10-09-2019 22:07 / 17 c.

Prosegue la vendita dei mini abbonamenti 3 gare

Sono 15.741 i mini abbonamenti 3 gare sottoscritti alle 19.30 di martedì 10 settembre, mini abbonamenti che permetteranno di assistere alle partite del Group Stage C Uefa Champions League 2019-2020 che l’Atalanta disputerà allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano.

Sono esauriti i settori Primo Verde, Primo Blu e Primo Arancio (ad eccezione della Tribuna Arancio).

Tutte le informazioni ed i dettagli nella pagina dedicata qui sul sito, per accedere direttamente clicca Mini abbonamenti UCL Group Stage C.

fonte atalanta.it



di Marcodalmen




  1. Cominciamo a aprire il secondo anello e vediamo cosa succede


  2. Io mi son fatto un'idea pensando al tuo commento...
    In sede al tavolo qualcuno propone di aprire il secondo anello arancio agli abbonati visto che son rimasti solo posti cari nel primo rosso e aumenta la protesta fra i tifosi del web.
    Qualcuno prende la parola e ricorda che molti tifosi che farebbero l'abbonamento per le tre partite della Champion's, forse, guarderanno si e no la sola partita col City, un pò come in campionato l'anno scorso dove in molti hanno approfittato di prezzi bassi e degli sconti per fare l'abbonamento andando a vedere si e no 5/6 partite.


    • Quindi quest'anno al Gewiss con i prezzi giusti non ci saranno più buchi....attendiamo fiduciosi....


    • in risposta a Sparrow


  3. Ma nella lista di Gasperini c'era il secondo arancio?


  4. Società apri il secondo anello agli abbonamenti!!!
    Vedrai che se non raddoppiano poco ci manca e ci si trova in 30.000 a San Siro senza contare la vendita libera!!!


  5.  Io non posso farlo fisicamente.
    Online si può?


  6. 100 de che 100 de la e l'Atalanta in Coppa va !
    Aprite il secondo anello Arancio agli abbonamenti e si fa il botto ! 
     


    • Già immagino le discussioni in sede: allora apriamo il secondo anello e facciamo un favore ai tifosi o lasciamo chiuso? Sentiamo prima il parere di Sartori


      • Io (e non solo io) resto dell'idea che era meglio giocare a Reggio Emilia. Il pubblico si sarebbe sentito molto di più. 15.000 persone in uno stadio da 70.000 posti manco le vedi. Anche se diventassero 20.000 oppure 25.000 il discorso è lo stesso. Per me andare a S. Siro è stato un errore. Il Mapei tiene circa 21.000 spettatori, sarebbe stato pieno zeppo. Un'altra scelta societaria che non mi trova per nulla d'accordo. Io andrò a S. Siro con mia mamma, ma sarei andato a Reggio Emilia più volentieri, anche se è maggiormente distante


        • Scusa nè...vuoi mettere 50Km con 180Km...meglio San Siro raggiungibile comodamente con treno+metro...per il pubblico preferisco andare in uno stadio da 70000 e riempirlo 1/3 che in uno stadio che non ci stiamo per la capienza


          • S. Siro lo riempiremo per meno di un terzo (ad oggi è un quinto), a meno di un impennata nella vendita libera a cui credo poco. Anche al Mapei ci saremmo comunque stati tutti, secondo me. Io la penso così, poi ognuno la pensi come vuole, tanto ormai hanno deciso S. Siro e S. Siro sarà 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.