Attenzione, se si clicca sul titolo dell'articolo si va al post originario, se si clicca sul commento si accede direttamente alla sezione commenti.













































Ha scritto in riferimento a: "Gasperini: “Solo in Italia si fischiano questi rigori”" il giorno 12-07-2020 01:23:01
Hanno voluto togliere l ' interpretazione sul fallo di mano all ' arbitro per togliergli la responsabilità ma hanno finito per AVERE POLEMICHE AD OGNI GIORNATA . Con il risultato che gli arbitri a " norma di regolamento " arbitrano bene e non hanno responsabilità a parte qualche caso eccezionale come quello di fabbri sta settimana in roma - parma su mancini ma adesso AD OGNI GIORNATA C ' È UNA POLEMICA . Secondo la mia opinione le situazioni variano da episodio a episodio e non sì può stabilire che ci sia un solo ed unico metro di giudizio su tutte le situazioni e che tutti gli episodi siano da punire se no giochiamo a mirarci le braccia e non giochiamo più a calcio . GLI ARBITRI SÌ PRENDANO LE LORO RESPONSABILITÀ altro che deresponsalizzare per non dare colpe sono lì per arbitrare e valutare gli episodi se non lo sanno fare e devono farsi un regolamento per pararsi il culo perché non sono capaci cambino mestiere . Bisogna capire la dinamica dell ' azione se è un tiro è destinato a finire solo che in rete e un difensore la devia di mano e non finisce in rete allora sì può dare anche un rigore ma su tutte gli altri episodi a meno che il braccio sia largo o ci sia la volontarietà a prendere il pallone con il braccio o la mano non sì possono dare rigori come se non ci fosse un domani . Se andiamo sull ' episodio di stasera de roon le braccia le sta tenendo retratte apposta per non tenere le braccia larghe e non aumentare il volume se dopo qualche mente ottenebrata pensa che avere un ' omero o una mano sia una colpa per giocare a calcio e che debba muoversi come i pinguini o tenere le braccia legate dietro la schiena o seghiamo le braccia a tutti i calciatori o sì manda a pulire i cessi l ' idiota che ha scritto questo regolamento .