09-01-2019 15:43 / 28 c.

Risultati immagini per Ali Adnan  atalanta

Il futuro di Ali Adnan, esterno iracheno attualmente all'Atalanta, sarà probabilmente lontano dalla Dea. Questo perché, spiega il Corriere di Bergamo, il giocatore non ha impressionato in questi primi mesi nerazzurri e farà così ritorno all'Udinese proprietaria del suo cartellino (che poi valuterà il da farsi).  fonte tmw.com



di Marcodalmen




  1. AlessandroBG -
     10/01/2019 alle 12:21
    Peccato lasciar andare uno bravo tecnicamente per far giocare Gosens e Hateboer 


  2. Mai sopportato e mai apprezzato.. ...quindi una gran bella notiziona....


    • che ti ha fatto di così brutto? Ha giocato pochissimo, non ha mai detto nulla.


  3. il fatto è che bisogna sfoltire la rosa.. e su quella fascia c'e' grande abbondanza di giocatori "nostri" ed a meno di un'offerta "monstre" per uno dei nostri (non i 6 milioni per Castagne che fanno ridere anche i sassi visti i 10 rifiutati per hateboer in estate...) mi sembra logico che il sacrificato sia l'unico che non e' di nostra proprieta' e che qui rischierebbe di fare altri sei mesi in panca.
    Questo senza nulla togliere al fatto che potrebbe essere benissimo all'altezza della Dea (quei pochi spezzoni giocati non mi e' dispiaciuto).


  4. BlackZeppelin -
     09/01/2019 alle 20:08
    Pure a me era piaciuto un sacco dal dischetto, e anche nelle poche apparizioni non mi era dispiaciuto. A parte il discorso tecnico io invece ne farei un discorso di visibilità e marketing..non solo allo stadio sono iniziate a spuntare bandiere irachene ma anche sui social c'è stato un evidente incremento ad est e l'Atalanta deve continuare crescere sotto da questo punto di vista! 


  5. Ha la faccia simpatica, ma se ha giocato mezza partita dall'inizio significa che non ha dimostrato al gasp di essere da atalanta (perlomeno questa)


  6. vivoatalanta -
     09/01/2019 alle 18:57
    Solo per il fatto di esser stato l’unico ad aver avuto le palle di tirare un rigore come si deve contro il Copenhagen (ed aver fatto un sorrisetto e l’occhlino dopo aver insaccato), lo terrei a vita....


  7. Ultimo nostro gol su punizione mi pare sia di cigarini...


  8. Ma chi io l'ho visto bene, chi l'ho visto male ecc. ecc....
     
    Il giocatore NON è nostro
    Non ha impressionato il Gasp
    A sinistra ci sono gia Castagne, Gosens, Reca...tutti nostri e tutti pronti, perché Gasp ha da pochi giorni dichiarato che pure Reca è pronto.
     
    Qundi, serve Adnan?


  9. Buon pomeriggio, il Corriere di Bergamo?


  10. A me le pochissime volte visto mi pareva decisamente col piede e la forza utile all'obbiettivo finale...insomma un bel torello che serve sempre visto i fuscelli che abbiamo. ( magari per mantenere qualche vittoria gli ultimi 10 minuti anche facendosi ammonire un pochetto..)
    Tra laltro quando in panca salutava sempre curve e tribune ( alla DeROOn per capirci) e mi dav al'idea di uno semplice e umile ( l'idea stò dicendo)
    Poi se il vate  lo caccia un motivo ci sarà e noi ci crediamo a prescindere...
     


    • Adesso, fuscelli. Hateboer è un armadio, Gosens un pochino meno alto ma in quanto a gambe e spalle non è da meno di Hans. Vero che il Tim è più magrolino, però è alto anche lui. Se Gasperini poi ha detto che “Reca si toglierà delle soddisfazioni nel ritorno” vuol dire che secondo lui la batteria degli esterni è: Gosens, Hateboer, Castagne e Reca. Poi magari Andan resta eh, visto l’affidibilità delle voci di mercato che girano ultimamente. 


    • Mi unisco al tuo commento, la penso anch'io così.


    • anche a me dispiace, ma non ho capito chi sarebbero i fuscelli??? a che gosens è 1,84...


      • Adnan le potresti cambiare posizione meterlo come mediano,perché corre e morde l adversario.


      • Unico fuscello è Castagne... che sarà 1,85 ma è davvero troppo esile...


        • Sarà anche un fuscello. a me piace perchè corre come un motorino


  11. Dipende tutto se si punta su Reca. Se si, non ha senso che Ali rimanga. se no giusto tenere Ali e mandare Reca a farsi le ossa.


  12. MarcoZampagna -
     09/01/2019 alle 16:08
    intanto in nazionale ha segnato su punizione il gol della vittoria al novantesimo  


    • Non mi piace messo (al tuo e al mio commento con il link al gol sotto un altro articolo) da un tifoso vietnamita in incognito immagino 


      • Sarà stato il Gasp che non lo vede  (solita tiritela )


  13. Io spero di no.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.