Home Notizie Rimpianto Bastoni?

Rimpianto Bastoni?

76

Bastoni, la verità sui 31 milioni e i due giocatori inclusi dall’Inter

“Può diventare il nuovo Chiellini”. Dopo Antonio Conte che ci punta ciecamente da un anno, anche Roberto Mancini è pazzo di Alessandro Bastoni, sempre più leader in Nazionale come nella sua Inter. Non a caso la dirigenza è al lavoro per blindarlo con un nuovo contratto, i pensieri di Alessandro sono tutti sul mondo nerazzurro e firmare diventerà una conseguenza al momento giusto. L’uomo dietro al suo arrivo a Milano è il ds Piero Ausilio, autore dell’affare nel 2017 quando tanti rimasero sconvolti per i 31,1 milioni di euro versati all’Atalanta. Ma la realtà è differente.

LA VALUTAZIONE – Quell’operazione fu chiusa per 31,1 milioni di valutazione, ma in realtà l’Atalanta contestualmente ha preso Eguelfi per 6 milioni nel giugno 2017, poi i talenti Bettella e Carraro per rispettivamente 7 e 5 milioni nel giugno del 2018. Totale, 18 milioni di euro incassati a fronte di 31 milioni investiti per Bastoni. Per questo il costo del difensore è lievitato a bilancio, dai 20 milioni previsti (10 milioni garantiti più circa altri 10 di bonus) ai 31,1 reali. Quasi 12 milioni in più che in sostanza pareggiano l’investimento fatto dall’Atalanta per Bettella e Carraro. Un capolavoro di Ausilio e dell’Inter per un difensore che oggi vale almeno 45 milioni, è tra i classe ’99 più costosi al mondo ed è finito sulla bocca di tutti. Pazzi per Bastoni: l’Inter si gode il centrale del futuro.

fonte calciomercato.com

Bookmark(1)

76
Inserisci un commento

Please Login to comment
47 Albero dei commenti
29 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
59 Autori
dolcissimo2thealamocredoMaldoror52Barbie Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
thealamo
Membro
thealamo
ritengo Romero più Forte e Toro.
rimpianti?
per lui...nn so.. ..per il.......genitore no di certo
Maldoror52
Membro
Maldoror52
Mah, io tutto questo corale entusiasmo per Bastoni non lo capisco. Lo vedo quasi sempre fare la giocata semplice, spesso all’indietro, al compagno o al portiere. Troppo comodo. Magari migliorerà strada facendo, ma al momento non pare un fuoriclasse.
credo
Membro
credo
Rimpianto una sega dato che era in scadenza.....che sia ora di finirla di mettere a libro paga giocatori che non giocheranno mai in prima squadra questo è un altro paio di maniche.. Carraro, eguelfi, tumminello, muratore ecc direi anche basta grazie
jacopo
Membro
jacopo
Nessuno ha notato un battibecco niente male tra lui e il Papu, durante il secondo tempo dell'ultima partita? Il Papu raramente incazzato ha usato parole poco dolci nei confronti dell'ex figlio di Zingonia.
mauriveliter
Membro
mauriveliter
Quando ho visto il tiro di Miranchuk passargli in mezzo alle gambe non ho avuto nessun rimpianto.
michi1907
Membro
michi1907
Bastoni si intravedeva che aveva un qualcosa in più di tutti già dal suo esordio a 17 anni da titolare contro Quagliarella
E pensare che qualche giornalaio parlava di affare della Madonna...
Così della Madonna che abbiamo venduto il talento più promettente e ci hanno rifilato 2 figure
dolcissimo2
Membro
dolcissimo2
totalmente d'accordo con te!
Baloo
Membro
Baloo
Nel 2017 l'Atalanta vendeva in Italia i gioielli del settore giovanile a 20 milioni e faceva un affare. Oggi vende gli stessi gioielli in Europa a 40 milioni (Trore Diallo)
Penso che sia arrivata all'apice.
Quanto al paragone con Chiellini, credo che chi ha scritto l'articolo capisca proprio poco poco di calcio...
credo
Membro
credo
L'unica cosa in comune è che sono mancini ed italiani... Bastoni è un pelo più alto, na non credo che chiellini pesi solo 75 kg....
maurineroblu
Membro
maurineroblu

Bastoni era già molto forte all'epoca (come disse anche Caldara). Sui motivi della vendita e soprattutto sugli importi nessuno saprà mai con certezza come è andata. A me personalmente i giochini-conguaglio tipo Bettella (7 milioni, assurdo) ecc. non sono mai piaciuti. Si tratta con tutta evidenza di giri finalizzati esclusivamente a sistemare i bilanci con plusvalenze varie. Idem per l'operazione Kulusevski/Muratore. Essendo peraltro nota la proverbiale capacità di Percassi a gestire le trattative non credo che la società si sia fatta fregare. Resterebbe da capire se il tornaconto si sia indirizzato solo a favore della società Atalanta oppure ha preso anche qualche altra direzione ma anche questo non lo sapremo mai.

crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
Bastoni era un fenomeno e tutti lo sapevano e le poche apparizioni in serie A in eta' verdissima lo dimostravano
e' stato venduto bene , 31,1 miioni sono tanti anche adesso, per l Aatalanta di allora erano tantissimi soldi.
peccato averli scontati con dei giocatori .
Eguelfi e' risultato scarso scarso NON vale nulla ad oggi.
Carraro al momento un giocatore discreto di serie B , non recuperi i soldi investiti ad oggi.
Bettella il piu' talentuoso, lo vedremo nel Monza se sara' o meno titolare

anche per il Kulu abbiamo dovuto prendere Muratore, che in B adesso sta giocando.
bna75
Membro
bna75
Manca solo ancora un ultimo passo da fare in società. Il settore giovanile è tutti i suoi tecnici dovrebbero a parer mio avere direttive sui metodi di allenamento ed impostazione in allineamento alla prima squadra direttamente da Gasperini, stile Ajax o Barcellona.
Avendo un settore giovanile di Élite, consentirebbe l'innesto di giocatori in prima squadra con molta più facilità ed avremmo visto il Bastoni con molta più frequenza calcare il prato del Gewiss.
Poi se colui in questione vuole l'Inter o chi per essa, c'è poco da fare, ma, parlando del presente, vi immaginate il Ruggeri che gioca a memoria i dettami calcistici del Gasp? Avrebbe evitato l'acquisto di Mojica parlando solo del terzino sinistro, e tutto ciò che ne conseguirebbe su tutti gli undici titolari.
madonna
Membro
madonna
Brasa
Membro
Brasa
Può essere una strada, ma sarebbe un cambio di strategia, non so nemmeno quanto conveniente..
Se pensi che hai venduto kulusevski sui 35-40 e prendi miranchuk a 15... tralasciando il beneficio enorme a livello di bilancio (+40 di ricavi, - 3 di ammortamenti) anche solo sulla cassa è un bel beneficio.
Certo lo step in più sarebbe godersi kulusevski un paio di anni e poi aver già pronto il sostituito in primavera... ma obiettivamente il nostro settore non è ancora a quei livelli, pur essendo cresciuto in modo esponenziale da quando c'è percassi: con i giocatori transitati dal nostro settore giovanile dal 2010 potremmo fare una squadra di tutto rispetto:
Sportiello conti caldara bastoni ruggeri gagliardini grassi kessie kulusevksi barrow traore.
Provate a schierare una formazione analoga con i giocatori del decennio precedente.
Marco.Ska
Membro
Marco.Ska
All'elenco va aggiunto Riccardo Burgio, classe 2001 arrivato nel 2019 per 1,5 milioni e mai visto a Bergamo.
marcotrisma
Membro
marcotrisma
Interessante sarebbe PARLARE dei NUOVI FUTURI PRIMAVERA , tolto Ghislandi, Cortinovis ed Ebhagua , Panada son da SCOPRIRE anche X M. Brambilla !
Vista piu' volte ... la difesa fa' ..... e' da registrare a essere leggeri , quella titolare e' stata COMPLETAMENTE smantellata !
SuperSaudati
Membro
SuperSaudati
limitiamoci al dato contabile... perchè credo sia quello in analisi qui... ricordando che si parla di 2017..... da quanto dice l'articolo per Bastoni (classe 1999) l'Atalanta incasso' 31 milioni...che netti diventano circa 13 perchè vanno sottratti 18 milioni circa - 6 Eguelfi (classe 95 valore attuale 0.... ma non era molto di più neanche allora...) - 5 Carraro (classe 98 - titolare in B e nel giro dell'under 21... valore attuale circa 1... con ancora qualche leggera possibiltà di crescita...era cmq un buon prospetto nel 2018....) - 7 Bettella (classe 2000 quindi un anno più giovane di Bastoni - valore attuale circa 2 - titolare in B e nel giro dell'under 21 anche lui... grandissima promessa nel 2018.... resta cmq un giocatore con buona prospettiva... se non sbaglio è al Monza in prestito per 2 anni con diritto di riscatto... che sarà più o meno la cifra che pagammo all'Inter o poco meno...).

Quindi considerando più o meno tutto... da Bastoni, che all'epoca era più o meno un Bettella.... abbiamo guadagnato una ventina di milioni... (conto 13 + 1 o 2 carraro + 5 / 6 bettella) ...certo adesso Bastoni ne vale una cinquantina... ma la valorizzazione non era affatto scontata... è stato merito suo e merito anche dell'Inter (non è un reato riconoscere che una volta su 1000 l'azzeccano anche loro..)... che in quel caso ha fatto un'operazione perfetta (che all'epoca TUTTI criticarono....)

...rimpianto... ZERO... l'Atalanta fece benissimo.... operazione perfetta... (sliding doors... Bastoni resta qui... si becca un infortunio al crociato stile Varnier.... adesso avrebbe un valore inferiore a Bettella...) aggiungiamoci che lui voleva andare (anche per mere ragioni di ingaggio..) ....noi vendiamo bene e al prezzo giusto... ma al contrario di quello che si dice... vendiamo "caro" ma perchè è "roba buona"... NON deve sorprenderci che quello che vendiamo fa bene anche da altre parti... il nostro livello è alto... quello che esce da qui è quasi sempre buono/ottimo....
so nasit atalantino
Membro
so nasit atalantino
Bettella e Carraro talenti...
BERGHEM86
Membro
BERGHEM86
Non si può rimpiangere un giocatore per la quale si è preso una vagonata di soldi.A suo tempo peraltro,nessuno avrebbe potuto immaginare,che potesse arrivare a questi livelli.Senza contare che a noi quella cessione,c ha garantito solidità di bilancio e di conseguenza c ha permesso programmazione.In ultimo,ma non ultimo,non avevamo nessun potere contratttuale in quanto in scadenza e il giocatore,viste le sirene delle big,non voleva rinnovare
Ergo:operazione capolavoro
marcotrisma
Membro
marcotrisma
L'HA CHIAMATO l'inter serie A invogliato da un PACCO di soldi , impossibile trattenerlo , non e' che vadano GRATIS dopo che li abbiamo allevati , un po' di coerenza non guasta , essere orgogliosi di averli LANCIATI e' un premio che ormai tutti ci riconoscono !
Es. Anche chi ha PRESO Caldara ha sborsato una bella cifra ma in quel caso e' andata male , alla sfortuna NON si comanda e non ci facciamo tante domande !
95Frank
Membro
95Frank
Bob67: "..... Ma qui si parla di affari commerciali (privati) e di holding"

Non commento la tua affermazione oerche' NON ne so nulla.

Ma una cosa mi sorprende: in (quasi) tutte le squadre, sono veramente rari i passaggi DIRETTI dal settore giovanile alla prima squadra dei giovani piu' promettenti.

Tante possono essere le ragioni, anche valide.
Ma, mi domando: se un giovane passa DIRETTAMENTE alla prIma squadra:

- ci sono "plusvalenze"?
- ci sono "provvigioni" (o simili) sulle plusvalenze?
eliminalitalia
Membro
eliminalitalia
Volevo chiamare il cavallo a Bastoni con solo il re e il 7. Se chiamato trovare anche l'asse
eliminalitalia
Membro
eliminalitalia
Se chiamavo... trovavo
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
Se in tutto questo calderone diamo ai tre ragazzi che son rimasti con noi un valore complessivo di 5 milioni(reali) e a Gagliardini un valore di 10 milioni(realmente,non credo valga di più),ci accorgeremo che Bastoni è stato veramente pagato 30 milioni.Aggiungo che se vogliono credere di aver fatto un capolavoro,è meglio lasciarglielo credere,in attesa di fargliene fare un altro.
ReMo
Membro
ReMo
Non serve piangere sul latte versato...
GiodaPV
Membro
GiodaPV
Non c’è da rimpiangere nulla perché c’é stato un tempo in cui quanto fatto era proprio ciò che si voleva.
CN_67
Membro
CN_67
Eguelfi/bettella/carraro dove si trovano parcheggiati ora ?
firefox78
Membro
firefox78
Carraro Frosinone / Bettella Monza / non saprei ma oramai ha 25 anni penso che non ci interessi più....
firefox78
Membro
firefox78
Eguelfi ha 25 anni
robmar60
Membro
robmar60
Eguelfi dopo il prestito al Feralpisalò non è stato ricollocato e quindi è qui al momento "inattivo". Bettella è in prestito al Monza e al verificarsi di certe condizioni è obbligato a comprarlo dall'Atalanta. Carraro è in prestito al Frosinone, dopo esserlo stato al Perugia e prima ancora al Foggia. Salvo improvvisi risvegli mi sembra che la loro dimensione sia la serie B/C.
Atalantapunk
Membro
Atalantapunk
All'epoca era una scommessa, non era quasi mai nemmeno titolare... sono stati bravi loro a crederci e a farlo crescere. Riconosciamo i meriti altrui ogni tanto.
Lato nostro è stata comunque un'ottima operazione: 20 milioni per un ragazzo della primavera non li vedi tutti i giorni, quanti sembrano validi ma poi non sfondano.
E' come per Diallo/Traorè: il Manchester United sta investendo 40 milioni... pochi? Tanti? Lo scopriremo solo in futuro, se rispetterà o meno le aspettative.
95Frank
Membro
95Frank
Atalantapunk: ".... All'epoca (Bastoni n.d.r.) era una scommessa.

NON credo.
Aveva gia' fatto TUTTA la trafila delle nazionali giovanili "da PREDESTINATO".

Il punto sembrerebbe (vero o falso che sia) che lui NON voleva rinnovare il contratto con noi.
moreto
Membro
moreto
Bravo 95FRANK : si possono fare tutti i discorsi che si vogliono , ma la realtà è solo quella . NON voleva rinnovare con l’ATALANTA . Il suo procuratore e lui NON avevano voglia di ATALANTA fatto salvo che gli dessero tanti dobloni . Il bello è che entrambi adesso non hanno più voglia di Inter fatto salvo che gli rinnovano al doppio di ció che già percepisce ora .
Gente poco mercenaria
Gente NON da ATALANTA !
boll64
Membro
boll64
E ti diro' di piu', al ritiro di Rovetta di 3 anni fà gli ho visto rifiutare un autografo ad un bambino. Gia' se la tirava quando ancora era un sig. nessuno...
chile54
Membro
chile54
Come si fa a rimpiangere certe operazioni fatte dalla nostra dirigenza....se erano schiappe al di là del valore effettivo sarebbero finiti in lega pro anni fa.Onore ai PERCASSI CHE SANNO FARE dei veri affari con ragazzi che (magari giustamente) non volevano fare riserve a dei titolari che ci hanno portato in CHAMPIONS
Sergio1968
Membro
Sergio1968
Non può essere un rimpianto guardando dove squadra e società sono arrivate, anche grazie a quelle operazioni
giovannix
Membro
giovannix
Adesso non facciamone un tormento....Bastoni è forte, lo era anche a 17 anni ma ora sta maturando al meglio. Adesso sembra che l'inda sia in grado di vederci bene nel trovare talenti e noi fessi a farceli sfuggire!!! A parte il fatto che anche noi ci abbiamo guadagnato, l'inda per azzeccarne una giusta ne mangia di fette e getta soldi a manetta!!! Dalla nostra invece c'è molta più esperienza e capacità di lettura dei valori dei giocatori...poi, per carità, qualche c..ata pure noi non ce la risparmiamo ma così è per tutti!!! Testa allo Spezia e forza magica DEA
Brasa
Membro
Brasa
Comunque i soldi di bettella probabilmente in buona parte li recupereremo dal Monza (o in alternativa rimane da noi se confermerà le attese).
Quindi già toglierei i 7 come plusvalenza considerandoli soldi veri...
Eguelfi oltretutto è probabile sia più legato alla cessione di gagliardini (un po' come muratore kulusevski).
Mettiamola così:
Per gagliardini bastoni abbiamo messo a bilancio 55 M€, di cui 11 M€ plusvalenze "fittizie", 7M€ che se non incasseremo è perché il giocatore si dimostra alla nostra altezza e 37M€ cash: per un giocatore discreto e un giovane molto promettente ai tempi 18enne.
Come sempre direi che sui conti meglio lasciare fare la società... posso capire invece il dispiacere per non esser essercell goduto di più (anche se io sinceramente preferisco Romero a lui).
Amore
Membro
Amore
In futuro evitiamo di rinforzare le concorrenti,per esempio kulusevski l'avrei dato a squadre straniere nn certo alla Juventus,per bastoni forse erano altri tempi e all'atalanta di allora faceva comodo così.siccome di schiaffoni poi queste cosiddette grandi ce ne tirano vedi il caso Spinazzola o le voci su Romero eviterei mercato con queste squadre.piuttosto sviluppino di più i loro settori giovanili e nn ci rompano i patatoni.PS per investire nei settori giovanili ci vogliono i soldi nn i debiti.
Tony1907
Membro
Tony1907
Sinceramente è la nostra fortuna che queste squadre investano poco sui loro settori giovanili.
jari
Membro
jari
Io di Bastoni ricordo, all'esordio in A a 17 anni, un dribbling a Muriel (che gli fece fallo), da ultimo uomo di difesa e quasi sulla linea del centrocampo. Una cosa del genere e ' per pochissimi o per pazzi!
salvatori
Membro
salvatori
Su quagliarella..
Lorenz67
Membro
Lorenz67
che sia diventato forte non c'e' dubbio.. pero' al netto dei "giri di partita" con altri giovani bauscioni (Bettella mi sembra l'unico che stia facendo bene dei tre), bisogna dire che l'Inter ha fatto una bella scommessa di quasi 20 milioni su un giocatore che qui da noi non era nemmeno titolare fisso.... e quandi ragazzi promettenti di 17-18-19 anni abbiamo visto passare per poi non combinare nulla?!? Ergo credo che l'affare l'abbiamo fatto noi monetizzando un primavera a una cifra incredibile... l'Inter si e' accollato la spesa ed il rischio (sempre alto) di insuccesso. Oggi si gode la scommessa ma sinceramente noi non abbiamo nulla da rimpiangere: sappiamo benissimo che quando a uno dei ns. giovani viene offerto un multiplo dello stipendio che gli diamo qui e' impossibile trattenerlo....
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
Ta do resù.
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
... e aggiungo che non è la prima volta che sento che oltre oltre allo stipendio,voleva fortissimamente l'inter per relizzare un sogno paterno.

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.