02-12-2019 11:40 / 17 c.

simoc



di Otis




  1. Mi spiego meglio su Muriel che forse ci sono dei fraintendimenti. 
    Muriel contro la Dinamo ha fatto un partitone, l'ho detto e lo ripeto. Anche con il Bs non si può dire che ha giocato male, però lo vorrei più determinante (insomma che si ripetesse come con la Dinamo) visto anche la spesa esborsata.
    Comprendo che ci vuole tempo, capisco che ha avuto anche qualche acciacco.. Dico però che siamo a Dicembre e più si fa avanti più giustamente da lui si deve pretendere costanza ed un aumento di responsabilità 
    Sono certo che verrà, però mi pareva giusto sottolinarlo


  2. Pasalic sia d'esempio 
    Il tempo dirà se entrambi saranno colonne portanti di questa squadra o se saranno comprimari.  Io non sottovaluto ciò che fino ad oggi hanno fatto secondo me molto, ma ancora non sono inseriti alla perfezione nella squadra,  il nostro gioco necessità di tempo x essere assimilato,  3-4 mesi non sono sufficienti per nessun giocatore passato da Bergamo,  frouler de roon pasalic ilicic per nominarne alcuni quanto tempo ci hanno messo? Calma e sangue freddo, nel girone di ritorno na trattemo i benefici e migliori conclusioni.
    Senza nulla togliere al buon paloschi,  mi sembra che muriel sia di un altro pianeta a prescindere dai rigori e dai gol che ha già segnato.
    Ad oggi sono 8, di questo passo a fine stagione ne avrà segnati 20 salvo problemi fisici o infortuni,  qualcuno qui sul sito non avrebbe firmato per avere il bomber di "scorta"  a 20 gol?


  3. Ciao Otis , questa volta su Muriel non sono assolutamente d'accordo...il Super Mario che ora da tanti viene osannato per integrarsi negli schemi e nelle dinamiche della squadra ci a messo più di una stagione....quindi tempo anche per i nuovi arrivati!!!


    • Ma ho detto esattamente quello! Però ecco, che si spicci un po'


  4. Anche io trovo strampalate alcune critiche su Muriel, e non solo per i gol, ma anche perché appena ha qualcuno vicino con cui duettare lo manda in porta, o si fa mandare in porta lui....fateci caso...
    Se poi si pretende che faccia le sportellate di Zapata, o che corra in fascia a prendere palloni allora no, è un altro tipo di giocatore, anche migliore sotto alcuni punti di vista 


  5. Muriel contro la Dinamo è stato uno dei migliori in campo
    ha già fatto 9 gol, l'anno scorso Zapata quanti gol aveva fatto alla fine di novembre...forse uno?
    la mia impressione è che la critica a Muriel sia un pò strumentalizzata e strumentalizzabile...
    Onestamente se devo dare un voto ai primi 4 mesi atalantini di Muriel non vedo come si possa dargli meno di un 7 in pagella...se poi discutiamo del fatto che lo vorremmo a voto 10 fisso, forse è un pò pretendere. 




    • Perfettamente d'accordo... inviterei tutti anche a verificare a fine novembre 2017 lo score di ilicic... pochi lampi e prestazioni non del tutto convincenti, poi da dicembre ha iniziato a giocare in modo splendido.
      Per il momento muriel ha sicuramente fatto vedere di più, risultando decisivo in più di un'occasione (non ultima contro la dinamo).


    • Davor, tutto quello che hai scritto di Muriel e' vero.
       
      Penso che lo abbiamo ammirato tutti in tante azioni molto pregevoli .... e per come ha tirato i rigori.
       
      Quello che si vorrebbe e' forse una maggiore continuita.
      E; indiscutibilmente un grande, ma non si puo' far conto du di lui, sempre.
      A volte incanta ......
      A volte fa smoccolare ......
       
      Io sono convinto che, con Gasperini, e con qualche mese in piu', vedremo il miglior Muriel si sempre.
       
       
       


      • sono convinto che sul lungo periodo andrà migliorando
        può migliorare in molti aspetti
         
        però certi smoccolamenti,tipo quelli di Otis nel video, a me sembrano presi per i capelli e buttati li 
        contestualizzo: "mancanza di leadership"... è il rigorista designato della squadra, di fronte a responsabilità pesanti tipo rigore contro la Dinamo non si tira indietro, cosa che invece senatori leader riconosciuti e celebrati invece rifuggono (vedi l'anima buona di Barrow mandata sul dischetto contro la Juve)
        "prender la squadra in mano nei momenti difficili"...fatto contro la Dinamo,dove nel primo tempo è stato spettacolare.A Roma con la Lazio, contro l'Udinese... Rivolgergli questa critica dopo un Brescia-Atalanta 0-3 in cui avevamo le tende piantate in area sulla 3/4 dei BS e in campo c'era l'agonismo di una sfida col Renate a ferragosto? per me è un pò malafede...
        doveva fare una doppietta contro il Brescia per esser sufficiente,ed esser più cattivo ? magari sì, ma non è l'unico... Ilicic,per il quale personalmente pagherei un abbonamento solo per vedergli stoppare il pallone, ha fatto due passaggi a Joronen prima di segnare il terzo al 92°...anche altri hanno sbagliato. Anche questa mi pare una critica non corretta
        se si vuol dire che Muriel per caratteristiche ancora è un contropiedista,rende di più in partite con ritmi alti, quando può lanciarsi in verticale, piuttosto che in partite di possesso palla,ritmi blandi e difese bloccate (tipo contro Samp e lo stesso BS) è una critica tecnica oggettiva che ci può stare,su cui si deve lavorare...ma queste che ho sentito a me personalmente sembrano banalità tanto per dire
        e non mi piace la chiusa del video "la realtà dei fatti è questa"... la realtà dei fatti sono 8 gol in 12 partite,molti dei quali pesanti. 
        se poi,ripeto, ci si aspettava 20 gol in 12 partite...leadership totale, applicazione e cattiveria costante, un mix tra Ibrahimovic,Nedved e Samuel Eto'o...qui non siamo più ne "la realtà dei fatti" ma nel "mondo dei sogni"


        • Nedved e Samuel Eto'o ..... qui non siamo più ne "la realtà dei fatti" ma nel "mondo dei sogni" .....
           
          A chi piace sognare ..... Muriel (dopo la cura Gasperini) potrebbe ben diventare il miglior mix tra Nedved e Samuel Eto'o ........


  6. Ma in campo non va la quotazione del giocatore ne l'ingaggio altrimenti Balotelli sarebbe determinante e Comandini ai tempi avrebbe fatto sfracelli. A mio avviso Muriel e Malinovsky faranno lo stesso percorso di Zapata e Pasalic. Fra qualche mese o nella prossima stagione saremo qui a commentare quanto sono forti e decisivi. Tempo al tempo che la metodologia del Gasp va interiorizzata, smaltita e digerita. 


    • Ma Muriel è già decisivo, voglio dire fai un conto di quanti minuti ha giocato ed i gol che ha fatto. stiamo criticando per causa di un'alta aspettativa colui che è attualmente il nostro marcatore più prolifico.
      il fatto è che ci si immagina abbia margini di miglioramento esponenziali rispetto a quello che ha già fatto.
      Malinovski deve diventare più "intelligente", appena tornato dalla squalifica anche se smani per fare gol non è giustificabile che ti becchi già un giallo per calciare il pallone dopo il fischio dell'arbitro in una partita dove non c'è bisogno che spingi l'agonismo oltre il necessario.


  7. Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Dici che Pasalic ti ha fatto ricredere. Cosi faranno (si spera) anche gli altri due. Il fatto che Gasp li faccia giocare costantemente vuol dire che i giocatori ci sono.
    Che io ricordi non c è stato un solo giocatore che arrivato ha dominato. De Roon ha sofferto a inserirsi. Zapata pure. Mali e Murirl giocavano molto meglio nelle prime partite quando facevano tuttto d'istinto. Ora stanno provando a entrare nel sistema di gioco. Onde per cui questa leggera involuzione. E comunque avercene di giocatori involuti come loro.
    Tra l altro quando commentiamo altri e bassi di un giocatore, dobbiamo anche tenere conto del lavoro specifico e dei richiami di preparazione che vengono fatti (per quanto posso vedere) in modo personalizzato e scaglionato. Inserendo un'incognita che non sappiamo valutare.



  8. ciao OTIS
    le tue osservazioni su MURIEL e MALINOVSKYI sono corrette xò io ritengo che ,soprattutto col RUSLAN , valga la pena aspettarlo. 
    x lui sembra necessario un tempo lungo e pari a quello speso x PASALIC. il MISTER probabilmente lo vede come un centrocampista totale e non esclusivamente come un trequartista. e la sensazione è proprio che ci stia lavorando. i movimenti che deve imparare sono complessi . in sostanza deve fare tutto ciò che fa il PAPU quando interpreta quel ruolo
    discorso diverso invece x il colombiano. MURIEL è anche questo . e probabilmente sarà sempre così : ho devastante oppure indolente. il avoro in corso sembra essere quello di aumentare di tanto tanto il rendimento e sopratutto la continuità dell'attaccante devastante. aspettiamolo sotto questo aspetto. il giocatore sembra crederci. noi ci crediamo molto


    • Ciao Otis, condivido tutto quello che hai detto.
       
      Anche il tuo ragionamento su Muriel e Malinovsky e' molto giusto.
      Si tratta di due giocatori pagati parecchio per i nostri standards ma che, fin qui, non hanno reso al massimo, se non a sprazzi.
       
      (1) Per entrambi vale il discorso che l'inserimento (completo) nei nostri schemi (complessi, e molto diversi da quelli "normali") richiede tempo.
      L'avevamo gia' visto in passato con altri giocatori, e ora lo stiamo vedendo con Pasalic (che sembra letteralmente un altro rispetto ai primi mesi da noi).
      Bisogna saperli aspettare.
       
      (2) Il discorso su Muriel e' un po' diverso.
      Un giocatore della sua classe che cambia cosi' tante squadre come lui, in poco tempo, fa riflettere.
      Con Muriel il discorso e' veramente duplice: (a) tempi di inserimento nel nostro gioco (e questo vale per tutti) e, (b) sua indole.
      Penso (e spero) che Gasperini riesca a trasformare Muriel dal campione "a spazzi" che indubbiamente gia' e' (ad esempio, come rigorista penso che abbia veramente pochi uguali) ad un giocatore che possa evidenziare con continuita' tutta la sua indubbia classe, a tempo pieno.
       
       
       
       
       


  9. si, partita dominata, ma giusto dire che bisogna chiuderla senza dubbi prima. perché sull'1-0 quella traversa di Balotelli mi ha fatto sudare freddo e se andiamo sull'1-1 tutto può succedere anche di non riuscire a portare la posta intera a casa. voglio dire, non è la prima volta che nel secondo tempo pensiamo già di avere vinto e poi un pò per episodi sfavorevoli un pò per cappellate arbitrali arriviamo a fine partita pareggiando un incontro in cui eravamo in vantaggio.., (ad esempio contro la lazio).
    su muriel, ok che è discontinuo e forse ha più un problema di motivazione visto che è capace di fare molte cose come abbiamo visto a san siro, rimane il fatto che è stato decisivo molte volte e ci è valso molti punti.
    certi cambi sono stati obbligati dovuti ad infortuni (Gosens), tuttavia ho paura di cadute di morale soprattutto da parte di giocatori che già di solito il campo non lo vedono mai e non vengono usati nemmeno in partite dove ti dici "se non giocan contro questi dove il divario tecnico è così ampio allora quando?".
     


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.