15-01-2019 15:30 / 13 c.

otis



di Staff




  1. Condivido il tuo commento.
     
    (1) Circa i "cross", a me e' sembrato (nel primo tempo e nei primi 15-20 minuti del secondo tempo) che Zapata fosse piu' sulla fascia sinistra (attorniato sistematicamente da difensori cagliaritani) che non al centro (per ricevere eventuali cross).
    Non cosi' negli ultimi 25-30 minuti (quando Zapata, nell'ambito di una diversa strategia, ha assunto a tutti gli effetti la posizione di centravanti).
     
    E' soltanto una mia opinione personale, ma io penso che si trattasse di una mossa tattica (ben riuscita).
     
    Nel primo tempo e nei primi 15-20 minuti del secondo tempo, mi e' sembrato di capire che Gasperini intendesse soprattutto contenere le prevedibili sfuriate offensive del Cagliari, non disdegnando peraltro di attaccare, anche se con una certa prudenza.
     
    Quando Gasperini si e' accorto che il Cagliari non aveva (quasi) piu' benzina, ha (secondo me):
    - alzato il baricentro,
    - spostato Zapata al centro,
    - innescato una marcia in piu' per tutta la squadra, spiazzando completamente il Cagliari.
     
    Da quel momento, il centrocampo del Cagliari ha (quasi) smesso di funzionare (Barella incluso).
     
    (2) Circa le "mancate" sostituzioni, penso che potrebbero essere state pensate (NON per chissa' quali presunte pressioni sui responsabili del mercato, come qualcuno ha scritto) ma in anticipazione di non impossibili tempi supplementari e rigori.
     
    Poter affrontare (a differenza del Cagliari) eventuali tempi supplementari e rigori con 4 giocatori freschi (contro un Cagliari ormai stanco e con ben 3 sostituzioni gia' effettuate) avrebbe infatti rappresentato un vantaggio non da poco.


  2. Zapata è naturalmente forte di testa, ma quello che non si sottolinea mai abbastanza è che è uno molto bravo sullo stretto pur essendo 1,89 di altezza.
    Per un centravanti la rapidità è la dote principale. E lui ce l'ha.
    Zapata poi tiene la testa alta, cosa non da tutti, per cui vede anche la possibilità di servire un compagno.
    E' uno che può fare assist, non punta solo la porta.
    Ha il dribbling offensivo ma anche quello difensivo, la difesa del pallone, che è la dote dei Numeri 10, e che Dybala non ha, per esempio.
    E infine è forte fisicamente.
    L'unico limite che vedo è che corre davvero molto, e secondo me bisognerà qualche volta che Gasperini lo faccia riposare, se non vogliamo che a Primavera sia scoppiato.


    • LaDea: "..... . L'unico limite che vedo è che (Zapata n.d.r.) corre davvero molto, e secondo me bisognerà qualche volta che Gasperini lo faccia riposare, se non vogliamo che a Primavera sia scoppiato.
       
      Come saprai meglio di me, la "resistenza" alla corsa varia enormemente da individuo a individuo, e Gasperini e' ben noto per saper dosare le energie dei suoi giocatori, a seconda delle rispettive caratteristiche (in altre parole, non e' un allenatore che li fa "scoppiare").


  3. Su due cose ho dubbi:
    - il fatto che Gasperini non abbia fatto cambi,non potrebbe voler dire semplicemente che abbiamo la panchina estremamente corta? Non escludo,conoscendo il Gasp,che abbia anche voluto mandare un messaggio alla società...
    -su Pasalic e sul fatto che nel girone di ritorno ci farà vedere chissà che: ma solo io interpreto la sua panchina di ieri come l'ennesima bocciatura? Se il croato non gioca nemmeno quando manca De Roon mi dite quando gioca? Per far giocare un Pessina poi che è praticamente un esordiente (e che di certo ieri non ha incantato). Se non fosse che abbiamo già ceduto Valzania, io la panchina di ieri l'avrei letta come anticipo di una cessione (tipo Rigoni).
    Che ne dici Otis?
     


    • Fritz: “….. il fatto che Gasperini non abbia fatto cambi, non potrebbe voler dire semplicemente che abbiamo la panchina estremamente corta? Non escludo, conoscendo il Gasp, che abbia anche voluto mandare un messaggio alla società .....”
       
      Il NON fare cambi durante la partita (pur riconoscendo un obiettivo numero ridotto di titolari e quasi-titolari disponibili, nonostante una rosa fino a qualche giorno fa ridondante) penso sia stato in realta' pensato in anticipazione di non impossibili tempi supplementari e rigori, visto che si trattava di partita a eliminazione diretta.
       
      NON penso proprio (nel caso specifico) che fosse dovuto a chissa' quali presunte pressioni sui responsabili del mercato.
       
      Nell’eventualita’ di eventuali tempi supplementari e rigori, poterli affrontare con 4 giocatori freschi (contro un Cagliari ormai stanco e con ben 3 sostituzioni gia' effettuate) avrebbe infatti potuto rappresentare un vantaggio non da poco.


      • Può darsi che tu abbia ragione,però se pensi che il primo cambio, ormai quasi al novantesimo, doveva essere Kulusewski, forse capisci quello che intendo...


  4. ciao OTIS , buon anno anche a te
    ritengo le partite di coppa italia ,in questa fase , più belle xchè fondamentalmente tutte le squadre se le giocano a viso aperto e senza particolari tatticismi.
    chiaro è che se il nostro avversario sceglie di giocare a calcio noi ,su quel piano, ci esaltiamo offrendo un gioco che può veramente sprigionare tutto il potenziale offensivo dei nostri tre maggiori interpreti.
    nella partita abbiamo potuto ammirare tante  possibilità di giocate che terminavano puntualmente con la conclusione verso la porta avversaria. da vicino e da lontano ,con gli inserimenti, di testa e di piede, tirata o piazzata. 
    un bel vedere x il gioco del calcio.
    il CAGLIARI del campionato non te lo permette e allora certe partite x noi sono propio più ostiche.
    sulla difesa , possiamo fidarci del MISTER che sostiene come siamo coperti.
    a centrocampo aspettiamo di avere il vero PASALIC. forse è un giocatore che ci deve solo credere nelle sue potenzialità 
    anche ieri nell'inserimento e nella conclusione ha comunque dimostrato di avere quella capacità tecnica da serie A .. gli manca solo la testa ..!
    x quanto riguarda la prox partita con la JUVE, io mi preparerei a giocarla sui 120 minuti e anche eventualmente ai rigori.
    sappiamo che loro sono dei cannibali, ma dobbiamo provarci senza mollare e questo implica la distribuzione delle energie sui 120 minuti appunto. speriamo solo di arrivare con tutti i nostri migliori 13/14 arruolabili e in ottime condizioni. ce la giochiamo anche xkè potrebbe ballarci la ossibilità x questo gruppo di entrare nella storia visto che poi c'è la doppia semifinale e quindi la finale secca
    noi vogliamo questa !!!


  5. ciao
     
    non l'ho visto citato da nessuna parte però senza nulla togliere alle bella prestazione di ieri, l'atalanta nel secondo tempo è cresciuta molto e ha avanzato di molto il proprio baricentro, dopo l'uscita di Pavoletti che di fatto ha tolto il terminale offensivo del cagliari....non credete???


  6. D'accordo su tutto ciò che hai detto tranne che l'argomento fascie  castagne ha fatto bene e ha messo una gran palla che ha attraversato tutta l'area di rigore e hateboer ha clamorosamente sbagliato a non mettere in porta, detto questo  lo stesso hateboer ha permesso con le sue sovrapposizionei a ilicic di accentrata e poter fare la giocata tenendo comunque aperta la difesa del Cagliari con un uomo che lo curava.
    d'accordo sul fatto che l interpretazione della gara e stata da grande squadra 


    • Non dico che abbiano giocato male, ottimo lavoro di sponda. Ma in mezzo hai un animale che butta dentro qualsiasi cosa arrivi di minimamente decenete...e fateli sti cross dom! xD


      • Dissento Zapatone di dicembre ieri avrebbe fatto 3 reti, la prima di testa la proprio giocata male, nel 2 tempo quella di piede la ha tirata bene ma addosso al portiere per cui confido che si sciolga ancora un po' perchè nel 1 tempo i difensori isolani hanno avuto spesso la meglio mentre a fine match la differenza di energia lo ha reso impredibile


      • Concordo!
         


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.