10-07-2019 21:54 / 13 c.

simoc



di Otis




  1. Assolutamente discorso ineccepibile. Se posso aggiungere una cosa: anche se in campionato poi ci danno la piccionaia, comunque.....quando giochiamo contro l'inter siamo in e sopra la curva sud e viceversa quando giochiamo contro quegli altri là. E se ci dessero cone prima il secondo anello anche in campionato sarebbe poi, a parte il numero dei tifosi, la stessa cosa no?  E quando ci canta vasco vuoi che tanti tifosi atalantini non si siedano su quelle tribune? Ma davvero,  di cosa stiamo parlando?


  2. concordo.
    se per dar retta a 50 duriepuri (25 del milan e 25 dell'inter) perché non sono di piú
    si fa torto a migliaia di bergamaschi che a reggio probabilmente non potranno starci, sarebbe un inculata secolare e sancirebbe davvero (se mai ci fossero dubbi) che alcune societã sono in mano a sta gente che parla di
    "PRESIDIO CIVILE E INFESTARE" nella stessa frase.
     


  3. Discorso di Otis ineccepibile, ma ormai le posizioni sono state prese e non saranno certo i tifosi a tornare indietro agevolando il professo, bisogna solo sperare che la Questura di turno dia il giusto peso ai loro latrati di frustrazione.
    Al di là di tutto, continuo a sperare e pensare che, al di là del can can degli ultrà cicianebbia, anche al Milan convenga e non poco lisciare il pelo alla Uefa e darci il benestare per giocare a San Siro, soluzione che, al di là di tutto, credo la Uefa gradisca ben più di Reggio in termini di ritorno mediatico e vendita del prodotto.


  4. Bravissimo Otis. Condivido ogni singola parola.
    Ci vorrebbe un po più di maturità da parte di tutti i tifosi milanesi (di entrambe le sponde) e begamaschi. Non capirò mai gli eccessi che spesso si vedono e sentono nel mondo dei tifosi di calcio.
    Ovviamente spero anche io, che arrivo dalla Svizzera, che si giochi a Milano. Se sarà il caso, mi sento di fare un appello ai tifosi che saranno al meazza: Rispetatte la "casa" di bilanisti o intertristi. Evitate lo scempio delle spryate su muri e roba simile..



  5. ciao OTIS
    va bene tutto , ma guarda che il can can mediatico e le polemiche non le abbiamo create noi come ATALANTINI
    semplicemente le hanno enfatizzate e strumentalizzate tutti quei tifosi,giornalai e bloggaroli frustrati che tifano le due squadre meneghine
    non serve fare passi indietro e essere superiori a ste fregnacce da parte nostra xkè la controparte non accetta la nostra realtà
    molto meglio x tutto e tutti continuare con REGGIO EMILIA
    tanto poi loro dopo le tre partite del girone al massimo ci fanno una partita di uefa league e poi lo possono chiudere anche x questa stagione il loro stadio
    mentre quello nuovo non lo realizzeranno mai fatto salvo che adoperano e sperperano i soliti soldi pubblici che si faranno elemosinare
    mi spiace ma io la vedo così


  6. già.
    I dirigenti del Milanon n hanno perso l'ennesima occasione  per dimostrarsi non all'altezza della gestione di una grande piazza calcistica.
    Il popolo ultra milanista, frustrato dalle condizioni pietose della società, sfoga  la sua delusione prendendosi quest'anno almeno una soddisfazioe: quella di impedire all'Atalanta di giocare a S. Siro.
    Oltretutto con la collaborazione dei rivali intertristi.
    Lo strumento dei social è arma letale per scatenare queste misere soddisfazioni.
    Contenti loro.
    Contribuiscono a dare una ulteriore pennellata di vernice di miseria anche al sistema calcio italiano che si inaridisce in sterili diatribe di pancia.
    Manca solo che alle presidenze delle società i fondi  mettano un cavallo qualsiasi  per compiere l'opera di distruzione.
    Ma andiamo a giocare a Reggio , dove sono sempre  stati ospitali e dimentichiamo la nobile decaduta San Siro.
     
     
     
     


  7. Non ci sarebbe nemmeno da discutere!!! Uefa prescrive stadio da tot  posti e la FIGC impone San Siro!


  8. Ludogorets piccola realtà che ha vinto il campioneto
    bulgaro soffiandolo alle 2 squadre della capitale, dove ha giocato la champions ... a Sofia!!!


  9. Oggi a vedere sfumare la possibilità di vedere le 3 partite di CL mi sono propio girate le scatole,  il tutto poi a causa di una società incapace di prendere l'unica decisione logica possibile. Un bel pensiero il tuo Otis speriamo serva a qualcosa proverò io anche a seguire il tuo esempio anche se quando deglutisco fa male e speriamo che venga presa l'unica decisione.SENSATA.


  10. Che dire? Hai ragione, la maggioranza degli sportivi, atalantini ,milanisti ed interisti la pensano come te, esiste una minoranza della minoranza ossia 4 gatti delle tre squadre che di sportivo non hanno niente se non minacciare chissà che,per cui tutto finirà in un nulla di fatto, non perché non si possa giocare a San siro perché la minoranza non ce lo permette è un Italia vince sempre la minoranza(spero di sbagliarmi)


  11. Grande otis, concordo su tutto


  12. Come scritto in altro post bisogna ricordare ai vari tifosi milanesi e al Sig. Suma compreso che posta un filmato scandaloso che nel 1988 vennero a giocare a Bergamo contro il Verona una partita di coppa Italia PER IMPRATICABILITÀ DI SAN SIRO!!!! C A P I T O????????????????????


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.