04-02-2018 21:51 / 3 c.

Risultati immagini per juventus atalanta femminile

A Vinovo lo scontro della domenica pomeriggio, con telecronaca in diretta su Raisport HD, si conclude senza la sperata sorpresa. Il carro-armato bianconero continua a triturare gli avversari e giunge a 12 vittorie su 12 gare.

La gara termina con lo stesso risultato dell'andata 3-0 reti di Bonansea, Glionna e Caruso. L'Atalanta mantiene la quinta posizione alle spalle della Fiorentina che ha perso in casa col Verona e mantenendo un buon margine sulla sesta che ora è la Res Roma giunta a 15 punti.

Prossimo turno contro il Tavagnacco, capace all'andata di rifilarci 5 gol. Ma gli equilibri sono sicuramente cambiati.

Forza Atalanta 

Di seguito il commento da Calcio Femminile Italiano

Juventus women tripletta all'Atalanta

Continua a gonfie vele, anzi #ATuttoGas il campionato della nostra squadra femminile. Tre gol, una prestazione mai in bilico, una vittoria convincente e ritmi sempre elevati control’Atalanta al campo “Ale&Ricky” di Vinovo

La Juve va, anche se il Brescia non molla e continua a tallonare le bianconere a soli tre punti di distacco, al secondo posto: merito di una partita solida e concreta, sbloccata da una rete di Barbara Bonansea, con un gran tiro al minuto 17. Le ragazze di Guarino imprimono alla gara una sterzata vigorosa, con un micidiale uno-due, dato che al 18’ è Benedetta Glionna, servita perfettamente a centro area da Martina Rosucci, a portare a due le marcature juventine.

Nella ripresa l’Atalanta cerca di riprendere in mano la gara e rientrare nel punteggio, ma la Juve, come si diceva, è molto solida, e di fatto chiude il punteggio con il terzo gol di Arianna Caruso al minuto 73.

Avanti così, in vista della prossima gara, in trasferta contro la Res Roma.

Marcatori: 17’ pt Bonansea (J), 19’ pt Glionna (J), 28’ st Caruso (J)

Juventus: Giuliani, Hyyrynen, Gama (Cap), Salvai, Boattin, Isaksen, Galli (10’ st Caruso), Rosucci, Bonansea, Glionna (30’ st Rood), Franssi (40’ st Sodini). A disposizione: Russo, Franco, Lenzini, Zelem. Allenatrice: Rita Guarino

Atalanta Mozzanica: Thalmann, Motta (30’ st Re), Piacezzi, Rizzon, Monterubbiano (12’ st Pellegrinelli), Scarpellini (1’ st Mendes), Ledri, Rizza, Stracchi (Cap), Alborghetti, Pirone. A disposizione: Salvi, Baldi, Fusar Poli. Allenatore: Elio Garavaglia

Ammoniti: 15’ st Isaksen (J)
Espulsi: Nessuno



di Cuginus




  1. wigners_friend -
     04/02/2018 alle 22:14
    E niente, maschi o femmine, grandi o piccini, con quelli là non c'è verso 


    • Be non proprio fino alla Primavera le prendono da noi sistematicamente! 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.