05-03-2017 00:39 / 6 c.

Ormai nessuno si nasconde più e lo stesso Percassi, ieri, ha chiesto ai tifosi di essere tutti allo stadio per trasformare il sogno in realtà.
Oggi la strada per l’Europa passa dalla Fiorentina, quindi andiamo tutti allo stadio e facciamoli davvero viola.

PROBABILI FORMAZIONI

Assente Kessie, per squalifica, in mezzo al campo Cristiante sembra favorito su Grassi per prendere il suo posto.
Il resto della formazione non cambia.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Masiello, Caldara, Toloi; Conti, Freuler, Cristante, Spinazzola; Kurtic; Petagna, Gomez
A disposizione: Gollini, Rossi, Zukanovic, Bastoni, Konko, Hateboer, Raimondi, Cabezas, D'Alessandro, Melegoni, Grassi, Mounier, Paloschi
Allenatore: Gasperini
Squalificati: Kessie
Diffidati: Kurtic, A. Gomez, Masiello, Freuler, Conti
Indisponibili: Migliaccio, Pesic, Dramé

Fiorentina (4-4-1-1): Tatarusanu; Oliveira, Rodriguez, Astori, Sanchez; Tello, Vecino, Badelj, Chiesa; Valero; Kalinic
A disposizione: Sportiello, Tomovic, Satalino, De Maio, Salcedo, Cristoforo, Milic, Hagi, Babacar, Ilicic, Bernardeschi
Allenatore: Sousa
Squalificati: Saponara
Diffidati: Milic, Tomovic
Indisponibili: Bernardeschi

DIAMO I NUMERI

Il pareggio per 0-0 nella gara di andata ha interrotto una serie di otto vittorie consecutive della Fiorentina sull’ATALANTA in Serie A.
L’ultimo successo dell’ATALANTA sulla Viola in Serie A è datato aprile 2012: a Bergamo finì 2-0 con le reti di Denis e Bonaventura.
Nelle prime sette gare di questo girone di ritorno l’ATALANTA ha conquistato sette punti in più rispetto a quelli conquistati nelle prime sette giornate del girone d’andata (16 a 9).
L’ATALANTA ha vinto le ultime quattro partite casalinghe di campionato, senza subire gol nelle tre più recenti: è dal gennaio 1968 che i bergamaschi non vincono quattro gare consecutive in casa tenendo la porta inviolata.
La Fiorentina non pareggia in trasferta dal 21 settembre contro l’Udinese: da allora cinque vittorie e sei sconfitte.
L’ATALANTA ha 51 punti in classifica, da quando la Serie A è tornata a 20 squadre (04/05) le squadre con almeno 51 punti alla 26ª giornata hanno sempre concluso la stagione nei primi cinque posti.
L’ATALANTA è seconda in questo campionato sia per dribbling riusciti (300, a una sola lunghezza dall’Inter 301) che per possessi recuperati (1756, a una sola lunghezza dal Napoli 1757).
La Fiorentina è la squadra che ha effettuato meno contrasti in questo campionato: 379, una media di 14.6 a partita.
Mattia Caldara è il più giovane difensore dei top-5 campionati europei ad aver segnato almeno cinque reti in stagione.
Nikola Kalinic ha già segnato 12 gol (23 presenze): lo stesso numero di reti realizzate nell’intero campionato scorso (36 partite giocate).

di Giusto




  1. Forza Dea!


  2. FORZA ATALANTA FORZA ATALANTA  FORZA ATALANTA 


  3. wigners_friend -
     05/03/2017 alle 9:50
    Piedi per terra e umiltà: così siamo arrivati al quarto posto, solo così abbiamo una possibilità di rimanerci. La Fiorentina non va assolutamente sottovalutata né dileggiata. Questa settimana ho avuto l'impressione che abbiamo gigioneggiato troppo, l'importante però è che Gasperini sia riuscito a tenere alta la tensione nel gruppo. Se così non fosse, ci aspetta una sonora lezione; da questo punto di vista, oggi è un win-win: se si è rimasti umili si vince e benissimo così, altrimenti lo schiaffone servirà a rimetterci in carreggiata per Milano. Va da sé che preferisco di gran lunga la prima opzione...


  4. Al di là di ogni discorso legato alla classifico battere la squadraccia di' morcc oggi è un premio di per se stesso importante!  Bisogna annientarli, batterli, per far rovinare la domentica a quella mazza di superbi arroganti e offensivi dei loro tifosi!


  5. Partita ostica, per mille motivi, non la vedo rose e fiori ma al contempo spero di essere smentito. In caso di vittoria sarebbe una grande prova di maturità e consapevolezza.


  6. ...io mi tocco x oggi...
    Lo scorso anno dopo la vittoria a Roma,grande accoglienza a Zingonia al ritorno dei giocatori ed inizio di risultati solo negativi...
    ...dopo la vittoria a Bologna grande festa in centro a Bergamo all'arrivo del pullman...Risultato: 2 punto in 3 partite
    ...dopo la grande vittoria a Napoli,delirio e grande festa in aeroporto...
    Sgratt...sgratt...
    Oggi contro tutto e contro tutti dobiiamo vincere!


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.