06-06-2018 07:48 / 61 c.

Risultati immagini per pavolettiL'Atalanta pensa a Leonardo Pavoletti per l'attacco della prossima stagione. Il giocatore piace molto a Gian Piero Gasperini che lo ha già avuto al Genoa e nei prossimi giorni i nerazzurri proveranno l'affondo per il centravanti. Musa Barrow ha caratteristiche diverse dal cagliaritano, mentre Andrea Petagna e Andreas Cornelius potrebbero partire. L'ostacolo è però rappresentato dall'ingaggio, poiché percepisce 1,8 milioni di euro in Sardegna, mentre l'Atalanta avrebbe un budget inferiore. Pavoletti verrà riscattato dal Cagliari per 10 milioni di euro ma i rossoblù potrebbero comunque cederlo. Nell’ultima stagione Pavoletti è stato il giocatore a segnare più gol di testa dell’intera Serie A      fonte tmw.com



di Marcodalmen




  1. ... arriva la BOooombAaaaa
    Se il Napoli arriva alla punta spagnola, libera Inglese .... e questo dove va ???
    Bergamoooo ..Bergamooooo .. Noi gridiamo tutti insieme Bergamoooo  oppure 
    Vedremoooo 


  2. buona scelta e il  lo sa !!!!!!!!!!!! le risorse quindi aumenterebbero e il gioco cmq non ne risentirebbe!!!


  3. Parere personale.
    Arriva Pavoletti andiamo in Champions. 
     
    Ha lo spirito Atalanta nel sangue.
    Conosce il gioco del Gasp e detto da lui il nostro stadio , il nostro ambiente gli dà adrenalina.
    Che sia lui il colpo ad effetto del Tone????


  4. Azzurro
    Lui è bravo,seppur non più giovanissimo,
    conosce tutti gli schemi del Gasp
    il mister lo vuole
     
    Nero
    costo cartellino non da Atalanta
    stipendio non da Atalanta
    nome uscito troppo presto sui giornali e di solito l' Atalanta non opera così


  5. Francesco, con riferimento a Pavoletti (nella citazione di Petagna) si parla giustamente di "movimenti", e io ci aggiungerei anche "compiti".
     
    Ma se parliamo di compiti e movimenti, parliamo di "total football", NON calcio a ruoli fissi, con schemi prefissati.
    Pavoletti ha istintivamente i "mental skills" necassari per il "total football" di Gasperini.
     
    Chi dice che noi non facciamo cross alti ha ragione ma, al tempo stesso, ha anche torto.
    Nel gioco tradizionale di Gasperini ci stanno ANCHE i cross alti per Pavoletti.
     
    Ma a Bergamo, sin qui, non disponendo di tutti i giocatori giusti sulle fasce, Gasperini ha dovuto inventarsi "compiti e movimenti" diversi, piu' per linee interne (vds Cristante).
     
    Personalmente. Io penso che:
    (1) Se Gasperini disporra’ l’anno prossimo di tutti i giocatori giusti sulle fasce, Pavoletti potrebbe risultare molto utile.
    (2) Se Gasperini NON disporra’ di tutti i giocatori giusti sulle fasce, Pavoletti potrebbe non rendere al massimo.
    (3) Nel Genoa (2015-2017) Pavoletti ha giocato 44 partite segnando 23 reti.


  6. Romagna se arriva il Pav Lazzari e Tonali... riesco ad mandar giù meglio il pillolone AK9  dalla Polonia con furore...


    • ROMAGNANEROBLU -
       06/06/2018 alle 19:14
      Evair70 preferisco il Polacco pillolone nostro che l’Italiano col diritto di recompera dei gobbi


  7. Se lo chiede il Gasp allora credo vada bene a tutti, ma lo chiederà veramente il Gasp oppure anche lui si aspetterà qualcuno di migliore? Una volta un Pavoletti da noi ci stava eccome, anzi avrei fatto i salti, oggi come oggi, con le casse strabordanti e con la squadra che è da parte sinistra, ma direi oramai una settima sorella, un Pavoletti per me è poca roba.
     


  8. boh.....non riesco ad esprimermi in merito.
     


  9. Segna tanto di testa. Le nostre ali non sanno fare cross decenti e di testa c'è anche Cornelius forte di testa, ma qui da noi non ha potuto mostrare questa qualità 


    • Veramente, da noi hanno segnato quasi tutti di testa.
       
      Il fatto e' che Cornelius e' troppo statico per il campionato italiano e i difensori lo anticipano regolarmente.


    • A me onestamente pare che CORNELIUS di testa quest'anno ne abbia prese davvero poche, anche sui calci d'angolo e sule punizioni. In Danimarca è una cosa, in Italia un'altra: i difensori italiani sono smaliziati ed Andreas è sì alto ma anche piuttosto piantato per terra, e non mi pare abbia dei grandi movimenti di anticipo e smarcatura nei confronti del difensore. Prova ne sia che difensori alti quanto lui o poco meno non gliel'hanno mai fatta vedere. Pavoletti è uno specialista nel colpo di testa, ha un grande stacco ed un notevole senso dell'anticipo. Poi sul giocatore più in generale non saprei che dire, perché per l'età che ha costo del cartellino ed ingaggio paiono effettivamente eccessivi. Ma di certo preferirei avere in rosa un centravanti vero come lui piuttosto che uno alla Defrel.


      • Non ha mai ricevuto un cross alto....


        • I cross devi anche andare a prenderteli...di testa hanno segnato praticamente tutti ..da masiello a cristante... a petagna e palomino passando da mancini  e caldara... quindi non credo siano mancati i cross soprattutto da palla inattiva


          • Io parlo di cross su azioni. Sui calci da fermo facciamo gol con i difensori noi...


  10. MarcoZampagna -
     06/06/2018 alle 11:47
    sul suo valore non mi esprimo lo saprà meglio di me Gasperini e la dirigenza..
    ma sempre rotto non mi sembra..
    33 gare 2725 minuti = 82,5 minuti a partita
    ha saltato le prime 2 giornate, 1 x squalifica, rimasto in panchina in 1 turno infrasettimanale,
    e solo 1 x affaticamento muscolare
     
    avercene di rotti cosi



  11. Dico la mia. ..In primis faccio presente che poco tempo fa il Pav ha rilasciato un intervista in cui ha detto che gli è sempre piaciuto giocare a Bergamo d'avversario perché è un campo  difficile e che ha cito testuale... una tifoseria unica e un giorno mi piacerebbe giocare li...tanto che non ne farei una questione economica...poi c'è il mio maestro sulla panchina della Dea. ..aggiungo l'Europa è una cosa che da appeal. ..quindi sua maestà ciapa l'aereo con il VateGasp e fa soo a compral. ..



    • Per quello che può valere Pavoletti ha anche detto :
       
      "Era destino? Non so, ma ho sempre sperato di venire qui. Il Cagliari è il primo club che mi ha preso con un contratto di cinque anni e per fare il titolare: la stabilità era quello che cercavo».
       
      Quindi?? Chi se ne frega di quello che dice lui, se l' Atalanta lo vuole bene, se no li stá be sò l'isola!!
       


    • ROMAGNANEROBLU -
       06/06/2018 alle 12:07
      Evair70 se viene con questi presupposti x 3-4 anni abbiamo un bomber che ci fara'divertire.Le motivazioni sono tutto e verrebbe per restare per cui concordo col fare il volo e portarselo a Bergamo


  12. Non mi fa impazzire (preferirei Lasagna o Diabatè) ma se al mister piace avrà ragione lui. 


  13. Se il mister fa vedere ai giovani attaccanti i movimenti di Pavoletti in video per migliorarsi ..A sto punto è meglio averlo qui e i movimenti vederli dal vivo in campo e fuori ..no?! Grande   Prenderne uno per farne crescere 10 


  14. le cifre che girano per cartellino e ingaggio di Defrel e Pavoletti si avvicinano molto alle cifre di Gabbiadini. Se sforzo economico deve essere punterei sil ragazzo di Bolgare. Per caratteristiche mi pare l'attaccante più adatto al nostro gioco: sa giocare con la squadra, ha un buon fiuto del gol oltre e tiro da fuori. viene da una stagione non memorabile in inghilterra e tornerebbe a casa. inoltre potrebbe fare anche l'esterno come defrel. 
     
    comunque l'affare reca ha dimostrato ancora una volta che è meglio diffidare dai nomi che compaiono sui giornali, sartori & co. sono bravissimi a lavorare a fari spenti.


    • Siamo vittime di luoghi comuni, Gabbidini col fiuto del goal ? Mi sono andato a vedere le statistiche ... Dal 2008 quando ha iniziato fra i professionisti non hè MAI andato in doppia cifra. Se mi serve uno che gioca per la squadra ho Petagna che lo fa bene, conosce i movimenti che vuole il Gasp, ha giocato mezza stagione con l'erna senza rompere le oo o cercare scuse (si è saputo ufficialemnte solo alla fine a giochi fatti) è più giovane e prende meno di 1/3 di stipendio (senza parlare del fatto che, causa anche Cola, se ne è andato non proprio serenamente).
       
      Pavoletti per me è caro, lo scorso anno il Cagliari lo ha preso in prestito con obbligo di riscatto a 10mln, dubito che lo riprenda e se ne liberi alla stessa cifra a meno che abbia già in mano un sostituo all'altezza. Lo stipendo è ancora quello di Napoli 1,8Mln netti (credo ancora x 3 anni) per ridurlo lo devi spalmare su 5 e non ce lo vedo troppo utile alla causa a 35 anni, mi si prospetterebbe un finale di carriera stile Denis che nn ne aveva più ma era qui imprigionato da un contratto da top player (per le ns finanze).
      Poi se Gasp lo vuole OK lo si prende sapendo che alla fine sarà costato (e sto per difetto) 10 di cartellino +3,5mln x 3 = 10,5mln (spalmati in + anni) insomma 20 mln abbondanti, senza contare le dinamiche di spogliatoio.


      • una follia, appunto .. ma vallo a dire qua sul sito .. eh, no .. Pavoletti Pavoletti


  15. nato atalantino -
     06/06/2018 alle 10:16
    parravicini ,sinigallia, plasmati, vugrinec, liolidis, terra,paolucci, acquafresca, a questa simpatica lista aggiungerei: ardemagni, ciccio brienza (escluo il gol contro il milan), giorgi, francis, rolando bianchi, saudati, della rocca, lampros choutos, muslimovic, alessio cerci, nicola amoruso, ernesto chèvanton... 


  16. L'attaccante è un ruolo fondamentale per il Gasp e deve essere preso assolutamente uno in cui è convinto.
    Se questo è Pavoleti, anche se costa tanto, ben venga.
    A me personalmente piace molto Enes Unal in uscita dal Villareal che ha piede e fisico, e sotto le mani del Gasp potrebbe plasmarsi alla grande. Però non è una certezza.


  17. Dopo la partita Atalanta-Genoa 3-0 dello scorso campionato (partita mostruosa della Dea che da lì comincio davvero ad essere quella che oggi conosciamo, con la stupenda prestazione di Kurtic salutata con una standing ovatiin fragorosa e da una doppietta) trovai una dichiarazione di Petagna che mi colpì e che mi annotai. Su Pavoletti per Gasperini trovo sia importante leggerla.
     
    Petagna: "L'atteggiamento? Il mister ci spiega sempre cosa fare e come farlo. Se ci riusciamo poi va sempre come dice lui. Giornalista: "Provi ad approfondire". Petagna: "Un esempio. Venerdì scorso mi ha chiamato nel suo spogliatoio e mi ha fatto vedere un video con i movimenti di Pavoletti, spiegandomi: "Se domenica fai questo movimento, andiamo in porta". Ho guardato, memorizzato, applicato. Ebbene: è l'azione che ha portato il 2-0 di Kurtic. Su palla rubata a centrocampo fingo di andare incontro e cerco la profondità, porto la palla sul fondo, cerco il compagno dietro che si inserisce. È andata proprio così... Come fai a non seguire le sue indicazioni?"


  18. 1,8 milioni all'anno x Pavoletti???????????
    Sono tutti impazziti!!!!!!!!


  19. 1,8 di ingaggio ?
    e 10 milioni che il quasi retrocesso Cagliari paga al Genoa ?
    e dov'è l'affare ?
    mi sembrerebbe una enorme bidonata  


    • il napoli lo ha pagato 18 mln come vice milik e l'ingaggio di conseguenza


  20. spero in un attaccante di  qualita' superiore per il definitivo salto di livello.
     
     


  21. Erminio ottone -
     06/06/2018 alle 9:28
    Con l incasso di cristante serve qualcosa di più caro percassi 


    • Con 5 mln prendi poco...
      Va in prestito con obbligo di riscatto 5 + 20....


    • Andrè Silva il Milan lo scorso anno l ha pagato 40 mln... 2 gol!
       
      Meglio che sia costoso o bravo a giocare?? 


  22. Il profilo Pavoletti non lo ritengo adatto al nostro gioco ,vendiamo sia PETAGNA che Cornelius e prendiamo con uno sforzo economico un BALOTELLI, l attacco  con i tre davanti Gómez Illicic Balo saremmo da champions. 


  23. Lo scorso anno Petagna all'inizio mi ha un po' indisposto nei suoi confronti, ma credo che potrebbe rivelarsi più importante di quanto si pensi. Segna poco, è vero. Ma è ancora giovanissimo, tiene benissimo la palla e coi piedi è BRAVO. Insomma, fa sopratutto segnare gli altri. Io un altro anno di piena fiducia glielo darei. Abbiamo Barrow. Certo ci vuole una terza punta, possibilmente che già conosce il ns campionato, ti garantisce quei 6-7-8 gol ed accetta di buon grado di non essere titolare inamovibile. Capitasse un'altra richiesta "alla Palacio" da parte di Gasperini (e magari Pavoletti lo è), non ci penserei 2 volte. Certo poi dipende anche dall'ingaggio richiesto.


  24. Facundo hai ragione... Ci metterei anche "è bollito" e "non è adatto per il gioco del gasp".... Senza dimenticare il sempreverde "è un bidone!"


    • C'è anche da dire che, se i risultati continuano ad essere quelli degli ultimi anni, li lasciamo fare eh...
       
      Mica che arriva qualche "fenomeno" gradito alla massa e poi facciamo la fine che abbiamo fatto coi comandini&c. (per i quali io ero stra esaltato...)


      • Credo che la mia antipatia, a torto o a ragione, verso Sartori sia conclamata e chiara a tutti... Ma se il mercato è avallato dal mister, come sembra che sia, li lascio tranquillamente fare cercando di non giudicare a priori... Poi non dimentico che molti nel sito, due o tre anni fa, giudicavano "bollito e "sempre rotto"" Quagliarella, o a gennaio Giaccherini (che ha salvato il Chievo)... Quindi x me se il Gasp ha chiesto Pavoletti o Defrel o XYZ... va benissimo! 


  25. ROMAGNANEROBLU -
     06/06/2018 alle 9:10
    Se lo chiede Gasperini sarebbe giusto accontentarlo . E'sicuramente piu' inseribile di Defrel nel ruolo e tra quelli appetibili e'probabilmente quello che costa meno per via dell'eta'


  26. Non siamo squadra da cross tesò dal fondo per colpo di testa. Vedi Cornelius, specialista, che non ne ha ricevuto UNO in tutta la stagione. 


    • Vero Mauri. Però il centravanti "di sponda" (Petagna) e veloce (Barrow) li abbiamo già. Serve qualcuno di peso al posto del vichingo...anche solo per quando occorre scardinere le difese arroccate. Non mi pronuncio su Pavoletti, sull'età, gli infortuni ecc.ecc. Se lo chiede il Gasp, a me va bene.


  27. E dopo Defrel, un altro bidone proposto ... dai per cortesia ... 


  28. Personalmente non mi piace, è forte di testa ma noi quante volte andiamo sul fondo per crossare, i nostri esterni la davanti sono più trequartisti abituati a scambi nello stretto e a centrocampisti che si inseriscono.
    personalmente ritengo Zapata un profilo più interessante, e andrei a cercare qualcosa sul mercato est europeo, con giocatori molto interessanti e con la fisicità adatta al nostro campionato.
    Se partissero Cornelius e Petagna, non mi straccerei le vesti, Petagna lo scorso anno spesso indisponente e comunque poco efficace.
    Corenlius boh...incognita, magri ancora 6 mesi per vedere se il periodo di apprendistato è servito o no, dopo di che...bye bye


    • Condivido l'analisi di Jack sia sui pro che sui contro per Pavoletti.
      Sul fatto che il nostro gioco gli si addica poco si può senz'altro obiettare che Gasperini lo conosce già a ha già saputo valorizzarlo, quindi il problema sarebbe relativo, inoltre la sua pericolosità sui colpi di testa ci potrebbe senz'altro venire molto utile sui calci piazzati, se non sui cross in movimento, aumentando ulteriormente il nostro potenziale sulle palle inattive, componente sempre più determinante nei risultati.
      Vista anche l'età e l'ingaggio, continuo però a preferire Lasagna, che l'anno scorso ha dimostrato di essere un attaccante moderno ed in grande crescita, forte sia di piede che, all'occorrenza, di testa.


  29. Boh a me ormai non sembra più così interessante, soprattutto a quelle cifre... poi come sempre, se lo vuole gasp...


  30. Non credo modo a questa fase del calciomercato. Un sacco di voci e supposizioni per riempire giornali e siti "specializzati". Nel caso fosse vero mi spiacerebbe partisse Petagna. 


  31. Ha 30 anni anche lui ormai


    • Ed é sempre rotto !!!!


      • altra fake news, guardiamo ultimo anno, a Napoli si è stato rotto una volta ma era anche riserva e con sarri con quelli che aveva davanti si sa si gioca poco.
        mi limito perciò allo scorso anno che anche per gli infortuni fa molto testo 33 presenze 11 reti.
        Petagna 29 - 4 reti
        Cornelius 23 - 3 reti
         
        insomma ha giocato 33 su 38 partite, non farà tutta una stagione soprattutto se ci sono le coppe ma dal punto di vista fisico è ancora abbastanza integro.
        Cosa diversa costo ed ingaggio che potresti risolvere con un triennale se a Cagliari non gli vogliono dare gli stessi soldi di ora (ereditati da Napoli).
        Per me anche solo dare la stessa cifra che spende il Cagliari mi sembra troppo.


        • A parte pavoletti, senza offesa, ma anche contare le presenze così è una fake news, come quelli che "Gabbiadini a Bg ha avuto le sue occasioni, ha fatto 20 presenze"...che in realtà sommando i minuti erano 9 partite intere; Petagna 1628 minuti, Cornelius 924. 


          • io mi riferivo alle presenze, se ne giochi 33 vuol dire che in 33 partite su 38 non eri rotto, quello che dici tu è corretto se vuoi esaminare le prestazioni


        • Quello del "è sempre rotto" sarà il nuovo tormentone estivo! Oter che fedez e j-ax...
           



  32. Mah...speriamo svolti il mercato, non ne sono appassionato, ma i nomi che circolano per il momento non mi entusiasmano. 
     
    Pavoletti comopreso 


    • non so te ma rispetto ai parravicini ,sinigallia, plasmati, vugrinec, liolidis, terra,paolucci, acquafresca ecc...questi nomi mi sembrano oro colato in confronto...
      con tutto il rispetto per i sopracitati


      • Devi però fare il confronto con quelle Atalanta e con questa, con i soldi che incassavano quelle Atalanta e questa, abbiamo li un tesoro, che verrà rimpinguato con altri 30 milioni di Cristante, francamente per cosa siamo ora, per cosa puntiamo ad essere e a stare, per le ambizioni del nostro tecnico, spererei che la società facessi acquisti migliori di un Pavoletti, che se il Cagliarri lo lascia dopo una sola stagione e 11 gol , girando il riscatto praticamente, ci sarà un motivo.
        Inulite continuare con la solita tirototera del ricordatevi da dove veniamo, ma non vi rendete conto di cosa siamo adesso? 


      • Forse però non eri così scontento quando arrivò Acquafresca....
        Quando si dice "il senno di poi".


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.