17-05-2017 20:10 / 0 c.

Azzurri in campo quest’oggi per il terzo giorno di lavoro nella settimana che porta alla sfida contro la formazione orobica che si giocherà domenica alle ore 15:00. Tra l’altro uno dei fattori da tenere in considerazione sarà proprio quello del caldo visto che le temperature sono in aumento e quella fascia oraria inizia a non essere più il massimo per giocare a calcio.

La squadra è scesa in campo questa mattina sostenendo la seduta a porte chiuse. Non arrivano novità dal punto di vista dell’infermeria con quindi Levan e Marilungo ad essere ad oggi gli indisponibili per domenica. Sull’attaccante non arrivano notizie diverse da quelle degli scorsi giorni e quindi la sua presenza tra i convocati rischia di ridursi al lumicino. Martusciello riavrà a disposizione dopo diverse settimane Buchel ma crediamo che il giocatore ex Juve possa partire solamente dalla panchina. In difesa non si esclude il ritorno di Barba tra i titolari cosi come nell’undici di partenza dovrebbe rifigurare Krunic.

La prossima seduta, sempre a porte chiuse ed a bocche cucite, si terrà nel pomeriggio di domani. Capiremo nei prossimi giorni se la conferenza pregara di sabato si terrà regolarmente o verrà annullata.

fonte pianetaempoli.it

di Marcodalmen




Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.