09-01-2019 14:29 / 19 c.

Cagliari, ecco Birsa: "Contento di essere qua, spero di fare bene"

Valter Birsa, il primo acquisto del Cagliari in questo invernale, è sbarcato all'aeroporto di Elmas ieeri dopo le 19. Ha già sostenuto le visite mediche a Roma, e adesso non gli rimane che la firma sul contratto. Poche parole a tifosi e giornalisti prima di salire sull'auto: "Contento di essere qua - ha detto lo sloveno - speriamo di fare bene", le parole riportate da SportMediaset. Il giocatore è già pronto per l'allenamento di domani, probabile esordio già lunedì in Coppa Italia con l'Atalanta.

fonte tmw.com



di Marcodalmen




  1. Non so se potrebbe mai servirci...... ma a me è sempre piaciuto!


  2. Esordio con sconfitta 


  3. linea verde.......  


    •  l' era del rinnovamento si abbassa l' eta' media...


      • Oggi ho letto che Peluso vicinissimo al cagliari. 34 anni e mezzo. Non mi sorprende per nulla che stanno acquistando solo vecchi...


        • ...disse quello che rivorrebbe benalouane 32enne (oltre che pippone) e che ha incensato culantuono per anni...


          • Disse o no disse. Cagliari ha l'età più alta della serie A
             E vanno ad acquistare 2 vecchiotti. Chissà perché


            • Come fai a criticare Maran per il non gioco e per i vecchi quando esaltavi culantuono che ha gli stessi difetti?? 


              • Colantuono...2 primi primi in serie B, 2 salvezze con peenalizzazioni, tanti record prima di Gasperini, vittorie a Milano Napoli Roma più volte.
                Il suo l'ha fatto molto molto bene. Questi sono i numeri. Il vostro idolo mezza stagione bene a Catania, il resto


                • Primo, stavamo parlando di non gioco e di squadre vecchie: con che coerenza critichi Maran per quando il tuo idolo colantuono in queste due cose è MILLE VOLTE peggio?
                  Secondo, se vuoi girarla sul discorso dei risultati, culantuono in B aveva due rose stratosferiche, infatti vinceva solo grazie a quelle (basta vedere quante partite ha vinto contro le altre promosse). Ha sicuramente dei meriti per l'anno del -6 ma già l'anno dopo siamo arrivati 15esimi...e non tirare in ballo i 2 (DUE) punti di penalizzazione che scadiamo nel ridicolo!
                  E alla fine è stato esonerato anche qui.
                  Se poi guardiamo altrove risultati ZERO, da palermo a torino a udine a bari a salerno...zero!
                  Maran invece i risultati li ha fatti a Varese, a Catania, al Chievo e anche adesso a Cagliari fa il suo, di vittorie con le big ne ha fatte anche lui. 
                  Criticare Maran ed esaltare culantuono è come criticare salvini ed esaltare trump...mi scuso per l'esempio politico ma rende perfettamente il concetto!


              • va che Maran cmq è mooooolto meglio dell'anzioso.
                con le rose che aveva Maran al Chievo, il mago di Anzio non si sarebbe salvato nemmeno un anno.....


                • Però ci ha salvato 2 volte con penalizzazioni......


                  • certo....ma non vorrai paragonare i giocatori che aveva a disposizionie in quegli anni colantuono con quelli del chievo.
                     
                    quello ho scritto e quello intendevo.
                    Quindi con il materiale umano del chievo ritengo abbia fatto miracoli.
                    .


                  • Non ti chiedi perché Colantuono ha fatto bene solo qui? Forse perché aveva delle rose che si salvavano anche senza allenatore! Anche se pure in serie B, ha preso lezioni di gioco da Siena e Novara per dire. 
                    Poi fallito a Palermo, fallito a Torino, fallito a Udine, fallito a Bari, fallito a Salerno...almeno Maran, bene o male il suo l'ha fatto ovunque e adesso allena stabilmente in serie A. 


  4. dunque il Chievo alla salvezza non crede più ?


    • se cosi' fosse  ( che il chievo sta smantellando ) io un pensiero a pellissier lo farei. sta in panca a chievo e non rompe le scatole, fa sempre i suoi golletti, non costerebbe una cifra esagerata  e permetterebbe ai vari tuminello /barrow di andare in prestito e fare minutaggio e  esperienza.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.