E’ morto Vianello, lo sfortunato protagonista della “retrocessione impossibile”

14-01-2022 11:30
27 C.

Un mito, ma soprattutto un gentiluomo, si è spento all’età di 74 anni Giacomo Vianello. Ex difensore, ha militato in diverse squadre, arrivando anche a giocare in serie A. E’ morto dopo aver lottato contro una grave malattia. Originario di Treporti, iniziò la sua carriera calcistica nelle giovanili del San Donà, con cui esordì in Serie D nel 1963-1964. Nel 1965 fu ceduto alla Fermana. Tra il 1967 e il 1969 il passaggio alla Ternana, con cui conquistò una storica promozione in Serie B. L’anno successivo passò al Napoli, disputando tre stagioni di Serie A. Dopo quell’esperienza venne acquistato dall’Atalanta nel 1972 e, giocando sempre in serie A e due anni dopo, dal Palermo, con cui gioca sino al 1976-1977 nella serie cadetta.

A Bergamo arrivo’ come detto nel ’72 scambiato col Napoli per il Vava per 150 milioni di lire. Purtroppo la sua parabola nerazzurra verra’ sempre ricordata soprattutto per una autorete incredibile che sanci’ una retrocessione impossibile avvenuta al termine delle ultime tre giornate di campionato chiuse con altrettante sconfitte quando la squadra era gia’ praticamente salva.

QUI IL LINK AL VIDEO DA NOI RIPRESO SU QUELL’AUTORETE

Nella foto Vianello e’ il quinto in piedi da sinistra

Atalanta 1973-1974 In piedi da sinistra: Cipollini,Vignando,Leoncini,Lugnan, Vianello e Scirea. Accosciati: Macciò,Divina,Bonci,Pellizzaro e Pirola. | Calcio, Vigna

Bookmark(0)

By staff
staff

27
Inserisci un commento

Please Login to comment
18 Albero dei commenti
9 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
23 Autori
dagliStatesfubal64Magica DeabrunobgBaja66 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
fubal64
Membro
fubal64
R.I.P.
Magica Dea
Membro
Magica Dea
Rip
brunobg
Membro
brunobg
Bonci Pirola Pellizzaro ole’ … mi ricordo bene quella partita … ero in curva nord e vidi da dietro la porta l’autorete, con la radiolina per sentire i risultati delle altre, fu una tragedia!! Avevo 15 anni ed ero gia abbonato e avevo il mio mitico bandierone con la canna da pesca, in quegli anni nel 71 gli spareggi con il Catanzaro e Bari in quel di Bologna… trasferte mitiche bote vache!!
dolcissimo2
Membro
dolcissimo2
Sono del 64 e quella retrocessione la ricordo vagamente,ma ricordo che in casa si parlava di atalanta e mio padre diceva "la endit la partida ol Vianello"poi chi lo sa!
R.I.P.
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Un incubo quel pomeriggio, ero presente anche se il ricordo della partita è debole.
Se ne è poi parlato per anni e anni.
Praticamente la nostra Corea.
ROMAGNANEROBLU
Membro
ROMAGNANEROBLU
Rip Ricordo indelebile Il lunedì mattina fu durissimo andare a scuola……
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Troppo piccolo per riicoordarlo se non nei racconti di babbo e zio.
R.I.P..
VAN
Membro
VAN

La formazione che gioco' quella drammatica partita:PIANTA MAGGIONI DIVINA SCIREA VIANELLO BIANCHI CARELLI SACCO MUSIELLO PIROLA PELLIZZARO (con VERNACCHIA subentrante per 13').Finimmo a pari punti con Vicenza e Sampdoria e in B per differenza reti -17 contro -16 del Vicenza. La Sampdoria, che aveva vinto a Torino con il Toro su regalo di un granata (lo ammise anni dopo) qualche mese dopo venne penalizzata per tentata corruzione dalla Figc ( ci fu anche una radiazione), ma la Dea rimase in B per tardiva denuncia!Quella domenica 20 maggio 1973 viene ricordata soprattutto per il tragico incidente motociclistico a Monza in cui morirono due grandi campioni, Pasolini e Saarinen.Me ne ricordo come fosse ieri...

dagliStates
Membro
dagliStates
Wow...
Baja66
Membro
Baja66
Mi dispiace molto, ho vaghi ricordi ma il 72 fu' il mio primo anno di Atalanta.
Ero in collegio a Celana e mio padre veniva a prendermi la Domenica mattina, pranzo e direzione all' Atalanta
Me lo ricordo come se fosse ieri.
GiodaPV
Membro
GiodaPV
Anch’io sono un ex Celanino, quando c’era il mitico Don Maggioni . Li ho fatto tutto lo scientifico , finito 10 anni prima! Bei tempi!
Baja66
Membro
Baja66
Fantastico, non ci posso credere io feci seconda, terza e quarta elementare e sono del 1966. Ebbi proprio Don Maggioni e c'era anche Don Alimonti.
Don Maggioni ho saputo che e' mancato da poco........
Che tempi, io poi ero interno si rigava dritti e non si sgarrava assolutamente altrimenti erano
sberle che volavano
Magica Dea
Membro
Magica Dea
E io sono nato a caprino bergamasco!
Ho fatto solo le medie a celana!
Ora ormai abito in trasferta
seagull
Membro
seagull
RIP
Ricordo quel giorno: ebbi la ferale notizia, appena uscito dal cinema parrocchiale, da un tifoso di ritorno dallo stadio che stava comunque sventolando il bandierone neroblu.
Ero un ragazzetto e fu la prima volta che mi resi conto di amare l'Atalanta.
Evair.67
Membro
Evair.67
RIP
dai qualcuno che mi dice tutti i nomi della foto?
maurineroblu
Membro
maurineroblu
Ci provo: innanzitutto la foto è del 1973-1974, anno in cui eravamo in B a seguito della sciagurata retrocessione dell'anno prima. Da sinistra in alto: Cipollini, Vignando, Leoncini, Lugnan (credo), Vianello, Scirea. In basso da sinistra: Macciò, Divina, Bonci, Pellizzaro, Pirola. Era l'anno della canzoncina: "Bonci, Pirola, Pellizzaro, olè!"" P.S.: Mamma quanto sono vecchio!
Barbie
Membro
Barbie
il secondo da destra ,accasciati, mi da l' idea del Cabrini,vagamente come fisionomia,ma mi sbaglio di sicuro.
a parte Scirea io non riconosco nessuno, non sono più un giovanissimo,ma quando han fatto questa foto avrò avuto al massimo 2 anni
thealamo
Membro
thealamo
....quanto ...dolore (sportivo, neh.....)
faccenda MAI chiarita.
comunque.... pure lui .....rip ed una prece
zizzi1955
Membro
zizzi1955
Riposa in pace. Condoglianze alla famiglia. Anch'io ero allo stadio quel maledetto giorno e mi ricordo tutto come fosse ieri. Tornato a casa mi misi a piangere disperatamente. Un'autorete assurda e Anzolin che fece gran parate. A pensarci sto male anche adesso
lodio
Membro
lodio
Ero in quella che una volta si chiamava tribuna coperta, vicino alla porta incriminata: non ho dormito la notte!!!
Gustavsson
Membro
Gustavsson
Mi dispiace. Condoglianze. Sottolineerei il fatto che è sempre stato un gentiluomo, anche e soprattutto quando gli capitò fra capo e collo quella tegola...
Max57
Membro
Max57
Lo ricordo bene...c'ero anch'io...che retrocessione assurda...
mlucky
Membro
mlucky
R.I.P:...
Quella fu la mia prima partita allo stadio...
maurom72
Membro
maurom72
Allora cambia nick
Barbie
Membro
Barbie
R.I.P.
quello con i baffi, vicino ad un giovanissimo Scirea?
bella la maglietta, anche in passato allora non sempre era a strisce piccole

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.