Ancora Gasp (Sky): “Presi due gol brutti. Villarreal? Avrei preferito avere due risultati a disposizione”

23-11-2021 23:43
10 C.

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ai microfoni di Sky Sport ha parlato del pareggio contro lo Young Boys arrivato al termine di una gara dai mille volti e della sfida decisiva contro il Villarreal : “Siamo stati in vantaggio per due volte e abbiamo preso due gol brutti. La gara sembrava incanalata bene e abbiamo avuto occasioni per chiuderla, poi siamo calati di concentrazione e abbiamo dato modo a loro di crederci. In cinque minuti siamo andati sotto e abbiamo rischiato di perderla alla fine. Avrei preferito avere due risultati, ora ne abbiamo uno solo e quello sarà il nostro obiettivo. Il Villarreal è una buonissima squadra e servirà una grandissima prestazione, ma avremmo firmato per arrivare così all’ultima giornata”.

Il sintetico vi ha messo in difficoltà?
“La superfice è diversa e può portare fatiche diverse. Non ci piace non tanto per la superficie in sé, ma perché non migliorano le prestazioni. Tolgono tecnica e qualità ai giocatori, anche Messi farebbe fatica. Il campo in erba è bellissimo”.

In difesa si può fare meglio?
“Dobbiamo recuperare un po’ di attenzione perché siamo stati troppo disattenti anche su palloni non pericolosi come gli angoli o le rimesse laterali. Possiamo fare qualcosa in più”.

Come sta Zappacosta?
“Si è girata male la caviglia era molto dolorante e vedremo domani. Difficile fare una previsione ora, ma non credo ci sarà contro la Juventus”.

Fonte: tmw.com

Bookmark(0)

By Gandalf
Gandalf

10
Inserisci un commento

Please Login to comment
5 Albero dei commenti
5 Albero delle risposte
1 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
9 Autori
StasodedosthealamoOiggaivLOERmlucky Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
thealamo
Membro
thealamo
non brutti.....orrendi e da oratorio, caro Gasp......
al sres po' al'ura de metega.....remede......................
non possiamo regalare 1o 2 reti a partita....nn sempre ne facciamo....5...................
Stasodedos
Membro
Stasodedos
Contro gli errori di disattenzione dei singoli e/o di reparto i rimedi che può metterci Gasp sono esclusivamente motivazionali e di stimolo a mantenere alta l'attenzione in ogni singolo istante, ma poi in campo non ci va lui ma giocatori e uomini e ieri avevamo in campo la linea difensiva titolare. Al Gasp non saprei bene cosa imputare per i due goal presi onestamente.
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Il campo sintetico bagnato ad arte e stato il problema maggiore di ieri sera.
Oter che bale .....è un'altro sport,devi gestire i movimenti in modo diverso e calibrare i palloni rasoterra e un disastro se non sei abituato.
Provare per credere.( sul campo grande però....non quello a 5. )
Era per melu' 87.
LOER
Membro
LOER
per ben valutare il pari di ieri sera non possiamo dimenticare che su questo campo, di fatto, abbiamo ottenuto migliori risultati del manchester united di cristiano ronaldo...
poi beh, la critica e' un facile esercizio lessicale, viene bene un po' a chiunque...
melu87
Membro
melu87
La scusa del sintetico però non si può sentire
nicoslo
Membro
nicoslo
Si può sentire eccome. Hai provato agiocarci? O anche solo andarci con la bici?
mlucky
Membro
mlucky
Sarà, però noi scivolavamo continuamente, loro mai.
Oltretutto campo bagnato artificialmente...dai, un piccolo vantaggio lo ha dato...
thealamo
Membro
thealamo
...giudizio sbagliato.
condivido gli appunti di nicoslo ed Oiggaiv.....anche visto dal vivo......un'altro sport, ed essendo l 'YB l'unica cui sia permesso in Champions...... (dove ha sede la Uefa???)vantaggio non da poco.
Sniper18
Membro
Sniper18
Il fatto é che psicologicamente siamo fragili. Più la partita conta e più il tempo passa, più commettiamo errori e disattenzioni. E questo da una squadra che gioca quasi con gli stessi giocatori la champions da 3 anni non melo aspetto. E chiaramente non mi riferisco solo alla partita di oggi
Vinicio78
Membro
Vinicio78
Allo stesso tempo però i dentro o fuori in Champions non li sbagliamo. È andata così con lo shaktar e con l'Ajax.
Come si dice non c'è due senza tre (sgrat sgrat d'obbligo)

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.