13-03-2018 07:42 / 124 c.

A margine della consegna all'Atalanta del Premio Ussi Lombardia come squadra dell'anno 2017, il presidente nerazzurro Antonio Percassi ha rilasciato una battuta su Gian Piero Gasperini: "Lo vorrei per tutta la vita". Una battuta, una frase del presidente che vorrebbe legare, dunque, a vita, Gasperini e l'Atalanta dopo il rinnovo dell'ex allenatore del Genoa fino al 2020 con opzione fino al 2021.

di Marcodalmen








  1. Non mi interessa come, dove, quando o perché...il Gasp deve restare qui a lungo...molto a lungo, quindi gli si dia ciò che vuole. 
     



  2. @ maracaniggia - 13/03/2018 alle 17:20: ".... I profili che possono scoprire i Sartori & C .... il Gasp non ha il tempo materiale necessario per farlo"
     
    "Scroprire profili" e' una cosa, avere la facolta' di "gestire il calciomercato" e' un'altre.
     
    Nessuno ha mai scritto che Sartori & C non debbano "cercare di scoprire profili".
    L'importante e' che (a) la regia tecnica del calciomercato sia di Gasperini, e (b) le decisioni finali spettino al Presidente Percassi.


    • Ed ê quello che chiede gasperini


  3. 3-4 top e che costino pure poco ....
    Mi sapete dare anche i nomi ? 
    Che costino poco e top ..... ma gli altri non sono mica deficenti che vendono a te dei top a poco ...
    Ma daiiii ma per favore !!!
    Poi tu vuoi vendere dei buoni giocatori a 25 30 milioni ...
    Ma daiiiii non stiamo giocando a soccer manager !!!!!


  4. ...."rimane rimane, che nelle piazze piu' ambiziose il risultato lo devi garantire al volo (vedi esperienza interista del vate) mentre qui non e' necessario vincere per far felice la piazza (tranne pochi internauti forse che hanno fame di vittorie come se fosse la playstation dove ho vinto il mondiale con la virescit)"......mi son permesso di fare copia incolla di questo messaggio postato qui precedentemente. ...ahahahah troppo bello.


  5. Pota Michi1907 ...ormai sono monotono quindi tell dighe in bergamasch....
    COME SEMPER A SOO DECORDE CON TE....
    #giulemanidalVateGasp 


    • la cosa è reciproca Evair70
      LUNGA VITA AL VATE GASP


  6. È normale che lo dica. Per farlo restare la società deve puntare come obiettivo il 6/7 posto ogni anno. La caccia all'Europa è imprescindibile per gasperini.
    Sui giocatori, non servono campioni, ma profili da lui indicati, o almeno qualcuno di essi, non come l'ultimo mercato che solo ilicic è stato ascoltato.
    Deve dare a Gasperini il ruolo di regista del progetto, quindi Sartori e Costanzi devono assecondare le richieste e le linee guida del Gasp. 
    Gasperini sa bene che ha la piazza dalla sua parte, è amato da tutti i tifosi, quindi sa bene che può rivendicare certi ruoli e richieste


    • SubbuteoGroup -
       13/03/2018 alle 19:52
      Infatti se non era per lui, Spinazzola non sarebbe mai tornato a Bergamo. E quando è tornato me li ricordo i commenti 


      • Vero me compreso..
        Ma e,stato un incontro casuale


    • maracaniggia -
       13/03/2018 alle 17:20
      Va bene tutto Miki, ma i giocatori van pagati coi soldi, non con l' amore dei tifosi per l' allenatore.
      I profili che possono scoprire i Sartori & C. generalmente quelli più redditizi, il Gasp non ha il tempo materiale necessario per farlo, essendo il suo compito principale un altro a cui deve dedicare gran parte del suo tempo.


      • Gasp non chiede di occuparsi del calciomercato. Chiede che venga coinvolto nelle scelte. Penso che Gasp sia disponibile ad accettare qualche scommessa portata da sartori, ma allo stesso tempo vorrebbe dire la sua su qualche profilo di sicuro affidamento.
        È tutta una questione di strategia. Sartori e Costanzi hanno portato un modello con osservatori da tutto il mondo. Gasperini vorrebbe replicare il modello Favini, ovvero con qualche leader di sicuro affidamento e poi i giovani del settore giovanile. Lui ha constatato come alcuni come cornelius castagne hateboer ecc hanno faticato inizialmeente perche poco abituati al nostro calcio ma soprattutto non capivano le disposizioni del mister perché non sapevano la lingua. Sembra banale, ma gasp non è un motivatore, lui insegna calcio, quindi chiede calciatori pronto subito a recepire il suo credo. Un sudamericano in una settimana capisce la lingua, un nordico o africano ci impiega almeno 6 mesi


        • Tutto ciò te l'ha detto lui, o è solo il frutto della tua fervida fantasia?
           
          Comunque un africano o un belga che parlano francese, e un sudamericano che parla spagnolo/portoghese, (in teoria) ci mettono più o meno lo stesso a imparare l'italiano. Anche se a volte arriva il germanofono Haas e batte tutti!


          • Tu metti sempre in dubbio tutto quello che dico. Io non posseggo verità in tasca, quello che scrivo è quello che penso e che si estrapola mettendo insieme le interviste. Abbiamo capito che per te Gasperini e Sartori sono amici intimi, che tutto va bene, che il mister non si è mai lamentato del mercato.... contento te Delle tue idee..


            • Michi, niente di personale, davvero... è solo che leggendo il tuo commento ci sono almeno 3/4 affermazioni abbastanza perentorie, che se le sai perché ti sono state dette bene, perché altrimenti sembrano soltanto supposizioni al fine di supportare una propria tesi. E allora mi chiedevo se avessi fonti certe su quanto hai scritto.
               
              Partendo da questo presupposto, non ho mai detto che i due vadano d'amore e d'accordo, ma nemmeno il contrario, per il semplice fatto che non ne ho idea (e prove). Mi limito a dire che nei rispettivi ruoli sono due grandissimi professionisti, e grazie al lavoro - più o meno coordinato, chissà - abbiamo vissuto e stiamo vivendo il periodo più bello della nostra storia...
               
               


              • Nessuna fonte certa. Sono tesi mie supportate da elementi a mio avviso evidenti. Tutto qui. Non sono drazen





    • Bravo Michi, commento perfetto! Come spesso mi capita di leggere. 


  7. Ex-Cridoni27 -
     13/03/2018 alle 14:22
    Il sistema per tenersi stretto un allenatore simile che, oltre a garantire un calcio MERAVIGLIOSO,
    consente plusvalenze GIGANTI e valorizza stupendamente il settore GIOVANILE è di una semplicità
    quasi imbarazzante:
     
    - si convoca il mister in sede;
    - si concorda con lui quanti e quali ottimi giocatori inserire durante il mercato (1 ogni settore?);
    - si ascoltano le sue indicazioni sugli altri profili da acquisire (italiani o stranieri essi siano);
    - si stabilisce un premio economico ulteriore a suo beneficio sulle singole mega-vendite; 
    - si rispettano perfettamente gli accordi presi con lui;
    - ci si dà una scadenza temporale concordata (3 stagioni) per tirare le somme di quanto stabilito.
     
    PUNTO!
     
    Tutte le altre frasette tipo  "lo vorrei a vita"... "puntiamo su di lui".... "speriamo resti" ... sono
    solo chiacchere da associazione sportiva e non da S.p.A. iscritta al campionato di Serie A italiano.


    • Contano i fatti, le parole non servono 


    • Chiaro.
      Limpido.
      Lineare.
      Quello che chiamo "fatti" , nn chiacchiere!
       


      • XCri-Doni..  14.22 e 14.42 
        Purtroppo da tempo ormai qui leggo solo commenti di fratelli Atalantini che non vedono l'ora che torni quel mister!! 
         , alle parole seguano FATTI!!!!!


    • e cosa ne sai tu se buona parte di quello che hai descritto non avviene. comunque?


    • E poi magari, dopo tre mesi, ti dice: "ops, mi ha chiamato la Nazionale, vado a Coverciano".
       
      E tu ti ritrovi con i Palacio, Pavoletti, Rincon, Lapadula, De Maio, pagati a peso d'oro e da stipendiare...
       
      Le società si strutturano attraverso organigrammi e job descriptions proprio per evitare questo! 


      • Ex-Cridoni27 -
         13/03/2018 alle 14:42
        Quanto sottovaluti Gasperini.... Se leggesse il tuo commento, nel quale ti permetti di attribuirgli
        tutte le richieste che hai elencato, addirittura definendole "pagate a peso d'oro" saprebbe lui
        risponderti come meriti. Sei il classico profilo che meriterebbe tornare a Colantuono.


        • Io penso che lui, mentre finge di apprezzare Gasperini, in realta', per ragioni che non conosco, lo sminuisce continuamente con insinuazioni di dubbio gusto.


        • Sono nomi di fedelissimi di Gasperini, circolati come sue richieste sui giornali e su questo sito. Fonti dirette ahimè non ne ho...
           
          E lasciami dire, che 10 milioni per Lapadula o Pavoletti, e 12 per Rincon, vuol dire pagarli a peso d'oro. Se non peggio...


          • @ TommyDea - 13/03/2018 alle 14:48: "Sono nomi di fedelissimi di Gasperini, ....... Lapadula"
             
            Lapadula "fedelissimo di Gasperini"?
            Da quando?


            • TommyDea, prima di fare certe sparate (ad esempio, Lapadula "fedelissimo" di Gasperini.....) non potresti fare anche un minimo di ricerca?


            • Lapadula non ha mai lavorato con Gasperini, ma secondo piu' di un utente (Drazen in primis) era tra i nomi che avrebbe chiesto. Io riporto.


              • @ stefasauro - 13/03/2018 alle 18:44: "Lapadula ..... secondo piu' di un utente (Drazen in primis) era tra i nomi che avrebbe chiesto".
                 
                Ma chi e' Drazen?
                 
                L'hai mai visto? 
                Gli hai mai parlato?
                Cosa ne sai di lui per quotarlo come se fosse un oracolo?
                 
                 


                • Certo che hai la faccia tosta....
                  Io non conosco Drazen e non so chi sia, ma mo ricordo bene diversi tuoi post in cui sostenevi che fosse una persona ben informata con agganci all'interno della società.
                  E ora rigiri la frittata???? Semplicemente incredibile. 


                  • Possibile che tu non ti sia accorto che il mio era sarcasmo?
                     
                    Eppure, mi pare che tu il "sarcasmo" lo usi ...... (male, purtroppo ....)


                  • Adesso dai anche lezioni di buon uso del sarcasmo????
                    Certo che il tuo ego non ha proprio confini....
                    Se volessi usare le tue parole di ieri sera, potrei chiederti "ma come ti permetti?????"


                • Non sai chi è Drazen? 


    • Sottoscrivo al 150% 


    • La mia e' evidentemente una battuta sarcastica (e ti invito a prenderla come tale), ma se "quello che bisogna fare e' di una semplicita' imbarazzante" perche' non ti proponi a Percassi per entrare in societa'?
      Penso che la proprieta' sappia bene come gestire la societa', e direi che lo ha ampiamente dimostrato.


      • Ex-Cridoni27 -
         13/03/2018 alle 14:30
        Proprio perchè è una "battuta sarcastica"... non ti rispondo neanche!
        Tenersi stretti Gasperini è questione seria, altro che sarcasmo.


        • Al momento il mister ha un contratto con noi fino al 2020, se davvero volesse liberarsi dovra' parlarne a lungo coi Percassi.
          Vedremo, io comunque sono fiducioso.


  8. Allora: 
    - Il Mister ha chiaramente detto che un ruolo di manager all'inglese non lo vuole, e che si concentra sul campo.
    - Sartori, non mi pare proprio che sia interessato a fare le veci dell'allenatore o ad avere un ruolo da 'primadonna'.
    - Le strategie le dettano il Tone e Luca, che sono quelli che decidono se, quanto e quando allargare i cordoni.
     
    In questa situazione, e visti i risultati dell'ultimo anno e mezzo, mi chiedo per quale motivo dovremmo pensare di cambiare tutto ciò!


    • Perfettamente d'accordo.


      • Ricordo una frase: " ..... li fa, e li accompagna .."
        Ma non ricordo il soggetto .........


        • Ce n'era anche un'altra che diceva che...vanno sempre in coppia, ma non ricordo più cosa...
           
          In questo caso potremmo essere anche io e te 


        • Simpaticone che non sei altro, potrei dire la stessa cosa di te e altri utenti.
          Non ti rispondo a tono solo perché sono una persona educata, a differenza di qualcun altro che prende per i fondelli la gente...


        • Era dio li fa e poi li accoppia


  9.  
     Caro presidente, un segnale forte ovvero:
    3-4 big che possano fare la diffferenza per puntare alla Champions e qualora
    non raggiungibile a breve obiettivo stabilizzarsi in E.L in pianta stabile negli anni sucessivi.
    - Censurare il messaggio " speriamo nel mantenimento della categoria che va' il contrapposizione con le velleita' dell' 
     allenatore e presumibilmente ormai anche della societa' se si vuole definitivamente puntare in alto. 
    La logica conseguenza di tutto cio' sara' la felicita' di Gasperini che avra' il terreno su cui poter lavorare per il futuro
    per l'ottenimento dei risultati anche perche' il nuovo stadio bisognera' pure sfruttarlo a dovere.
    Non entro in merito alle scelte dei giocatori, ci sono persone preposte a fare il loro lavoro ed una presidenza che
    vigilia non ci resta che attendere ed essere ottimisti.


  10. il discorso del Tone non fa una piega. Fare del Gasp il nostro Wenger credo oggi come oggi sia il sogno di ogni atalantino. Anche quando il vate decidera' di smettere di allenare potra' comunque sovrintendere il tutto da una scrivania anche se con la grinta che ha credo possa continuare fino a 70 anni.
    Personalmente credo poco che ce lo portera' via una grande squadra italiana... tutti vogliono risultati subito mentre il Gasp un minimo di studio ed ambientamento lo richiede. La vera sirena e' la panchina della nazionale davanti alla quale credo non ci siano soldi o giocatori che tengano... l'ha gia' detto ripetutamente che rimane (è) la massima aspirazione di ogni allenatore della sua generazione (i giovani preferiscono i soldoni delle big senza ombra di dubbio). 
    Ergo, anche se dubito che uno come lui farebbe bene con giocatori che vede due giorni ogni due mesi, se chiama la FIGC mettiamoci il cuore in pace.
    E' chiaro che poi per farlo restare ci dovra' essere anche un adeguamento economico sul contratto, magari con percentuali sulle plusvalenze (pensate se solo gli avessero promesso il 2% ora incasserebbe qualche milionata ;) dalle compravendite giocatori.
    Non credo che con Sartori, dopo il fior fiore di affari portati a casa, ci siano divergenze. Semmai c'e' da trovare un equilibrio tra ns. giovani e giocatori da fuori ma quello dipende dagli obiettivi societari.. se ti accontenti di salvarti puoi lanciare anche 3-4-5 giovani all'anno... se vuoi qualcosa di piu' i giovani non bastano (salvo annate eccezionali come lo scorso anno o la band vavassori.. ma sono eccezionali non la regola). L'esempio e' quest'anno dove pur avendo giovani validi non riesce ad impiegarli perche' gli altri garantiscono maggior rendimento.


  11. Per l'anno prossimo, viste le partenze, serviranno 4 giocatori di livello; un centrale, un centrocampista, l'ala che sostituisca spinazzola e (finalmente) una punta! Sperando che non se ne vadano altri...


  12. Tone, per averlo tutta la vita basta dargli i giocatori...semplice!


  13. ... ma perchè farci vivere questi 2/3 mesi con quest'ansia bestiale ?!?! 
     
    PP , prendi le redini in mano e decidi una volte per Tutte chi decide e chi ha voce in capitolo nelle scelte tecniche.
     
    E' peggio che essere in bilico al lavoro .... FORZA ATALANTA !!! 


  14. SubbuteoGroup -
     13/03/2018 alle 12:36
    La priorità del Gasp è una squadra a propria immagine e somiglianza, situazione che si può verificare a Bergamo, non certo a a Milano, Torino, Napoli o Roma.
    Quindi o arriva la Nazionale ed è un altro paio di maniche, o per non rischiare serve convergenza con l'area tecnica presieduta da Sartori.
    il buon Spgnolo non può fare il cuscinetto tra i due in eterno.


    • In poche parole hai centrato il concetto Subbuteo 
      La scelta è in capo ad una sola persona...


      • SubbuteoGroup -
         13/03/2018 alle 13:34
        Speriamo. Nel caso PRONTI AD IMPONENTI E PACIFICHE MANIFESTAZIONI DI PIAZZA PER TRATTENERE IL GASP.


  15. allorquando Gasperini andrà via, io credo che il meno colpevole sarà Antonio Percassi che non ha nessun interesse anche di tipo economico a perdere un allenatore che ha portato la società e l'Atalanta a questi livelli; Gasperini  valuterà cosa sarà  più opportuno fare per lui e deciderà di conseguenza
     


  16. crazyhorse200 -
     13/03/2018 alle 11:27
    TOMMY
     
    ovviamente dato che Sartori e' molto bravo nel suo lavoro non comprerebbe mai giocatori costosi e scarsi...
    comprerebbe la qualita' per alzare il livello della squadra.
    ed i giocatori forti costano, poi ti capita l'affare Freuler o el me amis Kessie che ti cambiano la storia della societa' , comprati per un pezzo di pane
    comuqnue De Roon e' stato ricomprato per 15 milioni e Toloi per 4 milioni.
    solo i pirli comprerebbero x 30 milioni Gabigol...e quelli stanno di casa nella grande Milano. noi laboriosi Bergamaschi compriamo ottimi giocatori per 1/4 di quella cifra
     
     


    • Crazy sono d'accordo con la tua considerazione e con quelle che esprimi in generale. Però il buon Sartori (che stimo molto) una mezza scvolata per le nostre "tasche" l'ha fatta con Paloschi. Costo e ingaggio non sono stati certamente compatibili alla qualità del giocatore. Detto questo può capitare, ma il futuro è sicuramente la convergenza con il magister.


    • Toloi in realtà 3,5, mentre per Marten faccio riferimento al primo prezzo per dire che un giocatore come De Roon puoi portarlo a casa per un milione e mezzo (ovvio che se lo vendi a 14 poi riportarlo a casa ti costa di più...).
       
      Quello che dico io è, i tassi di errore finora sono stati minimi grazie alla bontà della nostra dirigenza, e i risultati ottimi, grazie alle doti del Mister: continuiamo su questa strada, ambiziosa ma attenta, senza fare passi più lunghi della gamba...


  17. Premesso che i soldi non fanno schifo a nessuno e che è difficile non prendere nemmeno in considerazione offerte importanti, non penso che la priorità del Gasp sia di natura economica. E dal quel punto di vista Percassi ed i suoi collaboratori saprebbero di certo trovare soluzioni "creative" per accontentare il Mister senza gravare in maniera eccessiva sui bilanci ... qualcuno ha prospettato una (minima) percentuale sulle plusvalenze, effettivamente potrebbe essere una soluzione intelligente, meritocratica e finanziariamente più gestibile di un aumento di ingaggio sic et simpliciter. La priorità del Gasp, mi pare sia emerso in maniera chiara dalle sue diverse interviste, è di natura tecnico-progettuale. Quindi il Presidente, per invogliarlo a restare fino alla scadenza naturale del contratto e magari oltre, ha solo una strada da percorrere: alzare il livello medio della squadra e mantenere alte le ambizioni, anche a livello mediatico/programmatico. Il che non vuol dire per forza trattenere (magari controvoglia) tutti i migliori, ma bensì non venderne 3 o 4 tutti assieme ed alzare il livello degli acquisti: non più solo scommesse low-coast a caccia di ricche plusvalenze ma anche qualche acquisto più oneroso di giocatori già dal profilo internaizonale. Chiariamoci, nessuno si aspetta Cristiano Ronaldo o Neymar, e nemmeno Theo Walcott o Inaki Williams, ma comunque giocatori con una solida esperienza a buoni livelli, magari investendo le maggiori risorse su un bomber d'area di rigore. Il tutto, sia pur ovviamente in stretta collaborazione con l'area tecnica, sotto la regia del Mister. Ecco, questo sarebbe il modo per giocarsi al meglio le carte di una permanenza del Gasp, se poi lui nonostante tutto preferisse cercare fortuna altrove non avremmo niente di cui rimproverarci o pentirci.


    • ...."La priorità del Gasp, mi pare sia emerso in maniera chiara dalle sue diverse interviste, è di natura tecnico-progettuale."....io non ho mai sentito nessun intervistato ad affermare che cambia squadra x soldi....tutti parlano di progetto........


  18. Ma anche questo andrà bene?uno dice che rimane,l'altro che gli allungherà il contratto..quindi?...


    • tra le righe
      Gli spifferi di zingonia
      I suoi amici intimi..
      Illuso


  19. Forza PP 
    In GASP We Trust 
     


  20. ROMAGNANEROBLU -
     13/03/2018 alle 10:38
    Tranquillo THERION74 che i soldi spese dopo uno o due anni al massimo porterebbero plusvalenze al Presidente e anche tanta gioia a tutti i contabili del sito


    • Non ho parlato di soldi ne di contabili da sito


  21. ma gli conceda la societa' in comodato d uso
    Xche tanto e' la prossima cosa che qualche coglione le chiedera qua....
    Ocio xche la contestano tra poco in piazza...
    Con tt sti cinesi puo' fare l affare...
    Chissa che ne esce...fozza inda e fozza ?
    Tlanta?
     


    • allora facciamo gasperini dittatore di zingonia!


  22. Tone alùra tirafó i solcc 😄


  23. crazyhorse200 -
     13/03/2018 alle 10:09
    RIPETO 3 TOP GIOCATORI PER NOI ED IL VATE RIMANE, SE ARRIVANO GIOCATORI DA 2/3 MILIONI ALLORA SARA' MOLTO DURA CHE RIMANGA.
    poi se saremo ancora in EUROPA LEAGUE avra' un peso oggettivo.
     


    • Gente come De Roon, Freuler, Toloi, Palomino etc, arrivati tutti per quelle cifre (o addirittura meno) ci farebbero schifo?
       
      Meglio comprare gli Andrè Silva o i Gabigol?


      • Se ma po te....
        Che discorso e' citare i flop?
        Metti pure comandini sauze alura...
        A so mia tt quelli che costano sono bidoni
        E chi puo spendere e un coglion...
         


        • Infatti, non tutti quelli che costano sono bidoni, come non tutti quelli che costano 2/3 milioni lo sono...
           
          A prescindere dal prezzo dei cartellini, dalla società mi aspetto che arrivino giocatori forti, come quelli che sono (in gran parte) arrivati negli ultimi 3 /4 anni. Se poi li pagano 1 milione anziché 15, mej...


          • Invece al sares mei fa giudica ol campo mia ol prese
             


            • È esattamente ciò che sto dicendo io... 


  24. L'impresa l'ho fatta con l'Albinoleffe


  25. CESCO_DE_ALMEN -
     13/03/2018 alle 10:04
    beh, per dare forma ai sogni e ai desideri, logica vuole di fare le cose materiali nelle proprie possibilità...
     
    OVVERO A GENNAIO SI POTEVANO COMPRARE 2-3 RINFORZI, in particolare l'attaccante voluto dal Gasp....
     
    a maggior ragione in considerazione dei pazzeschi incassi avvenuti in questi anni e altri che ancora devono entrare nelle casse societarie (per non parlare poi dei diritti TV italiani e degli introiti di Europa league...).
     
    nessuno chiede rinforzi da 30 milioni... cosi come non si può pretendere che vengano rifiutate offerte da 25 milioni e passa per un solo giocatore...
     
    MA ALMENO UNA PARTE DEVE ESSERE REINVESTITA... altrimenti vuol dire speculare con la nostra fede e la nostra passione.
     

     
     


    • Forse te lo sei perso, ma la scorsa estate sono stati spesi una quarantina di milioni...
      De Roon 14, Ilicic 6.5, Castagne 5, Cornelius 4, Palomino 3.5, Berisha 5, Gosens 2, Vido 1.


      • Briciole a confronto delle PLUSVALENZE realizzate e da incassare nei prossimi anni.
        Nn mistifchiamo la realta'.
        Ci vogliono ottimi giocatori (ed un paio di Top!) per invogliare il Gasp a restare, nn scommesse!!!!
        E piantiamola con la storiella di fare il ganassa con i soldi degli altri!!!
        Sono DECENNI che MOLTI di noi STACCANO ABBONAMENTI, comprano gadgets, fanno trasferte......
        Pagano abbonamenti TTVV etc etc..........................
        Goccia piu' goccia si colma il mare!!!!!


        • Grande thealamo 


        • Briciole mica tanto, se ad oggi abbiamo incassato: 19 per Caldara (considerando anche i 4 di valorizzazione ed escludendo i bonus, ma quelli non si sa in partenza se arrivano), 22 per Gagliardini, 24 per Conti, 28 per Kessie. In questo conteggio non metto Bastoni (di cui non conosco la cifra, si diceva 10 milioni ma non so quanti sono di bonus).
          Se la matematica non e' un'opinione, ne abbiamo spesi 40 per portarne a casa 93 (e comunque Gagliardini e Kessie ci devono essere ancora pagati).
          E' stata reinvestita quasi la meta', tralasciando poi il super-rinnovo a Gomez (si parla di 2 netti a stagione, che lordi diventano 4, fino al 2022). Poi si puo' sempre migliorare e spendere di piu', saremmo tutti contenti se arrivassero altri giocatori di livello.
          Ma dire che non si e' speso niente, e' palesemente falso.


          • nn mettere in bocca ad altri co' che  NON SI E' Scritto!!
            falso e' niente.
            VERO son le briciole!!


            • 40 su 93 sono quasi la meta' (il 43 per cento, se preferisci). Non mi sembrano affatto briciole.


              • Poste economiche da verificare


                • Certo, mi sono basato sulle cifre che erano circolate. Ma il discorso vale per le cessioni, quanto per gli acquisti.
                  L'unica che diffonde subito le cifre ufficiali di ogni trasferimento e' la Juventus.


                  • Per quel che vale (e' una stima, fatta dal CIES), ho trovato una tabella che supporterebbe i miei calcoli.
                    E' un tweet fatto il 7 febbraio scorso alle 5 AM, dal seguente profilo Twitter: CIES Football Obs @CIES_Football.
                    Lo si trova facilmente online.





        • ...e De roon.......e' "una partita di giro!"


          • A me risulta che lo abbiamo ceduto al Boro per 10 milioni piu' bonus, e lo abbiamo ricomprato a 14. Quei 4 milioni in piu' li abbiamo comunque spesi, poi e' vero che il prezzo a grandi linee non e' cambiato molto.


    • lo scorso anno l'Atalanta fece investimenti x la punta circa 10 milioni poi andata male, 15 milioni x deroon, 5 x l'esterno desto nazionale belga  che poi saltò tutto x problema al cuore, l'investimento x trattenere Gomez 4 milioni lordi circa annui fino al 2022 se non sbaglio, quindi a mio parere la società non è stata a dormire, ed è altrettanto chiaro che se è vero che il Cornelius non ha sfondato è altrettanto vero che nel mercato di gennaio nessuno ti avrebbe dato una punta degna di tal nome, che faccia la differenza...
       


    • "Comprare 2/3 rinforzi, incluso l'attaccante voluto dal Gasp."
       
      - Il mister ha fatto capire che non gli piace la rosa lunga, e abbiamo dovuto vendere un pilastro della scorsa stagione come Kurtic perché non trovava spazio. Altri 2/3 giocatori dove li mettevi?
      - Facci un nome (o più d'uno) di attaccante voluto dal Gasp. E l'avresti preso come terza punta (allungando ulteriormente la rosa?), o avresti dato via uno dei due attuali? A chi? A che cifra?
       
       


      • CESCO_DE_ALMEN -
         13/03/2018 alle 10:34
        premesso che non faccio il lavoro del Direttore Sportivo e non ho fior fior di osservatori in giro per il mondo,
         
        c'erano a mio modo di vedere 3 ruoli da rinforzare per poter dare consistenza ai sogni che avevamo sino a una ventina di giorni fa:
         
        - attaccante, peraltro ripeto espressamente voluto dal Gasp: l'ideale era una punta veloce che sapesse sfruttare gli spazi e che si butti in profondità (ovvio il riferimento alle praterie lasciateci dal Dortmund nel 2° t e Reggio Emilia, dove purtroppo ne Ilicic ne il papu di quest'anno hanno dimostrato di sapere sfruttare...): mi viene in mente il nome di Palacio (che avrebbe pure avuto esperienza internazionale fondamentale per competere con i tedeschi...), e se questi non fosse stato disponibile, mi risulta impossibile da pensare che per 7-8 milioni non esistesse un profilo simile in giro per l'italia o l'europa....
         
        - un mediano per far rifiatare Freuler/deRoon/Cristante: soprattutto alla luce degli 0 minuti seri concessi a Schmidt, Haas e Melegoni. Penso che un buon ricambio sui 3-4 milioni lo portavi a casa.
         
        - un laterale destro efficace che sappia, oltre a correre, anche effettuare trinagolazioni e passaggi sufficientemente precisi: qua probabilmente avrei optato per il sudamerica, dove di giocatori con queste caratteristiche ce ne sono a bizzeffe... e penso che anche questo con 5-6 milioni l'avresti portato a casa.
         
        ora, in considerazione anche che a gennaio siamo riusciti a portare a casa 4 milioni anche da Kurtic, non credo che l'esborso di una quindicina di milioni sarebbe stata fatale per le casse... considerando poi gli eventuali introiti ulteriori per il passaggio di turno col Dortumdn (che a mio modo di vedere con i predetti 3 rinforzi avremmo ottenuto).
         
        quanto ai giocatori da vendere beh, di fatto Schmidt è praticamente già ai margini, poi senza nessun indugio vendevo uno tra Hateboer-Gosens-Castagne, e in attacco è stato ripeto il Gasp ad auspicare un attaccante in piu quindi il problema non si poneva...
         



        • In base ai tuoi conti, avremmo dovuto spendere a gennaio 15-18 milioni di euro: altro che piccolo sforzo, come certi utenti continuano a ripetere...
          Considerando che in estate sono stati spesi già 40 milioni, non mi sembrano proprio bruscolini.


        • Premesso che è tutto da verificare il fatto che la Gasp volesse cedere certi giocatori, per poterli vendere: 1) ci vuole qualcuno che decida di comprarli, al prezzo pattuito; 2) i giocatori devono volersene andare dove proposto. Purtroppo non funziona come su FIFA.
           
          Dei nomi che hai citato, Gosens e Castagne sono stati tra i migliori nelle loro ultime uscite, mentre su Haas sembra che il Gasp abbia posto il veto a una sua cessione. Rimane Joao, attualmente fuori rosa, che immagino non si sia riuscito a piazzare da nessuna parte.
           
          Per quanto riguarda la punta, vedo che siamo nel mondo delle ipotesi, e l'unica proposta concreta è il 36enne Palacio... e dopotutto il Gasp ha appena dichiarato che il centravanti è un 'falso problema', ma nessuno sembra aver letto quel l'intervista...


  26. crazyhorse200 -
     13/03/2018 alle 9:57
    IO TEMO IL NAPOLI.....dato che SARRI perdera' un altro scudetto quasi certamente, e sara' stressato per questo abbandonera il Napoli ed il patto d'acciaio tra giocatori (VEDI GIA' REINA CHE VA AL MILAN)
    TEMO CHE IL DE LAURENTIS VIRI FORTE SU GASPERINI, e per noi sarebbe un grosso problema ....
    IL  adesso deve fare i FATTI , che plusvalenze ancora da record da incassare KESSIE 20 GAGLIARDINI 10, CALDARA 10, BASTONI 10
    SPORTIELLO 4 PER LO SCONTO ? KURTIC 4,5 ? paloschi 5?
    DAI SU ANTONIO....COMPRA 3 GIOCATORI FORTI FORTI, UN CENTRAVANTI, UN CENTROCAMPISTA AL POSTO DEL PARTENTE CRISTANTE ED UN TERZINO SINISTRO PER NON RIMPIANGERE SPINAZZOLA....POI COL PESSINA RIPORTATO ALLA BASE  TI COPRI MEGLIO NEL CENTROCAMPO COME ALTERNATIVA BUONA
    poi spazio al palomino e mancini con alternzativa una tra Djimisti o Kresic per la panchina  e ci siamo.
    ma 3 giocatori devono essere TOP . ed il VATE RIMANE


    • Concordo, servono i fatti non le parole! 


  27. rimane rimane, che nelle piazze piu' ambiziose il risultato lo devi garantire al volo (vedi esperienza interista del vate) mentre qui non e' necessario vincere per far felice la piazza (tranne pochi internauti forse che hanno fame di vittorie come se fosse la playstation dove ho vinto il mondiale con la virescit)


    • L'imprea l'ho fatta con l'Albonleffe


  28. Il Mister pensa in grande e vuole vincere.
    Sta cambiando la mentalità della nostra Società.
    Tone tu sai che hai trovato qualcuno più "pazzo"di te e hai paura di questo ma adesso o mai più.
    Se tutto va bene resterà ancora un anno. Il prox.
    Se Dio vuole ,il Milan e la Samp sono più scarse faremo ancora l'Europa poi accadda quello che deve accadere


  29. UNA SOLUZIONE POTREBBE ESSERE QUELLA DI CONCEDERGLI UNA PERCENTUALE SULLE PLUSVALENZE  EFFETTUATE DA UN CERTO LIVELLO IN SU.


  30. dipenderà se non gli arrivano richieste di società con budget e obbiettivi superiori alla dimensione Atalanta. ....noi siamo una provinciale ...brillante ma pur sempre provinciale. .
     


  31. ROMAGNANEROBLU -
     13/03/2018 alle 9:10
    Molto Presidente dipendera'da lei.Se le ambizioni saranno le stesse non ci saranno problemi Sartori non ha la cassa e con i soldi che gli danno prende sempre il meglio sul mercato.Sparare su Sartori quando non arrivano giocatori vuol dire sbagliare bersaglio Certo e' piu'facile sparare ad un procione che ad un leone.


  32. Duccio Crusoe -
     13/03/2018 alle 9:03
    Siamo pratici,realisti...muniti di buon senso... è scontato che alla fine sia sempre il dio 📂💰💲💴💵💷💶 a far la differenza.


  33.  : le chiacchere stanno a zero!!!
    Fatti!!!
    Dai Romeo, accontenta la tua Giulietta.................
    uno cosi' nn lo trovi piu'!!!!



  34. Allora Presidente. ..prendi e porti in una stanza ad oltranza. ..Il VateGasp e sua maestà di Verona. ..E non li fai uscire finché non si chiariscono. .. In caso contrario la scelta tra i due ....E chiara e lampante...


  35. Allora presidente non serve allungare il contratto, quello c'è già. Per trattenerlo bisognerà stimolarlo con una campagna acquisti intrigante e ambiziosa. I soldi ci sono, niente scuse.


  36. E allora venga incontro alle Sue richieste!!!!!! 


  37. Se dovesse andare via, secondo me, lo farà per una 'grande' che gli offrirà uno stipendio irrinunciabile e almeno l'ambizione di puntare allo scudetto, cose che noi a Bergamo - con tutta la buona volontà - non possiamo permetterci.
     
    Non sarà quindi per via di "progetti non condivisi" con proprietà e società, ma per la (legittima) volontà di confrontarsi con altri palcoscenici. E a quel punto, ci sarebbe poco da fare per trattenerlo...


    • condivido ....


    • NON CREDO PROPRIO SIA LO STIPENDIO A STABILIRE LA PRIORITA'....quello è una cosa che riguarda + noi  che combattiamo guerre giornaliere. Loro
      hanno risolto da tempo e i progetti e le ambizioni pesano decisamente di +....Sono SICURAMENTE queste cose CHE determineranno FUTURE decisioni.
      Spero che Gasp resti sempre con noi, nei miei 60 di Atalanta non mi sono mai divertito tanto....CREDO BASTI COME SPONSORIZZAZIONE PERSONALE!



      • GINO  concordo con te. ..Ma resta il fatto come sottolineato anche ieri nella trasmissione di M.Bucarelli che in primis sua maestà di Verona e il mister devono rominciare a viaggiare sulla stessa lunghezza d'onda.......
        P.S. strano che il nuovo Pirlo (Tonali) ieri sera non abbia illuminato il centrocampo della vecchia fattoria portandoli alla vittoria a Novara...
        Gavea de mancar 6 dia al mio 4 derby dea stagion..


        • Esagerat...4 derby iè tance.iERI SERA HO BUTTATO L'OCCHIO OGNI TANTO AI CUGINI...SINCERAMENTE  il nuovo Pirlo è + che buono e icon un lancio super ha smarcato la rondinella davanti al portiere...GOL!!...mia mal .  


      • È pieno di professionisti ricchi e affermati che fanno scelte dettate (anche) dal portafoglio. Mi auguro che il Gasp non sia così, ma oggettivamente la vedo dura.
         
        E comunque 5 milioni per loro sono il doppio di 2,5 milioni, come per noi 50mila euro sono il doppio di 25mila... cambia negot.


  38. AXXO si vede che usate il culo degli altri,a mío avviso sei arrivato in una societa seria ed ambiziosa con il tuo conoscere di Football un giorno si potrá ambire allá champions e arrivare máaa oltre.  Non cercare avventure perché non esistono,BERGAMO é la Tua dimensione. 


  39. Anche io... dagli ciò che gli serve per raggiungere gli obiettivi !! (Che non sono: abbiamo fatto una super stagione adesso possiamo accontentarci per altri 20 anni (ragionamenti di molti tifosi dall indole perdente))


    • Concordo su tutta la linea!
      Ambizione "sportiva" cauta, equilibrta alla Ns dimensione (ora da quasi-Grande!) ma........orpolina.............
      AMBIZIONE!!!
      Senno' a cosa si riduce lo sport???
      Paura di fare il passo piu' lungo della gamba: No! basta farlo dimensionato alle ns gambe attuali!!!
      ............e se rifletto sulle plusvalenze maturate da quando abbiamo il Vate................
      Questo e' un momento d'Oro per la DEA ma anche per la ABC spa, va'...........CAPITALIZZATO!


  40. wilkerberghem -
     13/03/2018 alle 8:24
    Visto che non c'è chi come al solito..legge tra le righe...
    Butto io la provocazione....
    Sembra che metta la mani avanti Percassi....del tipo...io lo vorrei tutta la vita....ma se lui vuole andare....non è colpa mia....
    Adess an vet....


  41. Due milioni di euro x il 2018/19, poi, se gli obiettivi continuano ad essere raggiunti e/o migliorati un aumento di 500mila euro l'anno, visto che le plusvalenze record sono soprattutto merito del Giampiero da Grugliasco!
    Pagare moneta, tenere cammello!


  42. Tone, fagli un contratto fino al 2030 e non se ne parla più.
     


  43. ste63neroblu -
     13/03/2018 alle 7:47
    Pòta spùsèl!!!


  44. Anche noi!!


  45. po a me TONE!


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.