26-12-2018 16:10 / 144 c.

ATALANTA-JUVENTUS 2-2

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Mancini, Djimsiti, Masiello (85' Barrow); Hateboer, Freuler, Pasalic (67' Gosens), Castagne; Ilicic (77' Pessina), Gomez; Zapata. Allenatore: Gasperini

A disposizione: Rossi, Gollini, Barrow, Reca, Pasalic, Castagne, Valzania, Rigoni, Tumminello, Pessina.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (65' Ronaldo), Emre Can, Bentancur; Douglas Costa (58' Pjanic), Dybala; Mandzukic. Allenatore: Allegri

A disposizione: Pinsoglio, Perin, Benatia, Rugani, Spinazzola, Cristiano Ronaldo, Bernardeschi, Pjanic.

ARBITRO: Luca Banti di Livorno;

ASSISTENTI: Ciro Carbone di Napoli e Sergio Ranghetti di Chiari, IV ufficiale Gianluca Aureliano di Bologna

V.A.R. Gianpaolo Calvarese di Teramo, A.V.A.R. Gianluca Vuoto di Livorno.

MARCATORI: 2' Djimsiti (Autorete) (J), 24' e 56' Zapata (A), 78' Ronaldo (J)

AMMONITI: Bentancur (J), Zapata (A), Mancini (A), Chiellini (J), Hateboer (A), Mandzukic (J), Freuler (A)

ESPULSI:  Bentancur (J)

Christmas match all'Atleti azzurri tra Atalanta e Juve, nella Dea dentro Castagne al posto di Gosens, mentre nella Juve restano fuori sia Ronaldo che Pjanic.

Parte subito forte la Juve che approfitta di un errore difensivo di Djimsiti che regala al 2' il vantaggio bianconero, ma la Dea prova subito a recuperare con i suoi umoni migliori che mettono in difficoltà la retroguardia bianconera e così al 24' Zapata, il migliore dei neroazzurri trova la rete del pareggio.

Si va al riposo sul risultato di 1-1, nella ripresa la Dea prova subito a sorprendere la Juve, ma l'episodio chiave della partita arriva al 53' quando Bentancur viene espuslo per doppia ammonizione.

L'Atalanta ci crede e pressa la Juve ed arriva anche il vantaggio neroazzurro ancora con Zapata.

La Juve a questo punto mette in campo sia Pjanic che Ronaldo e sarà proprio il fenomeno bianconero a riportare in pareggio la squa squadra al 78' raccogliendo di testa un pallone vagante nell'area piccola neroazzurra.

La Dea prova ancora a vincere la partita ma prende un bello spavento al 91' quando Bonucci insacca di testa in rete ma in fuorigioco. Goal annullato e pricolo scampato.

La partita finisce in pareggo come due anni orsono un punto che muove la classifica contro la prima della classe.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CRONACA

2' - Il primo fallo della gara è di Khedira, che ferma Gomez in mezzo al campo con le cattive

2' - JUVENTUS IN VANTAGGIO, AUTOGOL DI DJIMSITI
 
18' - Primo giallo della gara: se lo prende Bentancur, colpevole di aver fermato un tentativo di ripartenza dei bergamaschi
 
21' - Juventus molto pericolosa da calcio d'angolo: sulla traiettoria dalla sinistra la palla arriva sul secondo palo a Chiellini che stacca disturbato da un compagno e manda di poco a lato
 
24' - PAREGGIO DELL'ATALANTA, GRAN GOL DI ZAPATA: 1-1 - Grandissima rete per l'attaccante colombiano che riceve palla in verticale, si gira, supera Bonucci anche grazie a un contrasto e, appena entrato in area, fulmina Szczesny con un gran sinistro
 
26' - Ancora Atalanta pericolosa con un cross molto insidioso dalla sinistra sul secondo palo, sul quale Alex Sandro riesce ad anticipare proprio all'ultimo Hateboer
 
29' - Ammonito Zapata per una manata su Emre Can durante un contrasto aereo: è il primo giallo per i nerazzurri
 
31' - Occasione Juventus con Douglas Costa: il brasiliano riceve palla da Mandzukic, entra in area sulla sinistra e lascia partire un mancino che si spegne sull'esterno della rete
 
34' - Ancora Zapata pericoloso per l'Atalanta. Inserimento di Freuler in area, la palla viene contrata e arriva a Zapata che ha il tempo di calciare di sinistro da ottima posizione, ma la sua conclusione viene intercettata da un difensore bianconero
 
38' - Secondo giallo per la Juventus, lo prende Chiellini per una brutta entrata su Freuler. Molte le proteste del difensore ma dai replay il fallo sembra netto
 
Il primo tempo si è chiuso con un'ottima occasione per il sinistro di Ilicic: la sua conclusione dai 20 metri su calcio piazzato, però, viene deviata dalla barriera. Proteste dei giocatori dell'Atalanta per un tocco di mano, ma come si vede chiaramente dal replay il tocco di Mandzukic era con la schiena
 
50' - Ripartenza dei padroni di casa che arrivano sul fondo con Hateboer ma Bonucci riesce a sbrogliare in angolo. Dalla bandierina la palla arriva dopo un contrasto sul sinistro di Ilicic, che colpisce male e spedisce a lato
 
53' - Secondo giallo per Bentancur, espulso il centrocampista uruguiano
 
56' - GOL DELL'ATALANTA, ANCORA ZAPATA!!!!! 2-1 PER I NERAZZURRI
 
56' - Allegri corre subito ai ripari e manda in campo Pjanic per Douglas Costa
 
60' - Fallo di Hateboer che entra in ritardo su Chiellini: ammonito il nerazzurro
 
65' - Ecco Ronaldo, lascia il campo Khedira
 
66' - Atalanta pericolosa in ripartenza: Zapata porta palla fino ai 30 metri dalla porta di Szczesny e poi scarica per Ilicic che schiaccia troppo la conclusione col sinistro
 
76' - Ronaldo prova a scuotere la Juventus e dopo un grande numero di Dybala a liberare Pjanic mette un gran cross dalla destra sul quale però Berisha riesce ad anticipare Mandzukic

78' PAREGGIO DELLE JUVENTUS, HA SEGNATO RONALDO: 2-2!!!!

81' - Partita ora molto bella ed aperta a qualsiasi risultato, con l'Atalanta che sta cercando in tutti i modi di trovare il nuovo vantaggio. Ci prova Gomez dal limite ma il tiro dell'argentino è centrale e viene parato da Szczesny

85' - Che Gasperini voglia vincere lo si capisce dalla sostituzione: fuori un difensore come Masiello, dentro Musa Barrow
 
89' - Ottima opportunità non sfruttata dalla Juventus con Mandzukic che non riesce a controllare un cross dalla destra dopo il liscio di Djimsiti che aveva liberato il croato
 
90' - Ammonito Freuler per un fallo su Dybala
 
90' - 3 minuti di recupero
 
91' - Annullato gol a Bonucci: fuorigioco evidente del difensore dopo il tocco di testa di Alex Sandro sulla punizione battuta dalla sinistra da Dybala


di LuckyLu




  1. non ho visto la partita , 4 gol su calcio d angolo 


    • No, l'autorete e il primo gol di Zapata non sono stati su calcio d'angolo.


      • 11 GOL SUBITI SU PALLA INATTIVA È IL 4 GOL CHE PRENDIAMO DA CALCIO D ANGOLO SONO DECISAMENTE TROPPI PER ERRORI DI POSIZIONI MARCATURE O MOVIMENTI .


        • Bastava che berisha stava un passo più avanti e gli portava via a palla dalla testa hai le braccia usale ! in area piccola Ronaldo  di testa senza saltare non la deve prendere ! Stesso gol lo ha fatto zapata ! 2 errori dei portieri secondo me ! 


          • concordo, la dinamica dei due gol di Zapata e Ronaldo realizzati di testa nell'area piccola e senza saltare, evidenzia gli svarioni dei portieri che, rispetto a chi ha segnato di testa, hanno la possibilità di usare le braccia e le mani per anticipare il colpo di testa degli attacanti che pure sono lì a un passo o due.
            Ergo: i portieri hanno dormito. insieme allo sfortunato DJimsiti sul primo gollonzo della iuve. 
            Quindi,relativamente ai regali, il risultato di Atalanta iuve è di 2-1
            peccato non abbia portato i 3 punti.


        • Ah non avevo capito niente del tuo primo post.


        • Ci mancano i cm di Cristante... 


  2. Dimenticavo: 
    Tifo da pel de poia!


    • l'ho vista dalla sud...
      io invece sono rimasto deluso, molto, dal tifo, in generale, e con i logici distinguo
      forse negli ultimi anni le poche volte che vado allo stadio ho sempre troppa aspettativa, ma ti garantisco che la nord si è sentita a malapena in rare occasioni
      purtroppo si canta poco e mi sembra che col passare degli anni si canti sempre meno..
       


      • Anch'io ero in sud, era un po' che non venivo allo stadio. Una cosa che mi ha lasciato a dir poco perplesso è stato vedere praticamente tutta la curva con la gente seduta durante tutta la partita. Allo stadio sui gradoni seduti per 90 minuti. Che tristezza assoluta, mai vista una cosa del genere. 


  3. Orgogloosissimo di tifare per questa squadra che non tradisce mai.
    Non mi capacito di come si possa tifare per la gobba.
    Bravissimi tutti, in particolare Castagne, Gomez e Freuler. 
    Zapata fuori concorso.
     


  4. Era dai tempi del miglior Denis che non mi esaltavo per un centravanti....vedere Bonucci sotterrato sul primo gol è una goduria impagabile.. 
    Grandi tutti! E menzione particolare per ip Timoteo... Partita pazzesca la sua


  5. Rsmmarico perche potevamo vincerla questa era l occasione giusta dopo tanti anni.
    Comunque Ronaldo fa paura per tecnica e accelerazioni 
    Ma avendo visto Messi al Camp nou in Champions dico che è un altra cosa ..   Play Station Pura
    Ma il Diego resta Nr 1 
     


  6. Pareggio che ci deve far felici, diciamo che per la qualità dei giocatori in campo e le rispettive condizioni atletiche era più facile perderla che vincerla, anche in 10 contro 11.. abbiamo iniziato veramente male e timorosi rischiando in piu di un occasione di prendere lo 0-2, poi bella reazione aggrappati a un grande Duvan, con Papu e Ilicic lontani dall'essere pericolosi ci sta tenendo la stagione a galla nelle ultime partite; è evidente che senza di lui avremmo gia chiuso con degli obiettivi quest'anno.. A un certo punto in uno in più la partita può anche girare e chiuderla ma Gosens entra male nel senso che ciabatta un pallone da zero metri e  non azzecca un cross sulle tre incursioni create sulla sx in quei dieci minuti.se facciamo il 3-1 era finalmente fatta contro la gobba dopo decenni oramai ma va bene cosi..
    Magico Gasp, che nonostante fossimo abbacchiati nel finale mette Barrow per Masiello!Chapeau!
    Elogio per un Castagne che in quanto a grinta, coraggio e dinamismo è un esempio per tutti, gioca una bellissima partita, fosse per me sarebbe lui il titolare fisso. Purtroppo Djimsiti non fa la partita super che ha fatto con l'Inter, ma sbaglia parecchio. Come sempre grande partita di Remo, Pasalic in ombra, sbaglia tanti palloni, in generale sembra un pò lento in tutto..ma il Gasp sembra soddisfatto quindi...
    Adesso il Sassuolo, se vincessimo sarebbe un giro di boa da leccarsi i baffi pregustando un grande ritorno..
    DAI DEA DAI
     
     
     


  7. Se vogliamo fare un salto di qualità a mio avviso mancano un difensore centrale forte di testa e un centrocampista fisico, dinamico e rapido.
    Non ci sono fenomeni in giro, è chiaro.
    A me piacerebbero Ranocchia (mai utilizzato da Spalletti)  e Cipsah (Frosinone).
    Pasalic mi pare troppo molle e lento di testa e di gambe
    Pessima e Valzania buoni ma forse non pronti per lottare x l'Europa
    Djimcity e Palomino perdono spesso la.concentrazione nei 90 minuti.
    Se si punta all'Europa qualcosina serve... 


    • Pensiamo pure a un sostituto di Zapata perchè Barrow da punta centrale nell'eventualità proprio non esiste.


    • Abbiamo Mancini, forte di testa. Sul centrocampo concordo, manca un rincalzo di qualità, insomma uno potenzialmente titolare che garantisca più continuità di rendimento rispetto a Pasalic


      • Anche a me Mancini piace, ma per ridare sicurezsza sui palloni alti non so se basta....
        Speriamo!



  8. Grande squadra. Pareggiare conro la Juventus ci avrei messo la firma e sono convinto che in parità numerica avrebbero vinto. La jUventus è di una solidità impressionante e se è ancora imbattuta ci sarà un motivo.
    Noi non abbiamo perso un'occasione, abbiamo risposto molto positivamente alla partitaccia di Genova. Un'ottima prestazione con un zapata che ne prima ne tantomeno ora può far rimpiangere petagna. Questa è una punta vera, Petagna non vede la porta (tranne che contro di noi). 
    Resta quel retrogusto amaro che caratterizza qualsiasi tifoso ma a mente fredda c'è da leccarsi i baffi.
    Note negative: DIFESA (l'autogol dijmisti è da oratorio come la mancata marcatura sul gol di ronaldo e certifica i limiti della nostra panchina), Pasalic ancora spaesato e dopo mesi di tentativi del Gasp di provarlo in vari ruoli ormai è chiaro che non è stato un grande acquisto e se rimane a gennaio è anche per la pochezza delle alternative (Pessina non ancora all'altezza), Rigoni dopo Roma e Milano aveva illuso ma anche lui non penso verrà confermato,mentalmente non pronto e poco reattivo nel comprendere gli schemi del mister.
    Ora sotto con il Sassuolo che vorrà chiudere in bellezza il girone d'andata in casa. Possiamo trovare i 3 punti che ci farebbero chiudere sopra rispetto all'anno scorso.

     


  9. Caro VateGasp profeta del calcio olandese. .Fammi un regalo di Capodanno. ..batimi il FENOMENO CON LA DEA SBARATA SULLA SCHIENA DELLA VECCHIA FATTORIA 
    ......


  10. Non leggo molti commenti che condivido. Oggi siamo partiti malissimo, se fanno 0-2 con il palo e non solo , non c'è niente da dire e dopo 10 minuti possiamo tornarcene a casa.
    Questa considerazione basta per non avere troppi rimpianti per il pari, senza contare che abbiamo dimostrato in pochi minuti di soffrire tantissimo Ronaldo e Pijanic che Allegri ha risparmiato per 70' minuti solo a noi tra le squadre di A.
    Nel complesso comunque una buona parrtita nostra , abbiamo fatto buone trame di gioco e di contro siamo stati, come ormai una costante , vulnersbili in difesa .
    Non ho visto più da metà novembre Ilicic ed anche oggi prestazione lontanissima dalle sue potenzialità. Se non lo recuperiamo sui livelli tipo Inter siamo costretti a stare aggrappati alla ottima forma di Zapata  , perché gli altri andavano in goal grazie a lui ma ora non più . Così l'Europa è un miraggio. 
    Preoccupazione per il taglio tecnico di Rigoni, la impalpabilita' di Pasalic, lo scarso apporto dei due giovani di centrocampo, e anche il Papu, pur essendo molto utile, in zona goal non incide più .
    Bene Castagne Soprattutto tecnicamente valido. Contento per un Masiello tornato sicuro e pronto .
    Nel finale abbiamo perso l'occasione di vincere ma le scusanti sono l'arbitro che abboccava a tuite le loro simulazioni e Zapata stanco non ci consentiva di restare su.
    Nrrvi saldi, siamo indietro ma le partite sono tante


    • Io invece dissento parzialmente, con i se ed i ma non si fa nulla. Se invece che la disgraziata deviazudev Djmsiti la avesse messa fuori? Berisha gioca per noi e la ha deviata lui. Come sittolusotto da diversi, affrobtaff una Juve un po' distratta, senza la abituale cattiveria un uomo in più ed in vantaggio non è cosa che ti ricapitolo facilmente. E se noi con tutte le congiunzioni astrali favorevoli non riusciamo a batterla... beh allora la vedo dura possa ricapitare xchè credo che per fattori esterni al campo questo sia il nostro luveliv massimo raggiungibile.
      Speso moltissimo per recuperare e mantenere per poco il vantaggio. Con altri 10 minuti probabilmente la avremmo persa per vuoto di energie e rinnovato spirito killer dei gobbi


      • la partita è cominciata da 0-1 e quello non è un "se" .. i "se" cominciano dopo .. per i primi 20 minuti i "se" che potevano essere goal per loro sono stati tanti , anche quella mancata uscita di Berisha con Chiellini che per fortuna la ha presa prima di Mandzukic è girata bene  ..
        essere tornati in partita alla prima occasione da rete è stato un mezzo miracolo e recriminare per questa partita ha poco senso


    • Concordo con la tua analisi. La super-condizione di Zapata (grande giocatore) sta compensando una serie di scricchiolii che hai ben evidenziato. Non si tratta di una critica, tutt'altro. 25 punti all'andata con ancora una partita da giocare sono un ottimo bottino soprattutto in considerazione del mancato apporto dei 2 colpi più eclatanti del mercato (Rigoni + Pasalic). A ciò dobbiamo aggiungere che alcune neopromosse o comunque formazioni della parte destra della classifica hanno puntellato bene le proprie rose e giocarci contro è sempre meno facile. In conclusione al giro di boa della terza Gaspannata situazione più che positiva considerando Zapatone l'unico vero azzeccato innesto. p.s. teniamoci stretti Martino e Remo, su Remo in particolare girano voci sempre più insistenti di sirene germaniche.....


  11. Basta con sta sudditanza psicologica!... Ci lamentiamo se ce l' hanno gli arbitri ,ma siamo i primi ad avercela.OGGI e sottolineo OGGI il livello della juve era abordabile!!!!Quindi partita da vincere.2 punti persi! Mentalità porca troia! E non vuol dire che mi ritengo più forte di tutti, ma solo che ogni partita ha una storia a sé e oggi la storia ( Juve sottotono e uno in meno) dice che mai più ci ricapitera' un' occasione simile...
     


  12. Grande partita e grande Dea contro una squadra piena di fenomeni. 


  13. Grandi ragazzi! Saranno contenti quelli che volevano vedere ronaldo in campo. 


  14.  90 commenti a fine giornata.... mi viene da pensare che qui tutti sanno sempre benissimo perchè perdiamo ma nessuno spiega perchè facciamo risultato 


    • Polemiche anche sul numero dei messaggi, non più soltanto sul loro contenuto...tu stai male...


    • Chiaramente se si perde la discussione è maggiore perché uno la pensa in un modo uno in un altro...e i commenti aumentano. Se si vince o si pareggia con la juve si è tutti d'accordo...
      Elementare Watson!
      Però se vuoi fare polemica come vedi riesci a far aumentare il numero di commenti...


      • Cultura sportiva tipicamente italiana. è questa la spiegazione secondo me. 


  15. Impossibile PER ORA batterli, ma non mi è sembrata una partita che sigilla un campionato delle false illusioni. Hanno pareggiato col Genoa e con noi, poi le hanno vinte tutte. Eppure 91 commenti...no comment. Se si perdeva erano già 200. Testa al Sassuolo che è scontro diretto....


  16. Una partita gagliarda dei nostri: dopo aver subito l’autogoal ho temuto l’imbarcata invece grazie a uno Zapata incontenibile l’abbiamo aggiustata.
    Purtroppo il problema resta la difesa: Palomino e Djimsiti alternano cose egregie a svarioni decisivi. Anche sul secondo goal è l’albanese a perdere Ronaldo. Sinceramente non so come si possa risolvere il problema: rientrerà Varnier ma non penso che un ragazzo così giovane dopo un tale infortunio possa risollevare le sorti di una fase difensiva così ballerina. Rispetto alla stagione scorsa abbiamo uno Zapata in più ma un Caldara in meno.


    • Guarda bene, sul secondo gol è Gosens che si dimentica Ronaldo perché sta guardando dove cade la palla. Djimsiti era su Emre Can. Nulla contro Gosens, anzi... .


      • Rivedendo un paio di volte gli highlights mi sembrava fosse Djimsiti ad essere in marcatura su Ronaldo, ma posso sbagliarmi: gli highlights non permettono mai di rivedere con precisione. Penso però che la sostanza del discorso non cambi: la difesa tutta sta facendo vedere gli esaltanti anticipi e le proiezioni offensive del calcio gasperiniano ma anche svarioni che con la pulizia degli interventi e l’autorevolezza di Caldara non si vedevano quasi mai. Non penso sia un caso.
        Gasperini giustamente dice che le alternative (intese come riserve) ci sono per la difesa, lasciando intendere che manchino altrove. Però è innegabile che sia proprio il reparto arretrato a mettere in mostra prestazioni spesso contraddittorie indipendentemente da chi giochi. Negli altri reparti finché reggono i titolari non abbiamo problemi eclatanti.


  17. Celtic Frost -
     26/12/2018 alle 23:49
    Faccio solo il mea culpa per non aver creduto in Zapata a inizio anno....


  18. Comunque per il terzo anno consecutivo i gobbi a.Bergamo non passano. È il terzo2-2. E quest'anno forse si poteva osare di piu... ma pronti-via ed eravamo 0-1. 
    Mi girano x i punti persi a.Genova e Empoli dove abbiamo fatto.errori ma anche siamo stati sfortunati (palo ad Empoli sul2-2 e genova sullo 0-0!). Ma vediamo di fare.risultato domenica.e.tutto.sara.ancora.in gioco...


    • Mentalità! se giochi per l' europa non è lo stesso che giocare per la salvezza...capisco che dopo 100 anni di accontentarsi non sia facile...ma è normale in tutto il mondo che la prima in classifica faccia fatica con una squadra che va in europa league...bergamaschi servi alzate la testa invece di ritenervi miracolati!


      • Bergamasco lo sono... servo proprio no. Di niente e di nessuno. Non capisco il significato del commento. 


      • il fatto è che la capolista ha passeggiato contro tutte le altre e fa un campionato a se.
        un'impresa toglierle punti.
         


  19. Leggo molti commenti che incitano l'Atalanta a fare meglio con le piccole, vista anche la buona prestazione di oggi con una big come la Juve, e in generale giochiamo sempre bene con le più forti del campionato. A mio parere però non è una questione di "cattiveria" , "grinta" che mancano con le piccole. Queste si chiudono e difendono in 11 anche quando giocano in casa, cosa che le big non fanno, concedendo qualcosa a una squadra offensiva come la nostra. L'inguardabile catenaccio che fanno invece queste squadre di bassa classifica ci crea molte difficoltà, e per scardinarlo dobbiamo sempre rischiare qualcosa in difesa, lasciando spesso 1 contro 1 i difensori, essendo gli altri tutti in avanti. A volte ci va bene (frosinone-chievo-parma-udinese ecc...) a volte male (empoli-genoa-cagliari ecc...)
    Ma io mi tengo questa atalanta temeraria tutta la vita, con qualche scivolone qua e là ma partite per lo più esaltanti. 


    • contro l'empoli pero' non e' stato certo il caso della squadra chiusa...


      • In parte ti do ragione, anche se quella è stata una partita a sè, ci siamo fatti rimontare dal 2 a 0 per noi. Nel primo tempo sono stati leggermente meno chiusi di altre squadre, poi una volta sotto di 2 gol hanno dovuto per forza attaccare. Noi li abbiamo aiutati anche lì, abbassandoci troppo e lasciando isolato Zapata davanti. 


  20. Dopo Genova avevo detto che oggi avremmo vinto, e per lunghi tratti del secondo tempo ci ho davvero creduto. Unico rimprovero ai ragazzi, non aver affondato il colpo del 3-1, più che fattibile, per eccesso di cincischiamenti nella’area dei gobbi. Era da chiudere li, peccato.
     
    Bene la prestazione monstre di Zapata, ottimo Castagne, sfigato Djimsiti (che sui 90’ assolvo), spento Ilicic, insipido Pasalic. 
     
    Mi è piaciuto molto il cambio del Gasp Gosens per Pasalic, che ha liberato più in avanti la furia di Castagne creando non pochi grattacapi ai ladri.
     
    Continuiamo così, non mi stancherò mai di dire che il nostro percorso altalenante è una questione più di testa che di uomini o moduli. Se ci crediamo e sputiamo sangue, nessun obiettivo è precluso.
     
    Adelante Atalanta.


  21. Visto solo il primo tempo in diretta, dopo i primi minuti con cappella galattica e traversa non ci avrei sperato ... invece abbiamo dimostrato che se giochiamo all’ attacco anche la difesa della Juve barcolla !!! IL problema è quando giochiamo senza grinta ... pure il Papu oggi l ho visto più cattivo come atteggiamento ... un plauso oltre che a Zapata a castagne, in quel ruolo il più tecnico che abbiamo... peccati pesi 50 kg bagnato !!


  22. Grandissima Atalanta ... hanno dovuto mettere Ronaldo per pareggiare ....Zapata un è una cosa impressionante  ha una forza fisica pazzesca! Vedere Allegri inc...ato nero per il pareggio e col mondo intero , non ha prezzo ....SEMPRE FORZA ATALANTA 


  23. la partita di oggi ha dimostrato che quest'anno con le grandi ce la giochiamo con più sicurezza e a loro livello sicuramente ma ci manca la continuità con le squadre più deboli . I punti che ci mancano per essere a livello di 2 anni fa sono quelli persi con Cagliari Spal Empoli Genoa ..


  24. Grande prestazione 2 punti persi da recuperare a Reggio Il futuro è roseo e Zapata è la migliore punta del campionato italiano e ce la abbiamo noi Grande Dea e grandissimo pubblico 


  25. Abbiamo perso due punti e basta altro nn voglio sentire né commentare diventeremo grandi quando impareremo la SPIETATEZZA della Juventus 


  26. Grande prestazione contro una squadra forte anche con tante riserve in campo, per un po' ho davvero sperato che fosse la volta buona di vincere con questi, i nostri hanno sbagliato l'occasione del 3 a 1 e sul rovesciamento di fronte è venuto l'angolo del loro pareggio. Altra cosa: è ora di finirla di iniziare le partite 1 a 0 per gli altri a causa di gol assurdi.


  27. credoinunadea -
     26/12/2018 alle 20:37
    Alla fine resta un po’ di amaro in bocca per non averla vinta: è quando ci ricapita di essere in vantaggio e con l’uomo in più contro i gobbi?
    Pero’ la prestazione è stata gagliarda, se le avessimo giocate tutte così saremo al terzo posto!
    Bravi tutti ma un plauso particolare a Castagne che ha dimostrato di non meritare tanta panchina.
    Grandi ragazzi, grande mister, avanti così 


  28. Grazie ragazzi ,complimenti per la prestazione....


  29. Noi ottima prestazione ma non possiamo attaccarci al fatto che avessimo fuori uomini importanti perchè i gobbi ne avevano fuori molti di più, certo la loro panchina è superlusso. La mia impressione è che ci abbiano un po' snobbati, a diferenza delle gare precedenti contro di loro, la tigre negli occhi la ho vista a ben pochi dei bianconeri. Occasione sprecata per toglierci la soddisfazione che vale (quasi) un campionato. Dobbiamo trovare continuità ed usare la grinta anche quando vai ad Empoli, Ferrara o Genova. Avrei preferito pareggiare con gli aquilotti e vincere con lor, alla fine però i punti contano uguale, vediamo di farne e speriamo che stasera il Napoli vinca così da mettere un minimo di pressione ai gobbi che affrontano la Samp nel prossimo incontro visto che son scapapti avanti


  30. condivido al 100% 


  31. Grande Atalanta che ha ribaltato una partenza difficilissima e quasi la portava a casa. A caldo tanto rammarico ma, a vederla bene, con la difesa rimaneggiata e con l'inutile Pasalic al posto di Martin direi un ottimo risultato. Menzione d'onore, a parte Duvan, va a Castagne... Uno dei migliori in campo e riserva d'oro!


    • Estremamente d'accordo con te... Pasalic non è solo inutile a sta squadra è pure dannoso... Spedirlo al mittente prima che ne faccia altri e tanti saluti.


      • Ma smettiamola di fare i preconcetti!
        Ragionare con i preconcetti è la cosa più facile e mebo obiettiva.
        Gasp ha detto che Pasalic ha fatto una buona partita e sappiamo che il Gasp non parla a vanvera, così come ha detto che Rigoni era fuori perché fuori dai piani.
        Quindi credo che il Gasp non abbia detto frasi di corcostanza.
        Oltretutto, abbiamo cominciato a rinculare proprio dopo l'uacita di Pasalic.
         
        Ma qui funziona così.
        Quando si prende di mira qualcuno, potrebbe cascare il mondo, ma piuttosto si picchiano le palle sul gradino


        • Preconcetti di cosa poi? Primi 30 minuti imbarazzanti di Pasalic con palle perse e passaggi sbagliati, poi ha fatto solo il compitino! Nelle altre partite Pasalic e stato a dir poco deleterio. I preconcetti mi sa che li hai tu, mi sa che siccome è del Chelsea, siccome è croato è per forza un fenomeno. Pasalic anche se di un ruolo diverso é un flop tale e quale a Parra, Acquafresca, Comandini e tanti altri... Io non valuto i giocatori per una partita, ma per una serie di partite, e Pasalic le ha cannate praticamente tutte.


          • Dal tuo modo di scrivere, si capisce come stendi le valutazioni.
            Dalla semplice frase "I preconcetti mi sa che li hai tu, mi sa che siccome è del Chelsea, siccome è croato è per forza un fenomeno."
            Mai cazzata più grande fu pronunciata. Se pensi che gli altri usino i tuoi stessi metri di valutazione, sopravvaluti te stesso e sottovaluti gli altri (ma c'è pieno il mondo, non preoccuparti)
            Fatto salvo che io di calcio capisco poco, mi affido alle valutazioni di chi di calcio ne capisce (non tu, ovviamente).
            Il GASP ha sempre detto "pane al pane e vino al vino". L'ha detto di Ilicic, di Sportiello e di tanti altri.
            Ieri ha detto che è stato soddisfatto della prova di Pasalic, sia nel primo tempo che nel secondo.
            Quindi, permettimi, mi fido più del Gasp (e di me stesso ) che di te.
            E non venire ad obiettare con i vari "non verrà mica a dire cche ha fattos schifo", perchè se ce n'è uno nel mondo del calcio che dice proprio così è il gasp.


        • Leggo molti commenti che incitano l'Atalanta a fare meglio con le piccole, vista anche la buona prestazione di oggi con una big come la Juve, e in generale giochiamo sempre bene con le più forti del campionato. A mio parere però non è una questione di "cattiveria" , "grinta" che mancano con le piccole. Queste si chiudono e difendono in 11 anche quando giocano in casa, cosa che le big non fanno, concedendo qualcosa a una squadra offensiva come la nostra. L'inguardabile catenaccio che fanno invece queste squadre di bassa classifica ci crea molte difficoltà, e per scardinarlo dobbiamo sempre rischiare qualcosa in difesa, lasciando spesso 1 contro 1 i difensori, essendo gli altri tutti in avanti. A volte ci va bene (frosinone-chievo-parma-udinese ecc...) a volte male (empoli-genoa-cagliari ecc...)
          Ma io mi tengo questa atalanta temeraria tutta la vita, con qualche scivolone qua e là ma partite per lo più esaltanti. 


          • Ops..ho sbagliato.. Non era in risposta a Paramo ma un commento libero. 
            P. S. Sono comunque d'accordo con quanto scritto da Paramo. 


        • Ma scusa pensavi che il Gasp dicesse no l ho tolto x disperazione? 
          Secondo me sei tu che hai i preconcetti e hai deciso di ergerti a paladino in difesa di pasalic,  io giudico  solo ciò che vedo in campo e i primi 20/30 minuti di pasalic sono stati scandalosi! Non ne azzeccava una neanche x sbaglio. 
          Poi per fortuna,  si è reso conto che  ci stava facendo giocare in 10 e si è dato una mossa,  ma resta ampiamente il peggiore dei nostri. O hai il coraggio di dire che qualcun altro ha giocato peggio di lui?


  32. Bella partita combattuta, pareggio giusto. 
    Una constatazione sulle mosse del Gasp.
    Allora, in primis tanto di cappello per la sostituzione Masiello-Barrow nel finale, ho riconosciuto il nostro mister votato all'attacco, ci vuole coraggio.
    Ma, lo devo precisare, ancora una volta non mi sono piaciuti i cambi prima. Prima Gosens per Pasalic (difensore per centrocampista) e poi Pessina per Ilicic (centrocampista per attaccante). Ora, mi si accuserà di essere ipercritico e puntiglioso, ma mi avvalgo dei fatti, che ahimè puntualmente avvengono.
    Mi riferisco cioè al gol preso una volta arretrati di baricentro. Puntuale come un orologio, togliamo un attaccante per un centrocampista, arriva il gol avversario.
    Va bene, avevamo di fronte la Juve, va bene Ronaldo e tutto il resto, ma s.cècc erano in 10 questi. E la nostra squadra girava bene. 
    La sensazione è che nel quarto d'ora finale Zapatone sia rimasto ancora solo contro tutti, e quando arrivavamo al cross non c'era quasi nessuno in area. 
    Siamo una squadra che si esprime al meglio proiettata all'attacco (grazie infinite Gasp), magari ci scappa comunque un gol dell'avversario, ma rimarremmo sempre pericolosi.
    È solo una constatazione che mi è sembrata doverosa. Poi la chiudo qua, perché vedere Barrow entrare per Masiello è stata tanta roba. 
    Vai Gasp! 


    • Per me oggi i cambi sono stati azzeccati, in particolare Gosens per Pasalic. Forse non avrei tolto Ilicic che tutto sommato ha giocato bene però Pessina ha comunque fatto il suo lavoro. Il secondo gol l'abbiamo preso da calcio da fermo scaturito da un angolo sfortunato... 


      • A me Pasalic non è poi così dispiaciuto. Certo, con De Roon la squadra gira meglio.
        Per quanto riguarda il gol della Juve, è arrivato sì da fermo, ma i bianconeri erano in attacco già da un po' di minuti. È anche vero che il cambio Ilicic-Pessina è avvenuto un paio di minuti prima, quindi è stato quasi ininfluente, ma già l'aver tolto un centrocampista per un difensore prima non mi ha trovato molto d'accordo, e si è comunque riconfermata coi fatti per l'ennesima volta, seppur per due minuti, la tendenza a subire gol quando rinunciamo all'attaccante. Una cosa che non ho ben capito è come si è schierata la squadra senza Pasalic e con Gosens in campo. Sarà l'amarezza di essere stati in vantaggio con la juve in 10, ma la sensazione che avremmo potuto fare qualcosa in più rimane. 


        • Gosens è  andato al posto di Castagne che è  avanzato.cosi si sono subito verificate azione pericolose che per poco non ci hanno portato sul 3.altro che difensore per un centrocampista!Ilicic poi era morto.
          Rivedendo la partita nel finale abbiamo subito si il gol ed una occasione ma noi siamo stati migliori e più  pericolosi.Si poteva vincere


          • Mi è già più chiaro, ma non capisco come si è assestato il centrocampo...Freuler in mezzo da solo? La difesa comunque è passata a 4 su questo non ci piove. Mi spiace ma come mossa non mi convince. 


            • 3-4-3 con Papu un mezzo insieme a Freuler e Castagne alto a sinistra...
               
              A me la mossa è piaciuta, ha aperto il campo, sfruttato la verve di Castagne e messo in difficoltà i gobbi!


  33. Bravi tutti, ma bisognava portare a casa la vittoria.
    Da questo si evince la mentalità x lottare x posizioni importanti.. 


  34. Grande prestazione! Dopo un avvio in salita tanti di noi compreso io immaginavamo il tracollo  e che ci avrebbero umiliato, e invece la squadra non si è demoralizzata e ha preso in mano la partita con tanta personalità, grazie soprattutto all'occasione del pareggio merito di un grandissimo Duvan ,che oggi ci ha fatto gioire come bambini che aprono i pacchi dei regali! Standing ovation per Tim che ha messo una grinta da panchinaro a cui la panchina sta stretta e ha dimostrato tanta qualità e coraggio, bisognerebbe prendere spunto.
    Vista la squadra di oggi davvero si fa fatica a comprendere delle trasferte come quella di Genova, se non che magari il calore del tifo in casa fa davvero una differenza incredibile, complimenti a tutti sugli spalti che hanno incitato e voluto tentare l'impresa che per un soffio è stata rimandata al 2019.
     
    Complimenti!
     
    Vamos Atalanta


  35. Affrontare la Juve con le caranze i tre pedine fondamentali e ritrovarsi in svantaggio , dopo settanta secondi, per un intervento a vuoto, assolutamente sfortunato, significava, tranquillamente, chiusura anticipata dell'incontro, in prospettiva di un'abbondante goleada. Non con questa Atalanta, caricata e schierata a dovere dal Gasp, che su questo infortunio, ha costruita una magnicenza di partita. Ritrovarci con un solo punto, quando tre parevano certi, non può, ne deve, essere motivo di scoramento, ma, invece , di un motivato orgoglio che ci sproni a proseguire il cammino con pari determinazione. La cornice di pubblico e l'entusiamo che ha fatto corona alla partita, ha scatenato entusiasmo e positività che ci hanno consentito un successo prestigioso, soprattutto tenedo conto che la nostra squadra sarebbe usa a concedere vittorie, senza opporre resistenza, ai titolati avversari. L'orgoglio nerazzurro ha bloccato il loro presunto strapotere, offrendo un modello di gioco e di sportività, che sono al di sopra dei valori oppostici sul campo.


  36. Grande Gasp che ha avuto il coraggio di sostituire Masiello x Barrow..Mentalità vincente
    Scandalosi i giocatori della juve, tra falli e sceneggiate hanno dato il peggio di sé...invece mi complimento con cr7..a parte le qualità tecniche, è un vero professionista...Mai lamentoso o disonesto (a parte la sudditanza di Banti che oggi doveva ammobirlo x avere segnato dopo il fuorigioco segnalato)


  37. Un po' di amaro in bocca ma sostanzialmente Ritengo di essere soddisfatto vista la formazione che è scesa in campo....  È stata una bella partita arbitrata in maniera schizzofrenica....
    GOMEZ, ZAPATA e CASTAGNE SU TUTTI... Merito anche a Berisha che ci ha tenuto in partita.
     


    • Osti mi deludi...pensavo ti fossi arrabbiato x il cambio Pasalic - Gosens...
      Io un po lo sono...xe  cosi ha lasciato spazio ai loro centrocampisti...pianic soprattutto che poteva portare palla e farla girare...


  38. Ne ricordo un altro di attaccante sudamericano che ha semifallito a Napoli e fatto benino a Udine..per poi diventare super bomber da noi.grande Zapata ci stai dando ancora di più di quello che i più ottimisti fra noi speravano!


  39. Grande rimpianto x la vittoria mancata  ma consapevole dell'ottima prestazione,  resta il rammarico per i risultati altalenanti fin'ora ottenuti.  Quando rivedremo  a Bergamo un espulsione ai loro danni? Anzi se qualcuno mi ricorda quando c'è stata  in passato  lo ringrazio.


  40. Non nego che alla fine del match ho provato forte delusione, perché ciò che va giudicato è l'andamento effettivo della partita, non le premesse, i valori sulla carta ecc ecc, per cui oggi è legittimo dire che si poteva vincere, e meritatamente.
    Però ovvio, non dobbiamo dimenticare che si giocava con tre titolari importanti indisponibili e che le merde bianconere godono sempre di qualche tutela, e si è visto anche oggi, pur con l'evento epocale dell'espulsione.
    Bene così la Dea, da migliorare ci sono le solite cose, ovvero la tenuta difensiva su cross e angoli e un po' di decisione e precisione in più quando la palla la portiamo al limite dell'area avversaria o addirittura dentro (vero Iličić?).
    Giuseppino sembra comunque dii nuovo in crescita, Papu uomo ovunque e assistman, molto bene Castagne e ovviamente super Zapata.


  41. Bravi i ragazzi a giocare a viso aperto la partita e a mettere spesso in difficoltà i carcerati. Ho sperato fino all'ultimo nella vittoria. Rimane una prestazione di alto livello che conferma   il potenziale di questo gruppo.
    Sempre Forza Atalanta
     



  42. Come hanno visto il fuorigioco DOVEVANO RIVEDERE  il passaggio di MANO X ronaldo , non gli sarebbe mai arrivato sulla testa  X il 2-2  . Ma alla fine  va bene cosi'  , solo allegri   ...puo' lamentarsi  .
    Solo Pasalic e' ...diciamo INADEGUATO al gioco del GASP. difatti lo chiamo..LUMACA UMANA  in mezzo a tanti GRILLI ! 



  43. Rammarico per non averla portata a casa con questi boriosi..
    Comunque buonissima prestazione dei nostri !!
    Forza Atalanta sempre !!


  44. Pareggio doveva esser e pareggio è stato.
    Forza Dea,


  45. Partita che subito si è messa malissimo.
    Abbiamo retto l'urto, anche grazie a Beriaha, e siamo rientrati in partita. Siamo passati, meritatamente in vantaggio e creato situazioni in cui potevamo fare il terzo. 
    Fino a quando il direttore ci ha permesso di giocare alla pari, potevamo pure pensare di vincerla.  Poi arbitraggio a senso unico. Al minimo contatto ci fischiava fallo contro. E per.ben 2 volte NON ci ha permesso di partire in contropiede, inventandosi falli inesistenti. 
    Grande prastazione del Timoty, Papu, Duvan, Mancini e Remo. 
    Ora testa a sabato. PERCHÉ CON UNA VITTORIA A REGGIO EMILIA IL PUNTO DI OGGI VALE 5 !
    FORSA ATALANTA 
     


  46. Ma mi spiegate cosa vi ha fatto di male Pasalic .......... 
     
    Oggi il suo l'ha fatto per di più in un ruolo non proprio adeguato a lui anche se con un po' di lavoro l'ho può fare. 


    • Oggi ha fatto il suo?
      Ma che partita hai visto? 


    • Ma te le partite le vedi? E tifi Atalanta o sei l' agente di Mario Pasalic???


    • No ...ti prego. A me personalmente pasalic non piace..ma oggi non è riuscito a fare un passaggio giusto. Impacciato lento molle.


    • Personalmente cerco sempre di giudicare i giocatori per quanto vedo sul campo, ad oggi ha fatto e lasciato il nulla. Tecnicamente ci può stare ma caratterialmente non regge il passo dei compagni, sempre timido e timoroso, non lotta come dovrebbe. Pensavo e speravo potesse diventare una colonna portante di questa Atalanta, mi sbagliavo. Secondo me non si meriterà il riscatto a 15 milioni, però giudicherò a fine campionato, a meno che venga fatto partire prima.


  47. A gennaio prendere se fosse possibile Caldara e magari Spinazzola. 


    • Ma per favore... Caldara rotto da rigenerare per gli altri e spinacoso che è sul trenino dei desideri lasciamoli dove sono che è meglio.


    • Spinazzoccola anche NO grazie.... se può andare a fare in cubo


    • Si , e anche Codogno , che ci serve come il pane.


  48. 1 punto contro una roba che ha sempre un colpo "segreto"... Bravi e con gli attributi, loro si lamentano di cosa non si sa.. Il giallo a Ronaldo? Tutt bravi noi loro.. È la seconda di Natale e non voglio perdere tempo etc.. Ma da sempre Juve e anche


  49. Io vedo  (o meglio cerco di vedere) solo il bicchiere mezzo pieno, oggi! A fine girone faremo due somme!


  50. Dopo un'oretta di analisi e qualche commento letto qua e la:
    Autorete regalo che proprio non ci voleva, va bene che è Natale ma questi non meritano regali. Bravi a recuperarla giocando con voglia e determinazione, da Atalanta insomma...ma quando ti trovi in vantaggio con un uomo in più si poteva fare meglio, sul 2-1 abbiamo avuto paura di vincerla e loro non ci stanno a perdere (questa la mia sensazione, benchè il Gasp abbia tolto Masiello per Barrow, in pratica un problema di testa).
    Alla fine un ottimo pareggio ben giocato contro una squadra inarrivabile, ma il rimpianto purtroppo c'è.
    Vincere a Sassuolo!



  51. Il problema resta uno, la panchina che non abbiamo. È un grande rammarico veramente. Non si può avere le seconde linee che quando entrano non fanno mai la differenza, mai!! E alla lunga le paghi care queste cose. Peccato! 


    • Ma oggi in campo c'erano ben 4 seconde linee!!! 


  52. Quanti réquiem ho tirao nel vedere di nuevo Pasalic ma súper contento nel vedere Zapata Gómez  e  un grande Castagne.


  53. Ma come , cazzo !! Zapatone ancora gol ??? Doppietta alla Juve ?? Ma robe da matti. Amuleto, se ci sei batti DUE colpi


  54. Coitus interruptus 
    Peccato, abbiamo sprecato 2-3 potenziali occasioni e preso gol su un angolo del piffero....


  55. Arrivato a casa adesso. Bella partita, siamo stati all'altezza della Juve, nulla da dire, questa squadra ha valori importanti, peccato per l'alternanza di prestazioni che non fanno si che si spicchi il volo ma, è sempre una grande Dea.
    Coreografie bellissime, mi sono portato a casa il mio bel 2 aste.
     
    Partita che lascia francamente un po' di amaro in bocca, si poteva vincere si, ma anche perdere, loro hanno un po' giocato al gatto col topo, andati in vantaggio per un nostro grossolano errore si sono messi li tranquilli, poi Duvan...ha acceso la partita, l'ha resa meravigliosa, e da li sono partite le botte e nessuna delle due squadre si è risparmiata negli scortri fisici. Resta l'amatro per non avere fatto il terzo, ma loro, anche in 10 molto forti e pericolosi.
    Tralascio di parlare della loro boria, degli accerchiemnti continui e tutte le altre cose che sono prerogativa dello stile Juve, solo quando li affronti ti ricordi perchè li "odi" così tanto.
     
    Le note positive sono il solito (oramai) Zapata, Castagne che, meriterebbe più spazio, sta volta bene Ilicic , il Papu e Freuler. 
     
    Mancini, secondo me, ancora il migliore in difesa.
     
    Djimsiti malino, oltre all'autorete un altro paio di cosucce, tacco in area compreso, che non mi sono piaciute. Pasalic anche basta per favore. 
     
    Chiudo con un nota di merito, la do al coglione che ha lanciato il razzo in campo, naturalmente sarà il solito cane sciolto, è stato bello vedere una buona parte della curva insultarlo.
     



    • Mi sembra lo abbiano preso..e le abbia prese...


    • Altro che cane sciolto... Il razzo è partito mentre la parte centrale della curva esponeva uno striscione VERITÀ PER NON SO CHI (dalla mia posizione non son riuscito a leggere il nome), quindi era un modo per attirare l'attenzione sullo striscione. 
      Vergogna a chi ha lanciato il razzo e a chi glielo ha... "permesso" 


  56. GRANDI RAGAZZI!!! Grandi Castagne Papu Zapata e tutti gli altri anche Berisha
    avete notato sul secondo gol di zapata la trattenuta x il collo in area con atterramento di uno dei nostri? Difesa stile juve....
    ci vediamo in Coppa!!! (Cagliari permettendo)


  57. dobbiamo essere equilibrati!
    sullo 0-1 abbiamo rischiato di essere castigati per la seconda volta...fantastico il berry a deviarla contro la traversa!
    noi sontuosi e commoventi...pensando a chi non avevamo oggi nell’11 iniziali...
    chiaro l’amaro in bocca rimane...loro l’hanno pareggiata sul classico episodio sporco!
    detto questo...dobbiamo essere più costanti con le cosiddette pari grado o sotto...
    se riusciamo...ne vedremo ANCORA delle belle...
    sempre con Te Dea!!!!


  58. Grande Gómez e Zapata.


  59. non abbiamo avuto il killer instinct 


  60. Anche per me un po' di amaro in bocca, sì poteva portare a casa, loro sono insopportabili con le proteste ma purtroppo fortissimo anche in 10, noi eravamo stremati gli ultimi 15 minuti.
     
    Cmq la Juve è tre anni che non vince a Bergamo, c'è ancora gente che ha il coraggio di parlare di scansamenti?


  61. Quanto mi girano, una partita che era quasi vinta contro quegli schifosi dei gobbi. Sto sentendo ora Allegri che si sta lamentando. Vergognoso. Un giornalista in studio a Sky gli sta dando torto e lui insiste. In campo ne ha cacciate agli arbitri di tutti i colori e ora parla di buona educazione. STILE JUVE. 


    • Io veramente l'ho sentito ma non si è lamentato dell'arbitraggio. Anzi erano i giornalisti che lo incalzavano. Che poi nel secondo tempo, ogni contrasto era fallo per i gobbi


    • Allegri ha pianto mezz’ora 


      • Un pianto greco incomprensibile che attacca tutto e tutti e che lascia esterefatti per illogicita' e pretenziosita'. In realtà Allegri è  bravissimo a vincere ma incapace ed inadeguato a perdere e trovare una provinciale che, nonostante un rovescio di fortuna sciagurato che l'ha presa per gli stracci, rischiando di arrotarla, gli provoca amarezza. Poveretto!! Bravissima Atalanta! Intanto si sta lamentando ancora..... 


        • Davvero. Si  è lamentato  e si sta lamentando ancora e nessuno ci capisce  niente di quello che dice


  62. GRAZIE ATALANTA


  63. grazie ragazzi... l'unica squadra per distacco ad aver messo in crisi la juve.
    peccato il gol preso quando eravamo in controllo  ma ci sta.
    gasp unico mister al mondo che contro la squadra più forte del mondo toglie un difensore e mette una punta sul 2-2, per quanto fossero in 10 non so quanti l'avrebbero fatto. grazie mister.
    arbitraggio mi è parso buono alla fine, sul 2-2 non ho visto falli onestamente.
    cmq arriviamo a fine girone d'andata e nessuna squadra ci è parsa superiore.
    avanti così che nel ritorno ci divertiamo


    • Visto che nel ritorno noi facciamo sempre più punti dell'andata. 
       
      Non solo ci divertiamo ma voliamo. 


  64. Con la Juve deve essere perfetta... Troppo divario...purtroppo autogol assurdo e Ronaldo da solo in area possiamo solo fare il mea colpa, ma pareggio tanta roba.
    Banti e var oggi giusti


  65. Ivan_il_Terribile_XXIII -
     26/12/2018 alle 17:15
    Un po' di rammarico rimane pero' difficle parlare di "occasione persa".... purtroppo CR7 e' una sentenza ed e' a libro paga della Juventus.
    Noi a parte la partenza cosi' cosi' abbiamo poco da rimproverarci.


  66. alla faccia di  chi  dopo  due minuti aveva scritto cosi
     
     
     
    Poi ci chiamano scansatalanta...ta crede
     
     
    Vamos Dea FINO  ALLA FINE 


  67. Obbiettivamente la Juve è veramente forte ma non  ha creato NIENTE fino al goal di Ronaldo.
    Super Zapata bravi castagne e papu...
    Molto bene gli altri a parte lo svarione solito iniziale...
    Anzi ancora male pasalic


  68. Comunque contento. .Siamo stati all'altezza. .peccato per l'occasione di PanzerGos. .fantastico HurryCastagne. ..



  69. Difficile dire qualcosa. Nel secondo tempo arbitraggio surreale. I numeri dicono che avremmo ampiamente meritato di vincere. Chapeau al Gasp per il cambio Masiello-Barrow. Grande prova di Castagne. Papu oggi davvero top player. Zapatone immenso. Questa squadra merita merita merita. Avanti con fiducia.


  70. ok, era da vincere, ma va bene lo stesso.
    Non dimentichiamo che avevamo tanti assenti importanti, tranquilli che nella stesse situazione (2-1, 11 vs 10) con De Roon e Toloi la portiamo a casa facile.
    Grande ZAPATONE, bravi Freuler, Castagne e Papu.
     


  71. e comunque mi girano le balle e molto del mani di Mandzukich sul loro secondo goal


  72. Nel complesso il pareggio ci sta, la prima mezzora noi shoccati dall'autorete nn vedevamo palla poi ci ha pensato il panteron, poi abbiamo anche meritato senza creare occasioni clalorose ma molti pericoli, anche loro lo han fatto. Peccato perchè avanti di un goal e di un uomo ci è mancato l'istinto del ko. Loro su palle da fermo sono letali e noi invece subiamo troppo. La samp sta scappando, ora serve andare a reggio per prendere 3 punti se vogliamo restare in orbita coppe e non sarà facile, al momento la 6 è a 3 punti avanti e dobbiamo sperare che la Roma non incorra in una delle sue giornate per non far scapapre anche gli emiliani


  73. il mio unico dispiacere è vedere un risultato positivo come oggi, con prestazione anche maiuscola, contro una squadra del genere e poi non riuscire a vincere con il Genoa


  74. Grande occasione persa.... però ottima prestazione della squadra.... bisogna vincere col Sassuolo per continuare a sognare. Forza ragazzi


  75. Ottima prestazione, meritavamo la vittoria. Gli juventini non fan altro che protestare e cosi condizionano gli arbitraggi...spero che Gasp lo dica!


  76. In questo momento non so se essere contento per risultato e prestazione o essere incazzato per l'occasione buttata al vento.
     


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.