10-04-2018 16:50 / 20 c.
prestiti

Serie A 27 giornata recuperi

Benevento – Verona 3-0
Fra le fila dei padroni di casa Djmsiti (6,25) disputa l’intero match e “non fa passare una mosca” il voto non è altissimo perchè arrivato affrontando un attacco inesistente.

Inter – Milan 0-0
Nel Milan Kessiè (6,5) disputa l’intero incDjmontro proponendosi come diga alle folate interiste e con una occasione con un tiro fuori di poco, fisicamente, al solito, straripante.

 

Serie A 31

Benevento – Juventus 2-4

Djmsiti (5,75) fra i campani non disputa una brutta partita ed è difficile superarlo ma a fine primo tempo casca come una pera atterranndo ingenuamente Pjanic provocando così un rigore per la Juve. D’Alessandro neppure in panchina, ormai scomparso dal campo.

Milan – Sassuolo 1-1

Nel Milan Kessiè (6) correper tre spinge moltissimo, si prende un giallo e si mangia un goal all’inizio, poi si fa parare altre due conclusioni da Consigli.

Spal – Atalanta 1-1

Kurtic (6,4)  disputa una discreta prova più in fase di copertura che di disimpegno, la sua presenza da equilibrio al centrocampo.  Paoloschi (6,2) è visto sufficiente per l’impegno profuso più che per la pericolosità. Reclama molto un rigore al termine della partita per un intervento sulla palla da parte di Masiello, personalmente mi è sembrato più gamba tesa da parte sua.

 

Serie B 29 giornata recuperi

Foggia – Empoli 0-3

Fra i satanelli Agazzi parte dall’inzio ma è ancora in fase di recupero fisico e combina un po’ di guai, prima propizia, con un passaggio avventato, il goal che apre le marcature, poi arriva in ritardo travolgendo un avversario e si busca un giallo, viene poi sostituito al 17’ del 2t.

Avellino – Bari 1-2

Fra i padroni di casa Kresic (5) in campo dall’inizio gioca in modo ottimale per un’ora fornendo anche l’assit per il vantaggio dei biancoverdi poi si distrae e si pserde l’attacante avversario in occasione del pareggio barese e da li nell’ultima mezzora tuta una serie di imprecisioni. Cabezas (5,5) gioca dall’inizio solo che anzichè guizzi in attacco fa alla perfezione diagonali in difesa chiudendo diverse occasioni avversarie, tutto ciò gli toglie lucidità, valtazione da terzino sicuramente positiva ma lui è un attaccante ed in questo ruolo è stato nullo, viene sostituito al 36’ del 2 tempo. Per Molina solo panchina.

Brescia – Entella 0-0

Fra i liguri De Luca parte dalla panchina e subentra al 28’ del 2 tempo, troppo poco per giudicarlo ma abbastanza per fargli prendere un giallo.

Pro Vercelli – Perugia 0-2

Fra le fila piemontesi Pugliese resta in panchina cosi come Santopadre fra gli ospiti.

 

Serie B 34 giornata

Ascoli – Carpi 2-0

Giornata di grazia fra i marchigiani per Monachello (7,5) apre le danze al 3 minuto del primo tempo, ci riprova e sfiora la doppietta in alcune occasioni, corre a chiudere, fa risalire la squadra, un attaccante totale.

http://www.picenotime.it/articoli/30847.html

Bari – Salernitana 1-1

Fra gli ospiti Radunovic (6) è beffato da un cross che impatta in un compagno e lo scavalca, per il resto della partita tutti gli dannola sufficienza e qualcuno azzarda un 6,5 per le buone uscite e perchè imposta bene di piede e si conferma su buoni livelli, altri invece lo vedono un p’ incerto.

Cremonese – Foggia 0-4

Fra i grigiorossi in caduta libera da qualche giornata a questa parte Canini (5) che dovrebbe dare esperienza al reparto affonda ed ha sulla coscienza almeno una delle reti quando si perde la marcatura su Mazzeo. Sul fronte opposto Agazzi pian piano sta ritrovando la condizione dopo l’infortunio, recupera molti palloni ed entra sempre deciso a volte risciando anceil cartellino giallo.

Spezia – Empoli 1-1

Fra i bianconeri liguri tutto il match per Pessina (6) disputa una partita a corente alternata, discreto in copertura non da il qualcosa in più a cui ha abituato i liguri nella fase offensiva, il compagno Marilungo (6) viene sostituito al 10’ del 2t. per un infortunio muscolare dopo una buona prova tutta grinta, ha però la copla di entrare troppo morbido di piatto su un cross che poteva valere il 2 goal per gli spezzini.

Ternana – Cittadella 5-1

Vido fra i veneti gioca pochi palloni ed effettua una conclusione non particolarmente incisiva nei 45 minuti in cui resta in campo

Cesena – Entella 3-0

Suagher (6,5) domina sia De Luca ce Lamantia, rimedia un giallo ma disputa una buona partita,  anche Fazzi in campo per tutto l’incontro ha un turno di tranquillità perchè dalle sue parti raramente si affacciano giocatori dell’Entella. Fra gli ospiti De Luca (5) disputa una partita anonima conun unico tiro a metà del 2 tempo, riesce a rimediare un cartellino giallo. Eguelfi ed Emmanuell al solito in panchina fra i bianconeri.

Pro Vercelli – Novara 0-0

Nel derby piemontese solo panchina per Pugliese fra i padroni di casa

Avellino – Perugia 2-0

Sulla panchina irpina debutta una nostra vecchia conoscenza Claudio Foscarini che ridà linfa ai lupi precipitati in zona play-out. Assente per infortunio Kresic, fra i padroni di casa disputa la miglior partita stagionale Molina (7,75) migliore in campo che produce l’assist del 2-0, sfiora la rete ed ubriaca a difesa umbra a più riprese, imprendibile nonostante un infortunio al braccio ad inizio ripresa, viene sostituito in pieno recupero per ocncedergli la standing ovation. Solo panchina per Cabezas (anche se qualche sito lo da assente dalla distinta) come pure, sul fronte opposto, per il portiere di riserva Santopadre.

Serie C - Girone A

Viterbese - Alessandria 1-1

Ancora 90’ per Ranieri (6,5) nell’Alessandria. A centrocampo è una sicurezza, non emerge con giocate particolari ma la sua solidità è evidente.

Carrarese - Gavorrano 2-0

Tentoni (6,5) sempre al di sopra della sufficienza. Nel primo tempo si vede anche qualche volta in avanti ma è intermittente. Solito dinamismo in mediana, messo al servizio della squadra.

Prato - Giana 3-2

Difficile giornata per Taliento (5) della Giana. Il portiere in verità non ha molte colpe sui gol subiti, ma la presenza di una squadra e di una difesa allo sbando non gli consentono di ricevere la sufficienza.

Piacenza - Pistoiese 2-2

Mora del Piacenza entra a dieci minuti dal finale senza incidere.

Pisa - Pro Piacenza 3-2

Terzetto Atalantino ad occupare il centrocampo emiliano. Cavagna (7) lotta tantissimo, su ogni pallone ma alla lunga non può far niente per contenere il Pisa. La Vigna (6) prova ad essere determinate nella trequarti  ma finisce per perdersi tra le linee mentre Messina (6) si limita ad una partita di densità.

Riposa: Siena.


Girone B

Feralpi Salò - Ravenna 0-1

Nella Feralpi, Marchetti in panchina.

Mestre - Vicenza 0-0

Boffelli in panchina per il Mestre. Nel Vicenza, Alimi in panchina mentre Milesi (6,5) sfodera una prova di tutto rispetto.

Triestina - Padova 1-0

Zambataro (6,5) nel Padova entra in campo anche questa volta con il giusto approccio e la buona volontà di chi vuol dimostrare di avere i numeri giusti  mentre Merelli resta in panchina così come Miori

Teramo - Renate 1-1

Ottima prestazione per il duo in prestito al Renate. Lunetta (7) lavora un sacco di sponde - spesso a favore dello stesso Palma - e non perde occasione per battagliare. Palma (7)  lavora di fino, cerca la giocata e su un suo spunto avviene il fallo in area di Rigore che poi lui stesso trasformerà.


Girone C

Monopoli - Bisceglie 2-0

Nel Monopoli Mangni (6,5) parte dall’inizio ma non brilla come le altre volte complice la posizione leggermente arretrata. Eleuteri entra al minuto 85’ e si mostra poco.

V.Francavilla - Trapani 2-0

Parigi nella Virtus resta in panchina.

Catania - J.Stabia 0-0

Prova accorta e ordinata per il gialloblù Nava (6,5), mai in difficoltà al cospetto di avversari di grande caratura tecnica. Redolfi e Zanotti restano in panchina.

Reggina - Lecce 0-1

Nella Reggina Gatti (5) soffre tantissimo ed una sua distrazione regala il Gol al Lecce. Tulissi (6,5) ci mette come al solito grande energia ma a questo giro mancano un po’ le idee pericolose. Turrin in panchina.

 

Siracusa riposa



di Otis




  1. ROMAGNANEROBLU -
     11/04/2018 alle 9:07
    Purtoppo non credo che ci siano giocatori in prestito che possano diventare meglio di Spinazzola e Cristante .Visto che il programma e'di migliorarsi e non salvarci. A tre quattro farei fare la preparazione col Gasp e poi fara'lui le valutazioni,ma dobbiamo ricorrere al mercato che e'meglio.......


    • c'è una tale oscillazione nelle valutazioni di questi giocatori che per un pò sembrano dei fenomeni, poi finiscono in lega pro e neppure giocano .. non vedo molta gente migliore di quella che abbiamo già in rosa, pure considerando le nostre attuali riserve ..alcuni poi nel frattempo sono andati su di età mica da poco .. direi che VIDO e PESSINA sono "nuovi acquisti" e quindi dopo un prestito da ri_aggregare  da noi, rimane naturalmente l'eterna promessa VALZANIA che spero non sia ceduta subito ma tenuta in ritiro .. Capone è giovane, speriamo che si "faccia" .. a me piacevano tutto sommato Gatto e Monachello, ma mi pare che non siano più nei programmi .. mi piaceva molto Nava, che però è finito disperso addirittura in C ..Vediamo se Eguelfi recupera e poi c'è Fazzi che è un acquisto buono si dice per la A .. Direi che poi basta, ce n'è anche troppi


  2. Trovo la "questione Molina" particolarmente stimolante, anche perchè non credo sia un caso che la miglior prestazione stagionale sia coincisa con l'avvento in panchina di Mister Foscarini.
    Qualcuno ha definito Claudio il re Mida degli attaccanti... per me è semplicemente l'allenatore più valido della serie cadetta, tradito nella carriera ad altissimi livelli dall'umiltà e dalla mitezza del carattere (paradossalmente nel mondo del calcio sono difetti...) e dalla mancanza di adeguati "sponsor".
    Certamente il Fosca eseguirà anche su Molina la "cura Gasp" per antonomasia: tirare fuori il meglio da ciascun giocatore a disposizione.
    A buon intenditor poche parole: Salvatore sfrutta l'occasione!
     
     


    • ma Molina non era "fisicamente deceduto" ? Aveva problemi particolarmente gravi, doveva interrompere la carriera ecc. .. o no ?


      • Beh, Taccone (il presidente dell'Avellino) e' famoso per essere uno che le spara grosse invece di contare fino a 10.
        In ogni caso Molina aveva un grave problema muscolare, causato da un difetto di postura: non riusciva quasi a camminare. Ma direi che e' ampiamente recuperato, ad oggi ha fatto 31 presenze con 2 gol e diversi assist.


      • Ci son le cure
        Cmq puoi trovare un video in rete della specialista
        Che lo sta curando...con molina stesso testimonial
        Della,sua " strana" patologia


    • Molina nel girone d'andata aveva fatto bene anche con Novellino, poi come il resto della squadra era crollato nel girone di ritorno. Secondo me lavorando con Gasperini può prendere il posto di Spinazzola.


  3. Non riportare Molina alla base sarebbe assurdo considerata la penuria di laterali che c'è in giro e le qualità atletiche e tecniche di Salvatore che può giocare sia a dx che a sx. Un pensierino lo farei anche ad Almici che secondo me non è affatto inferiore (anzi!) sia a Gosens che ad Hateboer.
    Agazzi, Kresic e Capone non li vedo pronti per la serie A: il primo non lo so se potrà mai arrivare in serie A (ovviamente me lo auguro), gli altri 2 secondo me hanno ampi margini di crescita.
    Dalla C alla B possono provare il salto: Ranieri, Tentoni, Lunetta, Palma e nel giusto contesto probabilmente anche Tulissi e La Vigna.


    • scusate, ma Almici sarà "nonno" ormai


      • In realta' e' un '93, ha "appena" 25 anni. Ha iniziato ad andare in prestito quando ne aveva 18...
        Piu' che altro, bisogna vedere come si riprende dall'infortunio al ginocchio patito a fine febbraio: ora e' fermo e non si sa se rientra prima della fine della stagione.


    • Ottime osservazioni.
      Riguardo agli esterni, aggiungo solo che Almici bisogna vedere come si riprende dopo l'infortunio al ginocchio: e' fuori da fine febbraio e non so se riuscira' a rientrare prima della fine della stagione. So che si sta curando a Zingonia e quindi ovviamente e' conosciuto. Poi personalmente non ho mai capito perche' sia in prestito dall'estate 2011 e ad oggi non sia mai stato aggregato nemmeno per un ritiro estivo...
      E poi bisognera' prendere qualche decisione "numerica" (oltre che tecnica), perche' ad oggi avremmo in rosa Castagne, Hateboer, Gosens, Mattiello piu' appunto Molina e/o Almici. E volendo sotto contratto ci sono pure Fazzi ed Eguelfi (non pronti per la serie A).


  4. Molina penso verrà rinnovato, salvo che non trovi una nuova collocazione di suo. Radunovic è dura che rimanga, un secondo portiere che ti occupa lo slot da extracomunitario è un lusso mica da poco.  Agazzi potrebbe essere utile, non fosse che lì in mezzo abbiamo una cosa tipo 12 giocatori fra Rosa e prestiti. 


    • mauriveliter -
       10/04/2018 alle 22:11
      Radunovic è di nazonalità serba e la Serbia fa parte delle feerazioni aderenti all'Uefa , va considerato come europeo ai fini delle quote?


      • No e'  extracomunitario
        Come un cileno un russo etc etc


    • Per quel che ho seguito i nostri giocatori in prestito, i piu' promettenti sembrerebbero Pessina e Capone.
      Pessina e' al primo campionato di B, non sta facendo male e nello Spezia gioca spesso da mezzala a tre. Ogni tanto e' ancora incostante e deve crescere, ma fisicamente e tecnicamente mi sembra ci sia (e' comunque solo un '97). Forse Gasp potrebbe impostarlo come vice-Freuler.
      Capone ha pure fatto un avvio fulminante con diversi gol (5 fino ad ora), poi ha saltato un po' di partite perche' convocato con l'Under 19 e poi quando il Pescara e' andato in difficolta' non ha piu' visto il campo (sia con Zeman che con Epifani). Domenica e' tornato in campo e ha fatto benino, sembra un giocatore dal sicuro avvenire ma in effetti ha fatto poco piu' di 15 presenze quest'anno. Forse e' ancora presto per inserirlo in prima squadra (e' un '99), ma questo lo decidera' il Gasp.
      Agazzi sinceramente mi sembra un po' al limite per la serie B, figuriamoci per la serie A. Poi spero di sbagliarmi e sarei contento se si rivelasse un giocatore da massima categoria.
      Invece forse farei un pensierino su Valzania, che e' un 96 e gioca da mezzala di quantita'. Non e' un fuoriclasse, ma a 22 anni appena compiuti ha gia' 75 presenze in serie B ed e' nel giro della nostra Under 21. Ha gran fisico e un buon tiro da fuori, non e' raffinato tecnicamente ma magari si puo' impostarlo da vice-De Roon.
      Invece Emmanuello (che l'anno scorso aveva fatto bene) non ha praticamente mai giocato e anche Kresic mi sembra ancora un filo acerbo per il tipo di fase difensiva che vuole il mister (oltre che per la Serie A in generale).


  5. DominicThiem -
     10/04/2018 alle 17:15
    Emanuello quest'anno non vede il campo


  6. DominicThiem -
     10/04/2018 alle 17:09
    Agazzi potrebbe tornarci utile o non sarà mai roba da serie A? 


  7. Radunovic ritornerà alla base  per restare ?


  8. DominicThiem -
     10/04/2018 alle 17:04
    Molina è in scadenza a giugno con noi? 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.