10-07-2018 07:46 / 16 c.

Risultati immagini per mancini atalanta

Il difensore ex Perugia: "Proverò a sostituire nel migliore dei modi Caldara, ma alla fine la decisione spetta al mister. Obiettivo stagionale? La salvezza, poi ci divertiremo"

Dopo la prima annata in Serie A, l’obiettivo di Gianluca Mancini è quello di lavorare al meglio in vista della nuova stagione per conquistare un posto da titolare nella retroguardia atalantina. E con la partenza del mastino Caldara, le possibilità per avere più spazio sono maggiori: “Mi impegno tutti i giorni per conquistare un posto da titolare – afferma Mancini –, ma la decisione finale spetta al mister. La partenza di Caldara è stata una perdita importante per noi, anche se le alternative non ci mancano. Inoltre, anche quest’anno, saremo impegnati su tre fronti (campionato, Coppa Italia e Europa League): le possibilità di giocare, quindi, saranno molte e dobbiamo sempre prestare la massima attenzione”.

Un giocatore giovane che sa adattarsi in vari ruoli difensivi e che mira a migliorarsi sempre più: “La mia prima stagione in Serie A è stata positiva e si è conclusa nel migliore dei modi – commenta ancora -. Adesso, mi sto preparando per affrontare al massimo l’annata alle porte con la consapevolezza che posso migliorarmi ancora molto: ci sono tante cose nuove da scoprire tramite gli insegnamenti del mister e dei compagni. L’anno scorso ho giocato in diversi ruoli difensivi, mi piacciono tutti, anche se quello che preferisco è il centrale”.

Il traguardo da raggiungere, spiega Mancini, è la salvezza, ma ripetere l’annata del 2017-2018 non sarebbe male: “Prima di tutto, come dice sempre anche il nostro presidente, dobbiamo salvarci; successivamente lavoriamo tutti insieme per ripetere la fantastica stagione dell’anno scorso. Ci stiamo impegnando davvero molto per capire le nuove indicazione di mister Gasperini e per metterle in campo nel migliore dei modi”.

 E a Rovetta, sede del ritiro estivo degli orobici, il clima per lavorare è ottimo, così come conferma lo stesso difensore: “L’organizzazione di questo ritiro è più che ottima e anche il clima è favorevole: qua, in Alta Valle Seriana, c’è molta aria fresca ed evitiamo quindi il caldo di Bergamo. Spesso andiamo a correre nei freschi boschi di Castione della Presolana: un bel modo per allenarsi e un’ottima alternativa ai classici giri di campo. È tutto perfetto”.
 In un’ultima battuta, Mancini svela chi è il suo compagno di stanza nel corso di questo ritiro precampionato, Rafael Toloi: “Ho vissuto insieme a lui l’eliminazione della Nazionale carioca dal Mondiale: da brasiliano, era davvero molto dispiaciuto”

fonte bergamonews.it

di Marcodalmen




  1. Gasp lo ha visto e provato ed ha voluto che rimanesse.
    A me basta questo.
     
    Caldara è un fenomeno ed è di un'altra categoria


  2. Credo che la linea dei centrali titolari al momento sia Toloi, Masiello, Palomino, che giocano insieme da 1 anno e sanno cosa vuole il Gasp.
    Se veramente Mancini ha detto quello riportato dal giornalista, lo inviterei da essere più cauto.
    In questo periodo è meglio parlare di meno e pensare ad allenarsi al meglio.


  3. Il problema non è se va bene a noi, basta che sia contento il Mister il resto è pula 


  4. Mancini è un buon giocatore, ci mancherebbe ..
    l'unica cosa sgradevole è che sembra si sia portato dietro una certa alea negativa ..
    direi che la guerra che ci sta facendo la Fiorentina a causa di questo trasferimento è pesantissima ed ora si aggiunge pure l'infortunio di Varnier, che pare molto serio e lungo, e va a toccare l'acquisto principale sino ad ora ..
    tocco ferro, ma sembra una annata con auspici non dei migliori


    •  Ciai puòconsolareche anche l'anno  scorso sino al ritorno di De Roon, più o meno dicevamo le stesse cose...


  5. ...Mancini non è Caldara...no.... chiaro... lampante e lapalissiano... Caldara è destinato ad essere il perno della difesa della nazionale per i prossimi 2 cicli mondiali....   e potrebbe arrivare a valutazioni vicine (o superiori) ai 50 milioni.....
     
    ...detto ciò.... Mancini è un profilo ottimo per la nostra dimensione...  è giovane...  potrebbe anche fallire...  ma diamogli almeno la possibilità di provare...  qualità ha dimostrato di averle...  ha fatto un anno intero di apprendistato... con un mister come Gasperini e dei compagni di reparto come Masiello..Toloi...Palomino e appunto Caldara.... vediamo cosa saprà fare...  un po' di fiducia su... 


  6. .. Se non va bene neanche Mancini allora ... Se sbagliava lui come Caldara col Sassuolo minimo lo crofiggevano... Per me è un gran bel centrale per il nostro livello  
     


  7. Mi tirerò addosso le ire di tutti, am mi pare che qui non si sia mai contenti di nessuno.
    Mancini è un giovane, tuttosommato ha fatto alcune parite molto mamolto buone e commesso alcuni errori di gioventù. Ha degli aspetti quindi che deve limare a per essere un ragazzo che ha esordito in serie A in una squadra di livello coe attualmente dobbiamodefinirci ha fatto un campionato positivo. Certo non può essere al livello di Caldara che probabilmente è uno dei difensori più forti che abbiamo avuto in ros e che ha le certe in regola per diventare il nuovo perno difensivo della Juentus e della Nazionale.
    Sul dualismo con Palomino,  il li vedo più o meno allo stesso livello. Palomino ha certo più esperienza e mobilità ma quest'anno ha fattointerveti importanti ma anche un sacco di cavolate inaccettaili per un giocatore di livello internazionale e delal sua esperienza. Però basta che sia bello cattivo e piace ai tifosi (un po' come Loria, inguardabile in campo, forte di  testa ma aveva pidi quadrati e amnesie frequenti, ma era idolatrato dai tifosi perchè gli stava simpatico).
    Mancini non sarà quindi un Caldara, ma se lavora bene acquisendo un po' più di energia e sicurezza è chiaramente un buon difensore per il nostro livello.


    • Beh dai...dire che "ha fatto un sacco di cavolate inaccettabili" mi pare francamente esagerato.....e allora Toloi (che continuo comunque a considerare OTTIMO per noi ) ???





  8. intanto è stato commissionato un intervento duretto sul povero Varnier, tanto per far capire come stanno le cose
    si scherza, suvvia


  9. In questo momento i galloni del titolare li merita senza dubbio Palomino.....Ne deve mangiare di polenta Mancini.......


  10. anche a me non ha mai entusiasmato: lento, spesso impacciato, non da mai quel senso di sicurezza richiesto dal gioco di Gasperini (che dietro rischia tanto). Le dichiarazioni di Gasperini mi fanno riflettere, se si ritiene valido puntiamo su lui e varnier e come sesto prendiamo una riserva. Se invece non si ritiene adatto cercherei di monetizzare per prendere qualcuno ritenuto piú valido.


    • Marco.Ska: " .... anche a me non ha mai entusiasmato: lento, spesso impacciato, non da mai quel senso di sicurezza richiesto dal gioco di Gasperini"
       
      Condivido.
      Mi sembra che Mancini sia fisicamente forte e tecnicamente abbastanza ben impostato ma, secondo me, manca di quello che gli olandesi (ai tempi gloriosi di Joan Crujff nell'Ajax) chiamaroro (traduzione inglese) "mental skills".
      I "mental skills" sono ovviamente molto importanti in qualsiasi tipo di gioco, ma, nel gioco di Gasperini, sono assolutamente indispensabili.
       
      In altre parole, Mancini non ha una grandissima (eufemismo) visione del gioco.
      Opinione personale, naturalmente.
       
       



  11. Con tutto il rispetto per il ragazzo in difesa ci vuole ben altro per sostituire Caldara.
    Ancora con il mantenimento della categoria ??? ?????  


  12. Visto poche volte, non mi è mai piaciuto. 
    Se è lui il sostituto di Caldara capisco perché servano rinforzi. 
    Giocatore da 3 espulsioni annue minimo questo... 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.