10-01-2018 12:45 / 2 c.

Image result for giovanni bosi

L'U17 ha chiuso l'andata in testa al suo girone di campionato con 36 punti, dieci in più di Inter, e anche il miglior attacco (34 reti fatti) di tutti i gironi. Un'ottima prima parte di stagione con 12 vittorie nelle tredici partite disputate per l'allenatore Giovanni Bosi, alla sua prima stagione in nerazzurro. "Sicuramente l'impatto è stato positivo fin dall'inizio - ha spiegato il tecnico dell'U17 - per la grande qualità di questa squadra. Fa piacere che i ragazzi siano arrivati ai risultati senza scorciatoie, ma cercando pian piano di diventare ogni volta sempre più squadra e cercando di fare prima di tutto sempre la prestazione. Poi il risultato secondo me ne è la conseguenza".

Dieci punti di vantaggio sono un bel margine a metà stagione considerando anche il livello degli avversari...

"Ma la cosa che a me fa più piacere, è che i giocatori migliorino di partita in partita, sia indivualmente nelle loro prestazioni che a livello di squadra. Fino adesso c'è stato e giustamente i risultati sono arrivati. Sono molto contento di come i ragazzi sono sempre stati molto disponibili".

In questa prima parte di stagione hai spesso dovuto fare a meno del centravanti a causa degli infortuni, ma le soluzioni alternative trovate dimostrano che quando si hanno idee e si trova grande disponibilità, si possono superare tutti gli ostacoli.

"Io dico sempre ai ragazzi che a volte i calciatori si fanno mille problemi mentali a giocare un metro avanti o indietro, a destra o a sinistra. Ma i giocatori bravi sanno giocare a calcio e si sanno muovere bene in campo. Qui abbiamo la fortuna di avere dei ragazzi mentalmente disponibili e aperti. E si è visto perché alla fine abbiamo fatto delle buone partite nonostante diverse assenze".

Peccato per qualche infortunio che ha frenato qualche ragazzo.

"Siamo stati anche sfortunati e dispiace per i ragazzi perché sono stati infortuni traumatici anche di un certo rilievo, ma siamo una rosa abbondante e ora stanno pian piano rientrando tutti. La cosa più difficile per me in questa squadra, è lasciar fuori dei giocatori perché sono veramente tutti di grande qualità ed è un peccato che giochino solo in undici. Nella seconda parte di stagione avremo tanti impegni per cui cercheremo di dare possibilità anche a chi ha giocato meno. L'importante è che anche nel girone di ritorno rimaniamo con questa umiltà e predisposizione al lavoro avute finora".

 I NUMERI DELL'UNDER 17 
  • Punti: 36
  • Posizione in classifica: 1ª
  • Partite giocate: 13
  • Vittorie: 12
  • Pareggi: 0
  • Sconfitte: 1
  • Gol fatti: 34
  • Gol subiti: 13
  • Miglior marcatore: Davide Ghislandi - 8 gol
  • Giocatori in gol: 12
  • Vittoria più larga: Spal-Atalanta 2-6; Atalanta-H. Verona 5-1 
  • Prossima partita: 14-01-2018 Venezia-Atalanta

Fonte Atalanta.it



di Cuginus




  1. mauriveliter -
     10/01/2018 alle 18:06
    Qui l'allenatore ha la fortuna diaver trovato una squadra  che è per 8/11 la stessa che vinse il campionato under 15 2 anni fa battendo in finale la Roma. 


  2. ROMAGNANEROBLU -
     10/01/2018 alle 14:41
    Grande uno che ha sempre usato bene il cervello Faentino come Tabanelli vincitore della Coppa Italia e Fiorentini arrivato sesto in serie A Insomma una garanzia 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.