17-05-2017 14:38 / 73 c.


"Un ringraziamento a tutti: al presidente Giancaspro per avermi fatto conoscere Bari, a tutti coloro che ci hanno sostenuto, ai tifosi, ai giornalisti. E' stato un grandissimo piacere lavorare in questa piazza. Mi rimarrà nel cuore e avrà da domani un tifoso in più. Spero che il Bari si ritrovi prima possibile nella categoria che merita": Stefano Colantuono si è congedato così, con un messaggio all'ambiente sportivo, prima di guidare i pugliesi l'ultima volta, nella trasferta contro la Spal. Il tecnico non ha fatto alcun cenno nei ringraziamenti alla squadra e al ds Sean Sogliano. L'allenatore romano, ingaggiato con un contratto che si sarebbe rinnovato automaticamente in caso di promozione, ha fallito l'obiettivo play off a causa di un rendimento della squadra altalenante e progressivamente insufficiente.

 

ansa.it

di Staff




  1. Dai mister!per te sempre tanta stima..certo che le nozze con i fichi secchi mica si possono fare...


  2. Perso ancora...che fine ingloriosa...un po' mi dispiace però


  3. sinceramente non me ne frega  nulla
    mai piaciuto.


  4. Che tristezza  ....ma  vi rendete conto  che SENZA GIOCATORI validi in campo  certi OBBIETTIVI  e tantomeno SALVEZZE  non si possono ottenere ??
    Facciamo  ,ancora oggi  il processo  al ex Mister   senza renderci conto  che aveva finito il suo ciclo  , aveva in campo  una squadra al limite  della serie A
    gente  finita  ,in mezzo al campo  senza la VOGLIA e  la GRINTA X continuare  ,disposta  a MOLLARE la DEA  X un pugno di soldi ? ripeto ,  il solo Bonaventura  e' EMERSO  da questi  NORMALI pedatori ,gli altri  sono tutti....SPARITI ,tanti anche dalla serie B  !
    Ma non invento niento quando dico  ...il Mister  conta X il 20 X cento   sull'economia  della squadra ,lo dico con esempi VERI non con antipatia o viceversa  ,ogni anno abbiamo esempi  lampanti  ,quelle di Milano  potrebbero mettere  anche Ancellotti o Conte  ma con quei giocatori  di adesso  finiranno sempre piu' ecclissati dalla vetta  ,lo stesso napoli,  gioca SEMPRE con quelli ,sono in FORMA e sono CONTENTI di RIMANERE li ,cosi' deve funzionare !   
    Certo se poi il Mister  SBAGLIA  nel mettere  un mediano /terzino  su Muriel  bisogna ammettere lo sbaglio  ,come del resto ha fatto.. in seguito e la musica  e' cambiata    . In sintesi  GLI UOMINI GIUSTI al POSTO GIUSTO    se hai quelli giusti  ,senza grilli X la testa   sei un BRAVO ALLENATORE  !  



  5. Ci fa' divertire.
    Lancia i giovani.
    Ci ha riportato in Europa.
    e......per quelli che guardano SOLO ai NUMERI.......
    Fara' records
    Lui e' il PRESENTE. 
    SENZA FARNE UN DIO IN TERRA E SENZA ALCUNA SOTTOMISSIONE FIDEISTICA!!!!
    Grazie GASP!!
    Grazie PP!
    Ma , soprattutto......................grazie Mr Campedelli


  6. grazie di tutto ma non dimentico l'ultimo anno, maleducazione fatta a persona, saccente e presuntuoso. per fortua non siede + da NOI


  7. beh, poco male.. magari l'anno prossimo lo chiamano per Palermo e così ritroverà grandi stimoli


  8. .....a sto unto non gli resta che andare al Barcellona!!!!


    • Vero, a Barcellona lo coprirebbero d'oro. Per stare bene lontano dalla loro panchina 


  9. risultati alla mano non si può dire che abbia fatto meglio di Gasp, però si può dire che abbia fatto meglio di quelli immediatamente prima di lui e quello immediatamente dopo di lui; le "nostre" paturnie sul gioco le ha ricomposte, al momento giusto, il suo datore di lavoro........il resto è accademia......da bar sport che ci sta, ma i primi consecutivi tre anni e mezzo di serie A li ha fatti lui pur con i -6 ed i -2 ed i Denis(non solo) via via in declino........Anche lui come il Gasp e il Mondo ha trovato "l'ambientino" giornalistico............ecc. ecc.


  10. Il soggetto affetto dalla Sindrome di Stoccolma, durante i maltrattamenti subiti, prova un sentimento positivo nei confronti del proprio aggressore che può spingersi fino all'amore e alla totale sottomissione volontaria, instaurando in questo modo una sorta di alleanza e solidarietà tra vittima e carnefice.
     
    Liberatevi


  11. Ma siam qui ancora a parlare dell'anticalcio? Per lui venire qui è stato come vincere al superenalotto, dopo di qui praticamente esonerato ovunque. Qui è rimasto a lungo solo "grazie" al calcioscommesse, allenatore vetusto nei concetti, anzi non è nemmeno un allenatore,è un motivatore. Stop. 04-03-2015...e festeggiarono tutta la notte. Bast asse ades però tiral in bal 


    • SergiodeBrusa -
       17/05/2017 alle 23:46
      Beh non si può dire che stavolta tu ci sia andato leggero Thai,  
      Ma d altronde chi parla di mancata riconoscenza è completamente fuori strada 
      Quella ci sarà sempre e il rispetto per l uomo e l allenatore anche. Ma è  veramente venuto il momento di toglierlo dal quel piedistallo  dove è stato messo ,  di dissipare Quell aura da intoccabile ed incriticabile che qualcuno si ostina a sostenere ,negando anche l evidenza dei fatti .
      Poi x qualcuno resterà il miglior allenatore della storia della Dea,  ma sarà sempre un opinione soggettiva legata a ricordi e momenti indimenticabili e indissolubili di quella persona !


      • hai uno strano concetto di "riconoscenza" e "rispetto"
        davvero strano


      • Sono d'accordo Sergio 


    • polenta e osei -
       17/05/2017 alle 22:42
      Quella data è il mio 25 aprile 


      • cheldelportec -
         17/05/2017 alle 23:54
        Anche il mio 25 Aprile, ero al lavoro quando un mio collega mi ha dato la notizia dell'esonero.
        Dopo aver verificato la notizia su Internet ho esultato come se l'Atalanta avesse segnato il gol decisivo di una finale di Champions. I miei colleghi mi hanno preso per un idiota, (o almeno più idiota del normale)
        Nel giro di 2 anni siamo passati dalla squadra più vecchia d'Europa, grazie anche a mosse di mercato dettate da Colantuono, all'Europa e basta, con una squadra tra le più giovani del campionato, e con una qualità di gioco che da quando seguo la squadra, quasi 40 anni ormai, non avevo mai visto.
         


  12. Probabilmente a Toro, a Palermo, a Udinese e a Bari credono di essere il Barcellona, esattamente come a Bergamo. Incompreso. Ho visto cose inimmaginabili con,lui in panca, Gomez terzino, Brienza ala,,Il rombo, il trenino, il pullman,, i corner a nostro favore che erano armi micidiali in mano agli avversari per le ripartenze,Biondini che alla seconda gara da noi si gira e gli dice "hai finito di rompere, gioco da una vita, lo so quello che devo fare.." a fine stagione va via di corsa..la prima sostituzione precisa al 58^minuto,il mitico , impareggiabile fondoschiena che lo ha supportato per anni e poi lo ha mollato senza ritegno.. Qualche bella vittoria a Milano,, una bella salvezza da meno sei,ma tante tante  partite scialle e scoglionanti. Quando si sedeva in panca capivi subito che non sapeva più cosa fare....Auguri mister, il tempo è  COLAntuono. Adesso siamo passati dal pullman al Trans-EUROPE-Express. Ahò. ...Ps unica partita buona la vittoria a Benevento, poi calcio veramente tipo-Bergamo ai suoi tempi. Masochista io a verificare se ero prevenuto.


    • Non hai avuto abbastanza Mauri?? Masochista!!!!
      Godiamoci il PRESENTE.
      MA...........
      giustamente,
      come asserisici......................
      il TEMPO e' Gal(Col)antuom(N)o.
      Fine del capitolo.
      Apriamone uno...........Europeo 


    • contemascetti -
       18/05/2017 alle 5:29
      Ps Mauri , se non ricordo male un intervista di qualche tempo fa ad un giocatore , direi che Biondini era l unico a sapere quello che doveva fare .....


    • contemascetti -
       18/05/2017 alle 5:09
      Come non quotarti Mauri...


  13. Colantuono che piaccia o no,per me solo rispetto !!!!!!
    Nell'anno del -6 ha firmato subito ed è restato.....
    Solo quello merita la mia stima,poi ha pure giocato un grande campionato!!!!!!!!!!!!!
    Ovviamente ha i suoi difetti ed ha sbagliato diverse conferenze stampa,con scuse ecc,ma resta
    un buon allenatore carismatico,degno di essere stato sulla nostra panchina........
    In bocca al lupo MISTER.........!!


    • polenta e osei -
       17/05/2017 alle 22:39
      Hai ragione:è quello giusto che potrebbe sostituire quell'incapace di Gasperini e portarci direttamente in Champions senza fare i preliminari ! Visto che parli di contratto firmato(se non ricordo male l'anno della storia dell'innominabile)forse ti sei scordato come ci lasciò dopo aver firmato il rinnovo per andare alla Corte di quel simpaticone lavandaio veneziano.
      Torna paisà, torna con nuie ,sta casa aspietta te!


      • Non l'ho scordato,ma Colantuono ha detto che dietro comunque c'erano dei retroscena che non voleva dire,ma ha lasciato
        trasparire!!!
        Io non ho mai detto che è il migliore allenatore che abbiamo avuto!!!!!
        Io non ho mai detto che è migliore di Gasperini!!!!
        Ho solo detto che avrà sempre il mio rispetto perchè ha dimostrato di essere da ATALANTA!!!!
        Poi, ogni tifoso può esprimere il proprio pensiero,ma almeno capire quello degli altri che non la pensano come te!!!
        Credo che il sig.Colantuono abbia lasciato il segno a Bergamo,che piaccia o no!!!!!
        Dalla B alla A,con -2 e -6........................!!!
        Ripeto,per me solo gratitudine........!!





  14. Ci ha salvato nell anno più difficile della nostra storia..sempre grato al grande Stefano 
    SOLO ATALANTA TUTTO IL RESTO AVANZA 


  15. Non riesco a capire tanta cattiveria..ma cosa vi ha fatto?
    Un allenatore che ha sempre dichiarato di essere molto legato alla Dea, forse di più della squadra della sua città e soprattutto lo ha dimostrato coi fatti. Carattere  arrogante?..Il Gasp non è da meno anzi..Solo che quest'ultimo per quello che sta facendo, giustamente ORA è intoccabile, ma se ben ricordate anche nell'anno della promozione il Cola era venerato.Poi quando le cose sono andate meno bene,   di conseguenza l'esonero,  è stato scaricato come un oggetto qualsiasi
    La riconoscenza mi sa che è una virtù di pochi..
     
    Ciao Stefano! In bocca al lupo!Magari un giorno ci ricontreremo...
    D'altronde il calcio è così. ..imprevedibile! !
     
     


    • contemascetti -
       18/05/2017 alle 5:23
      Qui non si tratta di riconoscenza. In B aveva un caterpillar di squadra , probabilmente solo il Don Lino sarebbe riuscito nell impresa di non venire in A.....ottimi i primi 2 anni, con Denis che da solo decideva le partite. Finito lui , il buio. I risultati li ha portati , si.....ma non ricordo un NON gioco così poco piacevole in 40 anni di Dea. Vittorie storiche , come il 3-4 di Milano. Con un culo STRATOSFERICO, e i piccioni ancora terrorizzati da Ranocchia :-).....più o meno come le vittorie di quest anno
      no ??.....Pensa te il Gasp...c ha Petagna che al g ha facc quater gol...però al me porta in Europa League de la pórta principal....2 - diconsi 2 - tra i più prolifici DIFENSORI in zona-gol ( Caldara e Conti). Ocio che deve avere un gran culo eh !!! 


    • SergiodeBrusa -
       17/05/2017 alle 21:47
      Beh scusa Dani ma Gasperini non ha ancora stracciato un contratto firmato tre mesi prima,  e fino a che non lo farà x me avrà tanto di quel credito da giocarsi ,che accetterei anche di retrocedere con lui. .......a proposito di riconoscenza!


      • polenta e osei -
         17/05/2017 alle 22:18
        Eh ma quell'incapace di Gasperini deve ancora mangiarne di polenta per battere tutti i record dell'anticalcio per antonomasia. Forse per battere i suoi record di : punti,vittorie consecutive,parte sinistra della classifica, qualificazione alla finale del campionato dell' oratorio, avrà bisogno di una squadra che si deve affiatare. Diamogli tempo gazzo!!! E tu Gasperini : svegliati datti una mossa, sei qui da un anno e non hai ancora concluso una beata pheega! Incapace/incompetente che non sei altro! 
        Vi meritate Oronzo Caná ,ridicoli che non siete altro!


        • SergiodeBrusa -
           17/05/2017 alle 23:22
          Beh polenta e osei a meno che tu abbia alzato un po  troppo il gomito,  mi sembra di essere stato chiaro che io sto con Gasp tutta la vita,  
          Quindi risparmia il sarcasmo perché ridicolo stai diventando tu 


          • polenta e osei -
             17/05/2017 alle 23:59
            Probabilmente non hai colto l'ironia. Non sono scemo tanto meno ubriaco, credevo si potesse capire che non era rivolto a te ma a quanto continuano a osannarlo. 
             


  16. In bocca al lupo, Stefanone! 


  17. buona fortuna stefano! 
    nella storia della  ci sei di diritto.
    ol rest al vansa
    (compreso bel gioco o mia bel gioco, dj o borioso, barcellona o pro vercelli, erode o asilo zingonia, vento o mare)
    ecc.ecc.
     


  18. Certi commenti sono da brividi
    mi chiedo come si possa essere così beceri nei confronti di un serio professionista che ha fatto parte della storia calcistica della Dea
    potrà aver commesso qualche errore , come tutti del resto ( Anche Gasp ne ha fatti ) , potrà piacere o meno , ma rispetto riconoscenza  ed educazione gli sono dovuti a prescindere
    mi piacerebbe vedere il curricula di certa gente ....


  19. spiace abbia beccato un anno no... Sembrava aver recuperato la stagione, purtroppo ha chiuso male... Cmq ha fallito anche un allenatore promettente come stellone


  20. unodibergamo -
     17/05/2017 alle 20:15
    In bocca al lupo ci vediamo a San Benedetto al "tuo" bagno..un abbraccio


  21. diegognoli86 -
     17/05/2017 alle 20:12
    Cola per sempre!!!
    a tutti i rancorosi dico solo: Minotti e De Luca


  22. Grazie per il passato, momento no per il presente, buona fortuna per il futuro !!!
     


  23. Non dimentichiamo che con Colantuono, senza il -6, se non ricordo male, saremmo andati in Europa... 


  24. Mi spiace. In b ha sempre fatto bene. Ma colpa Non è sua. Secondo me sogliano è bravo a negoziare, ma è anche un grande paraculo


  25. Sempre piu' CONVINTO  che il Mister di qualsiasi categoria  senaza giocatori VALIDI ,giovani o esperti ,NON va da nessuna parte .
    Se guidi una macchina  ma hai il MOTORE o le RUOTE o altri ELEMENTI  difettosi  o giu'  di giri  ,hai voglia  essere un  buon/bravo  guidatore ,non vai molto lontano , certo , se poi tu vai fuori strada    e un problema in piu'  !
    Abbiamo  provato NOI all'inizio  cosa vuol dire avere gli UOMINI GIUSTI  al posto giusto ,di punti  pochi , poi sull'orlo del cambio GUIDA  ,il MISTER
    ha osato  CAMBIARE non uno ma cinque pezzi ,tutti insieme  ,ha  cambiato  i freni (Raimondi) X Masiello e Caldara , ha creduto nel NUOVO baricentro
    ha TOLTO  una candela  che NON funzionava (Paloschi) inserendone un'altra piu' fresca e la MACCHINA  ha ripreso  a CORRERE ! 
    Colantuono  da NOI  ci ha sempre salvato  ,proprio  come voleva il Presidente  ,quindi  ...primo NON prenderle  e se capitava  ogni tanto  si vinceva
    certo NON giocando  X lo spettacolo  , secondo  lui e anche molti , l'obbiettivo  ??? solo salvezza  e basta !
    Mi ricordo  solo Jack  di grande GIOCATORE  in squadra  non Livaja  o il Gomez  di allora  e tanti altri  compreso il duo col mal de pansa al centrocampo !
    Quind ,i ol Cola   ci ha sempre salvati  pur  divertendoci  MOLTO POCO  X il gioco espresso  e messo in campo da lui ,gli auguro con rispetto  nuove
    fortune .
      P.S. A gennaio gli hanno tolto anche DE LUCA  ora al Vercelli  uno che TANTI  avrebbero voluto  RITORNASSE  da NOI  in serie A !   


    • Come è arrivato il Cola De Luca è  andato a Vicenza di CORSA....ci sono episodi che non conosci, credimi...


      • Corretto.
        De Luca preferi' una squadra  retrocedenda, pur di ................andarsene......................





    • SergiodeBrusa -
       17/05/2017 alle 19:44
      Difesa ammirevole marcotrisma,  ti faccio però presente che a Udine Del Neri con ( più o meno) la stessa rosa ha disputato un campionato più che dignitoso ,mentre con colantuono  (seppur esonerato a marzo) ha battuto il record di minor numero di punti conquistati  (39) da quando la A è  a 20 squadre .
      Niente di personale eh solo freddi dati inconfutabili 


  26. Ops sanza Colantuono siamo diventati come il Barcellona...


  27. non ho capito ma concordo


  28. Pota . qui aveva una rosa per andare in Europa e riusciva a salvarci . Altro che mago . Xme Il più scarso che ho visto allenare a zingonia .. 


    • contemascetti -
       17/05/2017 alle 18:53
      Mah...rosa da Europa forse è anche un tantino esagerato


  29. Anch'io auguro al Cola di trovare presto un'altra panchina - in fondo, e' un pezzo di storia atalantina a suo modo importante.
    Sorrido amaro invece leggendo i commenti di chi lo schernisce, rallegrandosi per le disgrazie altrui. 
    Se non si riesce a essere sereni nemmeno dopo una stagione cosi', forse due domande bisognerebbe farsele.



    • contemascetti -
       17/05/2017 alle 18:52
      Le domande dovrebbe farsele anche chi sorride amaro: non è che il
      ns prode Stefanone da Anzio se le è "guadagnate" grazie alla sua boria ??..


      • Qualche errore l'ha fatto. Vero...
        Lui stesso lo gq ammesso.
        Ma anche cose egregie.
        Non ultima , non è  scappato ,come alcuni, nell'estate più  cupa della nostra storia. Ill'anno del - 6
        Per cui per il Cola solo riconoscenza


        • contemascetti -
           17/05/2017 alle 19:49
          Anche se avesse voluto scappare , aveva pur sempre un contratto no ??...premesso che NON MI PIACE il suo calcio (fin troppo utilitaristico), gli riconosco le due ottime annate , coincise però con un Denis in grande spolvero che gli ha tolto parecchie castagne dal fuoco...la differenza col Gasp è IMPIETOSA a dir poco, e non voglio credere che quest ultimo abbia solo
          avito la fortuna di trovarsi dei giovani molto bravi....dopo oh, per me è il passato. Ma non lo rivorrei più qui a Bg. Auguri , ma lontano dalla
          ns panca


    • polenta e osei -
       17/05/2017 alle 18:38
      Sul lungomare  di Bari è pieno di panchine....


  30. polenta e osei -
     17/05/2017 alle 17:37
    Questi, perlomeno, ci hanno messo meno tempo di noi a levarselo dal gazzo! Sarà che li non c'era il vento che tirava qui? Sarà che li non c'era il campo pesante che avevamo qui? 


    • contemascetti -
       17/05/2017 alle 17:41
      ...oppure perché "pur di approdare a Bari sono arrivato gratis" ??


      • polenta e osei -
         17/05/2017 alle 17:56
        Sarà che li c'era troppo sole, non come qui?Sarà che la salsedine del mare disturbava i  bronchi dei giocatori ? Sarà che i gabbiani oscuravano il campo con la loro ombra e i giocatori si sconcentravano? Sarà che neanche loro erano il Real? Sarà vero?Sarà falso?Sara ferguson? Sarà un fiore? Sarà perché ti amo? Pheega: lè lealtà a capìga det vergot......


        • contemascetti -
           17/05/2017 alle 18:04
          Sarà Tommasi ?? Opppsss Sara 


        • polenta e osei -
           17/05/2017 alle 17:57
          Malfà,e non lealtà.....


  31. Deve ripartire da un progetto più piccolo in una realtà dove viene ascoltato. E' un ottimo allenatore per la serie B e un buon allenatore per la serie A a lui va affidato un progetto. Non sono amante del suo calcio ma con gli uomini giusti sa fare alla grande il suo lavoro.
     
    Ciao Cola in bocca al Lupo e vedrai che avrai ancora la tua occasione.


    • Se, ol  progetto de la mė nòna e la tò nòna.
      Che ièra dò nòne 
       
       


  32. fa "pena" anche a me, rispetto x quello che ha fatto da noi ma MOLTO, TROPPO presuntuoso...


  33. SergiodeBrusa -
     17/05/2017 alle 16:18
    Adesso  discutere delle vicende di Colantuono è  come sparare sulla croce rossa!   
    Troppo facile non mi diverte nemmeno più. 
    Umanamente gli auguro invece di risollevarsi, anche se l impressione è che abbia intrapreso una parabola discendente della sua carriera ormai  inarrestabile !


  34. I ringraziamenti confezionati...quelli belli!


  35. crazyhorse200 -
     17/05/2017 alle 15:59
    Pensavo facesse molto meglio al Bari. non e' che i giocatori fossero Top , pero' non erano cosi scarsi da non centrare nemmeno i Play Off.
     


  36. da me avrà sempre e solo ringraziamenti per quanto ha fatto nei suoi anni BG. Spero anche tu Cola possa ritrovare le gioie che meriti


  37. In bocca al lupo , Cola 


  38. contemascetti -
     17/05/2017 alle 15:47
    Ma che ccce fregaaaaaa...ma che ce 'mportaaaaaaa


  39. sto testone quà se non si evolve e molla le sue obsolete convinzioni, continuerà con la sua parabola discendente senza fine ...
     



    • Pur non essendomi mai piaciuto  il suo calcio e dopo avere ultimato il suo ciclo a BG gli auguro di riprendersi 
      al mrglio come allenatore, buona fortuna Stefano
       


  40. ....Poer bala


  41. .. .e dai almeno ha visitato la città, un po'di turismo non fa mai male, e adesso avranno un tifoso in più !
     
    Pier bala !
     



Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.