De Roon contro la FIFA, fotomontaggio con la fascia vietata: “OneLove per questa vittoria”

22-11-2022 16:31
67 C.

Vietata sul campo, la fascia OneLove torna in qualche modo protagonista sui social. Marten de Roon, centrocampista dell’Atalanta e dell’Olanda, ha infatti celebrato la vittoria sul Senegal con uno fotomontaggio che ritrae gli oranje con al braccio la fascia a supporto della comunità LGBTQIA+ bandita dalla FIFA.

 

Bookmark(0)
5 3 votes
Article Rating

By marcodalmen


Iscrviti
Notifica di
67 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ReMo
ReMo
23 Novembre 2022 23:06

La contenuta protesta del nostro e la più azzardata della squadra tedesca, mandano un dissenso alla federazione europea del calcio che, già dodici anni fà si era ‘consegnata’, per denaro, ad un manipolo di magnati dell’oro nero. Malgrado tutto a costoro resta l’incontrastato dominio che piega il mondo intero, a tributi che sostengono una barbarie inaccettabile e vergognosa. Magra prospettiva degli anni del terzo millennio.

sparta
sparta
23 Novembre 2022 15:48

E intanto Neuer e la Germania l’hanno fatto davvero! Chapeau…

Brenno
Brenno
23 Novembre 2022 12:08

in generale chi protesta deve mettersi in gioco non può farlo in pantofole

1
2
Nemesis68
Nemesis68
23 Novembre 2022 12:07

Piccola aggiunta sulla difesa dello “stato sovrano qatariota e delle sue leggi/usanze/tradizioni”. Va bene tutto, ma se tu (Qatar) ti esponi al mondo tirandotelo in casa tua (e credo nessuno li abbia obbligati a organizzare il mondiale!) e sai che le tue leggi sono quantomeno “assai diverse” da quelle in vigore nella maggior parte dei paesi più importanti, devi anche mettere in conto che vengano messe in vetrina e analizzate con gli occhi del resto del mondo, con un’ovvia possibilità che ciò possa innescare contrasti, proteste e quant’altro.

nicoslo
nicoslo
23 Novembre 2022 18:45
Reply to  Nemesis68

Oltretutto nel 2017 avevano “promesso” di equiparare la legislazione con i parametri internazionali soprattutto a riguardo dei diritti dei lavoratori.

Nemesis68
Nemesis68
23 Novembre 2022 09:25

La questione non è facile, e una parte di ragione ce l’hanno un po’ tutti quelli che hanno commentato (e che mi sono preso la briga di leggere per rifletterci un po’, che male non fa mai …). Chiaro che il “peccato originale” sta a monte, al 2010, e c’era tutto il tempo di indignarsi/protestare/boicottare prima (ma forse anche noi, nel 2010, eravamo ancora indietro un paio di anni luce in più di quanto comunque siamo anche ora su questi temi ndr). Chiaro che i 6.500 morti per costruire gli stadi possano essere un problema maggiore più scandaloso ancora dei… Leggi di piu' »

albisarnico
albisarnico
23 Novembre 2022 06:38

A me sinceramente tutte ste polemiche hanno peciato mica da ridere. Hanno bisogno di aspettare il Mondiale in Qatar per manifestare il dissenso verso i diritti negati ?? Ah si certo…un Mondiale da visibilità . Con la Fifa che però, per non turbare e contrariare i ricchi sceicchi , si schiera verso l’imparzialità di pensiero e minaccia sanzioni per chi indossa la fascia. De Roon ha fatto bene ? Ha fatto male ? IO non l’avrei fatto. Il calcio è calcio , ci sono mille altri modi ( e luoghi/sedi/occasioni) per manifestare il proprio dissenso.

1
1
ciotta
ciotta
22 Novembre 2022 21:53

Adesso arrivate con le grandi battaglie dell’inclusione?? Abbiate le palle di ritirare le squadre se proprio tenete a queste batraglie.
Se no fi sito e bona che siete fuori tempo massimo.
Ipocriti tutti pure voi calciatori

4
4
Krakatoa
Krakatoa
22 Novembre 2022 21:41

Comunque la si veda, Marten N. 1

4
1
Kaiser
Kaiser
22 Novembre 2022 21:06

Il mondo è bello perchè è vario…… Le diversità ci rendono diversi, unici e ci sentiamo parte del gruppo di appartanenza, e il bisness regna su tutti con gli interessi immensi 1)Qatar come mai giocare li ed in inverno rovinando anche il campionato europeo e di tutto il mondo? ……( magari qualche sceicco miliardario ha voluto che si giocasse li) Guadagna la Fifa, sponsor, bla bla bla……..a scapito sempre di qualcuno…..(come sempre) Perche non giocarla nei paesi piu poveri del mondo……cosi arrivano investimenti e si creano infrastrutture anche per il futuro……. 2) Esempio: i mussulmani non mangiano carne suina, ma… Leggi di piu' »

Pasodoble
Pasodoble
22 Novembre 2022 21:52
Reply to  Kaiser

Non c’ho capito una fava… Allora, se tiro una moneta ed esce croce devo mangiare bovino, però gli indiani si incazzano perché loro avevamo preparato il maiale che è indigesto ai musulmani e alle suore, allora arrivano gli inglesi su un cavallo che propongono di ritirare la moneta che a sua volta cade di sbieco dalla parte zigrinata in testa ad un cinese che porta a spasso il cane per ingrassarlo per il banchetto degli sceicchi organizzato nell’occasione per ingraziarsi la Fifa che vorrebbe giocare a dadi in un paese povero… boh… ghe capis négot

albisarnico
albisarnico
23 Novembre 2022 10:13
Reply to  Pasodoble

io ho provato con la supercazzola, ma capèse negòt istèss :-))

Pechinese
Pechinese
22 Novembre 2022 20:40

Questi stati che ti dicono cosa puoi o non puoi fare con il tuo culo non meritano alcun rispetto, special modo quelli con un retaggio religioso da medioevo.Dura dare rispetto a chi per primo non rispetta.

albisarnico
albisarnico
23 Novembre 2022 06:41
Reply to  Pechinese

E pensa che qualche “progressista” ( si , quelli che parlano più spesso di diritti , e che propongono certi disegni di legge !) , una volta disse che certe culture sarebbero state il futuro , e i loro adepti delle “risorse”…

2
2
lantana69
lantana69
22 Novembre 2022 18:54

Grande Marten, forte con i forti, che si chiamino Ibrahimovic o fifa. Brao.

7
3
Barbie
Barbie
22 Novembre 2022 18:33

Questione 2 se tutti al mio paese sanno che io in casa mia giro nudo, si beve solamente Hell energy drink, e si ascolta con volume a manetta le Frantic Amber, quando il comune assegna che la gara di briscolone venga fatta a casa mia, si adeguano e si preparano a venire nudi e tutto il resto, altrimenti non vengono, oppure vanno in comune a protestare e pretendere che la gara di briscolone si tenga da un altra parte. in parole povere il Qatar è uno stato sovrano con le sue leggi che tutti conoscono da sempre,chi ci va si… Leggi di piu' »

dagliStates
dagliStates
22 Novembre 2022 19:22
Reply to  Barbie

Sulla Questione 1 ti do ragione. Sulla Questione 2, un po’ meno. Mi spiego. Per seguire il tuo paragone, se tu partecipi alla gara d’appalto del comune, lo fai per tuo tornaconto, quindi ci sta un po’ di negoziazione, e visto che ti conviene, magari la accetti. E poi, se uno viene nudo a casa tua ma con un naso da pagliaccio, tu che fai?lo cacci? Fuor di metafora: la Fifa ha negoziato? Non lo so, probabilmente no e infatti Martino sta sfanculando la fifa, non il Qatar. Ma poi, un arcobaleno su una fascia di capitano è illegale in… Leggi di piu' »

Barbie
Barbie
22 Novembre 2022 19:50
Reply to  dagliStates

certo che è che la Fifa ha responsabilità, anche il discorso di ammonire quelli con la fascia è un idea Fifa ,non credo sia stato il Qatar. forse per interrompere sul nascere,e cercare di evitare che tutto vada troppo avanti e sfugga di mano,o che qualcuno strumentalizzi. non so se ha negoziato,han preso tanti soldi di sicuro, la storia risale ancora a Platini che era in guerra con Blatter,e per avere più federazioni dalla sua , ha aperto anche a quelle chiamiamole “non tradizionali”. un pasticcio finito anche con processo e condanne . però ,insisto sul discorso che era il… Leggi di piu' »

dagliStates
dagliStates
22 Novembre 2022 23:16
Reply to  Barbie

Guarda, io sti mondiali li seguiro poco, perché mi fa incazzare tutto della Fifa, l’Italia di Mancini non solo non c’è, ma manco mi piace e gli US usciranno presto. Quindi, sono d’accordo sulle tue posizioni, ma il povero Martin mi sa che fa quello che può. Poteva rifiutare la convocazione, certo, ma sarebbe stato uno splendido caso isolato, subito dimenticato. Meglio la sua ironia. Il sistema è sicuramente marcio, non ci piove (o nevica qui a Stoccolma).

albisarnico
albisarnico
23 Novembre 2022 06:43
Reply to  dagliStates

Non sarà certo illegale , ma il suo significato è fin troppo chiaro ( e conosciuto). Quindi , è normale che in un Paese con quella cultura e mentalità , piaccia o meno , venga vista come una provocazione inaccettabile.

2
1
Dago7
Dago7
22 Novembre 2022 20:14
Reply to  Barbie

Se a casa tua te picchi tua moglie o tieni tua figlia in garage al freddo va bene uguale perché è casa tua oppure se uno viene a trovarti può magari farlo notare e pubblicare che, secondo lui, non è corretta la cosa?

Barbie
Barbie
22 Novembre 2022 20:26
Reply to  Dago7

gol dell’ Australia, giornata di sorprese. allora, lo deve far notare e mi denuncia,poi si va ad un processo ed in base alle leggi un giudice giudica. in Italia le leggi mi condannerebbero,in Qatar magari no,(mi sa anche senza magari) posso picchiare mia moglie ,se ne ho i motivi. le Leggi del Qatar che è stato sovrano dicono e giudicano che essere gay è un reato.e che picchiare la moglie si può.punto. non se d’ accordo, benissimo,non venire in qatar,non avere rapporti commerciali, promuovi organizzazioni che tentino di cambiare le cose, ma non vieni a casa mia a voler fare… Leggi di piu' »

Dago7
Dago7
22 Novembre 2022 20:33
Reply to  Barbie

Beh Barbie è quello che dico io…non si va a casa degli altri per fare un colpo di stato in questo caso, ma, essendo sport (una delle poche cose che dovrebbe unire senza distinzioni di sesso, credo, professioni, etc etc) x me fanno benissimo a far risaltare le cose che non vanno. Poi ovvio che potevano boicottare e non andare, ma qua sappiamo tutti che è altamente improbabile, anche perché è stata la stessa fifa a decidere di andare d’inverno in Qatar grazie ai milioni di dollari ricevuti . Credo che si possa fare qlc per fare emergere le cose… Leggi di piu' »

giovannamena
giovannamena
22 Novembre 2022 23:34
Reply to  Dago7

Barbie vai in quatar e restaci se ti piace tanto. Faresti la felicità di tanti

1
3
Barbie
Barbie
23 Novembre 2022 08:23
Reply to  giovannamena

non hai capito niente,
a me del Qatar non interessa
però loro a casa loro nel loro stato fanno quello che vogliono.

il discorso di molti qua è giusto e ci sta se ci fosse un unico ordine mondiale e ogni centimetro del globo terrestre rispondesse alle stesse leggi.
non è così,purtroppo o per fortuna,non è così.

abbiamo visioni inconciliabili,me ne farò una ragione.
saluti intelligentissima Giovanna

giovannamena
giovannamena
22 Novembre 2022 23:29
Reply to  Barbie

Che ignoranza bestiale !!

nicoslo
nicoslo
22 Novembre 2022 20:17
Reply to  Barbie

L´unica cosa positiva di questo mondiale invece é il fatto che c´é la possibilitá di andare a creare delle crepe in questo sistema. Poi, il fatto che tu venga a “casa mia”, in Qatar, non é la stessa cosa….la casa é sempre di tutti quelli che ci abitano, che poi qualcuno si metta a fare il despota e a gestirla con leggi che vanno contro i diritti umani non lo rende moralmente piú padrone degli altri, anzi….piú calci in culo riceve meglio é (che poi probabilmente gli fanno il solletico e magare al ghe pias dak). Benvengano i calci in… Leggi di piu' »

Baloo
Baloo
22 Novembre 2022 20:26
Reply to  Barbie

Resta comunque il diritto sacrosanto di manifestare le proprie opinioni. Meglio la figura del fesso che l’omerta’.

nicoslo
nicoslo
23 Novembre 2022 18:48
Reply to  Barbie

Peccato che nel 2017 avevano fatto un accordo per equiparare la legislazione sui diritti dei lavoratori con gli standard internazionali

Barbie
Barbie
22 Novembre 2022 18:25

Questione 1,
possono avere tutte le buone intenzioni di questo mondo,
e le avranno sicuramente,
non dovevano andare in Qatar,ma non da settimana scorsa,
dal giorno che lo hanno deciso,che risale ben al 2010,(insomma un po ditempo l’hanno avuto),
le federazioni europee che la sanno tanto lunga,Olanda,Germania ,Inghilterra si mettevano di traverso e dicevano,noi non giochiamo le qualificazioni,perchè non ci interessa di qualificarci per il qatar.
forse, sarebbe cambiato qualcosa,forse..
adesso è ridicolo,suona ipocrita e opportunista,e non risolve niente

5
2
Baloo
Baloo
22 Novembre 2022 20:28
Reply to  Barbie

Quelli come noi, e come molti calciatori, le situazioni le subiscono, non le decidono.
Non resta che manifestare il disappunto.

ennekappa
ennekappa
22 Novembre 2022 20:39
Reply to  Barbie

Hai ragione, ma il Martino non è il presidente della federazione olandese e neanche l’allenatore della squadra o il capitano. Quindi le sue alternative erano: 1 rinunciare all’ultima occasione per un mondiale che si è ampiamente meritato: azione forte e nobilissima, ma che non avrebbe cambiato assolutamente nulla e che avrebbe avuto risalto forse solo in Olanda e a Bergamo (non me ne voglia ma non è un calciatore di primissimo piano) 2 fare finta di niente: del tutto legittimo, ognuno ha il diritto di non essere interessato all’argomento o di non volersi schierare (anzi, meglio così che farlo solo… Leggi di piu' »

diegobg
diegobg
22 Novembre 2022 17:38

Io non la vedo così negativa. Per carità, fa parte del “circo” e quindi non possiamo aspettarci un vero boicottaggio. Ma protestare (con ironia) contro la decisione (last second) di proibire le fasce “arcobaleno” è un suo diritto. Non dico sia un “eroe” per questo, ma neppure un gioppino. Ha espresso chiaramente il suo parere, senza fare danno alla squadra o comunque al mondo di cui fa parte…

12
3
sparta
sparta
22 Novembre 2022 17:56
Reply to  diegobg

Ma per carità…queste manifestazioni estemporanee di stupidità frutto di questi tempi e figlie di un click o di un like, non fanno altro che legittimare battaglie su diritti al quanto discutibili in barba a diritti sostanziali che stiamo colpevolmente perdendo.

6
12
Dago7
Dago7
22 Novembre 2022 18:14
Reply to  sparta

I diritti alquanto discutibili sarebbero la libertà di professare la propria fede religiosa, il proprio orientamento sessuale e la propria espressione senza incorrere in carcere o pena di morte?

8
1
sparta
sparta
22 Novembre 2022 18:24
Reply to  Dago7

Sapevamo tutti dove si giocava il mondiale no?
Allora o si è coerenti e si boicotta o se no è solo un’ autentica pagliacciata…tranne che per le persone morte, purtroppo a quelli oramai frega poco delle nostre patetiche battaglie a suon di click…

4
8
Dago7
Dago7
22 Novembre 2022 18:28
Reply to  sparta

“battaglie su diritti al quanto discutibili in barba a diritti sostanziali che stiamo colpevolmente perdendo”

Scritto te…vorrei capire quali sono i diritti alquanto discutibili che nomini e quali sostanziali che stiamo perdendo

6
2
sparta
sparta
22 Novembre 2022 18:57
Reply to  Dago7

Il problema vero, purtroppo, sta tutto nella drammatica retorica della tua banalissima e provocatoria domanda…se hai la capacità di guardare ed analizzare il mondo che ti circonda forse le risposta la trovi da te…

4
8
Dago7
Dago7
22 Novembre 2022 20:13
Reply to  sparta

La risposta alla tua affermazione me la sono già data tranquillo. Volevo vedere se eri capace di scrivere tutto o alludere. Cmq il discorso è già andato ben oltre, x me alcuni diritti sono obbligatori ovunque si viva. Ma è il mio pensiero e parlarne è sempre meglio che stare zitti

4
1
sparta
sparta
22 Novembre 2022 21:10
Reply to  Dago7

Purtroppo la realtà però è ben diversa e anche in Italia caro mio…e non è con i post su instagram che si fanno le battaglie…

1
1
nicoslo
nicoslo
22 Novembre 2022 20:19
Reply to  sparta

praticamente te se mia cosa respunt e ti nascondi dietro una maschera di arroganza e sotuttismo. Brao brao.

3
2
sparta
sparta
22 Novembre 2022 21:15
Reply to  nicoslo

Maschera di arroganza? Sotuttismo? Te invece, con tutto il rispetto, ta ma someet ciock!

2
2
Baloo
Baloo
22 Novembre 2022 20:31
Reply to  sparta

Insomma, la soluzione è: tutti zitti e pedalare…
Sei fortunato, tu, in Italia, almeno puoi esprimerti. Da altre parti non con la stessa libertà.

3
1
sparta
sparta
22 Novembre 2022 21:06
Reply to  Baloo

No logicamente meglio parlare degli lgbt, solo su instagram però, giocare tranquillamente un mondiale in un paese dove i diritti umani sono costantemente violati e tacere sui morti che ci sono stati per questa grande porcata…elementare Watson!
Mamma mia ragass che tristezza però…

1
1
ennekappa
ennekappa
22 Novembre 2022 21:54
Reply to  sparta

Perché, quelli “degli lgbt” non sono diritti umani?
Guarda che non si sta parlando di quale pronome utilizzare per riferirsi alle categorie non binarie, ma di detenzioni arbitrarie, violenze e percosse. La fascia arcobaleno è solo un simbolo contro la violazione dei diritti di qualsiasi minoranza (anche quelli dei lavoratori stranieri, non mi sembra che si stia tacendo sui morti) e di qualsiasi persona solo per i propri comportamenti privati. Non è che gli eterosessuali adulteri se la passino molto meglio…

sparta
sparta
22 Novembre 2022 22:06
Reply to  ennekappa

Fa ol brao dai…per quanto tempo vogliamo ancora prenderci in giro? La propaganda è una cosa, la realtà purtroppo però è un altra…
Perdonami ma io tutta sta ipocrisia non la reggo più

1
1
Raindog
Raindog
22 Novembre 2022 22:10
Reply to  sparta

È un tuo diritto, anche se al quanto discutibile

ennekappa
ennekappa
22 Novembre 2022 22:20
Reply to  sparta

Non ho capito qual’è il tuo punto.
I calciatori non sono abbastanza puri da poter protestare? Dovrebbero spogliarsi di tutti i loro averi come San Francesco?
Oppure in Qatar non ci sono discriminazioni contro gli omosessuali, ma solo contro altre categorie?
Oppure bisognerebbe protestare solo contro le altre violazioni dei diritti umani, perché queste non sono così importanti?
Oppure “gli lgbt” non hanno diritti umani?

1
1
sparta
sparta
22 Novembre 2022 23:00
Reply to  ennekappa

Il punto è che tutta sta ipocrisia è ridicola!

ennekappa
ennekappa
22 Novembre 2022 23:09
Reply to  sparta

Di chi? Perché?
Comunque ti sei spiegato sotto: la libertà è un concetto troppo alto e nobile per poterlo riconoscere ai froci

1
1
sparta
sparta
22 Novembre 2022 23:28
Reply to  ennekappa

No hai capito male: la libertà è un concetto troppo alto e nobile per ridicolizzarlo con strumentalità di basso livello e la tua provocazione è talmente stupida che rasenta la diffamazione.

1
1
ennekappa
ennekappa
23 Novembre 2022 07:06
Reply to  sparta

E la “strumentalità di basso livello” sarebbe “l’argomento lgbt”? Dai tuoi commenti sembra che si stia protestando perché il Qatar non ha permesso di organizzare un gay pride a Doha o perché non utilizzano correttamente lo schwa o l’*, e non perché sono ancora severamente puniti i rapporti tra adulti consenzienti in casa propria, se fuori dal sacro vincolo del matrimonio. Potevi rispondere che erano meglio delle fasce a lutto, perché in questo caso la strage di lavoratori è il problema principale da sottolineare, più grave di tutte le altre violazioni dei diritti umani nel Paese: forse ti avrei anche… Leggi di piu' »

sparta
sparta
23 Novembre 2022 08:19
Reply to  ennekappa

Eppure mi pare di essere chiarissimo ma probabilmente mi sbaglio…la strumentalità di basso livello è la tua non quella delle rivendicazioni lbgt è ritengo ridicolo il post su instagram del buon Martino perché se vuoi far sentire e dare davvero un valore alla tua protesta o fai quel gesto davvero o boicotti il mondiale perché quello è un gesto da paraculi solo per lavarsi la coscienza figlio di una società senza palle che fa vedere una cosa e poi nella realtà non fa una beneamata minchia…anzi alimenta il sistema facendogli solo una grande pubblicità. E poi, secondo te,in italia come… Leggi di piu' »

ennekappa
ennekappa
23 Novembre 2022 08:45
Reply to  sparta

Allora onore a te che sei disposto a sacrificare le cose che per te sono più importanti, per combattere per i diritti altrui. Il Martino non è al tuo livello ma non per questo gliene faccio una colpa, né critico il suo diritto di esprimersi liberamente su qualsiasi questione (e neanche lo osanno come Salvatore dei più deboli né lo obbligo a doversi esprimere per forza, se non ne ha voglia). Se valesse il concetto che solo chi è senza difetti ha il diritto di denunciare certe storture e che solo sacrificando qualcosa di importante si possa esprimere solidarietà agli… Leggi di piu' »

sparta
sparta
23 Novembre 2022 09:03
Reply to  ennekappa

Ennesima strumentalizzazione di basso livello…purtroppo mi rendo sempre più conto che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire.
Buonagiornata e fa ol brao.

Brasa
Brasa
22 Novembre 2022 22:15
Reply to  sparta

Già il fatto che definisci “battaglia discutibile” il sacrosanto diritto di ogni individuo di essere libero qualifica il tuo pensiero…

3
1
sparta
sparta
22 Novembre 2022 22:50
Reply to  Brasa

Ma non farmi ridere…la libertà è un principio troppo alto e nobile per banalizzarlo con la propaganda…e poi per te cosa vuol dire libero? Libero da cosa? Certo se vuoi andare in Qatar a dirgli che gay , lesbo e trans è bello oppure insegnargli cos’è la libertà quando qui da noi, fino a qualche mese fa, abbiamo vietato ad una bella fetta di Italiani di avere una vita sociale normale e perfino di lavorare perché senza green pass…sei liberissimo di farlo…però perdonami, qui sei tu che qualifichi l’inconsistenza del tuo pensiero…

1
2
Raindog
Raindog
23 Novembre 2022 19:18
Reply to  sparta

È certamente un mio limite, ma non ho ancora capito se stai contestando la forma, la sostanza o tutte e due le cose

nicoslo
nicoslo
23 Novembre 2022 20:07
Reply to  Raindog

Anche io ho il tuo stesso problema ( a parte che me so ciok, come dice Sparta) però oltre a dire che la libertà é un principio troppo alto e nobile per essere strumentalizzato non va – anche a seguito di vari inviti ad approfondire da parte e per noi ubriaconi che non capiamo. A me sembra che il suo messaggio sia: faiil bravo, di non farmi ridere e, appunto: la libertà é un concetto troppo alto e nobile per essere strumentalizzato. A mio giudizio ci sono diversi modi per affrontare il problema: unondinquesti é il boicottare 3 e un’altro… Leggi di piu' »

sparta
sparta
22 Novembre 2022 17:20

Ho grande stima per Marten, ma credo che questa sia un autentica pagliacciata, o la cosa hai il coraggio di farla davvero oppure lascia stare, tra l’altro l’argomento lbgt è talmente conformista che sono imbarazzato io per lui…se credi davvero nei diritti e vuoi fare qualcosa di veramente serio e utile…chiedi verità e giustizia per tutti i lavoratori morti per costruire questa porcata mondiale!
Dai Marten fa mia semper ol giupì!

6
11
Clod1907
Clod1907
22 Novembre 2022 17:30
Reply to  sparta

incredibile come i giocatori siano accecati dal mainstream.
Coerenza zero.
Perchè Marten , con tutti gli altri ,non hai boicottato il mondiale ?
I soldi del Qatarioti, la notorietà etc vengono prima a quanto pare.

5
8
lantana69
lantana69
22 Novembre 2022 18:20
Reply to  Clod1907

Perché, tu non scendi quotidianamente a compromessi per stare su questa terra? Chi sei, don chisciotte?

6
1
Clod1907
Clod1907
22 Novembre 2022 18:29
Reply to  lantana69

Che centra don chisciotte con il xomportrmento che sottolineo?
Gli stadi del Quatar, se proprio li vuoi paragonare ai mulini, sono frequentati proprio dai giocatori che sbandierano giusti diritti civili e umani.
Omologando quindi quello che viene sbandierato da loro.

2
4
sparta
sparta
22 Novembre 2022 19:31
Reply to  Clod1907

Condivido…è tutto veramente ridicolo, ma la cosa più allarmante, dal mio punto di vista, è il consenso che ha il ridicolo.
Questa è solo la conferma di come la società dei like prevalga sulla ragione…i morti sul lavoro? E chi se ne frega…bisogna lottare su instagram per gli lgbt! Bravo!!!
Ma dai cazzo…come si fa???

4
4
Clod1907
Clod1907
22 Novembre 2022 21:10
Reply to  sparta

Ci sono in ballo 53 miliardi che la fifa intasca. E nella fifa ci stanno i giocatori. Ipocrisia è giocare e poi dissentire sui social.
Così si silenzia la coscienza intanto che si monetizza.
Questi sono i fatti.

2
1
sparta
sparta
22 Novembre 2022 21:45
Reply to  Clod1907

E le pecore applaudono…

1
1
Baloo
Baloo
22 Novembre 2022 16:43

Qualunque sia il giudizio personale sulla questione LGBT, così mi piacciono i giocatori dell’Atalanta: uomini che non hanno paura delle proprie idee oltre che calciatori.

10
1

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.




WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
28
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x