07-04-2019 09:50 / 10 c.

Logo-Primavera

 

Mancano pochi minuti e la Primavera ospiterà la Juventus a Zingonia.

Partita importante per un campionato che volge al termine. La baby Dea deve rispondere all'Inter secondo a -5 che ieri ha vinto il derby 4 a 2 spingendo il Milan in piena zona retrocessione, complice anche la vittoria del Palermo a Cagliari.

Partita visibile anche su Sportitalia e in streaming A QUESTO LINK

Seguiremo per voi la partita aggiornandovi in tempo reale.

 

Atalanta: Carnesecchi, Zortea, Brogni, Ta Bi, Okoli, Guth, Traore, Gyabuaa, Colley, Colpani, Cambiaghi. A disposizione: Ndiaye, Bergonzi, Heidenreich, Cortinovis, Da Riva, Pina Gomes, Louka, Peli. Allenatore: Massimo Brambilla.

Juventus: Israel, Rosa, Anzolin, Gozzi, Morrone, Parodi, Monzialo, Nicolussi Caviglia, Moreno Taboada, Fagioli, Sene. A disposizione: Loria, Bandeira, Pinelli, Capellini, Vlasenko, Penner, Portanova,  Francofonte, Petrelli, Leone, Markovic, Ahamada. Allenatore: Francesco Baldini.

Arbitro: Zufferli di Udine (assistenti Lenarduzzi di Merano e Miniutti di Maniago).

Squadre col lutto al braccio e minuto di silenzio per ricordare le vittime del terremoto de L'Aquila del 2009.

 

Okoli subito vicono al vantaggio al 4 minuto. Su calcio d'angolo di Traorè il difensore colpisce bene di testa ma la palla esce a fil di palo.

Un minuto dopo è Traorè in contropiede che impegna il portiere bianconero.

Ammonizione per Parodi che atterra Bracciano al limite dell'area.

GOOOOLLLL ATALANTAAAAAA

Colley su punizione dal limite dell'area fa partire un destro chirurgico che si infila alla destra del portiere .

1-0

La Juve reagisce bene e solo una superparata di Carnesecchi evita il pareggio deviando il tiro di Rosa sul palo alla sua destra.

GOOOOLLL ATALANTAAAAAA

15esimo - Cambiaghi col tap-in vincente insacca la palla respinta dal portiere bianconero non in maniera impeccabile dopo che Zortea dal limite dell'area aveva provato il tiro di sinistro. 2 a 0

17esimo e la Juve accorcia le distanze con Sene che dopo una triangolazione entra in area e di sinistro fulmina Carnesecchi. 2 a 1

Protagonista Carnesecchi in due occasioni, la seconda a fil di palo sulla destra. Ottima la reazione del portiere.

32esimo minuto e Cambiaghi impegna Israel con uno stupendo tiro da fuori.

A pochi secondi dalla fine del primo tempo altra super parata di Carnesecchi che consente all'Atalanta di andare in vantaggio negli spogliatoi.

FINISCE IL PRIMO TEMPO 2 a 1 per l'Atalanta.

Inizia il secondo tempo con Louka per Colley nell'Atalanta

Secondo tempo gestito molto bene dai ragazzi di Brambilla che senza troppi affanni portano a casa il risultato.

8 punti di vantaggio sull'Inter attualmente seconda in attesa della partita della Fiorentina!

GRANDI RAGAZZI



di Sigo




  1. Forza scecc! É ora di vincere il campionato! Ve lo meritate!!!!


  2. Bel gruppo con almeno (almeno..) un paio di predestinati. 


  3. A fine gara......Nitido il fischio  del Bepp
    Ot.
    Okkio alle strade fiamminghi oggi.
    Sicuri presenti Dealocers amanti delle due ruote


  4. Che partita,tirata fino alla fine.Il limite ns.è che ogni tanto in difesa siamo troppo lezioni e con un errore in uscita,li abbiamo rimessi in partita.Già 2 anni fa,si vedeva che Traore'era di un' altro pianeta.Ora va lasciato crescere senza troppe pressioni.Ora pranzo e ripartiamo per un'altra partita,quella dei grandi.Sperem be.


  5. Traore e da anni (da quando e stato promosso con la maggiore eta) che di vede che e di un altro livello. Diventerà un supergiocatore


  6. Ta Bi è un trattore. Scontri fisici tutti dominati, non perde una palla... Colpani ha dei piedi (anzi: un piede... il destro) davvero impressionante
     
    Questa squadra continua a impressionare pur cedendo i pezzi forti (Piccoli, Kulusewski) alla prima squadra... davvero bravi e davvero una bella immagine della società Atalanta a tutto tondo.
     
    Manca solo il titolo, ma anche se non dovesse arrivare andrebbe bene uguale...


  7. TRa tutti il piu pronto è sicuramente Colpani. Questo ragazzo farà parlare di sè


  8. Traore è il più piccolo di tutti ma quando ha la palla lui non sai mai cosa può inventarsi.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.