Home Notizie “Caso Moioli”, l’Atalanta prende posizione e fa quadrato

“Caso Moioli”, l’Atalanta prende posizione e fa quadrato

34
Il dirigente Atalanta Moioli: «Mi scuso per il terrone, non ho ...Comunicato Atalanta BC

Nota del Club

Il Team Manager Mirco Moioli ribadisce le proprie scuse per aver assunto, lo scorso 12 luglio, un contegno non conforme. Ci tiene tuttavia a precisare di non aver avuto alcuna finalità discriminatoria e che il proprio contegno ha rappresentato, unicamente, una immediata reazione ad una espressione che ha offeso il suo onore e quello della squadra che ama e per cui è tesserato da oltre 15 anni.

L’Atalanta BC Spa, pur non potendo che biasimare quanto accaduto, resta vicina al proprio tesserato di cui in questi anni, al pari di tutto il mondo sportivo, ha potuto apprezzare le doti umane e professionali che non devono essere offuscate da quanto accaduto.

Fonte: Atalanta.it

Bookmark(0)

34
Inserisci un commento

Please Login to comment
20 Albero dei commenti
14 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
27 Autori
Rudolf76lolekthealamoAdamek81SubbuteoGroup Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Rudolf76
Membro
Rudolf76
Moioli carica ancora!
lolek
Membro
lolek
A volte un bel calcio negli zebedei è la migliore soluzione. Ma probabilmente il cretino non li aveva nemmeno. Io sto con Moioli e conoscendomi avrei fatto di peggio
thealamo
Membro
thealamo
Bene.
Ma il provocatore andava QUERALATO. CON IL COMPLICE.
RAGA.....OCCHI APERTI CON QUESTI.....79
Adamek81
Membro
Adamek81

Riguardo a questo accaduto ho avuto una discussione su twitter con una giornalista napoletana, la quale in primis dava dei razzisti a tutti i tifosi atalantini compreso il sottoscritto (che non ha proprio nulla del razzista), che a Bergamo succedono cose infami come la spinta di alla moglie El Kaddouri (aggiungo io bresciana) incinta di 9 mesi, sputi e pugni a giornalisti napoletani, insulti pesanti da una donna bergamasca a Koulibaly. Avrebbe pure la testimonianza di un agente della mobile riguardo alla spinta della moglie di El Kaddouri (sarà quello il motivo che non è venuto a Bergamo? ) e i suoi colleghi hanno visto e scritto tutto (non ho trovato nulla a riguardo ). Gli ho fatto notare di non scrivere fandonie e lei ha concluso bloccandomi scrivendomi che lei è una giornalista e mi avrebbe denunciato e di farmi curare da uno bravo

Jason80
Membro
Jason80
Espressione infelice malgrado la provocazione. Giusto scusarsi e altrettanto giusto sottolineare che si tratta di una scemenza. Ovviamente mi aspetto si pretenda uniformità con comportamenti simili, vedasi L'episodio di Napoli Lazio.
Mauri62
Membro
Mauri62
La domanda è... Perché non avete denunciato quel kogliote visto che era senza mascherina??? Politically correct ha rotto.
Briske
Membro
Briske
Occasione persa. Andiamo oltre.
ReMo
Membro
ReMo
Leggo che lotirchio sta per accedere al senato, o quantomeno che stia attivamente brigando, a tale riguardo. Lascio immaginare a chi legge, quanto ho già ipotizzato anch'io. Avremo modo di vedere, se la cosa si concretizza, quelle che sono le letture diverse, degli stessi eventi, se si verificano in quelle aree geografiche o nella nostra. Non si tratta di razzismo o di atteggiamenti affini, ma unicamente di tradizioni e di educazione che hanno formato una nostra mentalità, assai dissimile dalla loro. Quello che diventa esacrabile, se perpetrato da noi, sotto il cielo orobico, cambia ogni connotazione se acclimatato nella città eterna. Ipotizzare poi la ripetizione del fenomeno Atalanta in altre città, è una sfida all'impossibile: può essere un sogno per loro ed una lusinga per noi, ma niente di più.
smiley
Membro
smiley
Io sto ancora aspettando che la procura federale apra un fascicolo anche su quello della lazio...voglio proprio vedere, a parità di epiteto, cosa si inventano per dare due giudizi diversi, come nel 2011...
Newetrago
Membro
Newetrago
questa situazione dovrebbe chiarire a tutti gli addetti ai lavori che l’Atalanta è un’eccellenza BERGAMASCA non italiana.
Fa comodo al giornalista di turno parlare di orgoglio patriottico riferendosi a noi.Purtroppo o per fortuna la nostra mentalità non è riscontrabile in altre parti d’Italia,non parliamo di pregiudizi o solite frasi fatte verso una parte di paese,bensì di cultura!!!
Cultura del sacrificio,del lavoro,della tenacia(mola mia)

Nel 2020 non buttate sempre sul razzismo e focalizzativi su chi si piange SEMPRE ed immancabilmente addosso!
madonna
Membro
madonna
Se gli fosse corso incontro e gli avesse dato un calcio nel sedere sicuramente avrebbe avuto meno problemi Moioli.
Mi piace la compattezza societaria
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Anche qui c'era gente che pontificava sull'uso discriminatorio del termine terrone.....il politically correct della Maresana....
Allora andate a chiudere la festa terrona all'Edonè.
Dove l'altra sera ho mangiato insieme ad un abruzzese e un pugliese....
farabundo
Membro
farabundo
comunicato doroteo
Vic66
Membro
Vic66
Dunque riassumiamo : Moioli da del terrone ad uno stordito istigatore che senza mascherina si avvicina alla compagine della Dea e ne nasce un' inchiesta parlamentare , con titoloni sui giornali .
Pluto da del terrone a Gattuso che non è uno stordito e cosa succede ? Niente, anzi come premio avrà 5 6 rigori gratis la prossima stagione
dagliStates
Membro
dagliStates
Probabilmente non è stato Pluto, ma uno del suo staff. Ma il silenzio dei giornali e di tanti sfaccendati parlamentari è stato imbarazzante. Vergognosi baciapile, i giornali italiani, con poche lodevoli eccezioni, fanno veramente venire il voltastomaco.
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Non era diretto a Gattuso, ma a Immobile.
"Dai terrone segnane ancora uno, che batti il record ed arriviamo terzi"
Adamek81
Membro
Adamek81
E' stato il fisioterapista che è pure bresciano
Brasa
Membro
Brasa
Non mi è chiaro perché tornare sull'argomento a distanza di quasi un mese...
Paramo
Membro
Paramo
Probabilmente perchè è partita l'indagine e la società ha fatto un comunicato ufficiale di scuse, che magari servono per far cadere tutto in un niente
michi1907
Membro
michi1907
Moioli uno di noi, l'à facc bè
Rialto23
Membro
Rialto23
Buona così e che la finiscano di tritare gli zebedei con 'sta storia…….chissà perché poi un romanoderoma che da del terrone a Gattuso non suscita tutta questa indignazione……..misteri del Politically Correct !!!
LOER
Membro
LOER
secondo me un filo di logica c'e'... seguono la stessa logica che permette ai colered in USA di chiamarsi tra di loro NIGGA ma se un bianco chiama NIGGA un colored salta fuori un casino. i terroni tra di loro possono chiamarsi per nome
poi scherzi a parte vorrei capire cosa sta facendo invece la societa' civile per individuare gli altri comportamenti antisportivi... e' normale che un purcinella si prenda la briga di andare a provocare un tesserato di altra squadra senza alcun titolo e senza nemmeno uno straccio di accredito stampa e non gli succeda nulla? no perche' se no la prima volta che passo da soccavo vado a chiedere a gattuso se secondo lui non vincono mai nulla per una questione ambientale (con altre parole che non specifico qui ora) e scommetto che prendo 6 mesi di carcere...
siamo stanchi della disparita'... vogliamo l'uguaglianza!!!
Rialto23
Membro
Rialto23
Quoto al 100%
albisarnico
Membro
albisarnico
La logica dell IPOCRISIA
barbudos72
Membro
barbudos72
Se non erro Alex Maggi che ha dato del terrone a Gattuso é di Collio BS .......non proprio un romano de roma
Rialto23
Membro
Rialto23
Se così mi dici ci credo; sta di fatto che in quel momento rappresentava una squadra di Roma….vale lo stesso principio per il quale il delinquente che picchia e spaccia allo stadio con una maglietta e una sciarpa di quella o questa squadra, nell'immaginario collettivo rappresenta una tifoseria o addirittura una cittadinanza intera….o mi sbaglio ??
tibidabo
Membro
tibidabo
ma quelli della Lazio che han dato del terrone a Gattuso in diretta nazionale....niente polemiche?? finita li?
albisarnico
Membro
albisarnico
Infatti !! Tutto tace.
In ogni caso, sarà mìa cùlpa de Moioli se chèl oter l'è ò terù
meperme
Membro
meperme
Esatto. Quando jo visto la notizia sul corriere online sembrava che Guttuso fosse il rissoso. L insulto non veniva manco menzionato.
Sono tutte pagliacciate ad arte!!!!
dagliStates
Membro
dagliStates
È esattamente quello che ho pensato io: un filmato che faceva sembrare Gattuso mezzo matto... E quello schifoso tifoso del Napoli che diceva che ci scansiamo fatto passare per povero martire... Giornali = Carta straccia
Sparrow
Membro
Sparrow
Come Lotito comanda ovviamente
Gustavsson
Membro
Gustavsson
Giusto! Si potrebbe aggiungere anche qualcosina, ma è saggio tenerlo in serbo per un eventuale prosieguo.
Boh
Membro
Boh
lo avrei fatto anche io ,forse un motivo ci sara' non credete?
Briske
Membro
Briske
No.

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.