07-01-2019 09:09 / 4 c.

Risultati immagini per Borussia Dortmund – Atalanta 3-2

Nel 2018 si è giocato un numero imprecisato di partite, di cui io, per forza di cose, ho potuto vedere solo una piccolissima frazione. Come ogni classifica, anche questa non vuole avere alcuna pretesa di assolutezza o completezza, non solo perché, come detto, il campione sarà sempre per forza di cose troppo ristretto, ma anche perché sarebbe impossibile decidere in modo oggettivo quali siano state le partite più belle. Ovviamente, ognuno ha una propria idea di bellezza in generale e riguardo ad una partita di calcio: Brera, riprendendo un concetto ampiamente diffuso, diceva che la partita perfetta sarebbe finita 0-0, ma scommetto che la maggior parte di voi non farebbe mai a meno di quella eccitazione unica che dà un bel gol o un cambiamento improvviso di risultato.

 Ma oltre alla bellezza in sé, ho voluto dare particolare risalto anche alle partite importanti, cioè quelle con una posta in palio o che rappresentano in un modo o nell’altro un pezzo della nostra memoria collettiva dell’anno che ci porteremo dietro.

Inevitabilmente, con solo 10 posti a disposizione, alcune partite sono rimaste fuori. Ad esempio, se volessimo prendere in considerazione solo il Mondiale, non avrebbero sfigurato in questa lista il pareggio tra Spagna e Portogallo per 3-3, o i quarti di finale tra Belgio e Brasile. Ma anche escludendo il Mondiale sono stato costretto a sacrifici dolorosi: la finale di andata della Champions League Asiatica tra Kashima Antlers e Persepolis finita 3-2 per la squadra giapponese, in svantaggio 0-2 all’intervallo e vincitrice infine al 93’; la partita di Bundesliga tra Borussia Dortmund e Augusta della settima giornata di questa stagione, finita 4-3 con 6 gol nell’ultima mezz’ora, tra cui il gol del pareggio dell’Augusta al 87’ e il gol vittoria del Dortmund al 96’; la finale di Champions League femminile tra Lione e Wolfsburg finita 4-1, con il vantaggio del Wolfsburg al 93’, il pareggio del Lione al 98’ e poi i tre gol vittoria del Lione nei supplementari.

Ma in fondo è proprio questo è il bello delle liste: non esiste un’unica versione possibile e ognuno si può divertire a mettere e togliere partite a seconda del proprio gusto. 

Queste sono le mie 10 migliori partite del 2018.

10. Borussia Dortmund – Atalanta 3-2

I sedicesimi di finale di Europa League giocati dall’Atalanta contro il Borussia Dortmund sono stati amari nella conclusione , ma appassionanti nello svolgimento. Due partite in cui la squadra di Gasperini ha mostrato il suo calcio senza compromessi alla platea europea, con una formazione schierata senza punta di ruolo, con Cristante trequartista e Gomez-Ilicic davanti a lui, e le solite marcature a uomo a tutto campo. Dopo un primo tempo difficile, l’Atalanta ha assorbito il gol degli avversari ed è entrata nel secondo tempo così determinata da segnare 2 gol in 5 minuti, assaporando lo stupore di uno stadio storico come quello di Dortmund. L’eleganza di Ilicic nel gol del pareggio, con quello stop magnetico dopo un cambio di campo già da solo vale una partita. Forse la tensione o la disabitudine a giocare partite di quel livello ha infine portato la difesa dell’Atalanta a commettere l’errore fatale in disimpegno e ha permesso alla squadra di casa di vincere la partita proprio nel recupero. Quella sconfitta, comunque, rimane una tappa fondamentale per la crescita di una delle realtà più eccitanti del calcio italiano.


fonte ultimouomo.com



di Marcodalmen




  1. Io ce l'ho come suo eria anche per i clienti. Che approvano o sorridono ma mai disapprovano


  2. La telecronaca, credo di trevisan, del secondo gol di ilicic ce  l'ho come suoneria personalizzata per gli amici atalantini


    • PURE IO....la vera goduria è quando chiamano i miei concittadini sentire gridare Ilicicccccccc dai bs è il massimo!!


  3. posso e potrò dire  " c'ero anch'io  "


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.