanti, la società ha sbagliato e mai lo ammetterà e i giornalisti non le daranno una mano a farlo. Siamo atalantini perché il nostro sangue è neroblu, tifiamo la dea per nascita qui a Bergamo e per scelta altrove.. Ora avanti e basta menate sui biglietti e confronti con i finti neroblu e i loro prezzi. W LA DEA e gli altri vadano a fuck off


    • Ciao zecca del non piace.. Non te ne voglio anche se per me sei uno che fa rima con bidone


  29. Io preferivo quando si soffriva per la salvezza altrimenti non essendo bergamasco avrei tifato un'altra squadra 


  30. In realtà il discorso è molto semplice. Identità e appartenenza, ancora molto forti, sono però in calando. Domenica, allibito, ho sentito commenti intorno a me che sembravano da gobbi. Ed ero in curva nord... C'è scritto la maglia sudata sempre all'interno della maglietta, non bisogna vincere sempre. Purtroppo gente incuriosita cerca spazio, e glielo si rende disponibile a prezzo caricato. Il rovescio della medaglia è che quando le cose non girano sono i primi che spariscono, e poi voglio vedere... 
     


  31. La mia amarezza è nel vanificare il seguito che ha avuto l’atalanta in questi tre anni in un rialzo dei prezzi ( prima erano fin troppo bassi ) per le famiglie..... visto che si è predicato tanto il riportare le famiglie allo stadio c’è Da considerare che in questo periodo c’ è Anche il caro scuola per le famiglie posso capire l’aumento Degli ingaggi gli acquisti fatti lo stadio da fare anche se da buon affarista percassi lo ha comprato in saldo ...tanti dicono che lo riempiremo comunque può essere vero per quest’Anno ma quando torneremo sulla terra ( mi auguro il più tardi possibile sia chiaro ) tanta gente si allontanerà e invece di avere un muro nerazzurro avremo il muro del pianto e se vuoi incentivare la gente allo stadio i prezzi devo essere sempre popolari per le generazioni future oppure le famiglie per risparmiare faranno la pay tv ... noi non siamo la Juventus che ha fatto uno stadio piccolo per essere sempre pieno di abbonati con gente in coda per fare l’abboNamento in caso non lo rinnovi qualcuno.... ecco secondo me dove è l’errore ....all’olimpico alla fine della finale è stato bello vedere tanti bambini al seguito e al tempo stesso brutto vedere qualche bambino piangere per la sconfitta ma era lì a tifare Atalanta e lo avrà fatto in seguito perché questa squadra quando ti entra nelle vene non la lasci più... e lo dice uno che l’ha vista giocare in C .... quindi ok il business ma caro il nostro presidente ci sono i sentimenti e tu stesso con le lacrime sotto la curva prima Dortmund poi Roma.... scusatemi se mi sono dilungato troppo.... dimenticavo GASP A VITA 


  32. Cosa c'è di giusto nell'obbligare i tifosi a ad appoggiarsi ad un'agenzia viaggi se vogliono andare in trasferta in Champions league?  Niente. 
    Cosa c'è di giusto nel dichiarare "voglio le famiglie allo stadio" e pertanto proporre abbonamenti super convenienti alle famiglie?  Tutto
    Cosa c'è di giusto e qual è la coerenza, nell'eliminare tutte le agevolazioni family? niente!  Nemmeno economicamente parlando, perché gli incassi maggiori incideranno intorno alle 2 massimo 3%.  
    Cosa c'è di giusto nel raddoppiare gli abbonamenti UBI? C'è di giusto che l'anno prossimo i posti, nella Ubi ristrutturata, saranno la metà, e quindi hanno dovuto dimezzare il numero di abbonati.  
    Cosa c'è di giusto nel non comunicarlo, spiegandolo ai tifosi? Niente.
    Qual'era la difficoltà di comunicare ai tifosi il motivo delle decisioni prese?  Nessuna difficoltà, solo e semplicemente che a nessuno importa nulla.  E del resto se così non fosse,  non avrebbero speculato sulle famiglie in campionato e sui tifosi che  vogliono andare in trasferta in Champions League. 
    Il tutto per un pugno di dollari.
    Io comincio a pensare che non sia vero che la società non è capace di comunicare, è proprio che non vuole comunicare!  
     


    • Bravissimo last, ottima disamina!


    • Quoto, riquoto e straquoto!!!
      Quello che Atalanta BC guadagna con queste operazioni da pezzenti e’ poco più dell’ingaggio di Pessina, che ceduto al Verona e’ stato risparmiato!!!
       


    • Il discorso UBI è solo all’inizio, il peggio  deve ancora arrivare.


  33. Come ho già scritto in un altro articolo, mi basta ricordare gli occhi lucidi del Presidente a Dortmund... l’emozione di aver portato fun lì Bergamo! La sua e nostra Bergamo!
    se vuole lo può rivivere, se no, Amen e Ovet !


    • per piacere...
      ogni volta che va sotto la curva in lacrime poi perdiamo


  34. StrombergCaniggiaEvair -
     06/09/2019 alle 21:08
    E lancio una provocazione... ma se siamo realmente tutti d'accordo...non è possibile pensare a un mezzo sciopero del tifo in Champions League...non so per un tempo....


    • Mi sembra il momento più opportuno...


    • Questi scioperi alle società frega zero, vuoi fare un vero sciopero che colpisce? Stai a casa come me, se lo stadio fosse vuoto il messaggio sarebbe assordante.


      • Hai ragione... ma Io non so se mai ancora potrò rivedere la mia dea in Champions....


      • Vero, finché ci si lamenta, ma poi si comprano biglietti ed abbonamenti allora vuol dire che in fondo ci sta ancora bene quello che decide la società 


        • Resta comunque una scelta difficile 


          • Il discorso è che si arriva a un compromesso... dio se mi sarebbe piaciuto andare a Manchester... ma è un d desiderio che rimarrà sogno.... 


            • Ci vado anche senza biglietto o Ovet!
              piuttosto la vedo al pub ma a Manchester!

               
               


              • PANDACELADA98 -
                 07/09/2019 alle 4:18
                Io l'ho preso in un settore del manchester city al prezzo di 54 euro piu commissioni totale 78 euro. Non sarà il top non essere nel settore ospiti ma sicuramente il mio portafoglio non piangerà come se dovessi andare con la ovet.


                • Ma come hai fatto se c'e' la vendita ristretta in ogni settore?


                  • PANDACELADA98 -
                     07/09/2019 alle 10:54
                    Mi hanno consigliato un sito molto affidabile.  Viagogo. L'ho preso li, il settore è il block 210 in parte al settore ospiti. 


                  • Ciao,
                    viagogo è un bagarino online che vende a prezzi gonfiati e con il rischio che tu non riesca ad entrare allo stadio.
                    Fossi in te mi informerei meglio sulle loro condizioni di servizio e manderei tra le ortiche quello che te l’ha consigliato.



                  • Questi siti vendono biglietti che non hanno ancora, è una mezza truffa


    • La curva ha i suoi biglietti per san siro e x le trasferte perciò loro lo sciopero non lo faranmo


      • Con questa menata della Ovet penso che la curva al suo interno si confronterà, e anche pesantemente. Questa logica di mercato non mi appartiene. Forse si più giovani si. Comunque, Claudio, biglietti o non biglietti, ma per scioperare si ha sempre bisogno della curva ? Per iniziative si ha sempre bisogno della curva ? Per coinvolgere la tifoseria in manifestazioni importanti, il tutto deve nascere dai ragazzi della curva ? .....Evidentemente SI. Li si critica spesso, ma mai nessuno di diverso da loro che alza il culo e ci mette la faccia.


  35. Credo che di tutti i  tifosi di tutto il mondo una buona parte si lamenta della propria società.... i motivi sono vari... talvolta seri, talvolta futili... l'essere umano non è  mai contento e noi bergamaschi siamo tra i peggiori in questo... basta farsi un giro estivo per l'Italia e vedere la differenza tra noi e gente del centro/sud.... noi tesi e frenetici e loro rilassati e tranquilli. Già questa potrebbe essere una spiegazione. Io dico la mia: il primo anno di Percassi grazie ad un amico ho pagato l'abbonamento 45€.... si era in serie B ok... ma 45€... l'anno scorso in nord chi era abbonato pagava quanto? 160? Qualsiasi società alzando la propria asticella aumenta i prezzi... è la logica del mercato.... tutto funziona così. Se Percassi nella sua vita non avesse mai alzato l'asticella probabilmente non avrebbe mai comprato l'Atalanta ed ora non saremmo qui. Noi siamo i tifosi e questo dobbiamo fare... ma, anche se ci lamentiamo, l'AMORE per la nostra dea dovrebbe essere  superiore ad ogni cosa. Io farei l'abbonamento in nord.... non me lo posso permettere.... ho virato sul mini per la champions... sono stato attaccato al telefono tutto il giorno per i settori blu e verdi, gli unici col prezzo a me adeguato, ed alla fine ce l'ho fatta... alle 21:30 son riuscito a prendermi il settore blu.... questo per dire che,possibilità permettendo, chi veramente ama la dea anche dalla cosa più piccola, magari per altri insignificante, può ottenere una gioia IMMENSA
     


  36. StrombergCaniggiaEvair -
     06/09/2019 alle 21:06
    Io credo di non offendere nessuno nell'affermare che a livello di comunicazione e di scelte nel gestire i tifosi... dealovers o clienti.... la società abbia dimostrato di non essere.all'altezza.... il sito...stesso lo dimostra...siamo da bassa serie b. In questi anni i tifosi hanno speso molto... hanno dimostrato sempre di esserci e nei modi giusti.... la società purtroppo sembrerebbe e uso speranzoso il condizionale... avere preso altre strade. Ci sono scelte che a me sembrano davvero incomprensibili.. detto questo l'educazione e il rispetto x il pensiero diverso altrui deve sempre essere una costante. 


  37. Ho cercato in questo periodo di far sintesi di quanto mi frulla in testa rispetto alle discussioni in merito alla nuova esaltante stagione che è da poco incominciata..  tutti noi non aspettiamo altro sin dall’ultima del campionato scorso.. la permanenza del Gasp e del blocco di giocatori che ci regalò la Champions, un mercato capace di rafforzare la squadra, lo stadio nuovo.. insomma le premesse erano capaci di far sognare ad occhi aperti.. nonostante gli sforzi della società che ha operato per cercare di migliorare ancora, c’è un fatto che considero un errore di una superficialità e banalità disarmante.. mi riferisco alle scelte societarie in merito ad abbonamenti e trasferte varie. È così complesso considerare che uno dei segreti del successo della Dea, cioè il 12esimo uomo, cioè tutti noi, se avessero voluto godersi tutto quanto la nuova stagione portava in dote, sarebbero incorsi in spese importanti, anche se i prezzi fossero stati calmierati e ponderati? Le scelte societarie messe in atto hanno a mio avviso minato proprio questo, cioè uno dei capisaldi di questa fantastica sinergia venutasi a creare qui a Bergamo. Sinergia che ha sostenuto ed aiutato ad ottenere quei successi che, senza questo elemento imprescindibile, io credo società, gasp e giocatori avrebbero faticato a raggiungere! Ora mi chiedo se realisticamente vi sia miopia da parte di qualcuno in società oppure se l’anima imprenditoriale abbia invece preso il sopravvento, spaventata dal nuovo che avanza, che permette si nuovi introiti, ma alza a dismisura il livello di rischio. Se qualcosa dovesse andare storto, ci si esporrebbe a perdite economiche gravose.. a farne le spese saranno molti tifosi che hanno già dovuto far alcune rinunce, ma che ne sarà della favola Atalanta privata di coloro che ne sono l’anima e la fanno volare sulle ali dell’entusiasmo?
     


    • Ottima disamina 


    • brao uppoz


    • Commento veramente interessante e molto equilibreto.
       
      (1) Circa il discorso "rischi", nulle da aggiungere a quanto hai scritto.
       
      (2) Cira il discorso "abbonamenti", e' mia impressione che la "prima versione" non fosse stata necessariamente decisa in dettaglio dal Presidente Percassi, ma da qualcun altro (non mi sembra infatti in linea con sue presedento decisioni).
       
      Resosi conto del malcontento che stava causando, penso che il Presidente Percassi sia intervenuto personalmente per impostare l'intera campagna in modo un po' diverso.
       
      Ma, naturalmente, questa e' soltanto una mia impressione.
       
       


      • Ma se nel suo comunicato alla revisione degli abbonamenti disse chiaramente che non avevano sbagliato nulla...


        • In qualunque azienda che si rispetti un dirigente/responsabile difende sempre l'operato dei suoi collaboratori da attacchi esterni. Poi, all'interno si fa sentire in modo deciso.


          • Esattamente Ago.
            La strutturazione specifica degli abbonamenti, sicuramente, e' stata studiata da dirigenti della societa', non dal presidente.
             
            Il presidente e' poi intervenuto (senza peraltro delegittiminare i suoi - come e' giusto che sia) per dare un'impronta piu' in linea con la sua prassi aziendale. 


            • ste63neroblu -
               07/09/2019 alle 8:40
              Tutto studiato a tavolino...dai docca....


          • Talmente deciso da avere l'abbonamento popolare più caro in Italia (Esclusa la Juve) 


            • Abbonamento popolare curva  sud € 180,volevi dire uno dei più bassi.


    • Applausi a scena aperta.... qquesto commento è da mandare direttamente in società Atalanta ed aspettare una semplice risposta....


    • Bravissimo! 


  38. Prezzi abbonamento cl del primo anello in linea con quelli dell'Inter che xò offre il 2 anello a prezzi più abbordabili. Penso che la società abbia puntato sulla passione dei bergamaschi per l'Atalanta, sperando di forzare la mano e fare spendere di più di quello che molti avevano messo in preventivo. Il risultato è che il primo anello non sarà riempito visti i prezzi dei biglietti rimasti. Scommessa persa in pieno. Sono convinto che se i prezzi fossero stati più abbordabili (i rossi al prezzo degli arancio di fronte e gli altri a scalare) avrebbero portato a Milano i 22000 di Roma e nel complesso l'incasso sarebbe stato simile a quello con o poco più di 15000. Con il vantaggio di aver fatto una figura brillante che avrebbe compensato le cadute recenti.
    . Con poche simulazioni avrebbero potuto trovare i prezzi migliori sia per incasso che per fare contento i tifosi. 
    Personalmente aspettavo con ansia il momento ma spendere oltre 100€ x shaktar o stella rossa lo trovo insensato. Per motivi di lavoro mi sono potuto collegare solo la prima sera della vendita con tessera ed erano rimasti solo quelli da 370€, ho rinunciato. Come me credo diversi i x mancanza di fondi o xchè come me ritengono le cifre inspendibili. 
    Se apriranno il 2 anello ci penserò anche se, a dispetto del mio interesse, non li troverei giusto verso chi è svenato x il primo.


  39. L'errore a mio parere della società sta nella comunicazione: pessima!!!
    Abbonamenti: tutto comunicato su sito internet in una terminologia da decreto ministeriale dove capisci poco e fai confusione....proprio quest'anno con il primo settore di stadio rifatto serviva la classica presentazione a voce x spiegare anche l'aumento dei prezzi e l'eliminazione di agevolazioni come tutte le società fanno...noi nulla...non me ne frega nulla del terzo posto, a me interessa la società Atalanta bergamasca calcio attaccata alla sua gente, disponibile, provinciale e non una società qualsiasi del gruppo industriale del presidente che nel settore marketing magari è gestita da uno di Milano che nulla capisce di cosa vuol dire essere bergamasco..
    A me noninteressa un'Atalanta imborghesita e metropolitana....mi piace berganasca e ruspante.... spero che come è gestita brillantemente nel settore sportivo lo sia anche x il resto....forza Atalanta sempre


  40. Più che dal punto di vista sportivo direi dal punto di vista finanziario, dal punto di vista sportivo a percassi basta la salvezza....i successi degli ultimi 3 anni sono penso più merito di Gasperini (preso x fortuna) e della SUA smisurata ambizione sportiva (sua e non della societa').
    Per quanto riguatda i tifosi, a parte i proclami che distribuiscono meriti ai tifosi trascinatori e frasi tipo "voi siete l'Atalanta" dette dal presidente, per la società non sono altro che clienti già ben fidelizzati o, per restare i tema, polli da spennare...
     


  41. mah...per me non c'é niente di filosofico.
    grande società dal punto di vista sportivo.
    vaccate su vaccate per quanto riguarda la "gestione del tifoso"
    di tutti però...


  42. Complimenti staff.. . c'è un isterismo dalla scorsa primavera incomprensibile... ricordo ancora i commenti dopo la partita contro l'empoli (credo fossimo quinti o sesti).
    Paradossalmente i risultati stratosferici hanno creato un'aspettativa perfezionista a tal punto che qualsiasi risultato diverso dal pieno successo è considerato un fallimento. Stendiamo un velo pietoso sul calciomercato...
    Anche dove ci sarebbero delle ragioni oggettive (biglietti&abbonamenti), la diatriba quasi sempre è portata a livelli talmente urlati e ripetuti che diventano inutili dispute tra due fazioni che non cambieranno mai idea.
    Iniziamo a essere noi utenti all'altezza della champions, poi saremo più in grado di avanzare obiezioni circostanziate alla gestione societaria.


  43. Io penso che la società si sia persa  in un bicchiere d'acqua.
    C'era veramente l'occasione di fare la storia: record di abbonati, record di spettatori (Champion's) record di entusiasmo...
    E invece per un pugno di dollari sono venute fuori diverse questioni che hanno lasciato l'amaro in bocca a molti tifosi e negativizzato leggermente l'ambiente.
    Vorrei evidenziare che la società ha fatto un mucchio di plusvalenze (113 milioni dopo aver acquistato la società per 15) in questi anni e che forse non valeva la pena perdersi sul costo degli abbonamenti per qualche milione.
    Vorrei porre una domanda a chi ha studiato i prezzi degli abbonamenti di Champion's:  meglio 20000 spettatori a 40 euro o 40000 spettatori a 20 euro? Credo che con prezzi bassi ci sarebbe stata l'occasione di attirare anche nuovi piccoli tifosi, quelli che non potranno venire allo stadio di Bergamo.
    Rimango amareggiato per il comportamento della società. Non finiró mai di ringraziarla per i risultati sportivi... Ma non dite che ce li ha regalati. 


  44. Ma perché ofrendere i bergamaschi e la loro intelligenza dicendo che sono maestri in discussiini da pollaio? Frase in completa antitesi con quella di Voltaire appunto. 
    Concordo sul tenere un livello civile nel discutere, sarebbe l'ideale, ideale che a volte smarrisco io stesso, non lo nego di certo, ma queste discussioni,opinioni e quant'altro su argomenti che stanno a cuore a tante persone, portano sempre ad accesi scambi verbali, lo si vede nei social sulla politica ad esempio, e lo fanno tutti oggigiorno perché il web in generale, purtroppo, ha questa caratteristica, la caratteristica di dare confidenza a persone che non si conoscono, e la confidensa...la fa pert la creansa! Questo si che è un detto bergamasco, ma per il resto non clvwdo differenza tra Bergamo e altre citta o tra Bergamo e stati esteri, anzi a volte all'estero è pure peggio. 
    Cmq viva la pluralità di opinione, e perla maleducazione, mi scuserete ma torno a ribadire che la differenza di qualsiasi "luogo" nel web dove si discute, la fa sempre la moderazione, qui purtroppo assente e quindi il sito risulta più incline a liti, a flame, a trollaggi vari ecc. ecc. 
    Basta prenderlo per quello che è, senza offendersi o prendersela troppo, dal vivo la maggior parte delle stesse discussioni avrebbero ben altro tenore.


    • Ennesima stilettata nei nostri confronti e ormai per quanto ti riguarda abbiamo perso il conto. Tu ritieni non ci sia moderazione? Di sicuro c'è molta sopportazione...


      • SergiodeBrusa -
         06/09/2019 alle 22:02
        E vero cio che afferma Thaitanic  e cioe che quasi tutti i forum di tifosi di squadre di A esistono comunque i moderatori che intervengono appena la discussione fra utenti  si fa accesa .
        E i post che trascendono con termini volgari  contenenti insulti o che vanno ripetutamente ot vengono cancellati .
        Atalantini è sicuramente diverso come impostazione ,e viene concessa molta più libertà di opinione e di discussioni tra i vari utenti , tranne in casi davvero gravi .
        Salvo poi limitare i messaggi giornalieri quando in alcuni periodi la situazione si fa ingovernabile. 
        Certo la scelta di affidarsi al buon senso dei fruitori del sito resta una scelta di estrema fiducia,  ma qualche mela marcia purtroppo c'è sempre e anche questo forum purtroppo non ne è esente .
         
         


        • Io penso che questo sito sia molto equilibrato tra liberta' degli utenti e opportune limitazioni quando diventano necessarie.


      • Ma guardate che non è ne una stilettata ne una critica, ma un dato di fatto. Per questo bisogna saper cogliere questo posto per quello che è.  Sulla sopportazione avete altrettanto ragione, ma non capisco perché prendersela, quella di non avere moderatori è una vostra scelta. 


  45. Non dimentichiamo però che se in questo ambito noi siam maestri l’Italia, e non solo, è piena di dott, prof, docenti e menti illuminate. In un’eventuale classifica siamo certamente nella colonna di dx e forse in zona retrocessione!


  46. La questione è semplice: se da un lato stiamo vivendo da 4 anni all’interno di un vero e proprio paradiso orgasmico, fatto di bel gioco, risultati e notorietà, dall’altro ci sono un risicato numero di stonature, all’interno del Mondo Atalanta, che lasciano un po’ di amaro in bocca. Come la gestione degli abbonamenti a San Siro ( non voglio entrare nei particolari, dico solo che c’era l’occasione per fare una vera e propria invasione, cosa che, per forza di cose, non avverrà), la gestione dei biglietti per le trasferte (vera e propria porcata) e, in piccolo, anche la questione dell’esterno dello Stadio, il quale, oggettivamente, ad ora risulta un vero pugno nell’occhio. Sul mercato non mi esprimo in quanto tutto sommato soddisfatto.
    Tutto questo lascia nel tifoso la sensazione di voler far cassa a tutti i costi e di “lucrare” sul nuovo Status della società. Legittimo per carità (e qui mi ricollego al primo punto, cosa vuoi dirgli a una società che sta raggiungendo uno dopo l altro risultati inimmaginabili, sia in campo che fuori), ma anacronistico se si guarda alla storia dell’Atalanta, e l’importanza che Bergamo e i suoi tifosi hanno sempre avuto in essa. Il tutto, inoltre, mal supportato da una scarsa comunicazione e assistenza al tifoso, cosa che rende ancor più frustrante la vicenda.
    Diciamo che sta venendo fuori la fredda vena imprenditoriale che caratterizza il Pres, e che giocoforza “cozza” con il portafoglio e la passione di molti tifosi e rispettive famiglie. 
    Mi sa che ci tocca abituarci, la Dea sta crescendo e con essa i costi per seguirla
     



  47. “non è il caso di ridurci a discussioni da pollaio o da cascinale nelle quali i bergamaschi sono maestri da secoli”
    In due righe ecco spiegate tutte le questioni..caro abbonamenti...trasferte...San siro...seggiolini...etc etc...
    Cresciamo un po’ tutti insieme società e tifosi  e guardiamo avanti!



    • Brao Matok, concordo con te al 100%


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.