12-02-2019 03:33 / 31 c.

Il ricordo di Federico e Alessandra

Ricorre oggi il ventiduesimo anniversario della tragica scomparsa di Federico Pisani e Alessandra Midali.

Indelebile il loro ricordo:

Chicco e Ale sono sempre qui, in mezzo a noi.
Chicco e Ale per sempre nei nostri cuori.

Coloro che ci hanno lasciati non sono degli assenti, sono solo degli invisibili: tengono i loro occhi pieni di gloria puntati nei nostri pieni di lacrime.
S. Agostino

--------------

Quel ricordo che vive, e spacca il cuore

Sembra ieri.
Eppure in molti, lì fuori, non hanno avuto la fortuna di vederlo sfrecciare in campo, ma nemmeno la sventura di doverlo piangere.
Sembra ieri.
Era una mattina invernale come tante, di quelle di metà settimana e di cui non ti saresti ricordato per nulla al mondo.
Sembra ieri, ma era il 1997.
Un’era che si affacciava ad internet ma che era totalmente priva della tecnologia come la intendiamo oggi.
Non vi erano ovviamente le notizie in tempo reale direttamente tra le mani, e il passaparola avveniva ancora per strada, o tramite la radio sempre accesa sul luogo di lavoro.
Come ogni mattina mi collegai al world wide web, il modem gracchió per qualche minuto, e si connesse al mondo.
Ma sembrò una mattina come tutte le altre, l’obsoleto e lento internet del mio IBM non mi consegnò nessuna notizia di rilievo e prima di mettermi a disegnare a china sul mio tecnigrafo la sezione A-A della fonderia Pilenga, accesi la radio.
Ricordo solo che mollai la penna a china, la voce della radio che in modo asettico e distaccato diede la notizia della morte di Chicco e Alessandra.
Erano le 10 del mattino quando lo scoprii.
Uscii dall’ufficio, incredulo e probabilmente sotto shock, corsi in auto a Zingonia.
All’epoca si poteva entrare in auto, fin sotto la tribuna dove si assisteva agli allenamenti, sempre a porte aperte.
Poche persone erano presenti, per lo più i soliti pensionati, ma io nemmeno scesi dall’auto.
Dove oggi c’è la lapide commemorativa, vi erano fiori buttati lì in terra.
Sento lo stesso groppo in gola di allora, una sensazione assurda amplificata dai miei vent’anni.
Chicco era un ragazzo come me, che si affacciava alla vita proprio come me.
Era quel giocatore che avrebbe voluto Gasperini a gennaio, quell’arma in più per raddrizzare le gare.
Lui chiamato sempre a spaccare le partite in corso, finì per spaccarci il cuore.
Per poi riconsegnarcelo, nel ricordo, grande così.

Pagno



di Staff




  1. RAMAZZOTTIANA -
     14/02/2019 alle 10:28
    per sempre ..


  2. il mio ricordo calcistico più doloroso.
    Chicco era un inno alla vita. Ragazzo allegro e spensierato, attaccante sgusciante che ti regalava entusiasmo.
    Resterà per sempre nei nostri cuori!


  3. Bei anni, bellissimi ricordi, due giovani fidanzati se ne andarono lasciando una città senza parole. Chicco e Ale per sempre nei cuori di noi atalantini


  4. Sembra ieri...momenti che nella mia mente non si cancelleranno mai,quei giorni strazianti dalla loro scomparsa alla vittoria col Vicenza
    Ciao Chicco,ciao Ale. Un abbraccio ai loro cari


  5. Sembra davvero ieri!! Voi con noi...x sempre!!


  6. Ciao Chicco...,..ciao Ale..,...
    Sempre nel mio cuore...,.

     




  7. Quel gol contro la Roma non lo scordero' mai, cosi' come la partita col Vicenza.


  8. Sembra ieri  sempre nei cuori ...una preghiera 


  9. Madonna quanto mi piaceva vederti giocare!!!! Era uno spettacolo!! Cazzo come gira di merda la vita a volte....


  10. Il cielo ci sembrera' piu' piccolo con te che dribbli e corri tra le nuvole..


  11. R.I.P. ragazzi


  12. Ricordo sempre quel giorno maledetto e la domenica con il Vicenza... Sei sempre nel cuore di tutti gli atalantini veri campioncino! 


    • P. S. Che tristezza vedere 80 commenti su Cellino ed il Brescia è 20 su pisani!!!
       
       


  13. Ci passo quasi tutti i giorni da quella strada maledetta per andare da alcuni fornitori della ditta per cui lavoro.Ogni volta mi vengono i brividi ,saluto con una preghiera e i loro giovani volti mi tornano in mente.Sono sicuro che anche loro stanno assaporando questi bei momenti della nostra Dea e ci stanno guidando verso qualcosa di indimenticabile. Ciao ancora Chicco e Alé.


  14. Sempre nel cuore...............


  15. Ogni volta che si passa da quella strada fa sempre male...
    Non vi dimentichiamo ragazzi
     


  16. La vita a volte è ingiusta , possiamo rimediare con l'eterno ricordo di un  piccolo campione e la sua principessa. 


  17. Sempre con noi
    Sempre con voi



  18. Numero uno nell entrare a partita in corso e spaccare la partita
    Sempre nel cuore


  19. soloatalanta699 -
     12/02/2019 alle 12:18






  20. Grandissimo ricordo e grande commozione quando rivedo il filmato dedicato a lui
    e ad Alessandra.
    Conservo un poster gigante di Pisani  nel mio studio, ripreso in una partita
    con la Cremonese....
    Vinciamo anche per lui.....





  21.  OGNI ANNO si riapre la ferita'.  non doveva essere questa la loro fine.
    R.I.P.
     


  22. Fu' un fulmine ciel sereno la tragica notizia, io ed il fratello la sapemmo da un amico atalantino in mattinata.
    Da  gelare .....il sangue nelle vene.
    Ogni Volta che si passa da quel tratto autostradale il pensiero va' a loro.
    R.I.P. una prece


  23. Ci pensavo ieri e la prima cosa cui ho pensato questa mattina.
    Ogni volta che ripenso a quei giorni mi viene il magone...
    Sempre nel mio cuore. 
     





  24. sempre nei nostri cuori


  25. Sempre un ricordo e una preghiera per loro in questo giorno.


  26. Bel segno,che dopo tanti anni,resti vivo il ricordo dei ns.2 amici.Giovani e vecchi,allo stadio,uniti nel non dimenticare quel triste giorno.Per sempre.


  27. Ricordo vivissimo che ancora oggi mi fa male...
    La partita col Vicenza la mia emozione più grande allo stadio. Lacrine e commozione...
     


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.