27-07-2018 18:30 / 1 c.

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, strisce

Fonte Atalanta Mozzanica CFD

Dopo l'arrivo di Diede Lemey tra i pali nerazzurri, l'Atalanta Mozzanica puntella la difesa con l'attracco in riva al Serio di Francesca Vitale, ex capitano dalle Milan Ladies. Milanese doc, classe 1992, Francesca Vitale proviene dalla cadetteria, ma non è nuova alla massima serie, alla quale ha già partecipato con la maglia dell'ACF Milan e dell'Inter. Proprio con la maglia nerazzurra meneghina le sue strade hanno incrociato quelle del Mozzanica nel campionato 2013-'14, nei due incontri di campionato tra le due formazioni, vinti entrambi dalle bergamasche. Dopo due stagioni con l'Inter, il passaggio al Tradate Abbiate e infine le ultime tre annate con la maglia delle Milan Ladies, con le quali ha indossato la fascia di capitano e disputato 59 incontri e realizzato 5 reti. Nel mezzo anche un'esperienza estiva in America, con la formazione dell'FC Tacoma 253. Determinante nella sua scelta la possibilità di tornare a giocare tra le "grandi".

“Sono molto contenta, assolutamente. La richiesta dell'Atalanta Mozzanica ha attirato subito la mia attenzione. Avrò la possibilità di tornare giocare in serie A, in una squadra importante che da tanti hanni disputa ottimi campionati. Arrivo con l'obbiettivo di crescere e migliorarmi.”

Difensore centrale con il vizio del goal, ma all'occorrenza in grado di giocare anche come esterna arretrata. In nazionale Francesca ha fatto tutta la trafila nelle selezioni giovanili, divenendo campione d'europa con l'under 19 a soli 16 anni e disputando il mondiale in Giappone con l'under 20 nel  2012 con Cecilia Re. E' stata recentemente convocata nella maggiore dal CT Milena Bertolini in occasione delle gare di qualificazione ai mondiali con Moldavia e Belgio. Giocatrice di grande qualità tecnica e fisica che arriva a Mozzanica in quello che può considerarsi l'inizio della maturità per una sportiva. 

“Ho parlato nei giorni scorsi con mister Ardito e mi ha fatto una buonissima impressione. Ho trovato una persona volenterosa di formare un gruppo con i piedi per terra, ma che partecipi ad un progetto ambizioso. A noi andrà il compito di fare in modo che questo gruppo vada nella stessa direzione, compatto e che abbia obbiettivi precisi. La squadra è nuova, tante ragazze dello scorso anno sono andate via e tante ne arriveranno. La società vuole una squadra che cresca nel tempo e noi dovremo dare il massimo per ottenere questo risultato.”

FORZA ATALANTA

Benvenuta Francesca



di Cuginus




  1. Benvenuta
    Mna il Papu e salito sopra la sedia.? 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.