02-10-2018 10:30 / 0 c.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Programma delle formazioni femminili molto intenso che ha visto esprimersi con alterne fortune le nerazzurre.

L'immagine può contenere: 11 persone, persone che sorridono, persone in piedi e spazio all'apertoJUVENTUS- ATALANTA 4-0

Le Allieve di Mister Oriunto hanno dovuto soccombere alla Juventus, in una gara ben giocata, dove la differenza l'ha fatta la tattica di gioco e la meticolosità della preparazione delle bianconere. Su un campo più adatto al calcio a 9 le piemontesi hanno subito interpretato la gara con lanci lunghi dalla difesa per superare il centrocampo e tener sotto pressione la difesa atalantina, ben guidata da Casarasa prima e Villa nel finale. La prestanza fisica si è fatta valere sui contrasti decisivi e la juventus ha trovato la via della rete due volte per tempo. Quando l'Atalanta ha capito che era impossibile su un campo così piccolo uscire palla al piede dalla difesa ed ha iniziato a lanciare le punte ha creato diverse occasioni che potevano riequilibrare la gara ma l'imprecisione e la fretta hanno salvato la juventus.

L'immagine può contenere: una o più persone, stadio e spazio all'aperto

ATALANTA-ESPERIA 9-0

(3 Filipponio, 3 Zanini, 2 Cattaneo, Galdini)

Vittoria roboante per le Giovanissime di mister Tirinnocchi, la gara è parsa subito a senso unico e dopo aver preso le misure alle avversarie le nerazzurre hanno iniziato ad affondare i colpi che hanno sciolto le resistenze della compagine dell'Esperia, Filipponio e Zanini si tolgono la soddisfazione di portarsi il pallone a casa (metaforicamente) grazie alle triplette realizzate, buon bottino anche per Cattaneo che fa doppietta a chiudere i conti c'è il gol della sempre preziosa Galdini. un pareggio e una vittoria sono un buon inizio delle nostre.

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che praticano sport e spazio all'apertoATALANTA - AZZANO F.GRASSOBBIO 2-2 (0-1; 1-0 Colombo; 0-0)

Partita che si rivela ostica sin dalle prime battute, tant'è che le Esordienti '05 neroazzurre vanno subito in svantaggio dopo nemmeno 100 secondi. Azione sulla sinistra per gli ospiti, sbavatura difensiva e nulla può Arrigucci trovatasi a tu per tu con l'attaccante gialloblu. L'Atalanta rimane "negli spogliatoi" ancora qualche minuto rischiando più volte il raddoppio avversario. Verso il finale di tempo, comunque, la squadra esce e cerca di rendersi pericolosa. Nettamente diversa la musica nel secondo tempo: sono le neroazzurre padrone del campo, verso metà tempo prende palla il difensore Romano Chiara la quale, dopo una sgroppata lunga tutto il campo, con un filtrante mette Colombo a tu per tu con il numero 12 avversario, l'attaccante orobico non può fare altro che spiazzare il portiere avversario e portare in vantaggio l'Atalanta in questo minitempo. Nei successivi minuti è un susseguirsi di belle azioni delle neroazzurre che però non fanno correre grossi pericoli agli avversari se non fosse per una punizione calciata da Romano Melissa anche se troppo centrale. Il terzo tempo è il riassunto dei primi due: nei primi minuti le ragazze di Pellegrini cercano la rete per portarsi a casa la vittoria in rimonta, ma nel finale crollano fisicamente e prende il sopravvento la squadra ospite. Sussulto nel finale proprio su un'azione dell'Azzano ma il piccolo attaccante azzanese da buona posizione non inquadra la porta. (by Luca)


Lemine - Atalanta 1-3
(1-1 Aurora Marcomini 0-1 D’Elia 0-3 Tironi, Galbusera, Zanisi).

Buona, anzi ottima, la prima !!!
L’inizio di campionato nel girone D delle Esordienti 06 non poteva essere migliore!!
La squadra dei mr. Giuseppe Zonca e Luca Radaelli ha incontrato in trasferta i pari categoria maschili 2007 del Lemine Almenno S.B.L’emozione dell’esordio ha rallentato inizialmente le operazioni delle Piccole Dee che incassano subito il gol su palla inattiva ed incolpevole deviazione della barriera.
Riordinate le idee e rinserrate le file, Aurora Marcomini ha aperto le marcature per l’Atalanta ottenendo il pareggio in chiusura di tempo.
Combattuta ed equilibrata anche la seconda frazione di gioco, assegnata però alle Nerazzurre con lo spunto personale di Rebecca D’Elia.Nel terzo tempo emerge finalmente la miglior condizione tattica ed atletica: le realizzazioni di Carolina Tironi, Micaela Galbusera e Delia Zanisi sanciscono la vittoria finale, fortemente voluta anche per risollevare il morale di Cristina Minuscoli uscita per infortunio.
Prossimo impegno sarà sabato in casa a Concesa di Trezzo contro l’U.S.O. Zanica. (by Gianluca)

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che praticano sport e spazio all'aperto

ATALANTA - BRUSAPORTO 3-2

(0-0; 2-0 Amura, Testa; 1-1 Secci)

Bella domenica per le PULCINE 2007!
Nella mattinata hanno vinto per 3 a 2 la prima partita di Campionato,a Zingonia, contro un ottimo Brusaporto. Nel pomeriggio incontro a Segrate per le giovani calciatrici (dal 2007 al 2012) al WOMEN'S FOOTBALL OPEN DAY Organizzato dal S.G.S F.I.G.C Lombardia per La Uefa Grassroots Week Awards

 

 



di Cuginus




Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.