04-02-2019 22:56 / 180 c.

Per certi versi era la partita che preoccupava di piu' dopo il pareggio con la Roma e la vittoria di Coppa con la Juve. Il pericolo che i nostri si sentissero appagati, o stanchi o che prendessero sottogamba l'impegno.

E' stata una partita dura con il Cagliari che ha sopperito all'inferiorita' tecnica e tattica con lo sprone della propria gente che l'ha incitato tutta la partita.

Il gol decisivo di Hans Hateboer all'inizio della ripresa. Seconda vittoria sul campo del Cagliari dopo quella in coppa, vendicata la sconfitta dell'andata a Bergamo. E ora si torna in continente e respirando gia' l'aria di quello europeo...

FORZA ATALANTA!

 

Non incanta ma vince: per l’Atalanta a Cagliari una vittoria da “grande”
SERIE A, VENTIDUESIMA GIORNATA
CAGLIARI-ATALANTA 0-1: HATEBOER FA IL COLPO NELLA RIPRESA

Vittoria pesantissima per l’Atalanta, che vince a Cagliari con un gol di Hateboer nella ripresa e si aggancia al quinto posto insieme a Roma e Lazio ad un solo punto di distacco dal Milan al quarto posto. Successo importante per la Dea che vince sapendo anche soffrire, specie in un paio di circostanze quando i sardi sfiorano il gol prima con Pavoletti e poi con la clamorosa traversa nel finale colpita da Deiola. Tuttavia i ragazzi del Gasp mantengono quasi costantemente l’iniziativa del match non creando però clamorose occasioni ma sfruttando al meglio la vera chance capitata ad Hateboer (ottima la sua partita). Quarto successo consecutivo in trasferta (coppa compresa) per Papu e compagni; domenica al Comunale arriva la Spal.

Cagliari: la grande notte di coppa Italia è ormai archiviata e per l’Atalanta è già tempo di rituffarsi in campionato e provare a conquistare il quinto posto agganciando le romane per far ciò bisogna superare il Cagliari, squadra rognosa che ha sgambettato proprio i nerazzurri a Bergamo all’andata, ma invece superata a domicilio proprio in coppa a inizio gennaio dal Papu e compagni e che in campionato ha ceduto solo al Napoli tra le mura amiche e deve anche fare i conti con una classifica non più troppo serena, che in coda si sta nuovamente accorciando.

C’E’ PASALIC TITOLARE: con Ilicic non ancora al meglio dopo esser uscito alla mezz’ora nel match contro la Juve, mister Gasperini sceglie Pasalic al suo posto la davanti ad ispirare Zapata insieme al Papu mentre dietro tocca ancora a Djimsiti e Palomino con Mancini nuovamente in panchina; i padroni di casa orfani di Barella squalificato puntano sugli ex Padoin e Cigarini in mezzo mentre davanti tocca a Pavoletti con Birsa dietro a supporto.

PRIMO TEMPO SENZA EMOZIONI: bella la cornice di pubblico alla Sardegna Arena con circa centocinquanta indomabili tifosi nerazzurri giunti fin sull’isola a seguire i propri beniamini con il match che inizia e con i padroni di casa che attuano un pressing che impedisce ai nerazzurri di essere da subito pericolosi, tant’è che fino la metà di tempo non vi sono occasioni degne di nota; ci prova poi il Papu sugli sviluppi di un corner a concludere verso la porta di Cragno che al ventiduesimo è bravo a respingere. Dopo la mezz’ora è ancora la squadra ospite a farsi vedere, prima con un colpo di testa di Djimisiti a lato al trentasei su angolo, poi con una bella punizione del Papu che è centrale ma Cragno manda in corner per non correre rischi. Poco altro da raccontare in un primo tempo che giunge al termine senza ulteriori spunti degni di cronaca e con il risultato inevitabilmente inchiodato sullo 0-0.

RIPRESA, ECCO HATEBOER, 1-0!: nessun cambio dopo l’intervallo da parte del Gasp e la gara che riprende con i nerazzurri che sbloccano la gara un po’ all’improvviso al quarto minuto quando Castagne crossa da sinistra, tocca Padoin e pallone che finisce sulla testa di Hateboer pronto a metter dentro il punto dell’1-0 per i bergamaschi.

BERISHA SALVA SU PAVOLETTI: il Cagliari prova subito a reagire e dopo tre minuti va ad un niente dal pari quando Joao Pedro sale sulla destra e passa al centro per Pavoletti, ma sulla deviazione dell’attaccante si fa trovare prontissimo Berisha che evita ai suoi guai peggiori. Al quarto d’ora arriva il primo cambio per il Gasp che da fiato a Gomez ed inserisce Ilicic al suo posto; partita sempre molto combattuta da ambo le parti, al ventiseiesimo si vede Zapata su un cross di Hateboer in area con il colombiano che colpisce di testa troppo debole e centrale con la sfera bloccata da Cragno.

DEIOLA METTE I BRIVIDI, MA LA DEA VINCE DA “GRANDE!: due minuti dopo la mezz’ora Pasalic prova la botta da fuori, Cragno si distende e manda in corner, ripetendosi poi un paio di giri d’orologio dopo con Ilicic che chiama il portiere sardo alla respinta in corner. Nel finale il Cagliari prova l’assalto al pareggio ma deve rinunciare al neo entrato Thereau che si infortuna subito e lascia così i suoi in inferiorità numerica in quanto Maran aveva esaurito i cambi. L’Atalanta può così far girare palla ma al primo minuto di recupero un brivido attraversa la schiena dei tifosi nerazzurri quando Deiola colpisce in pieno la traversa su un pallone arrivato da calcio d’angolo. Superato lo spavento i ragazzi del Gasp possono così condurre in porto una vittoria importantissima di un’Atalanta che stasera non ha segnato gol a raffica, non ha dato spettatolo come in altre occasioni ma ha vinto una gara importantissima soffrendo quanto basta e colpendo l’avversario al momento giusto in modo letale. Una vittoria importante, per una Dea che vuol continuare a migliorare se stessa portandosi a casa tre punti come una “grande” sa fare. Avanti tutta!


Luca Rossi
diarionerazzurro.it

 

Il tabellino

Marcatori: 51′ Hateboer (A)

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Pisacane, Ceppitelli, Romagna, Padoin (dal 74′ Pellegrini); Faragò, Cigarini (dal 64′ Thereau), Deiola; Ionita; Birsa (dal 13′ Joao Pedro), Pavoletti. A disposizione: Aresti, Rafael, Leverbe, Lykogiannis, Pellegrini, Srna, Lella, Despodov, Joao Pedro, Thereau. Allenatore: Maran.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Castagne; Pašalić; Gomez (dal 60′ Ilicic), Zapata. A disposizione: Gollini, Rossi, Mancini, Masiello, Reca, Kulusevski, pessina, Gosens, Piccoli, Ilicic. Allenatore: Gasperini.

Arbitro: Valeri di Roma.

Note: ammoniti Pasalic e Berisha



di Staff




  1. Che partita rognosa! Grande risultato 


  2. Le grandi squadre vincono anche sofrendo........


  3. Ho letto con grande attenzione i commenti di tutti gli utenti del forum e a mente fredda sono d'accordo con chi dice che ieri sera si vinto "alla maniera degli squadroni' (passatemi il termine ) ovvero denunciando una dose di cinismo che mi fa pensare che la squadra  (cito il VateGasp in una intervista post gara) 'abbia la Tigna giusta" tutto ciò da la consapevolezza a che anche quando c'è bisogno più della clava che del fioretto si può fare risultato. ..Questa è una cosa molto importante alla luce del prossimo impegno con la Spal  e soprattutto dando un'occhiata  al calendario in cui affronteremo quasi tutte le squadre da metà classifica in giu in casa e le Big (vere o presunte ) in trasferta. ..


  4. OT: a qualcuno risulta, come ho letto su insideworldfootball, che Adnan sarebbe stato messo fuori rosa?


  5. Approccio della partita perfetta ....e non era semplice ... siamo una GRANDE SQUADRA ....invece di ringraziare Potter Campedelli ,per aver trattenuto Maran , dobbiamo ringraziare Percassi  per avere creduto in Gasperini  quando la squadra era nel buio più completo ....SEMPRE FORZA DEA 


    • Si ma senza Campedelli, Gasperini non sarebbe arrivato. E non saremmo mai dove siamo adesso


      • Magari, se campedelli avesse mollato Maran, questi a BG sarebbe rimasto solo 5 partite e il Tone l'avrebbe imbarcato. Considerando che Gasp era fermo (voleva prendersi un anno di stop, l'ha detto lui e solo il progetto ambizioso di Percassi è riuscito a recederlo da questa decisione), potrebbe darsi che saremmo comunque, oggi, nella stessa condizione in cui siamo.
        Non c'è la controprova.
        Si sta parlando di se e di magari.
        Così come tutti i discorsi che si fanno ogni volta che si parla di campedelli etc. 


        • Ma ti piace il gioco del Cagliari? Ti piaceva il gioco del chievo?
          Questo è quello che avremmo visto a Bergamo...ccontento tu...


          • Ho capito che non vuoi capire
            buona giornata


            • Tu sei il professorone di turno.
              Con simpatia, se ti dà fastidio ciò che scrivo passa oltre senza che ogni volta ci sia il tuo giudizio


              • Lo sai che sono 3 anni che la meni su? Abbiamo capito il tuo punto di vista non c'è bisogno di rimarcarlo 5 volte a settimana... se non è Maran è Sartori.....
                Non è neanche possibile non leggere i post visto che è un forum...
                Ogni tanto esprimi anche concetti giusti... 
                Perché non leggerti?


                • Davvero Michi. Anche io ti leggo volentieri, e capisco la tua convinzione. Ma per rispetto di tutti e se davvero si vuole il bene del forum, per favore, davvero, cercate di limitarvi. È al di là dello stucchevole oramai, è artefatto perfino, dai doccà!


  6. Contro le squadre che giocano a noi speculari (3-5-2) e che si chiudono facciamo sempre molta fatica, ma ieri abbiamo dimostrato di avere fame. Perchè abbiamo dominato la partita e ci abbiamo provato anche se la partita sembrava destinata a no 0-0. Come da molti detto, vittoria da grande squadra nel mettere dentro la palla in una delle poche occasioni create. Ieri abbiamo avut tanti difetti, dovuti a loro che ci hanno costretto a essere lenti nella circolazione palle, ma il vero punto di forza ieri sono stati Castagne e Hateboer che hanno allargato il gioco e le sovrapposizioni di Freuler con Castagne mostrando delle nuove soluzioni con le squadre chiuse. Ho trovato solo a tratti disattenti Djimsiti e Palomino sui passaggi dietro le spalle. Ora sotto con la SPAL per una vittoria e arrivare allo scontro diretto con l'entusiasmo a mille.
     
     


  7. Vincere a Cagliari (dove, oltre a noi in Coppa Italia, soltanto il Napoli aveva vinto) al termine di una 8 giorni che ci aveva visto incontrare la Roma e "schiantare" la Juventus, era tutt'altro che facile.
    La Roma, dopo la partita con noi, e' crollata a Firenze, e la Juventus, dopo la partita con noi ha pareggiato in casa col Parma.
     
    Noi abbiamo vinto, siamo quinti in classifica, siamo ad un punto dalla Champions ma, soprattutto, abbiamo una squadra con le p@lle.


  8. Partite come quella di ieri rappresentano uno spartiacque determinante per le prospettive future: il Toro a Ferrara ha pareggiato, la Viola ad Udine ha pareggiato, noi abbiamo vinto una partita "ruvida e sporca" contro una squadra ostica e rognosa che aveva fame di punti. Salto di qualità. Soprattutto dopo il dispendio di energie fisiche e mentali della partita di coppa con la Juve. Dimostrazione di grande mentalità e capacità di gestire le partite ed i momenti. Semplicemente, UNA VITTORIA DA GRANDE SQUADRA.


  9. Partita di grandissima forza!
    io ho visto un Atalanta che non ha fatto vedere la palla ad un Cagliari volenteroso, stimolato nel profondo dal suo pubblico, ma che era impotente di fronte al nostro grande possesso e piglio nel tenere il pallino della partita. Veramente impressionato dall'atteggiamento, super soddisfatto.
    Pasalic è un tassello sempre più importante in questa dimensione di squadra dai possessi palla lunghi e pazienti sino a quando trova lo sbocco per la giocata d'attacco.
    Ilicic è entrato molto bene, non ha perso un pallone, ne ha tenuti a ripetizione e come sempre mai banale nel giocare.Ottimo!
    Zapata non è da ieri sulle gambe, anche con Roma(parzialmente iniziava) e  Juve era stanco morto per chi lo ha osservato muoversi e giocare. A maggior ragione rendiamoci conto di cosa è stato capace di fare questo ragazzo!!!!!!!!!!Una capacità di ottimizzare le proprie forze e le poche palle disponibili impressionante!!!! Appena ritorna in forma sono .azzi amari per tutti gli avversari ma ripeto, è già almeno un paio di partite che ha fuori la lingua e barcolla, prova evidente la difficoltà nel tenere palla e nel riuscire a controllarla con agilità che quando in forma lo contraddistingue. Ma non molla mai!!!!!!!!!!!!!!!!!!Grandissimo!
    Ovvio che se ieri avessimo avuto un 9 di riserva il Gasp non ci avrebbe pensato un secondo, ma direi che mi accontento di questa rosa, se siamo un pò fortunati arriviamo in fondo a Coppa e Campionato con risultati clamorosi!!
    Voglio spendere due parole per HANS: tu sei un Grandissimo!!!!!!!ho imparato a conoscerti e sei di una ignoranza (nel senso super positivo del termine) e potenza atletica straripante!!!! Due palle enormi del metallo più duro che esista!!!Super simpatico e coraggioso, un esempio e un trascinatore per tutto il gruppo!!è veramente un orgoglio avere in squadra ragazzi come lui!Tantissimi complimenti, ennesima volta che prendo atto che a dei ragazzi ancor prima di calciatori ecc..ecc.. bisogna lasciare il tempo di crescere, ambientarsi e diventare parte di un gruppo, poi per carità se succede la cappella chissenefrega, ma gente cosi la vorrei sempre nella mia Atalanta, non lo butti giu neanche a fucilate uno stantuffo così.Vai HANS!corri cavallo pazzo! ti voglio bene


  10. Atterrato adesso, di ritorno da Cagliari. Notte insonne in aeroporto.
    Trasferta memorabile! 
    Adrenalina a fiumi! 
    Gustiamoci queste imprese senza polemiche.
    Non sono d' accordo con chi giudica sottotono la prestazione dei nostri.
    Il Cagliari non ha fatto altro che difendersi, in 10 dietro la palla e chiusi.
    Vittoria fondamentale! 
    Alchimia tra squadra ed ambiente che e' qualcosa di meraviglioso.
    Morale alle stelle a dir poco! 
    Grazie ragazzi, grazie Gasp e grazie società! 


  11. Vittoria.....alla prossima  
     


  12. Grande vittoria, sofferta .. e ce la godiamo.
    Dopo di che ieri si è capito perché Gasperini chiedeva un quarto uomo di attacco.
    Zapata un pò sottotono (capita) non è potuto uscire neppure un minuto. Gomez, spostato più avanti rispetto a quella che ora è la sua posizione usuale, non ha fatto benissimo .. era anche un pò stanco ed è stato sostiuito da Ilicic, ma alla fine non siamo riusciti a chiuderla ed abbiamo addirittura rischiato la beffa.
    Ieri è andata bene così, ma potrebbe non esserlo sempre, soprattutto quando avremo impegni ravvicinati .. e sperando che nessuno mai si fermi.
    Se la società avesse accontentato il mister avremmo ovviamente una squadra ancora più competitiva e con più chance di reggere fino alla fine.
    MAgari ci arriviamo lo stesso ... ma perché non provarci.
    Boh! 


    • Gli altri ne hanno anche meno di noi... Se mancano Icardi o Mandzukic neanche le big hanno rimpiazzi.... 


    • Aveva un attaccante in panchina e non l'ha usato.
      Allora, cosa farne di un'altro?
      Perchè, sicuramente a gennaio avremmo comprato una punta che dava più garanzie di quante ne potrebbe dare Barrow.


      • Esatto. Avevamo anche Piccoli in panchina, però il mister non si è sognato neppure di metterlo dentro. Come mai? Quante volte quest'anno Barrow ha fatto bene quando è entrato? Rispondi sinceramente. 
        Se vuoi centrare obiettivi un pò più importanti della salvezza oggi hai bisogno di qualcosa di più di Barrow e Piccoli. Proprio quello che il mister chiedeva.
        Tu evidentemente ne sai di più o ti va bene così.
        Prendo atto punto


        • non è assolutamente vero , gasperini ha sempre dichiarato di voler giocatori da formare ed inserire, e questi sono I Barrow i Piccoli, e oggi in rosa li ha, va lasciato il tempo di inserirli gradualmente.
          Fate sempre letture dietro alle parole allora se ne possono fare anche altre , dice di essere "corto" come attaccanti, questo può significare anche che attualmente i giocatori in rosa non sono pronti, non che non ci siano ma che lo saranno in futuro, mentre invece voi trasformate queste dichiarazioni sul ci serve assolutamente un giocatore (forte) da inserire subito in organico, criticando in continuazione la società e dando per scontato che non siano daccordo , peccato che :
          A: un giocatore forte sia libero a gennaio 
          B: costi meno di 30mln ( perchè noi per giocatori forti chiediamo queste cifre gli altri non è che li debbano regalare)
          C: entri e spacchi subito le partite, quanto è palese che ci vuole minimo 3-4 mesi per assimilare il gioco del gasp
           
           


        • polemica che stanca ed è ormai fuori luogo, essendo finito il mercato. ma in un momento così bello qual è l'obiettivo di certe uscite? sono totalmente fine a se stesse già in caso di sconfitta, figurarsi dopo una vittoria su un campo ostico.
          é evidente che non avrebbero speso molti soldi ma preso un'occasione; defrel avrebbe potuto essere perfetto ma purtroppo le circostanze non lo hanno permesso.
          condivido con paramo che tutti  gli obiettivi fattibili non avrebbero dato molte più garanzie di barrow (a meno di pescare il jolly tipo piatek, ma quante volte capita?)
          cmq anche gasp non sta più dicendo nulla sul tema, quanto dobbiamo andare avanti su sto sito? Godiamoci il momento strepitoso e confidiamo nella salute dei nostri fuoriclasse (cosa che avremmo dovuto fare anche in caso di acquisti roboanti).


          • Senza a offesa ma non sono d accordo;
            presti tuminello per farlo giocare e non prendi nessuno per sostituirlo come vice Zapata 
            pinilla paloschi vuol dire che pur avendo obiettivi ambiziosi non tentiamo nemmeno di rafforzarci ?
            lunga vita a Zapata perché se si fa male con il falso nueve non abbiamo mai fatto bene ..... 
             


        • Ragazzo,
          è proprio questo il punto.
          Cosa trovi a gennaio meglio di Barrow? (meglio intendo già pronto per fare la differenza in questa squadra)
          Abbiamo ancora freschi i casi Pinilla e Paloschi, attaccanti navigati per la serie A, che comunque sono risultati inefficcienti per la nostra squadra, che sono stati accantonati per esordienti come Petagna, per esempio.
          Io non credo alla filosofia che chiunque non sia nostro sia migliore dei nostri, invece si tende a pensare che chi arriva da fuori è sempre migliore di chi abbiamo già.
          Il curriculum è carta. Bisogna inserisrsi in un sistema di gioco particolare (quello del Gasp) che non è un dogma ed una volta imparato va bene in tutti i contesti. E' un sistema adattato alle caratteristiche degli altri 10 componenti del team. Cioè, uno che ha giocato nel Genoa del Gasp, non è detto cheentroi automaticamente negli automatismi dell'Atalanta del gasp.


          • Paramo con simpatia,personalmente finito il mercato io non mi lamento piu',ma e'giusto che ognuno faccia le sue riflessioni su quello che vede o che prova.Oltretutto ,sia sul caso della mancata punta,o di Maran,per me un buon tecnico,o di Sartori,un ottimo Direttore,invece di lasciare spegnere il fuoco,continuate ad alimentarlo con polemiche che lasciano il tempo che trovano.Percassi e' un Presidente talmente grande che non ha bisogno di essere difeso da nessuno Un caro saluto


            • Caro Romagna,
              le polemiche le fa chi, in un tread di vittoria, riesce ad attirare l'attenzione su: allenatore avversario, presidente di un'altra società (e non quella che abbiamo incontrato), punta non comprata (quando in questa partita non è nemmeno stata inserita quella che vale già 30 milioni).
              Io non difendo Percassi e lui non ha bisogno certo di me. Dico solo quello che credo sia giusto.


              • Mettiamola così, per chiudere ogni polemica.
                 
                1) Una punta la si poteva prendere, come indicato pubblicamente dal Mister.
                2) Solo Gasperini e la società sanno effettivamente perché non è arrivata.
                3) Se per caso a fine campionato non arriveremo in Europa a causa della mancanza di una punta di ricambio (ad esempio a fronte dell’infortunio di uno dei tre tenori), si potranno imputare responsabilità alla società per non aver voluto/potuto/saputo far fronte alla richiesta.
                4) Dal 31/1 alla fine del campionato tutte le chiacchiere sul tema stanno a zero.
                 



                • Potevamo tenere Rigoni... Potevamo tenere Tumimiello... Se li hanno lasciati andare e xe anche il Gasp... O soprattutto il Gasp era d accordo . Ma noi cosa ne sappiamo?
                  Prima il problema era che nn c era Caldara regista difensivo  poi che avevamo esterni scarsi... Doveva tornare Spinazzola... Adesso è però siamo pochi davanti .. Ma goderci il 5 posto(che cmq x  Noi è sopra la  Media della ns. Storia ) e basta?
                  È così brutto ????
                   


                • Esatto.
                  Se invece non andiamo in coppa perchè a Etrit scivola il pallone nella partita decisiva, si dirà che con una punta in più avremmo recuperato anche quello svarione.
                  Perchè, ovviamente, come è italica consuetudine, gli altri sono sempre più forti, gli assenti hanno sempre ragione, il non fatto vale sempre più del fatto.
                  E soprattutto, il non fatto non è mai bilanciato con l'eventuale possibilità del fatto male.


  13. ....vittoria importante figlia di  una prestazione sottotono (e cista'!)
    Vincere queste gare (anche con un pizzico di fortuna!) e' tipico dell "G"randi squadre.
    LO SIAMO.
    Tutti convinti verso gli obbiettivi!!
    Commento tecnico a Lucky.
    (un plauso ai BG presenti all'Arena....mi hanno dato il cambio dall'ultima e son stati piu' fortunati


  14. Andro' controcorrente, ma a me questa partita non è sembrata particolarmente impegnativa. (per quello che si è visto sul campo)
    Probabilmente era difficile per noi tifosi, che qualche dubbio, magari di appagamento (dopo la vittoria con la Rube) potevamo anche averlo, ma la squadra mi è smbrata molto sul pezzo. Partita gestita molto bene, senza mai soffrire troppo. (traversa a parte) 
    Secondo il mio punto di vista la svolta è stata il pareggio con i giallorossi; in quell'occasione la squadra ha capito la propria forza, ha aumentato l'autostima e adesso arriva il bello.....
    Grazie ragazzi!!
     



  15. Grandi Ragazzi, si doveva vincere e lo si e' fatto con una prova di maturita' contro una squadra di mastri ferrai!


  16. Partita ostica che una volta ci avrebbe visto beffati !! Buonibtutti pur senza eccellere cone cintromoa Juve .. forse un po’ di turn over andava fatto anche x teneree sul pezzo altro giocatori 
    Continuo a pensare che almeno un centroavanti di “scorta “. Andasse preso ...


  17.  Anche a me stasera è piaciuta un sacco la prova di maturità... Rischiato solo al 94.. Poi noi CN calma a fare calcio.. Abbiamo fatto un gol.. E poi l'abbiamo gestita... Senza affanno.. Anche se loro avevano il super gran mega bravo centravanti che più che protestare è spingere nn vedo molto fare.. 
    Mi sono sembrati superiori al Cagliari.. . È rispetto a Empoli e Genoa.. Secondo me una prova di caratura superiore


  18. Vista in TV, partita ostica. Ma probabilmente dal campo era diversa. Questo spiegherebbe la contestazione dei tifosi sardi. E anche i numeri confermano che, al di là del fatto di avere provato a contrastarci in modo durissimo in tutte le zone del campo, il Cagliari fino al gol subito non ha neanche mai provato a giocarsela.
     
    Certo, va detto, tante partite ravvicinate pesano moltissimo. Papu e Zapata ieri palesemente sulle gambe, anche se Papu ha dato di nuovo di tutto e di più fino al cambio. Una cosa da considerare se si vuole l’Europa. 
     
    Siamo una squadra forte forte e abbiamo un gruppo fantastico. Nell’ultimo periodo abbiamo anche avuto una condizione fisica da paura. Speriamo di poterla gestire come si deve e andiamo fin dove è possibile. Grazie ragazzi!


  19. Grande vittoria da parte di una grande squadra.
    Bene così
    Forza Atalanta



  20. Partita difficilissima; il Cagliari ha giocato come poteva, cercando di bloccare la partita, con un Cragno fortissimo.
    Per pochissimo non gli é riuscito il colpaccio del pareggio...che viste le statistiche sarebbe stata una beffa. Ma é andata bene e usciamo meritatamente vincitori.
    É vero: queste sono partite importanti, da grande squadra. A prescindere da come finirà é incredibile quest'anno, tra lotta per la Champions e Coppa Italia. Per il terzo anno di fila viviamo un sogno.
     


  21. come le grandi squadre si vince anche nelle giornate in cui si gioca peggio fino alla fine adossss


  22. lo dico a piano, ma c’ è qualcuno che dice che a sto punto si potrebbe anche puntare al terzo posto


    • eliminalitalia -
       05/02/2019 alle 6:51
      La chiave della serie stagione, come nelle ultime due, passa dalla partita interna contro il milan.
      Date un occhio al calendario e dite dove ci vedete la sera del 17 febbraio


  23. Appena rientrato dalla Sardegna Arena, partita vinta da grande grande grande squadra nonostante il finale thrilling.
    Oggi su tutti ho visto un immenso Palomino!
    Un abbraccio ai nostri tifosi che si fanno nottata in aeroporto.

     


  24. crazyhorse200 -
     05/02/2019 alle 0:31
    Grande vittoria sudata.  Brutta partita x i loro troppi falli. Tutti dietro la linea della palla . Alla loro traversa mi sono spaventato ma è andata bene.  
    Vittoria da grande squadra . Quante volte in passato giocheremo così noi contro le gra di squadr e.  Che veniva giù una volta e la portavano a casa .  Il cinismo e da grande squadra e noi ora noi lo siamo 


  25. In primis un abbraccio agli straordinari tifosi presenti. 

    Partita difficilissima come lo è per tutti su questo campo ( in campionato ci ha vinto solo il napoli e nel finale!). 
    Come se non bastasse, un arbitro che ha avvallato interamente le loro randellate soprattutto nel primo tempo, ho smesso di contare i falli diretti sulle caviglie, impossibile proporre bel gioco. Eppure si è vinto, vittoria splendida splendente. Complimenti alla squadra.... 


  26. Non capisco chi parla di vittoria non meritata, abbiamo praticamente giocato solo noi pur non creando moltissime occasioni da rete, per forza, quando chi hai di fronte si chiude solo in difesa è difficile giocare. Da considerare anche il fatto che venivamo da due partite molto dispendiose, in pratica la loro vera occasione limpida è stata alla fine su un errore in marcatura da calcio d'angolo nel momento in cui loro attaccavano con la forza della disperazione. Per me vittoria meritata e importantissima, partite del genere a inizio campionato le perdevamo.


  27. Un pensiero ad Hans lo voglio dedicare, quante volte gli ho ostiato dietro per un passaggio sbagliato o per un cross non eseguito in maniera corretta, per il suo litigare col pallone, eppure gioca sempre, allora lo vedi correre su e giù, su e giù su e giù, due polmoni d'acciaio, una corsa da mezzofondista, ma soprattutto, mai una volta che si tiri indietro, ci mette sempre la faccia, diciamo che è uno che tira sempre fuori i co....ni, e la maglia sudata ce l'ha sempre, grandissimo Hans e scusa per le ostie che ti ho tirato dietro in passato, non mi accorgevo della tua parte migliore. Sei uno da Atalanta


    • Tanto impegno e ieri anche il gol..complimenti! con questo mi sa che resterà bersaglio anche delle mie ostie perchè a livello tecnico per me resta sempre una spanna sotto Castagne e Gosens


    • Io sono uno che l’ha criticato sempre apertamente. Stasera non ho potuto vedere la partita ma è già da diverse gare che Hateboer sta dando prova di straordinario impegno, sacrificio, prestanza fisica e soprattutto... di grandi “coglioni” (scusate il francesismo)
      I piedi son quello che sono ma è vero: è uno da Atalanta!


    • Ultimamente per me è migliorato molto anche sul piano del gioco e della tecnica, la corsa l'ha sempre avuta.


    • Sono del tutto d’accordo e anche di più. Oggi l’uomo partita è stato lui e non per il gol


      • Sia Lui che Castagne in due anni sono migliorati moltissimo, non ci sono paragoni con i giocatori appena arrivati, Gasp li ha resi giocatori di calcio.
        Oggi sembrano altri due giocatori rispetto a due anni fa, specialmente Castagne.
        Chapeau!


        • anche Gosens, che ha fatto praticamente tutto il girone d'andata alla grande...ora è il turno di Castagne ma non dimentichiamoci di lui


  28. AUGURONI DADO!!!!!


  29. Per larghi tratti pareva giocassimo con tre a centrocampo, con Pasalic leggermente più avanzato di Freuler e De Roon.
    Più gestione delle trame di gioco e più protezione alla difesa ma molto meno imprevedibilità in attacco. 
    Zapata così sarà sempre controllato facilmente con raddoppi di marcatura, perché in mezzo a difese chiuse. 
    Sarà la scelta di gioco per le prossime trasferte ? 


  30. Era una partita molto difficile e l'abbiamo vinta da grande squadra!
    sono contento perchè dietro al progetto della società,si sta pienamente rispettando il programma studiato e col passare del tempo ne vedremo delle belle!!!


  31. Come si dice in questi casi, "bravi e fortunati"!
    Contro Maran c'era da aspettarsi una partitaccia del genere e i nostri l'hanno affrontata nel modo più corretto ed intelligente senza lasciarsi innervosire e confidando che, sulla distanza, i valori sarebbero venuti fuori, a dimostrazione di una crescente maturità.
    Abbiamo rischiato ancora un po' troppo, specialmente in raffronto al poco che abbiamo saputo concretizzare quando gli spazi si sono leggermente aperti dopo il vantaggio, ed ancor più nel finale con l'uomo in più e gli avversari quasi sulle ginocchia. Ma va bene così, per stavolta tanto è bastato.
    Vittoria di misura ma, per quanto visto sul campo, giustamente meritata.


  32. 3 punti pesantissimi che ne valgono almeno 4 o 5: per aver avvicinato la quarta ma anche la terza in classifica, per aver distanziato di una partita abbondante le cosiddette parigrado per l'europa league, per essere con pieno merito nella bagarre europea ma soprattutto siamo a -5 dall'obbiettivo salvezza 
     
    Se cominciamo a vincere anche queste partitacce non ci ferma più nessuno 
     
    Adelante Atalanta! 


  33. Vittoria da grande squadra...che sa soffrire quando c’è da farlo!!!
    mentalità che cresce!!!
    Gasp sugli scudi anche stasera...
    vedrete che i cambi con Musa e compagnia bella arriveranno al momento giusto!!!
    ah dimenticavo...
    NON VOGLIO SENTIR PARLARE MINIMAMENTE DI CHAMPIONS!!!!
    da domani testa alla Spal...
    TUTTI SUL PEZZO!!!
    DAI DEA!!!



  34. Partita che temevo molto , essere riusciti a vincere questa gara sporca mi sembra un segnale molto importante


  35. Non ho visto la partita perché ha portato bene con la juve , dico che è la 4 partita quest anno che non prendiamo gol , anche se da quello che ho sentito , berisha ha fatto una bella parata e loro hanno preso una traversa in 10 . A quelli che sono dispiaciuti che non abbiamo giocato bene dico che è impossibile dominare tutte le partite , e le partite più difficili da portare a casa sono queste . Vittoria dedicata a tutti quelli che non aspettavano altro di dire " avete visto a parlare di champions "


  36. Partita tosta con L'Atalanta che fa la partita.
    Unico neo la gestione della palla nel finale nonostante l'aiutino di valeri che permette al Cagliari falli evidenti non fischiati.
    Nonostante il fallo sistematico e le continue ingiustificate proteste dei cagliaritani  valeri non ne ammonisce nemmeno uno. 
    Boh


  37. Siamo quinti,
    abbiamo vinto su un campo difficile,
    veniamo da una settimana fantastica,
    ma no.
    Non possiamo godere in compagnia, perchè i soliti quattro, piuttosto che gioire delle nostre vittorie, riescono ad infettare anche questi momenti con le solite menate dell'anticalcio, invece che parlare di atalanta.
     
    Ma fatevi un sito vostro, così ve le potete cantare e suonare da soli!!!
    Veramente, fatte scappare la gente da questo sito.
    Siete una pestilenza.


  38. Così vince una squadra forte.
    E il pizzico di fortuna sulla traversa ripaga delle ultime sconfitte contro i sardi.
     
    FORZA ATALANTA


  39. credoinunadea -
     04/02/2019 alle 23:42
    Partita ostica contro una squadra di fabbri, in classico stile Maran. Ma dimostriamo maturità e cinismo, grande vittoria!!
    Forza ragazzi, crediamoci 


  40. partita non bella ma vincere a Cagliari sempre difficile x tutti...perché una sola sostituzione?forse perché il mister non si fida troppo dei vari Pessina,kulusesky,barrow, reca....spal,Milan ,Torino ,Fiorentina...dopo queste 4 partite è L andata di coppa Italia kissa dove saremo....tutto bello..speriamo solo di non rimpiangere di non aver preso i due giocatori che ci potevano far essere davvero i favoriti x il terzo posto....


    • Anche gli altri non li hanno...ieri Ranocchia faceva il centravanti. E senza Mandzukic non è la stessa Juve...la rosa è forte serve solo quel pizzico di fortuna che ti devi meritare.


    • spari talmente cazzate tu..che mi sei simpatico


      • Mah , cazzate....che qualcuno fosse stanchissimo era evidente...chiaro che se devo rischiare un Kulu al posto del Papu negli ultimi 10-15-20 minuti in un contesto del genere con un solo gol di scarto, tengo dentro il Papu con una gamba sola. Poco ma sicuro. 


  41. vero, oggi Duvan sottotono ma anche il Papu ha sbagliato molto.  Non capisco perche' una solo sostituzione   malgrado 3 partite in una settimana dove  hanno giocato praticamente sempre  gli stessi.Finalmente vinciamo una partita senza meritarla troppo, generalmente ci capita di  non riuscire a vincere pur meritando. Bene cosi  bel segnale......
     


  42. Bellissimo titolo, grandi STAFF !
    Mah, non capisco chi ha visto una brutta partita .. Abbiamo giocato benissimo, a mio parere , nel primo tempo, dove non è stato sbagliato quasi nessun passaggio, abbiamo recuperato tutte le seconde palle, abbiamo avuto un dominio totale del campo contro una squadra che schiumava pressing spremendosi molto .. siamo anche arrivati qualche volta dalle parti di Cragno, ma oggi Zapata non era in vena ..
    tutto sommato ho visto qualcosina di peggio nel nostro secondo tempo .. loro hanno fatto meno perchè era ovviamente stanchi e noi abbiamo avuto il goal ed altre occasioni, però abbiamo concesso due occasioni .. la seconda con la superiorità numerica e la traversa è stata un errore grave ..non ho visto bene nel secondo tempo Djmsiti in questa due occasioni in particolare ed anche Palomino che si è spesso inutilmente complicato la vita.. avrei pensato ad un ingresso di Masiello e fors'anche di Mancini ..
    il resto della squadra ha giocato davvero bene, dire Toloi eccezionale, Hateboer voglio vedere se c'è ancora qualcuno che ne scrive male, De Roon applicatissimo, Remo in crescendo come TImothy .. ottimi spunti di Pasalic, anche con buona tecnica , ma sull'applicazione "feroce" che caratterizza i compagni ancora stenta ..
    Ilicic mi sembra entrato come nelle giornate migliori e Papu è semplicemente meraviglioso da qualche tempo .. Berisha di fatto inoperoso però è sembrato bello presente quando hanno fatto delle conclusioni in posizioni di offside


  43. non svegliatemiiii


  44. Vittoria da GRANDE squadra....hanno sempre tenuto il pallino del gioco in mano rischiando pochissimo e dando sempre l'impressione di poterla vincere ad ogni accelerata..  
    Questa vittoria da ancora più autostima al gruppo, Pasalic oggi strepitoso, finalmente un valore aggiunto in corsa a questa grandissima squadra....!!!
    Ora torniamo le legnate prese al buon Petagna....



  45. Importantissima vittoria su un campo che non ci ha mai dato grosse soddisfazioni.
    Partita rognosa contro un Cagliari alla ricerca disperata di punti e che in casa ha fatto soffrire tutte le squadre (solo il Napoli ha vinto). 
    Non siamo riusciti a giocare come siamo abituati sia a causa del gioco difensivista e “sporco” degli avversari sia per un certo grado di stanchezza di alcuni nostri elementi. Stasera tra i migliori Hate e Castagne. 
    Vado a letto distrutto ma felice con la classifica negli occhi 
     


  46. Come avrebbe giocato l'avversario si sapeva già, ma mi ha fatto impressione il campo, mi sembrava 20 metri per 10! Già in assoluto in 19 anni ho visto una sola vittoria a Cagliari, a maggior ragione visti i primi 10-20 minuti (dove anche Cigarini e Padoin rifilavano pedate mica male) pensavo di tornare con uno 0-0 o peggio.
    In realtà poi fino al gol abbiamo giocato solo noi (pur senza grandi occasioni, ma loro zero), pensavo che da lì sarebbe stata in discesa, invece 2 occasioni grosse subito le abbiamo concesse, pur creandone anche, perché Cragno delle belle parate le ha fatte. La traversa in 11 contro 10 su palla inattiva direi che certifica che si può e si deve ancora migliorare tanto in difesa, ma alla fine ha vinto comunque chi meritava, sicuramente non brillantissimi, però come si dice, quando si vincono anche partite così... 


  47. Se ai tempi di Colantuono avessimo giocato come oggi, sarebbe stata di gran lunga la partita migliore della stagione.
    Ora che abbiamo il palato fino invece.. ...
    Grande maturità. Bravissimi tutti
     


    • Esatto True you, però allora noi non eravamo anticalcio...nooooo 


      • Certo che lo eravamo, non x nulla quegli anni li definisco dell'oscurantismo. 
        Perché il risultato lo di può ottenere anche attraverso il gioco. Che tu debba giocare x lo scudetto o pet salvarti. Ma x fare ciò occore avere un mister che sappia insegnare calcio e NON CALCI!!


  48. vinciamo una partia difficile soffrendo e con un episodio a favore.....classica situazione da grande squadra. dovevamo vincere per dimostrare che per l'europa tutte devono fare i conti con noi e l'abbiamo portata a casa. 
    sempre più incredibili.
    avanti così e domenica sotto con la spal per continuare il sogno.



  49. Grazie per il bel regalo di compleanno



  50. Se an va nac ise an va n B....


    • Rito scaramantico....


      • Quale scaramanzia....siamo ad un passo dell'oblio.. .lo dicono i Maia...


        • e, ma tanto noi esorcizziamo, noi a Berghem oltre al calendario "MAYA" seguiamo scrupolosamente anche il calendario " BIF"
           



  51. FON-DA-MEN-TA-LE!!! 
    Volare bassi, umiltà e testa alla spal


  52. in Champions League e l'Atalanta in Champions League
    Grazie ancora Campedelli


    • Michi1907  pensa che mentalità fantastica ha portato a Bergamo il VateGasp oggi a mio parere va fatto un plauso monumentale ai nostri 200 tifosi che al lunedì sera hanno sostenuto la squadra nella trasferta più lunga di  campionato..ma non avevo dubbi siamo una tifoseria che ha applaudito la nostra squadra con Delio Rossi dopo una retrocessione figurati adesso che ci giochiamo per il terzo anno di fila l'Europa. .



      • I 200 che stasera erano a cagliari sono fenomenali. Non ci sono altri aggettivi per loro


  53. vittoria fondamentale... non giocata benissimo ma era difficile fare altrimenti oggi... unico appunto quello stupido calcio d'angolo che rischiava di esserci fatale. Per il resto il cagliari, una squadra di media classifica, ha pensato solamente a difendersi in casa propria, dove ha perso in una sola occasione. che soddisfazione!


  54. Ad alcuni milanisti comincia a stringersi il culo e parlano di rigori ed espulsioni (in doe po) a sfavore. Avevano poi giurato di non vedere più partite. POTA POTA POTA FGA FGA FGA


  55. Partita veramente, ma veramente faticosa. Il Cagliari è una squadra fastidiosa, non saprei quale altro aggettivo trovare per descriverla. A parte che sono dei macellai (impuniti), ma poi veramente, sono tignosi e aggressivi in maniera “irritante”, senza considerare il fatto che come tenuta difensiva sono molto buoni, a differenza delle altre squadre che lottano per salvarsi (infatti secondo me si salveranno senza grossi problemi). Noi sicuramente non nella nostra miglior giornata, per usare un eufemismo. Zapata ha fatto giusto un paio di cose buone e per il resto è stato un po’ un palo della luce, ma c’è da dire che era circondato dai difensori e anche su palla inattiva non gli sono arrivate occasioni interessanti. Comunque, direi che si può permettere una serata “sabbatica”, visto quello che ha fatto e sta facendo. Mi è piaciuta molto la difesa a parte qualche rischio di troppo ogni tanto e mi sono piaciuti anche gli esterni. In generale non abbiamo giocato malissimo, ma è mancata precisione e forse eravamo un po’ stanchi. Il Giuseppe oggi sembrava in giornata, è stato molto prezioso anche per far impaurire il Cagliari. Chiudo dicendo che oggi abbiamo avuto una gran dose di necessario culo (che non abbiamo per niente avuto in altre partite) e ogni tanto serve anche quello.
    Buonanotte a tutti.
    P.S. Con la SPAL servirà molta più cattiveria e precisione, perchè ok che una volta ti va bene, ma due volte diventa già più difficile. 


  56. ottima vittoria..ora bisogna iniziare a scrollarsi di dosso un po' di rivali. 
    Non era facile e partita interpretata bene e sopratutto gestita(stiamo crescendo anche in questo fattore?)


  57. Vinciamo una brutta partita che potevano tranquillamente anche pareggiare.
    Cagliari molto compatto, aggressivo e grande pressing, altro che anticalcio... Se entra la traversa al 90 siano qui a commentare un altra partita. 
    Abbiamo giocato tutta la partita in 10, perché Duvan oggi è rimasto a Bergamo. 
    Ottimo Hateboer e i 3 punti, sporchi ma fondamentali. 
    Adesso riposiamoci che con la Spal ci sono altri 3 punti da prenderci. 
     
     


    • Perchè il catenaccio ora è considerato calcio??? Più anticalcio di così!!!  Cos'è Secondo te dovevamo entrare anche quelli della panchina e mettersi davanti alla porta?
       Abbiamo rischiato di pareggiare, questo è vero, ma solo perché loro hanno azzeccato un colpo di testa su un calcio d'angolo alla fine. per il resto pullman treno e autobus di fronte alla porta.


      • Non c’e peggior cieco di chi non vuole vedere. Scusa, ho visto io un’altra partita, in cui invece abbiamo annichilito l’avversario per 90 minuti. Dimenticavo che qui nel blog dobbiamo per contratto sempre e comunque lodare e incensare la squadra... 
        Tu e gli altri 2/3 del “clan degli anticalcio” ormai siete patetici e noiosi. 


        • Non hai visto un altra partita, hai visto la stessa solo che capisci poco o niente. Perchè il Cagliari ha giocato 80 minuti in undici dietro la linea della palla e se fare del pressing tirando calci a destra e a sinistra senza riuscire a costruire mai un azione pulita è x te giocare un bel calcio, beh credo che tu debba rivedere i tuoi parametri. Tra l'altro i Sardi stanno  giocando un calcio così entusiasmante che perfino i loro tifosi alla fine gridavano di tirare fuori i coglioni! Poi oh.... Fai te...


        • No, scusa, a me di Maran e del Cagliari non potrebbe fregare di meno, ma non è una squadra che gioca bene. Dai, sono stati in 11 dietro il pallone per 70 minuti su 90 e non hanno fatto altro che picchiare. Che poi, i giocatori buoni ce li ha anche (Pavoletti, lo stesso Joao Pedro, Luca Pellegrini che non mi è sembrato male...), ma veramente sono dei catenacciari assurdi. Hanno fatto qualcosa alla fine perché stavano perdendo, per forza di cose dovevano buttarsi in avanti. Io poi non sto dicendo che non si possa giocare col catenaccio perché è con il catenaccio che ci siamo salvati quando le cose andavano meno bene di adesso in epoca Colantuono, ma da qui a dire che il Cagliari gioca bene proprio...





      • Un tiro in porta (su calcio d'angolo) in 94 min di gioco e non è anticalcio???
        Individualmente questo cagliari è una signora squadra che sa solo difendere e non attaccare.
         


        • QUesto è puro anticalcio!!!! Hanno difeso dal primo all'ultimo minuto. Hanno pensato solo a aggredire e lanciare lungo nella speranza che pavoletti tenesse su qualche pallone. Unica loro occasione su calcio d'angolo...sarò poco esperto io di calcio, ma grazie a Dio a Bergamo siamo abituati ad altro


  58. siamo a braccetto con le romane in attesa chissà di una bella gita nel mese delle rose


  59. Calcio 1 Calcioni 0.
    Garnde prova di maturità. Scesi in Sardegna con l'intento di tornare con i 3 punti , lo si è fatto vincendo una gara sporca. 
    Forsa Atalanta 
     


  60. Berisha bravo ma era una parata inutile visto che era stato sbandierato l'evidente fuorigioco


  61. Testa giusta porta risultati. Partita difficile e domenica ancora di più. Hans zitto zitto è arrivato a 4 gol. Dai ragazzi è grazie 


  62. Come ho scritto altr volte si fa piu' fatica con le medie/piccole che con le cosidette grandi. Ma e' normale, le grandi hanno grandi giocatori che possono sbloccare la partita in qualsiasi momento ma non mettono sempre quella foga agonistica che puo' metterti in crisi. Una partita cosi' qualche tempo fa l'avremmo forse anche persa, bene cosi', vuol dire che anche la dea bendata e' ora dalla nostra parte. Ci sia di insegnamento che non ci sono partite facili, qualsiasi partita puo' nascondere delle insidie, tutte vanno affrontate con la massima carica psicologica. Frasi banali ma qunato mai veridiche. La posizione in classifica e' da capogiro, ma rimaniamo a testa bassa, lottiamo partita per partita e faremo i conti alla fine. Un immenso grazie a questi ragazzi che ce la stanno mettendo tutta per relgaarsi e regalrci un sogno! 


  63. NON era facile, grande Atalanta pur senza brillare.
    Valeri ha consentito ai sardi di prendere i nostri a calcioni tutta partita. Da non sottovalutare i quattro giorni di riposo in più che ha avuto il Cagliari per preparare l'incontro. 
    Grande grinta neroazzurra, vittoria importantissima.
    Ora e sempre forza magica Atalanta



  64. Come immaginavo, partita insidiosissima. Bravissimi Mister e ragazzi a tenere alta la concentrazione fino alla fine è portarla a casa.
     
    Dopo oggi, non so come andrà a finire questo campionato, ma sono certo che abbiamo la testa per giocarcela fino all’ultimo.
     



  65. StrombergCaniggiaEvair -
     04/02/2019 alle 23:12
      Non ho più aggettivi...solo... grazie grazie grazie.....


  66. Nemmeno la stanchezza ci ha fermato. E nemmeno un pessimo arbitro che gli ha permesso di picchiarci per tutta la partita (per poi ammonirne due dei nostri). Vittoria strameritata


  67. Partita rognosa come sempre contro le squadre di Maran.  
    E' difficile vedere una bella partita quando gioca solo una squadra e gli altri pensano solo a fermare l'avversario.
    Punti pesanti e il cammino continua.
    Sempre Forza Atalanta



  68. Oggi prova di carattere e umiltà. Vittoria meritata e voluta fortemente. - 1 dal quarto posto (cosi possiamo sognare "in grande2) e - 5 dalla salvezza (cosi ol percassi l è contet). Sotto con la prossima !!!!


  69. Ma i tifosi del cagliari che sul loro forum scrivono:
    hanno pure fatto 2 partitoni in pochi giorni, spero anch’io vengano un po’ appagati dalla vittoria importante sulla Juve e ne esca almeno un pari se non di piú. Questo Chievo pardon Cagliari potrebbe imbrigliare nuovamente il gioco del Gasp. Ci sarà nuovamente Cigarini titolare grande ex anche se a sto punto strano non sia arrivato Hetemaji


  70. Partita d'importanza capitale loro hanno pressato molti i nostri due centrocampisti centrali. .ma quando nel corso della partita il Cagliari ha cominciato ha perdere la foga agonistica è prevalsa la nostra maggiore tecnica. .Bravo il Polpo Berisha. .E bravi i nostri ragazzi nel tenere botta nel primo tempo e ad aspettare il momento buono per colpire ottima prestazione degli esterni. .



    • iao Evair   


      • Ciao Frank ..Oggi vinta col cuore e anche con la testa e in modalità gestione. ..Se vinciamo queste partite con avversari che pressano e ti spezzano il ritmo partita vuol dire che la squadra ha raggiunto una maturità da TopTeam. .


        •  Anche a me stasera è piaciuta un sacco la prova di maturità... Rischiato solo al 94.. Poi noi CN calma a fare calcio.. Abbiamo fatto un gol.. E poi l'abbiamo gestita... Senza affanno.. Anche se loro avevano il super gran mega bravo centravanti che più che protestare è spingere nn vedo molto fare.. 
          Mi sono sembrati superiori al Cagliari.. . È rispetto a Empoli e Genoa.. Secondo me una prova di caratura superiore


  71. Sofferta ma meritata! A parte il rischio finale (errore in marcatura) partita gestita in modo sapiente.  In tutto il secondo tempo forse una volta sola abbiamo spazzato, tutte le altre volte possesso ragionato, mai buttato via il pallone. Ennesimo segno, semmai ce ne fosse bisogno, della fiducia della squadra e della mentalità del suo allenatore. 


  72. Partita che si sapeva essere difficilissima, vuoi per il campo ostico, vuoi per la tenuta mentale dopo Roma e Juve.
    Quindi tre punti di importanza fondamentale grazie anche a una buona dose di fortuna.
     
    Ps basta menarla con sto Maran.
    Ha fatto il possibile e sicuramente meglio di Sassuolo e Chievo che ne hanno presi 6 e 5,  ma anche di Roma e Juve, e ringraziamo la traversa


    • Bravo jacomino, come sempre analisi lucida, molto simile alla mia poco sopra. 



  73. Vittoria preziosissima!! Tutt’altro che facile!! Bravi!
    Oltretutto Senza particolari squilli già rivedere in campo Ilicic dopo l’infortunio è una buonissima cosa..
    Ora Testa alla prossima senza guardare troppo in là..
     


  74. Vittoria molto importante, non abbiamo giocato bene ma loro randellavano. Zapata oggi male ma ci sta, ogni tanto. La Nonna fondamentale per sfangarla, col suo scialle e il bastone ci ha fatto respirare più di una volta. Pasalic inizia bene ma va in calando. Bene Toloi e De Roon.


  75. Jerry Garcia -
     04/02/2019 alle 23:06
    Partitoneeeeeeee!!!
    Stradominati in modo imbarazzante per loro!!
    Panterone sulle gambe, barcolla ma non molla
    Avanti cosi, si vola


  76. 1. vinto da grande squadra. contro dei catenacciari. che soffriamo. grandissimi 
    2. quarto gol di hateboer...
    3. pasalic finalmente aggressivo in pressing
    4. con la spal altra battaglia.


  77. Il Dio del calcio dall'alto dei campi si è affacciato e ha guardato prima noi, poi il Cagliari e ha deciso, palla.sulla traversa, premiando chi propone calcio e punendo chi.dispensa calcioni.
     


  78. Vittoria di una straordinaria importanza!!! Sudata, lottata contro una squadra di calci e basta....queste vittorie sono fondamentali anche perchè ottenute con alcuni uomini giustamente stanchi (Zapata in primis)....ottimi Freuler, De Roon e tutto il reparto difensivo.....crediamoci alla Champions!!!!!


  79. siamo maturati.
    Siamo una grande squadra. PUNTO


  80. Dai che l’abbiamo portata a casa....... se dicono che siamo stati fortunati e abbiamo avuto poche occasioni rispondo che in tantissime partite abbiamo avuto 10 palle gol e non abbiamo vinto... FORZA MAGICA DEA,ADESSO PRENDIAMO E SUPERIAMO I BAUSCIONI!!!


    • ...e comunque tra andata e ritorno siamo ancora noi in credito !


  81. Che fatica stavolta... Vittoria comunque meritata contro una squadra di catenacciari. 


  82. Troppo importante vincere questa partita.
    Il come, oggi non conta.
     
    Dopo l'euforia del trionfo contro i gobbi sarebbe stato molto facile montarci la testa.
     
    Invece, abbiamo affrontato il Cagliari con umilta' e abbiamo espugnato il suo campo due volte di seguito (soltanto il Napoli, oltre a noi, ha vinto a Cagliari quest'anno).


  83. Mi han fatto penare... Santa Traversa... li ho visti un po' imballati stasera, il gasp era al'ostia con zapata, e tutto sommato non ho visto la solita furia agonistica.. ma ci sta, con la juve hanno speso veramente tanto


  84. Grande fatica,abbiamo dominato ma anche corso alcuni rischi .Berisha è stato bravo (e diciamolo una volta tanto!)



  85. Anche in questo si vede la maturità di una squadra... grzie ragazzi!! 


  86. se a Cagliari aveva vinto solo il Napoli qualcosa vorrà dire.. vittoria di un peso incredibile


  87. Se te ènsèt partide come chèsta, lè l'an bù...


  88. Mica semplice giocare bene contro l’anticalcio ricolmo di fabbri.
    Mica semplice giocare la terza partita in 8 giorni, essere lucidi e freschi nella mente e nel fisico, tirare fuori una voglia e un cuore così grandi.
    Mica semplice portare a cada queste partite sporche. Con un po’ di culo finale.
    Mica semplice essere ancora il miglior attacco del torneo dopo 22 partite, con 48 reti. 
    Mica semplice sognare. Ma si sogna, ragazzi. Eccome se si sogna.


  89. Sofferenza pura...eravamo sulle gambe...non ho capito perché non ha cambiato nessuno...comunque bene cosi...la brstia nera è superata


    • Capita ormai sempre più spesso che il Gasp non usi i 3 cambi a disposizione,segno inequivocabile che la nostra panchina è molto ma molto corta...per certi versi abbastanza inquietante che anche con uno Zapata piuttosto giù di corda come stasera Barrow non abbia giocato neanche uno spezzone di partita....lunga vita ai nostri 3 fenomeni li davanti!


    • veramente ha fato il cambio papu ilicic poi non è che soffrivamo fisicamete


  90. Bravi,Bravi,Bravi
     
    Avanti cosi' .
     
    Un pizzico di fortuna ma ce la siamo meritati.
     
    Pasalic da Atalanta finalmente.


    • Vero, Pasalic è ancora un po' lezioso ma migliora di partita in partita, oggi Zapata non ce la faceva io ad un certo punto avrei auspicato venisse sostituito da Barrow. Comunque molto bene, partita nel complesso brutta anche per com'è impostata dagli isolani, bravi noi a spremere fuori i 3 punti, si vede un bel cielo davanti Dea!
      adelante 


  91. Figa che soferensa... partita trappola contro una squadraccia di picchiatori anticalcio.
    GRANDE RAGAZZI!!!




  92. Partita molto complicata, un poco di braccino nel finale ma......GUARDATE la classifica!!!!!


  93. Bene bene bene ! Le squadre di carattere vincono anche 1-0 lottando quando c è da lottare !!! Grandi.


  94. Che sofferenza. Grandi ragazzi!!!


  95. executioner341 -
     04/02/2019 alle 22:58
    Maran a fine partita a mandato a fangulo il Gasp perché non se lo è filato 


    • Troppo agli antipodi 


      • Il Gasp ha fatto finta di non vederlo perchè troppo incaxxato con quella squadra di fabbri ...come da istruzioni del loro allenatore.


  96. Vitoria col cuore.


  97. Ma la classifica? MAMMA MIA CHAMPIONS! Vabé voliamo bassi ma sognare non costa NULLA!


  98. Vittoria sofferta da grande squadra!! 
    Migliori Hans, Castagne e Berisha! 


  99. Ottimo, vittoria di carattere. Grandi ragazzi!!



  100. ROMAGNANEROBLU -
     04/02/2019 alle 22:57
    Grande vittoria Con il cuore Grazie ragazzi 


  101. AtalantaLollyz -
     04/02/2019 alle 22:57



  102. MARANNNNN SUCAAAAAA
    BIGOL


  103. Come ha scritto Delka in chat: vittoria faticosa ma voluta.


    • Scusa Delka se ti ho rubato l'affermazione ma è perfetta per questa partita.
       


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.