Chi è la delusione di questo avvio di campionato?

07-10-2021 07:37
75 C.

Apologia della domanda | gecolife

Dopo  sette giornate di campionato  il Napoli è in testa con 21 punti . Dietro a -2 c’è il Milan di Pioli, poi a 17 punti l’Inter. In zona ‘Conference League’  l‘Atalanta , a 11 punti  come Lazio e Juventus, mentre in coda a sorpresa c’è il Cagliari con soli 3 punti conquistati.

Chi è la delusione di questo inizio di stagione? 

Bookmark(0)

By marcodalmen
marcodalmen

75
Inserisci un commento

Please Login to comment
34 Albero dei commenti
41 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
42 Autori
BohsottoiFerrimaurom72brignucathealamo Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
sottoiFerri
Membro
sottoiFerri

Percassi... non voglio entrare nel solito circolo vizioso in cui ci sono gli accusatori e gli avvocati (tra l'altro pro-bono) che lo accusano e lo difendono per partito preso...ma è oggettivo che questa estate si poteva e si doveva fare di più sul mercato (sempre che si voglia tenere Gasperini)... si sapeva degli europei... si sapeva che il mister ha bisogno di preparare i giocatori (soprattutto la difesa)...si sapeva che con troppe partite qualche muscolo salta... si poteva prevedere... passiamo giornate ad auto incensarci di come siamo bravi a programmare tutto nella società e poi la cosa più semplice (un giocatore fa bene fisicamente 25/30 partite l'anno) non è stato preso in considerazione? non credo. ci è sempre andata bene negli anni precedenti ma la fortuna a volte ti abbandona. Tatticamente gli avversari ci conoscono a memoria. senza squadra/giocatori è difficile anche studiare cose nuove. il mercato (che tra l'altro ha rinforzato tutte le nostre "rivali" ai piani alti) sarebbe stato linfa vitale per tutti...

brignuca
Editor
Tutto bello sulla carta ma non ti viene in mente che Gasperini non li voglia tutti sti giocatori in più? L'unico ruolo che pre campionato poteva essere scoperto è l'avanti di piede dx ma per prenderlo ne doveva partire uno ed alla fine Ilicic non se lo sono preso. Dove a andare gratis ad una concorrente?
Gasperini si sta abituando, prima i 5 cambi, quest'anno una rosa con tre titolari in più.
Gli infortuni muscolari dopo 5 anni in cui non siamo stati bersagliati pesantemente ora arrivano anche troppo velocemente ma non credo sia pensabile avete due tre uomini in più in partenza xchè ci potrebbero essere infortuni. Chi viene (intendo di livello adeguato) a fare la riserva della riserva?
Percassi come delusione più che altro per le politiche dei prezzi.
sottoiFerri
Membro
sottoiFerri
Io ho espresso il mio pensiero sul ruolo societario nel mercato... non sul Mister e la sua gestione...Cosa pensa Gasperini oggi non lo sappiamo ne io ne Lei...
Con tutto il rispetto possibile bisogna finirla di mettere in bocca a Gasperini cose, parole e opinioni come se noi fossimo i suoi portavoce. Infatti su Gasperini io non mi esprimo.
I tifosi hanno deciso dove siamo in abbondanza e dove siamo in difetto nella rosa.
Hanno commentato negativamente qualsiasi arrivo (es. Berardi, Petagna ecc.) per poi lamentarsi del mercato.
Poi, non contenti, al Mister gli diciamo che cambi deve fare e a quanti giocatore deve abituarsi.
Poi lo critichiamo se mette Pezzella senza vedere/sapere come si allenano gli altri settimanalizzante.
Lasciamo che sia lui a dire, commentare e parlare cosa vuole...
e a proposito di questo le Sue ultime dichiarazioni prima della fine del mercato non mi sembravano lasciar trasparire entusiasmo e soddisfazione (aveva chiesto rinforzi non giocatori in più)... però visto che lei sa cosa pensa Gasperini mi sbaglierò sicuramente...
maurom72
Membro
maurom72
Dare del Lei su un forum non è proprio il massimo
sottoiFerri
Membro
sottoiFerri
Alla mia età do del Lei a tutti... educazione
Boh
Membro
Boh
Bravo
Boh
Membro
Boh
Credo che a sottoiferri dica una grande verità non so se Gasperini non li voglia io credo che un allenatore voglia giocatori molto bravi e se non arrivano si arrabatta con quelli che ha ,la società , giustamente per molti ingiustamente per altri non ha voluto fare acquisti “ alla Gasperini” perché costavano troppo per cui eccoci qui, forse, e non lo dico io, tra le società che hanno deluso di più!
TENERIFE
Membro
TENERIFE
in Champions siamo da applausi in campoonato a me fin hora non mi è piaciuta , e trovo che la rosa non è male ma mal gestita.
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Magari è una scelta, in Champions se inizi con tre sconfitte esci al 99x100 (mica sempre becchi shaktar e dinamo) viceversa in campionato, come già dimostrato dal gasp, si può sempre recuperare
Raindog
Membro
Raindog
Il pubblico pagante del Gevistadio. Sia a livello selettivo che a livello vocale e partecipativo.
Ma probabilmente è tutta invidia.
thealamo
Membro
thealamo
...ti assicuro....chi c'e'....si impegna......ma siamo come l'armee' napoleonica senza ....Veille Garde
dolcissimo2
Membro
dolcissimo2
Tutti quelli che il cognome inizia per M (nella DEA )
nel campionato il simpatico Cagliari
stevesteve
Membro
stevesteve
La gestione biglietti classista e miope della società.
Il Cagliari.
romy67
Membro
romy67
Sicuramente non l'atalanta prima nel girone champions e in buona posizione in campionato.
Mavro Galazio
Membro
Mavro Galazio
Non mi sento "deluso" da nessun giocatore. Mi sento invece profondamente "deluso" dalla società Atalanta per tutti i motivi elencati dagli altri utenti.le altre squadre non mi hanno mai interessato e mai le ho seguite.
prytz
Membro
prytz
la delusione più grande è stata la mancata parata di MUSSO domenica scorsa .. non ha spiegazioni nè questa e neanche che non abbia avuto un minimo cuore di fare un post di rincrescimento sul suo errore ma si sia subito calato negli allenamenti della sua albiceleste

sulla concorrenti non vedo "delusioni" purtroppo .. anzi, trovo che certe squadre abbiano raccolto molto di più di quanto preventivato e previsto
gioan65
Membro
gioan65
MAI come quest'anno avvicinamento al campionato e le dichiarazioni sono state sommesse e caute,
vedo le solite note squadre ( a parte ora la juve) partire forte e anche loro avevano problemi di nazionali, di preparazione altalenante ecc, ma a differenza nostra hanno palesemente manifestato la voglia di arrivare in alto, noi invece abbiamo solo detto che siamo inferiori a piu' squadre , che dobbiamo lottare x la salvezza e il resto e' tutto in piu' insomma ecco tutto si e' sgonfiato, poi manca solo come si sta gestendo la politica dei biglietti e prezzi alle stelle.....e la frittata e' fatta..il campionato e' lungo ma deve cambiare qualcosa nella testa della societa' giocatori tifosi....ovvero ENTUSIASMO....
peter1907
Membro
peter1907
La Società, con annessi e connessi. STATE FACENDO PASSARE LA POESIA
Lato campo si può anche retrocedere che sarò sempre grato per questi ultimi 5 anni (anche se sono convinto che tutto nasce dal casino Papu), ma tutto il resto.. l indifferenza e l’ “omertà” che regnano stanno riuscendo nell’incredibile impresa di allontanarmi dal mondo Atalanta .
TommyDea
Membro
TommyDea
A proposito di Miranchuk, lo scorso anno - nella stessa squadra, con lo stesso allenatore, con lo stesso tipo di gioco e nelle stesse competizioni - ha giocato 818 minuti, pari a circa 9 partite intere, segnando 7 gol, uno ogni partita e mezza, e due assist.

Considerarlo non adatto all’Atalanta mi sembra quantomai bizzarro...
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Come squadra in questo momento la rube, se si ferma bimbominchia sono finiti.
thealamo
Membro
thealamo
la dirigenza sta' facendo di tutto (volutamente, ed imprenditorialmente ne capirei anche le ragiono, od ....involontariamente, ed allora .......puntini puntini) per ALIENARSI il TESORO di FOLLE AMORE che i BG e tutti i DEALOVERS hanno nei confronti della DEA.
-Politiche miopi e da tagliatori di teste delle Molucche.....
-gente che pare nulla sapere di Bergamo, dei Bergamaschi, de anda' ala 'Talanta......
-vertice dirigenziale COLPEVOLMENTE assente............
-Servitori sciocchi e pennivendoli che invece di stimolare una rinascita (non ...Rinascimento, scelta lessicale non ...casuale!!) ....vanno a caccia di streghe e capi espiatorii tra gli innamorati della DEA...manco fossero......agenti maccartisti in carriera!........
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
ahhhhhhhhhhhhhhhh....povera Patria............. (resta solo la buona musica)
prytz
Membro
prytz
bello , interessante .. due parole ogni tanto potrebbero dirle .. soprattutto spiegare perchè non ci sia stato ancora il rifacimento della curva sud che con il pubblico fuori un anno e mezzo dallo stadio è stato delittuoso non fare .. ci fosse la sud coperta, tutte le scelte sulla Rinascimento sarebbe magari spiacevoli però accettabili perchè con una alternativa valida ..

comunque, penso che siamo in una quiete prima della tempesta , non mi è molto chiaro il modo di muoversi dei tanti "protagonisti" .. spero di sbagliarmi e confido tanto che il passaggio del turno di CH L metta a posto un bel pò di magagne
Boh
Membro
Boh
Perché dovrebbero parlare? I bergamaschi raramente parlano lavorano fanno bene e fanno male, ma in ogni caso non parlano per cui adattiamoci al pensiero della società giusto? Non lo so sbagliato? Non lo so anche se io ho il mio pensiero , ma non lo dico
thealamo
Membro
thealamo
leggo capi.... quasi un ....lapsus freudiano......
ovviamenti.... "capri"....(non l'isola camapana......)
Davor
Membro
Davor
Tutto quello che sta succedendo in questi mesi nel mondo Atalanta,fuori dal terreno di gioco, sta facendo davvero male, e deprime tutto l'ambiente.
Perciò effettivamente per questo il mood è così basso.

Riguardo la squadra, se guardiamo solo i risultati, in Champions va meglio delle altre volte, in campionato siamo in linea con gli altri anni. Forse le aspettative erano troppo alte quest'estate e non abbiamo considerato le difficoltà di una preparazione post-europeo.
In Champions vedo una squadra sempre carica,matura e determinata, anche se atleticamente mai al top.
In campionato percepisco un po di stanchezza anche mentale, ma può essere solo un impressione legata al contesto generale.
Di sicuro c'è un problema: che dopo tanti anni al vertice,i nostri avversari contro di noi danno tutti sempre il massimo. Squadre come Milan e Fiorentina sono cresciute in questi anni - e vien da dire che è normale visto gli anni di merda da cui vengono.
Noi dobbiamo prendere atto del fatto che non possiamo fare una vita da eterna Cenerentola e lasciare sempre stupiti tutti gli invitati alla sala. In altre parole, dobbiamo accettare di diventare magari meno belli,ma più cattivi.
Sarebbe bello se ci fosse una curva,uno stadio, una città a far capire questo ai ragazzi e al Mister. Ma purtroppo,per le note vicende, rischiano di essere un pò soli in questa fase della nostra evoluzione.
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Degli altri mi frega zero, Nazionale compresa.
Quindi venendo a casa nostra e non mette do il becco nelle scelte tecniche ( in Gasp we trust) direi che la delusione è la Società con le sue scelte di.marketing micidiali per i tifosi storici, il non rapporto con gli stessi, la politica dei prezzi assurda.
Ultima di oggi: lo sanno anche i sassi che a Manchester si andrà con il fai da te.
Gli inglesi sono già soldi out, qui invece c'è gente che preferirebbe avere il biglietto in mano, per maggiore sicurezza ( visti i casini che bisogna affrontare per andare in UK), e di vendita al momento neanche l'ombra, a meno 13 giorni dalla partita. Complimenti.
lucanember
Membro
lucanember
Te ne dico una, per Atalanta Manchester Utd, il settore ospiti ha già il tutto esaurito in quanto hanno già avuto i biglietti (che spettano x primi a chi fa più trasferte, agli abbonati)....questo riporta il sito ufficiale degli inglesi se ho tradotto bene
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Ciao Luca.
Con i paletti individuali che ci sono per andare in UK, ci manca che ne inseriscano altri di questo tipo.
Sarebbe una scelta sbagliata.
beppe28
Membro
beppe28
e secondo te perchè stanno aspettando l'ultimo per mettere in vendita i biglietti?
per non lasciare spazio di manovra a noi poveri sfigati che magari vorremmo andare per i fatti nostri.
devono foraggiare la ovet,ormai è evidente.
pochi giorni alla partita,non trovi l'aereo,l'albergo,non trovi i biglietti e ti devi attaccare a loro.
credo che la nostra sia l'unica società al mondo che invece di agevolare i propri tifosi(che danno l'anima per la squadra)gli mette i bastoni tra le ruote in tutti i modi.
scusa lo sfogo ma sono nero...
ps adesso il volo bg manchester con partenza il 19 e ritorno il 21 è già a 208 €.
ma senza biglietto della partita in mano come fai a comprarlo...
lucanember
Membro
lucanember
Biglietti disponibili da domani, 2000 a disposizione x vendita libera
beppe28
Membro
beppe28
Dove l'hai visto???
beppe28
Membro
beppe28
ok visto
sul sito ufficiale
gli saranno fischiate le orecchie....
Ode2392
Membro
Ode2392
Se guardo al campionato direi assolutamente Lazio e Cagliari. Noi bene o male siamo in linea con gli anni passati, a Gennaio con il rientro di Gosens, Hateboer vedete come si viaggia.
Se guardo in casa nostra dico Maehle su tutti, soprattutto dopo il fantastico europeo però, appunto per l'europeo, credo che debba riposare almeno un paio di partite per ricaricare mentalmente (mi viene difficile credere in questa involuzione se penso al Maehle dello scorso anno). Leggo molto commenti su Miranchuk, ma non sono d'accordo per il semplice fatto che tecnicamente il giocatore non è in discussione (chi dice che è scarso si dedichi ad un altro sport), semplicemente non è funzionale al nostro gioco. Li davanti bisogna essere rapidi di pensiero, lui invece ha bisogno di ragionare, poi te la mette dove vuole, però abbassa notevolmente i tempi di gioco mandando in crisi il reparto d'attacco. A questo punto a Gennaio lo darei via (in prestito o definitivo non so), però bisognerebbe prendere sto benedetto attaccante e, a Gennaio, chi vende?
lucanember
Membro
lucanember
Da qua a gennaio mancano 12 partite di campionato e 4 di Champions...il 21 dicembre finisce l'andata...la media punti attuale è di 1,57....prendiamo l'Inter è 2,28...di questo passo a fine andata saremmo a 14 punti dai bauscia senza conteggiare le altre.....i punti sono da fare adesso, non pensare a gennaio quando parte il ritorno....nelle prossime 5 partite bisogna farne almeno 12 se si vuol rimanere nelle zone alte
Ode2392
Membro
Ode2392
Assolutamente d'accordo, però non prenderei come punto di riferimento l'Inter. Adesso abbiamo si un tour de force, ma le squadre che affronteremo sono abbordabilissime. La squadra c'è, il gioco anche, un grosso difetto che abbiamo, secondo me, è che ci specchiamo troppo volendo entrare in porta con il pallone. Mi piacerebbe vedere una squadra un pò più ignorante (nel senso buono della parola), come contro l'Inter dove i gol sono venuti da tiri da fuori e, quando ripartivamo, andavamo dritti in verticale (cosa che con il Milan è un pò mancata).
lucanember
Membro
lucanember
Concordo....tra l'altro ho letto da qualche parte che insieme al Sassuolo siamo l'unica squadra che non ha fatto gol da palla inattiva (tolti i rigori)....se ripenso alle vagonate di gol sui calci d'angolo
cala
Membro
cala
Juve
Lazio
Atalanta
Cagliari e Sassuolo
lucanember
Membro
lucanember
Per potenziale come giocatori ed attuale classifica nell'ordine Cagliari, Juventus, Atalanta e Lazio.

Giudizio ovviamente parziale dopo 7 giornate, inutile nascondere che essere a 10 punti dal Napoli e 8 dal Milan sono tanti.

Circa la società nella gestione comunicazione/tifosi sempre peggio e nessuno della società parla......mi viene il sospetto che qualcosa bolle in pentola, non so cosa.ma qualcosa c'è
TREINEROBLU
Membro
TREINEROBLU
Le più grandi delusioni di questo inizio stagione mi sono state procurate dalla politica dell'ATALANTA:

-VOUCHER SEMISERIO (HO VISTO 4 PARTITE ANZICHE' 7..);

-MODALITA' DI EMISSIONE DEI BIGLIETTI (SE NON CI FOSSI IO, MIO PAPA' - 75 ANNI - COME FAREBBE AD ACQUISTARLI??)

-POLITICA DEI PREZZI

-SCARSA ATTENZIONE ALLA PASSIONE DEL TIFOSO

-SCARSA ATTENZIONE ALLE FAMIGLIE

-ELEVATA ATTENZIONE VERSO GLI AVVENTORI DEL RISTORANTE-BAR RINASCIMENTO.
beppe28
Membro
beppe28
92 minuti d'applausi!!!
moreto
Membro
moreto
maurom72
Membro
maurom72
Parlo per me: in generale questo campionato ha evidenziato che qui è in Europa si gioca un altro sport, fuori dai nostri confini il gioco è fluido ed è una partita di calcio mentre qui si fischia anche se entra un moscerino in un occhio e lo spettacolo è deprimente, questo anno ancora di più...parlando della nostra Atalanta, che delle altre interessa poco, più o meno in linea con le partenze degli altri anni come risultati, ma ho visto nella squadra meno determinazione e vigore agonistico perché se vogliamo la vera Atalanta l'abbiamo vista in coppa e contro l'Inter, sempre a sprazzi comunque...io credo che sia un problema di condizione, che con il calendario spezzatino dato dalle nazionali e i molti infortuni, è difficile da trovare...comunque sono ottimista per il futuro quando sarà più regolare la stagione.
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Ciao Maurom, il Gasp ci ha abituato bene, ma ci ha anche insegnato a pazientare.
Tra mille problematiche siamo comunque al passo con la stagione scorsa.
fubal64
Membro
fubal64
moreto
Membro
moreto
concordo
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Da come è stato posto il topic, che parla delle squadre, le delusioni sono più d'una, in relazione ai relativi obiettivi: Juventus, Lazio, Atalanta e Cagliari, ad ora sono senz'altro al di sotto delle attese (anche se i bianconeri, almeno come punti conquistati, hanno già invertito il trend con tre vittorie consecutive).
Se invece cerchiamo in casa nostra, come giocatori sicuramente Miranchuk e Mahele sono quelli da cui ci si aspettava un salto di qualità derivante dal secondo anno di inserimento che, purtroppo, non c'è stato (e per il danese, addirittura si è visto un passo indietro rispetto all'anno precedente).
Ampliando l'analisi, sicuramente nelle delusioni ci va a pieno titolo l'Atalanta B.C., sia per la tardività e l'incompletezza del mercato (Koop in extremis, l'esterno alto col cambio di passo mai pervenuto e la cui assenza è sotto gli occhi di tutti e soprattutto di tutte le statistiche, giacchè i numeri non mentono), sia per la scellerata politica dei prezzi che, combinata con lo scioglimento della Curva Nord, sta portando ad una drastica riduzione tanto del pubblico quanto della sua partecipazione, come toccato con mano tristemente nella partita contro il Milan.
Atalantinho
Membro
Atalantinho
A mente fredda con il Milan abbiamo giocato bene, la sensazione è che senza i gravi errori sui primi due Gol (buco della difesa e errore di Musso sul primo, frittata di Freuler sul secondo) non avremmo mai perso.. tuttavia gli errori individuali in questo inizio campionato sono stati molti, forse troppi e questo, unito alla nostra sterilità offensiva, ci sta condizionando in negativo; sono comunque sicuro che Gasperini troverà la quadra, come ogni anno
LOER
Membro
LOER
gli pseudo tifosi lamentosi sono l'unico neo di una stagione che mi sta entusiasmando magari poco meno della precedente ma molto piu' di quanto mi aspettassi anche sono 6 anni fa'.
e poi la mia mamma mi ha insegnato che lamentarsi e' da sfigati.
Oscar1962
Membro
Oscar1962
Percassi e il silenzio verso i tifosi.
Se ne fregano.
kikko
Membro
kikko
nel campionato è presto per fare somme, certamente la juventus non è partita bene come neppure il cagliari, noi ricordiamoci che quanto fatto è straordinario non ordinario, oggi sarebbe una sconfitta andare in conference league ? solo 6 anni fa avremmo riempito stadi ... aerei e pullman per seguirla in ftrunoehkistan e da qua invece chi ne parte sconfitto IL NOSTRO TIFO e la gestione dei biglietti da parte di chi sostiene che i ricavi da stadio valgano poco ma poi quadruplicano il prezzo dei biglietti
andreito71
Membro
andreito71
Maehle e Miranchuk, 2 Zombi in campo!
ah dimenticavo, anche Mr.20 milioni!

tutti e 3 con la M!
TENERIFE
Membro
TENERIFE
Miranchuk? Giocando in 7 partite si e no 25 minuti,signori Questo è forte peró bisogna dargli 3/4 partite da giocare dall' inizio no da subentrato.
ciotta
Membro
ciotta
balle, ha gia avuto un paio di occasioni ghiotte di giocare almeno un tempo intero e le ha sprecate male. Molle come un budino al sole.
Per me il Gasp non sa cosa farne. Felice se improvvisamente si prenderà su di sè un po' la squadra e ci farà vedere dei grandi numeri, ma ormai le occasioni si restringono sempre più e mi dispiace molto
maurom72
Membro
maurom72
Secondo me se inizia a mangiarsi l'erba a Zingonia Gasp gli dà fiducia, dipende da lui
andreito71
Membro
andreito71
Miranchuk mi piace molto , alcune giocate lascano intravedere classe cristallina, ma quando è partito titolare e spesso anche da subentrato, ha lasciato la squadra in 10.
castebg
Membro
castebg
Per quanto riguarda il campionato in senso lato: Cagliari
Per quanto riguarda l'Atalanta: Miranchuk
Menzione per il nostro pubblico che, privo del suo cuore pulsante, esce davvero mortificato dal confronto con le altre tifoserie. Urge una svolta.
Sui prezzi dei biglietti evito commenti come sulla gestione del rimborso agli abbonati dopo la chiusura imposta dalla pandemia.
prytz
Membro
prytz
Miranchuk cosa dovrebbe fare ? Entrare in campo senza che nessuno lo abbia scelto ? Non riesco a capire cosa c'entri il ragazzo
Nemesis68
Membro
Nemesis68
E questo che ragionamento sarebbe Prytz? Allora i giocatori non c'entrano mai ... la colpa è sempre di chi li ha scelti o non scelti? Miranchuk (di cui ero molto fiducioso) potrebbe almeno cercare di dare il massimo, di metterci un po' di grinta, di farsi vedere e farsi dare la palla per farne qualcosa di buono ... le ultime due volte che è partito titolare non ha combinato assolutamente nulla (e lo dico con estremo rammarico).
druido
Membro
druido
Dispiace dirlo, ma...il Gasp (forse ci aveva abituato troppo bene)
madonna
Membro
madonna
Scende lui in campo?!
Possiamo permetterci un periodo un po 'più complicato dopo 6 anni di glorie?
Troveremo ancora la marcia giusta.
Fiducia
Oscar1962
Membro
Oscar1962
Togli il forse
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Ciao Druido, può essere, però non so quanti allenatori e con quale squadra avrebbero sistemato la partita di domenica (contro comunque un buon milan ) con 2 errori tecnici dei singoli enormi......
druido
Membro
druido
Oiggaiv quello che dici è vero. Però ciò che non mi è piaciuto del Gasp è la gestione di certi giocatori lasciati comunque ai margini (Miranchuk Lovato) o fatti giocare solo fuori ruolo (Pasalic) o inseriti con troppa parsimonia (Koop)
Rudenko
Membro
Rudenko
Gestione del sistema sfadio da parte della società
farabundo
Membro
farabundo
sul campo il cagliari
sugli spalti i voucherdistaminkia del

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.