10-01-2017 08:01 / 67 c.

br1BUFFONcin1  tifoso bianconero....

"L'Atalanta farebbe un errore gravissimo a mettere la squadra riserve. 

In Europa non ci andrà perché oggettivamente almeno 6 squadre le sono avanti. È gia salva...

Dovrebbe giocarsi la Coppa Italia al meglio x cercare di vincerla... Se giochera' con le riserve comunque meglio x noi

di Marcodalmen




  1. maribonanomi -
     11/01/2017 alle 2:48
    Concordo , ma : Fin che in federazione eleggono , anche coi nostri voti , persone che li rappresentano , vedi Galliani x anni e anni , avranno sempre ragione loro : le cosidette grandi ....forza atalanta
     


  2. Giocarsela sempre e comunque. Senza fare calcoli.


  3. Staff non darei troppo peso (anzi, non le riporterei proprio) le dichiarazioni di uno che ha tentato di iscriversi all'università senza avere conseguito il diploma di scuola media superiore. 


  4. Leggo che le motivazioni, sul "disimpegno" dalla coppetta Itaglia, addotte dagli mici sono:
    -e' una coppa troppo poco democratica (ed allora, quando si e' votato il FORMAT, perche' votare aFAVORE????)
    -e'ad uso e consumo dell'audience RAi, con privilegi quasi vetero-nobiliari per presunti grandi dal seguito mediatico (ed allora, qualle occasione migliore per metterglio nel feo eliminando la squadra con piu' seguito??
    -nn ci nteressa, pensiamo alla Lazio! (ma, allora, ci siamo ISCRITTI a fare all COMPETIZIONE????
    mica era ...obbligatorio! ci siamo iscritti SOLO per partecipare alla suddivisione della torta dei DIRITTI TV???
    --------------------------------------------------------------
    Io penso che, se stigmatizziamo il ragionamento di certi giovini Dealovers della mancanza di ambizione quando si tratta di "alzare la cd asticella", nn e' coerente poi sventolare bandiera bianca sulla Coppa Italia perche' e' DIFFICILE, ANTIDEMOCRATICA, DISPERDE ENERGIE etc.......
    REsto del parere che vada affrontat e giocata nel migliore dei modi, senno', come rilevato, NN ISCRIVIAMOCI NEMMENO!!
    ----------------
    Quanto al cosi'nominato Autorazzismo (kusel po'????), abbiamo tra di noi tanti Dealovers che VIAGGIANO, altri che vivono all'estero (CH, RFT, FRA BEL, anche USA e can.......)
    Beh, la risposta POTREBBERO darl loro, con ben piu' forza della mia, seppur maturata e vissuta
    -----------------------
    E pensare che ero pure tentato (purtroppo nn potro'........)= nadre avederla dal vivo
    pota, scetc.......
     


    • la partita di Roma è molto importante, perchè potrebbe dare "una vera svolta" al ns. campionato..
      contemporaneamente le condizioni ambientali di domani sera annunciano un -6 gradi all'ora della partita: io almeno il Papu lo lascerei proprio fuori dalla lista ..purtroppo ho scoperto che alcuni potenziali cambi sembrano indisponibili, sembra di sicuro Dramè e possibili defezioni Konko e Paloschi ..anche Petagna, che stiamo spremendo come un limone, converrebbe tirasse un pò il fiato e rimane forse Pesic su cui puntare..possiamo sempre sperare in qualche prestazione in gran spolvero di un D'Alessandro ma comunque dobbiamo essere consci che la coperta è cortina ..
      c'è poco da fare, abbiamo giocatori "buoni per tutte le stagioni" che forse vedranno il campo, ma in genere con loro il livello di gioco si abbassa..
      accontentiamoci
       


    • Realismo @ thealamo, altrimenti cadiamo nel velleitarismo.
      Sarebbe bello credere davvero che si possa affrontare ogni partita a mille, ma per la nostra dimensione è assai difficile, rischi di rimanere con un pugno di mosche contro certe squadre tecnicamente a noi superiori e contro cui puoi sopperire solo con una maggiore dinamicità e voglia.
      Aggiungiamoci che non siamo poi molti a centrocampo causa calciomercato e coppa d'Africa...


    • Credo che il Gasp, ci proverà comunque, non è da lui lasciare niente a gratis! 


  5. AdorabileDea -
     10/01/2017 alle 13:43
    Ciao a Tutti, Io Domani sera davanti schiererei:
    SPINAZZOLA,PALOSCHI (PESIC)& D'ALESSANDRO!!
    Cosa ne pensate??!?Ritengo Giusto un po' di turnover, 
    Berisha (SPORTIELLO.. Ultima?!?), TOLOI,ZUKA,CALDARA,
    MIGLIA,GRASSI, BASTIONI,KONKO, SPINA PALOSCHI(PESIC)D'Alessandro!!




  6. SergiodeBrusa -
     10/01/2017 alle 13:17
    Leggendo ciò che scrivono alcuni utenti sembra che la scelta se puntare sulla gara di mercoledì o  quella con la Lazio dipenda solo da che formazione faremo giocare. ..
    Vi ricordo che qualche settimana fa con i cosiddetti titolari abbiamo perso 3-1 quindi. ..spazio a chi ha giocato meno anche solo x capire se si può o no puntare su di loro x il futuro in campionato, inoltre non sottovalutate le temperature di mercoledì sera che aumentano la possibilità di infortuni muscolari che pagheremmo davvero a carissimo prezzo. 
     


  7. A mio personale avviso è giusto far giocare chi gioca meno.
    Primo per farli sentire parte della squadra in un contesto importante, secondo perchè rimarrebbe una partita difficilissima anche con la nostra migliore formazione.
    Tra le due preferisco giocarmi al meglio quella di domenica.
    La Coppa Italia attuale è pura mafia pro ascolti RAI che è l'unica manifestazione rimasta appannaggio della TV "pubblica".


    • Fosse una competizione "libera" ci punterei pure, ma non lo è inutile farsi illusioni.
       
      comunque lasciamo fare al Gasp, lui quasiasi formazione scelga, anche quella di chi gioca meno, la prepara sempre per vincere


    • in Italia la Mafia "non esiste"


      • .............ci son fiore di sentenze della S.C. che lo affermano, chi siamo noi, ASini di valligiani, a poterle smentire??



  8. domani innutile rischiare i titolari


  9. wigners_friend -
     10/01/2017 alle 11:33
    Francamente sono d'accordo, soprattutto per domani sera. È difficile, lo sappiamo, ma è UNA partita. Giocatela al massimo poi se va male pace, ci saranno quasi quattro mesi per tirare fuori il massimo dal campionato. Ma se facciamo l'impresa, si aprono possibilità interessanti. Poi diciamo anche una cosa: meglio rischiare di arrivare in coppa direttamente a costo di dimunuire quelle di farlo tramite il campionato, che vorrebbe dire quasi certamente passare attraverso i preliminari sin da luglio. E infine: Europa o no, ma cercare di riportare un cacchio di trofeo in bacheca (con la possibilità di giocartene un secondo tramite supercoppa) fa tanto schifo?


  10. Per quanto riguarda le ipotetiche strategie societarie "al ribasso": 
     
    - metà classifica implica valore del parco giocatori sui 70-80 milioni
     
    - campionato di vertice e visibilità nazionale e internazionale come stiamo avendo adesso implica valore del parco giocatori raddoppiato o triplicato
     
    La riuscita di questo progetto trasforma in bruscolini i 30 milioni di diritti TV che prima erano l'unico obiettivo finanziario alla nostra portata.
     
    Chi pensa che Percassi non se ne sia accorto perché è solo interessato ai soldi deve scendere a patti col proprio cervello. Mi aspetto grandissime cose per il futuro.
     


  11. Vado contro corrente : io me le gioco alla morte entrambe!  Vogliamo crescere,  ci sciacquiamo costantemente la bocca con la parolina "Europa"... e poi ci caghiamo addosso per tre partite importanti in una settimana. .. io la vedo piuttosto come una grande occasione per capire di che pasta siamo fatti!  Solo chi non prova non raggiungerà mai l'obiettivo. ...


    • se , per esempio, mandi in campo Gomez che ha giocato malconcio domenica, rischi di fare un buco nell'acqua e di non averlo domenica.. abbiamo una coperta un pò corta..l'ideale sarebbe far fare a Gagliardini l'ultima gara da atalantino, ma non so se possibile


      • Ovviamente prytz gestendo il meglio possibile l'organico. .. io parlo a livello di motivazioni. ..


      • wigners_friend -
         10/01/2017 alle 12:01
        Non credo che alla Società farebbe piacere. E dubito che il neointerista sia davvero interessato a fare il bene dell'Atalanta, ormai...


      • wigners_friend -
         10/01/2017 alle 12:01
        Non credo che alla Società farebbe piacere. E dubito che il neointerista sia davvero interessato a fare il bene dell'Atalanta, ormai...


  12. Francamente sono in dubbio estremo.
    Passare un turno a Torino sarebbe oggettivamente un miracolo nel miracolo.
    IL tutto si collega al discorso ampiezza rosa affrontato nell'altro post. In questo momento non abbiamo come si vorrebbe fare intendere dei doppioni esatti per ogni giocatore. Certo di Papu ce ne uno, ma anche tra i tre centrali di titolari ne abbiamo quattro e non sei... Dei centrocampisti la riserva oggi è Migliaccio e..?? Carmona??? (fuori dal progetto) eeee xxxx?????, sulle ali D'alessandro e ..... Raimondi???
     


    • Sono d'accordo... e di riflesso sono d'accordo con Scozia quando dice che la società ha la grave colpa di essersi fatta trovare con gli uomini contati in una settimana con 3 appuntamenti importanti, per giunta  tutti fuori casa.
      Gasperini certamente ha ragione quando dice che bisogna avere cautela a toccare i meccanismi di questa squadra con nuovi inserimenti, ma è anche vero che prima o poi l'avere gli uomini contati è una condizione che ti "castiga" nei risultati.


  13. Con l'ovvia premessa che tutte le partite vanno giocate al massimo delle proprie possibilità, io fra le due partite non avrei dubbi su quale "puntare", quella di domenica a Roma ! Ques'anno in campionato abbiamo un'occasione forse irripetibile, stiamo giocando alla grande, abbiamo una condizione fisica e mentale spaziale, alla Lazio (mi tocco) possiamo davvero far male. Ma vi immaginate sbancare l'Olimpico e sorpassare le Aquile in classifica (mi ritocco ...) ? Oggettivamente sbancare lo Stadium in una partita secca è impresa a dir poco ardua, ed in caso al prossimo giro si andrebbe a San Siro col Milan ... riuscire a vincere la Coppa Italia con questa formula la vedo dura al limite dell'impossibile, ed oltretutto ci arriviamo dopo una partita molto dispendiosa che ha lasciato qualche strascico a livello fisico (Papu su tutti) ed in un momento nel quale a centrocampo siamo contati vista l'assenza di Gagliardini e l'indisponibilità dell'eventuale sostituto. In questo società gravemente colpevole, proprio nel periodo di 3 partite importanti in 8 giorni ... 


    • simu_de_reduna -
       10/01/2017 alle 13:13
      Ma siete tutti cosi sicuri che Mihailovic si faccia sbatter fuori dal milan così facilmente?


    • Condivido appieno lo Scozia pensiero.


      • adulatore


        •  (è un amico @Prytz, devo fare un po' di claque...) 


          • .............come si dice "claque" in Deutsch???
            "uomochebattelemaniefa'disi'conilcapo"?


  14. Caro br1BUFFONcin1   seguiro' questa competizione quando ci sara un sorteggio integrale in diretta TV,riguardo alla tuo ragionemento che ci sono 6 squadre piu' forti della Dea be starei molto bene attento....... a meno che non si parli piu' di campo


  15. secondo il mio modesto parere , domani dovrebbero giocare :
    Caldara per Masiello
    Dramè per Spinazzola
    Konkò per Conti
    D'Alessandro per Gomez
    forse anche Sportiello per Berisha
    e anche Paloschi potrebbe trovare spazio, almeno per 45' ..
    In questo modo avremmo comunque una squadra competitiva  e risparmieremmo forze per la partita molto più difficile ed importante di Domenica prossima
    Non credo sia una scelta intelligente giocare "alla morte" domani sera, col  freddo che porta facilmente infortuni e con realistici possibilità di passare il turno piccoline ..
    ma essendo propugnatore dei valori dello sport prima di ogni altro ragionamento, se la devono giocare regolarmente , con pazienza, intelligenza e sfruttando le armi a disposizione
    sono comunque del parere che se anche si avverasse quel 10% di possibilità di andara avanti, essere arrivati ai quarti non è una garanzia proprio di nulla ..
    la strada maestra è solo quella del campionato..ho già scritto ieri che questa squadra valeva Napoli e Roma (entrambe non riescono ad avere un rendimento all'altezza delle loro possibilità), se fosse stata "lasciata in pace"..togliere Kessie e Gagliardini , oltre a Caldara, non è poco
    con lo smantellamento in atto, dovremo sgomitare con le milanesi e la Lazio per un posto in uefa , e non sarà facile..
    e aggiungo che le troppe trattative di mercato con queste squadre lasciano sempre il legittimo dubbio che ci si venda anche "il diritto di passo"..non vorrei per esempio che con l'inter l'affare Gagliardini debba già implicare questo


    • Lo smantellamento, per il momento, è costituito dalla cessione di un solo giocatore, Gagliardini. Caldara resta a BG fino a fine campionato e, molto probabilmente anche per il prossimo.
      Kessie al momento manca perché gioca con la nazionale, non perché sia già stato ceduto.
      Ovvio che serva almeno un centrocampista in più in rosa, ma vorrei capire dove sta lo smantellamento, in ottica girone di ritorno, con una sola cessione. O sei certo che verranno ceduti altri giocatori a gennaio?


      • si legge ovunque che Grassi andrà ad Empoli, magari a fine mese, e che Conti sia in bilico tra Gobbi e Ciuccio
        inoltre si legge pure che Conte vorrebbe in rosa Kessie già a febbraio..
        ..personalmente ritengo anche che Pinilla sia una perdita seria e che quella di Sportiello che si dà per certa altrettanto lo sarebbe ..


        • Se dovessi preoccuparmi per tutte le cose che "si leggono" dovrei vivere il mio tifo nell'angoscia costante. Preferisco valutare i fatti compiuti. E il campo.


          • d'accordo, ma non ho "angosce" .. il fatto è che per esperienze pregresse quando tanto si scrive di certe trattative, c'è dell'arrosto ..purtroppo


            • Il procuratore ieri ha detto che lo seguono Juve, Napoli, Roma, Milan e Chelsea... quindi mi pare difficile parlare di affare concluso.


    • "Togliere Kessie e Gagliardini, oltre a Caldara"... Ma dove? Kessie è in Coppa d'Africa (Percassi non poteva certo rifiutarsi di mandarlo), e Caldara è a Bergamo al 100% quantomeno fino a giugno. L'unica uscita dovrebbe essere Gagliardini, che ha dimostrato di avere in Freuler e Grassi due degni sostituti.

      Perchè forzare il disfattismo a tutti i costi?


      • ieri ovunque hanno scritto che gobbi e dea si sono accordate per 12 milioni per Conti
        quindi mi pare che si stia proseguendo


        • Io in passato ho letto che De Roon e Sportiello sarebbero andati a Napoli, che avremmo avuto Prandelli in panchina, e tanto altro ancora...


          • certo, così come abbiamo letto che Caldara andava alla Juve e Gagliardini all'Inter.. e così è stato


  16. Dopo un girone di andata strepitoso ci troviamo appaiati , o quasi, a squadre che cominciano ora a carburare e che nel ritorno faranno sempre meglio.
    Con tutto l'ottimismo possibile, non credo ad un nostro girone di ritorno altrettanto ricco di punti e soddisfazioni.
     
    Per cui avanzare in un torneo come la Coppa Italia lo vedrei come una occasione storica quasi irripetibile. E magari arrivare fino alla fine...
    E non e' detto che l'entusiasmo che ne scaturirebbe non porterebbe benefici psicologici anche per il campionato. 


  17. nelcuoreladea -
     10/01/2017 alle 9:32
    Leggo troppa gente che veramente pensa di poter finire il campionato tra i primi otto....la vera politica societaria (che molti ancora faticano a capire) riporterà i 'visionari' al livello reale: metà classifica (salvezza tranquilla e valorizzazione dei giovani), soldi in tasca, conti apposto e arrivederci al prossimo anno....


    • Arrivare 6°, in termini di diritti TV, ti fa entrare nelle casse ben 3,5 milioni di euro in più rispetto al 10° posto, e quasi 5 in più rispetto all'11°. Arrivare 7° ti fa comunque prendere minimo un paio di milioni in più rispetto a una posizione di metà classifica.

      Non vedo per quale motivo una società, che a detta tua è particolarmente interessata ai 'soldi in tasca', dovrebbe rinunciarvici a priori.


      • wigners_friend -
         10/01/2017 alle 11:43
        Perché se prendi a febbraio 30 e magari più milioni dalle cessioni, te ne freghi dei 3,5-5 in più dei diritti tv. Secondo me alla lunga è una scelta miope quella di vendere a febbraio anche a fronte di offertone perché se continui come nell'andata ti entrano i soldi delle tv, dell'eventuale partecipazione europea, e le megaofferte arrivano lo stesso, anzi ne arrivano di migliori (se ti danno 25 per un esordiente in A in una squadra momentaneamente sesta, quanto spilli, se non all'Inter a qualcun altro, per uno che ha fatto una stagione intera ad alto livello ed ha un 5° posto certificato e magari una coppa Italia vinta in bacheca?). Al di là di quanto succederà quest'anno, Percassi, che non è fesso, dovrà dire basta alle cessioni di gennaio anche di fronte a offerte megagalattiche (che meglio fai e più arrivano), a volte rinunciare a qualcosa oggi ti fa guadagnare molto di più a Giugno. È anche un piccolo rischio, ma soltanto rischiando fai il botto serio (in positivo): deve essere un rischio calcolato, certo, ma direi che dopo la cessione del neointerista almeno per quest'anno siamo imn grado di correrlo 'sto rischio, e rimandare al mittentte tutte le altre offerte irrinunciabili che certamente arriveranno da qui al 31.


        • Beh, non penso che Percassi sputi sopra a 3,5/5 milioni annui in più. Come se il tuo datore di lavoro ti offrisse 3.500/5.000 euro in più oltre ai 30.000 da contratto, e tu dicessi di no senza motivo...

          Per il resto diciamo le stesse cose, io non penso minimamente che Percassi abbia intenzione di tirare il freno a mano e arrivare a metà classifica, non ne vedo proprio la logica. Ma penso anche che una cessione come quella di Gagliardini sia irrifiutabile, e potenzialmente anche gestibile fino alla fine del campionato.


  18. Nn condivido niente d quello che dice... sei squadre meglio d noi? Quali? Milan? Fiorentina? Inter? Lazio? Napoli? D superiori a noi solo Juve e Roma le altre nn direi.... si può veramente arrivare nelle prime cinque quest'anno!!! Ognuno la pensa come meglio crede


  19. ...dimenticavo il Bellinzona dalla NL B


  20. Al di là  dei discorsi del tifoso rubentino, non voglio essere pessimista ma cercare di valutare il calendaerio oggettivamente, all'andata in casa abbiamo vinto contro Napoli, Inter, Roma, Torino, Genoa, Empoli.
    Difficile che con queste squadre fuori casa si riescano a replicare questi 18 punti.
    Dobbiamo quindi riuscire a recuperarli da altre parti.
    Dobbiamo farlo assolutamente con il Cagliari e Sampdoria in casa e Palermo e Udinese fuori casa.
    Con Fiorentina, Juve e Milan in casa e Lazio fuori casa sarà più complicato.
    La partita di domenica quindi è già una partita importante.
     
    Detto questo penso che la maturazione di una squadra si dimostri anche nel saper affrontare partite ravvicinate e cercare di giocarsela con tutti.
    Arriviamo dopo la pausa, tre partite in una settimana non sono impossibili. Quest'anno dobbiamo cercare di portare a casa tutte le partite, anche in Coppa Italia. Magari non la vinceremo ma se dovessimo battere la juve poi perchè non crederci? 
     


  21. Siamo alle solite!!!
    Ma come si puo' SNOBBARE un torneo ufficiale??? Solo nella derelitta e vituperata Itaglietta dove i soliti poter forti dettano legge e le "peeecore" si scnsano la Coppa e' vissuta come una seccatura!!
    Tre ragioni valide per giocarsel al meglio:
    - Storicamente e' la competizione che ci ha dato le SODDISFAZIONI migliori, sciocco snobbaral.
    - In ogni altro angolo del globoterracqeuo la "piccola " vivrebbe la gara coppa come un'occasione irripetibile, da coglire la volo!! (vedasi Calais, Hertha amateure, Wigan, Raith rvs etc etc........)
    -vedere la mattina dopo una ns (eventuale) vittoria le facce degli amici zebrati............nn avrebbe prezzo!!

    .............certo, se si parte con una "mentalita' negativa", allora.........................a 90 gradi!!!!!



    • Non sapevo che il Liverpool facesse parte Dell italietta dato che ha giocato FACup con tutti i giovani...basta coi luoghi comuni e con l autorazzismo


    • C'è anche da dire che la maggior parte delle altre coppe nazionali sono leggerissimamente più "democratiche" della nostra...
       
      Io sinceramente fossi presidente di una medio/piccola, non mi presenterei nemmeno al nastro di partenza, altro che snobbarla con le riserve!
       
      Troppo comoda entrare in gioco a gennaio, partita unica, in casa della più forte...dopo? Partiamo 0-0 o volete anche un paio di gol di vantaggio???
       
      Applicassero almeno la formula dell' FA Cup...


      • Concordo con Facundo


      • Sono d'accordo. Per cambiare le cose è necessario un gesto clamoroso che attiri l'attenzione della gente e delle federazioni internazionali sul problema.
        Per la prossima Coppa Italia almeno una ventità di società (tra le "piccole" di A e quelle di B) dovrebbero rinunciare ad iscriversi al Torneo, denunciando l'assurdo struttura della competizione. 


      • Applicare la formula tipo FA cup o EFL cup sarebbe troppo complicato per questa F.I.G.C


  22. RAMAZZOTTIANA -
     10/01/2017 alle 8:50
    GIOCHIAMOCELA AL MASSIMO, SEMPRE E CMQ !!!!!!!!!!!!!
    CAMPIONATO E COPPA !!!!!!!!!!!



  23. sono d' accordo con ren78bg
    il girone d' andata ha detto che dopo Juve ,e forse Roma, ci siamo noi
    calcoliamo gli errori di assestamento iniziali,qualche partita sciagurata(Palermo) e qualche sfortunata al massimo (Udinese)
    che non dovrebbero ripetersi nel ritorno
    Se la squadra rimane la stessa, mi aspetto su per giù nel ritorno gli stessi punti dell' andata,riscrivo( SE Rimane La STESSA)
    detto questo, siamo a questo punto grazie alla filosofia di Gasp,cioè giocarsela sempre e comunque,
    (non firmo per il pareggio prima della gara col chievo ,detto in conferenza pubblicamente,è la frase che racchiude tutto il credo calcistico del Gasp, altri sarebbero andati per lo 0-0,perchè era la classica gara da 0-0 apposto noi ,apposto loro,in casa loro
     
    quindi ,penso proprio,che vada per giocarsi anche la coppa Italia,indipendentemente da chi gioca e contro chi gioca
    non può, e non stravolgerà la sua idea di calcio(magari la pagheremo anche) ,ma sono sicuro che farà così



  24. Se si vuole andare in Europa, due partite alla settimana saranno la normalità, quindi non vedo dove sia il problema ad affrontare col coltello tra i denti la rubentus e la lazietta!


    • Ma infatti il problema principale dell'andare in Europa è allestire una rosa sufficientemente ampia e competitiva per reggere l'impegno di tanti match ravvicinati. Adesso, secondo me,.non siamo così attrezzati. Poi sarei ben felice di vedere i ragazzi dominare sia in coppa che in campionato!


  25. il saggio THAI sempre lucidamente ha ragione
    secondo me mette quelli che dopo l'allenamento di oggi vede meglio
    poi oggettivamente la RUBENTUS è più forte
    ma a me basta che vendiamo cara la pelle, la partita in campionato non è stata giocata da ATALANTA !
    è pur sempre una partita secca da giocare senza troppi pensieri x la testa : facciamo il nostro gioco bene e vediamo
    se riusciamo a stare in partita magari poi li sorpendiamo ..
    la vera paura sono i SUPPLEMENTARI !!!!! speriamo di non dover passare da lì xkè poi domenica correre all'olimpico si fa più difficile ed è un peccato xkè con la Lazio ce la possiamo giocare !
     


  26. "In europa non ci andrà perchè oggettivamente almeno 6 squadre le sono avanti"
    Io questa cosa proprio non la capisco:
    - E' terminato il girone di andata, in cui abbiamo incontrato tutti
    - Delle prime 10 squadre in classifica:
    Abbiamo battuto ROMA NAPOLI INTER TORINO CHIEVO (5 Vittorie)
    Pareggiato MILAN FIORENTINA (2 pareggi)
    Perso JUVE LAZIO (2 sconfitte)
    - In questa speciale classifica saremmo 2.i con 17 punti dietro Juve
     
    Se qualcuno può spiegarmi bene per quale motivo l'atalanta è sotto 6 squadre (a fine andata) mi farebbe una cortesia
     


  27. crazyhorse200 -
     10/01/2017 alle 8:11
    Vincere a Roma....... e più importante. Parere personale. 
    In coppa se dovessi passare dopo dove giochi? A Napoli? Milano? Sempre fuori casa x questa formula assurda 


  28. qualsiasi cosa fai o farai sarai poi giudicata in base al risultato
     
    Metti le riserve e perdi: ecco non han voluto competere 
    Metti i titolari e perdi: ecco che cacchio mette i titolari in coppa che poi sono stanchi per il campionato, tanto la coppa ha un format che non ti permetterà mai di vincere
     
    Metti le riserve e vinci: Grande gasp sa dare motivazioni a tutti
    Metti i titolari e vinci: grande gasp, puntiamo alla coppa 
     
     
    Poi tutti questi giudizi cambiano e cambieranno in base al risultato di roma nella partita dopo.


    • ROMAGNANEROBLU -
       10/01/2017 alle 9:29
      Thai grazie a Gasperini anche sui risultati qualche cosa sta cambiando.Nessuna critica contro l'Udinese nonostante la sconfitta,mentre contro i ladri non e'piaciuto per la prima volta l'atteggiamento della squadra in campo


    • son daccordissimo con te ma daltronde le opioni in quanto tali non sono verità assolute ..  a mio parere dovremmo giocarcela al massimo, per almeno tre motivi il primo ricalca quello che dice il gobbo , il secondo è che sempre a mio parere tutte le partite sono da onorare, il terzo e non da meno vorrei vincere contro i gobbi almeno una volta nella vita  ..  senza ogni volta fare la parte degli agnelli sacrificali.
       


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.