14-02-2019 18:32 / 0 c.

L'immagine può contenere: persone che praticano sport e spazio all'aperto

ATALANTA - JUVENTUS 0-1

Sotto i riflettori del campo 4 di Zingonia, nella serata di mercoledì si è recuperata la seconda giornata di campionato, contro la seconda forza del campionato.

Purtroppo il risultato è stato negativo per le nostre ragazze ma i presenti hanno potuto assistere ad una partita di calcio di ottima qualità e intensità.

L'equilibrio è stato rotto solo, al termine del secondo tempo, da un potente tiro da dentro l'area che il bravo portiere nerazzurro, ha potuto solo deviare verso il palo ma sfortunatamente non sufficientemente per evitare il gol. Mentre la risposta orgogliosa delle ragazze di mister Oriunto si è infranta sui guantoni del portiere avversario che ha compiuto un'autentico prodigio sulla conclusione ravvicinata di Baruffaldi. Tante le azioni per entrambe le squadre con le ospiti che si fanno preferire all'inizio della gara, quando impegnano Casarasa in un paio di difficili interventi che salvano il risultato, la Juve colpisce anche una traversa un po' fortunosa su un cross sbagliato poi è l'Atalanta a prendere in mano le redini del gioco e ad impensierire la retroguardia bianconera a più riprese con continue e veloci incursioni delle attaccanti ben supportate dal centrocampo. Manca solo la stoccata vincente. La Juventus finisce la benzina e si fa schiacciare nel finale del primo tempo e per quasi tutta la ripresa.

Nel secondo tempo l'Atalanta spreca troppo ed è anche molto brava la numero uno torinese che dice no più volte alle occasioni create. Nel calcio troppi gol sbagliati si pagano e in una delle rare sortite in avanti la Juve trova libera a centro area una giocatrice che insacca imparabilmente.

Mister Oriunto non può che essere fiero della sua squadra che ha macinato gioco e occasioni ed ha riscattato appieno la scialba prestazione di Milano.

Sono infine da sottolineare le oggettive difficoltà cui le Under 17 devono far contro. Non essendo ancora pronte le strutture del settore giovanile, si devono allenare con le altre 6 squadre femminili, circa 105 ragazze su un solo campo, condividendolo con le squadre del Trezzo sull'Adda. Quindi non possono allenarsi per più di due volte a settimana e non possono programmare amichevoli non avendo campi disponibili. A ciò si aggiunga che in uno dei due giorni di allenamenti metà squadra deve andare ai centri federali, diventa impossibile stare al passo dell'Inter, della Juventus che fanno da 4 a 5 sedute settimanali o anche del Genoa e Brescia che ne fanno comunque di più. Si spera che al più presto vengano disponibili le nuove strutture per poter dare una svolta alla stagione che dopo un ottimo girone d'andata sta presentando il conto delle differenti possibilità.

FORZA ATALANTA



di Cuginus




Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.