09-02-2019 14:38 / 6 c.

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, spazio all'aperto e testo

Atalanta Mozzanica: Lemey; Rizzon, Jordan, Stracchi, Colombo, Lazzari, Kelly, Re, Martinovic, Scarpellini, Anghileri. A disp. Salvi, Zanoli, Fusar Poli, Piacezzi, Ghisi, Pellegrinelli, Caccamo. 

Mister Michele Ardito

Juventus Women (4-3-3): Bacic; Hyyrynen, Gama, Salvai, Sikora; Pedersen, Cernoia, Caruso; Glionna, Girelli, Aluko. A disp. Franco, Russo, Panzeri, Nick, Cantore, Ekroth, Bragonzi.

Mister Rita Guarino

Arbitro: Zamagni di Cesena

13' tiro di capitan Stracchi che non centra il bersaglio.

15' Rigore per la Juventus ed Espulsione di Scarpellini Atalanta in 10 dovrà soffrire per tutta la gara

16' Rigore sbagliato da Cernoia

21' Esce Anghileri entra Piacezzi, il mister cerca di consolidare il reparto arretrato rinunciando alla fantasia della giovane promessa nerazzurra

22' Ci riprova la Juve con Cernoia, risponde bene Lemey parando.

Juve ha la pressione delle inseguitrici Milan e Fiorentina.

33' Segnalazione di fuorigioco per l'attaccante della juve Girelli che era lanciata a rete. Tutto fermo.

(folto pubblico sugli spalti di Caravaggio)

44' ancora la Juve che fa la gara e vuole vincere, Girelli tira ma Lemey è sempre sicura e para.

dopo tre minuti di recupero le squadre vanno negli spogliatoi, a reti bianche.

Inizia il secondo tempo al comunale di Caravaggio.

Partita molto dura per le padrone di casa che oltre ad affrontare la prima della classe sono costrette a giocarsela in  inferiorità numerica.

58' Atalanta si salva sulla conclusione della finlandese Hyyrynen

60' fuori Martinovic entra Caccamo

65' forcing Juventus tiro di Glionna

67' Girelli impegna Lemey nell'ennesima respinta

79' Juve sfiora il gol con Aluko. Le bianconere vogliono a tutti i costi la vittoria!

FINITA!!!! in dieci per 75' una EROICA ATALANTA ferma per la seconda volta in questo campionato le campionesse bianconere. Peccato la precoce espulsione di Scarpellini che ha tolto allo spettacolo la possibilità per l'Atalanta di giocarsela. fortunata sull'errore dagli 11 metri a non subire.

Non ci scansiamo neanche nel femminile, ora è chiaro!

FORZA ATALANTA



di Cuginus




  1. Bravissime !!! Meriterebbero più visibilità e interesse.


  2. Eroiche  ragazze!


  3. Grande Juventus! Due partite, due punti contro Dea!


  4. PIER73ALBINO -
     09/02/2019 alle 17:06
    Brave (e belle) ragazze


  5. Braaaaveeee....


  6. Sempre Juve merda. Grazie ragazze 



Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.