07-10-2019 12:15 / 8 c.

2019-10-07_110308werewrw



di Staff




  1. Comunque ... al di là dei punti e del miglior attacco, cose note, notavo un altro dato interessante ... la nostra tanto vituperata difesa, alla fin fine, ha incassato solo sei gol più dell'Inter, quattro in più della Juventus e praticamente gli stessi gol di Napoli e Torino, piene di campioni (Handanovic, Skriniar, BBC, Sirigu, Koulibaly, tanto per citarne qualcuno) ... vuoi vedere che anche qui ci riteniamo molto peggio di quanto effettivamente siamo solo perchè i nostri gol subiti ci sembrano sempre vaccate di qualcuno, ma in realtà ci tirano in porta molto meno di chiunque altro perchè la fase difensiva è invece molto buona?


  2. Le chiacchiere stanno a 0!!!!! La matematica non è un opinione e i numeri parlano chiaro!!!! Non facciamo l'errore di montarci la testa ma la consapevolezza di essere una realtà forte e consolidata crea autostima nei giocatori....quindi i complimenti ci stanno e vanno fatti!! Punto!! Ieri a Bergamo doveva arrivare una squadra tosta e motivata....sono stati semplicemente disintegrati...questo va' detto e sottolineato!!!! Sempre forza Dea!!! 


  3. La forza, per ora, di questa Atalanta 2019/20 è che con le squadre piccole trova il modo per aprire, pressing, giocate dei singoli, giocate di squadra, sfruttare gli errori avversari ti portano a fare tante reti ed una caterva di occasioni. Finora l'unica squadra "rognosa" affrontata in un mmento in cui non avevamo le gambe sciolte è stato il toro e sappiamo tutti come è finità. Aldilà del fatto che la sconfitta ha premiato eccessivamente il bue, le occasioni create e la fluidità di gioco sono state inferiori. Quando troveremo le squadre più attrezzate non si può dire cosa succederà perchè la fluidità e l'altretismo sono tornati ai livelli (alti) standard ma se non realizziamo con cinismo le occasioni non le vinceremo perchè uno o due li facciamo ma l'attacco dell'inter, del Napoli o della Lazio sono ben diversi da quelli di Lecce e Sassuolo giusto perrestare alle ultime due giocate. Ha ragione Gasp ad incazzarsi quando ci sono cali di tensione anche sul 3-1 perchè la differnza fra ottimo livello (dove siamo ora) e top (dove tutti quanti aspiriamo andare) è nei particolari, mai cali di tensione, rispetto totale sempre dell'avversario e cinismo sotto rete.


  4. Vietato pavoneggiarsi.....Meglio volare basso e ....ogni tanto sognare ma solo ogni tanto neh..


  5. Ciò che mi fa impressione di questa classifica,  non è tanto il primo posto con un punto di vantaggio sulla juve , ma il distacco daTo a squadre big come Napoli Inter e Roma .


  6. Non ditelo, non ditelo, non ditelo... 





  7. Tra un mese esatto si comincia ad avere un idea chiara di cosa si può fare..... Intanto i numeri parlano, eccome se parlano. 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.