10-03-2019 18:00 / 4 c.

gasperini conferenza

Dopo la Fiorentina, l'Atalanta sconfigge un'altra diretta concorrente per un posto in Europa. I nerazzurri hanno violato 2-1 il "Ferraris" superando la Sampdoria di Marco Giampaolo. Fra pochi istanti il tecnico Gian Piero Gasperini interverrà in conferenza stampa. Segui la diretta testuale su Tuttomercatoweb.com.

Vinta negli scontri in mezzo al campo.
"Oggi siamo stati bravi. Abbiamo meritato di vincere, abbiamo giocato bene fin dall'inizio una gara non facile. La Samp è un'ottima squadra ma oggi l'Atalanta ha fatto un'ottima gara. Siamo stati raggiunti su rigore ma credo che nei 90 minuti abbiamo fatto di più noi".

Dopo l'1-1 hai pensato si potesse ribaltare la partita?
"Il rigore è un po' la goccia, in questo momento stanno succedendo degli episodi ripetuti nelle ultime domeniche su cui dobbiamo accendere l'attenzione. Quello che sta succedendo nelle ultime settimane meritano attenzione perchè succedono troppi episodi un po' troppo al limite. Oggi, oltre al rigore, non eravamo soddisfatti su certe entrate, su certi gialli e non ammonizioni. Fa parte del gioco perchè bisogna stare attenti: il fattore campo, come pubblico, è importante ma bisogna avere attenzione".

Reazione della squadra dopo il pari della Samp.
"La squadra stava giocando bene anche prima. Ha fatto un gran primo tempo dove forse non siamo stati molto precisi in fase realizzativa. Nell'intervallo abbiamo puntato al fatto di alzare la precisione e la pericolosità in area. Siamo andati in vantaggio subito, c'è stato l'episodio del rigore e poi siamo tornati avanti. L'Atalanta ha giocato la sua gara a prescindere degli episodi".

La miglior partita stagionale?
"E' stata una delle migliori partite, ma facciamo fatica a farne una classifica. Era una partita importante".

Cosa è successo alla sua espulsione?
"Io stavo uscendo in mezzo a un diluvio di fischi comprensibili ma nell'uscire mi si è parato davanti Ienca che non doveva essere lì. Lo conosco bene perchè un genoano di lunga data, forse voleva recuperare un po' di sampdorianità e mi si è parso davanti. Io l'ho spostato e poi ha fatto una sceneggiata. E' sicuramente un provocatore, non è da adesso. L'anno scorso quando sono uscito in mezzo ai cori, ci sono le immagini, mi batteva le mani. Non doveva essere lì, io l'ho solo spostato".

Mancini e Gollini?
"Le pagelle le fate voi. Io sono contentissimo di tutti. Credo che tutti meritino il massimo perchè oggi abbiamo dato una bella prova per il prosieguo del campionato che resta difficile. Abbiamo il Toro a pari, abbiamo preso un po' di vantaggio su di loro ma non è definitivo".

 

Fonte: tmw.com



di Gandalf




  1. Pure io la sensazione che ci stanno un po' dando contro gli arbitri.. Oggi domenica in campionato contro i violacei e mercoledì a Firenze in coppa Italia la distribuzione dei gialli è stata assurda.. Niente da far gridate al complotto ma assolutamente cartellini distribuiti in maniera impari . 


  2. Ha fatto bene Gasperini a lamentarsi..... si dovrebbe far sentire anche Percassi,in questi ultimi tempi abbiamo avuto arbitraggi totalmente contro!!!!! Ammonizioni per un non nulla mentre gli avversari ci fanno entrate assassine e l’arbitro fa finta di niente! ADES BASTA!!!!!! Ci pestano sui bus, arbitraggi scandalosi,media tutti contro, telecronisti che ci tifano contro, Rai Mediaset,Sky,e Dazon ci ignorano e quando parlano di noi è solo in senso negativo. Il colmo l’altro giorno su Rai 3 regione, hanno parlato di bilan sfinter e di suini in b ....... noi ci hanno ignorati! Probabilmente diamo fastidio alle due milanesi e alle due romane e hanno una paura fottuta che gli arriviamo davanti e li buttiamo fuori dalle coppe! BRAO GASP FATTI SENTIRE!!!!!!!


    • Sinceramente non è vero che i media ci ignorano anzi .. non abbiamo mai ricevuto tutte ste attenzioni e cmq parlano tutti molto bene della Dea


  3. ...repetita iuvant!!!


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.