E noi vi aspettiamo qui

30-11-2022 17:11
6 C.

Sono fredde le notti, qui in Navarra.

Charo, ormai, la sera non ama più uscire. Il lavoro al supermercato va bene e i figli sono relativamente bravi. Preferisce starsene a casa a riposare.

Io, invece, non riesco. Nonostante il freddo. Nonostante l’età. Nonostante capisca che sarebbe ora che dedicassi a Charo il tempo che si merita.

L’altro giorno, Almudena ha accompagnato el Tio in ospedale. Una brutta tosse. E, vista la polmonite che e lo aveva quasi portato via qualche anno fa, lo hanno tenuto in osservazione qualche giorno. Lo dimetteranno domani.

Dal cortile della sua cascina, il cielo si vede splendidamente. Le stelle come brillantini dentro al nero della notte navarra. E il profilo dei Pirenei che si può solo indovinare.

Ci sono venuto qui io, in queste sere, a dare da mangiare al cane Ernesto.

Siamo andati a fare una passeggiata nella penombra del tramonto fino nel bosco. Mi sono messo il basco nero che el Tio solitamente lascia appeso all’interno della porta.

Io, quasi, il sentiero non lo vedevo più. Ci ha pensato lui ad aprire la strada, al ritorno, quando ormai si era fatto buio. Con il suo annusare gli odori nell’aria. Con lo scodinzolare. Con i rovistare fra le foglie umide sul sentiero.

Io mi sono preoccupato solo dei miei pensieri.

Di sera, al fresco e al buio, passeggiando da soli, si avvertono tutte le cose che mancano. Così come si fatica ad orientarsi per la mancanza della luce, si fatica a riconciliarsi con sé stessi per la mancanza delle cose care che non ci sono più così vicine.

Ho acceso il camino.

Il cane Ernesto è salito sul divano, con me.

Mi manca la compagnia del Tio, nonostante sia in casa sua. Mi manca la compagnia dell’Atalanta, che guardo quasi unicamente con lui. In questa cascina, su questo divano. Con il cane.

Ci sono i mondiali, è vero, ma non li guardo. Non per principio, ma perché sono mondiali nati storti, sotto la peggior luce del business. Non mi entusiasmano per nulla.

Mi manca l’Atalanta. Mi manca el Tio.

Allora mi verso un bicchiere di Ramòn Bilbao. Lo guardo attraverso la luce calda del fuoco del camino, che ne esalta le sfumature purpuree.

Stanotte rimarrò qui.

Con il camino acceso. Con il cane Ernesto. Con il cielo scuro fuori. Con lo scoppiettio della legna.

Alzo di nuovo il bicchiere. Strizzo l’occhio al cane.

E penso all’Atalanta. E penso al Tio.

Noi vi aspettiamo qui.

 

Rodrigo Díaz

 

 

Bookmark(0)
0 0 votes
Article Rating

By staff


Iscrviti
Notifica di
6 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maskete72
maskete72
6 Dicembre 2022 16:58

Complimenti Rodrigo, i tuoi pezzi fanno sempre emozionare….. sembra di essere lí👏👏👏👏👏👏👏🖤💙🖤💙💙💙

Magnocavallo vive a Lovere
Magnocavallo vive a Lovere
1 Dicembre 2022 11:20

Rodrigo 😎

Alexfolle
Alexfolle
30 Novembre 2022 23:11

E’ sempre bello leggere i tuoi scritti. complimenti

atalantafan
atalantafan
30 Novembre 2022 21:55

Anche noi aspettiamo

moreto
moreto
30 Novembre 2022 18:27

ognuno ha il suo Rodrigo . Il Real Madrid x esempio
E noi ci teniamo stretto il nostro !
brao !

paky
paky
30 Novembre 2022 17:27

Bentornato Rodrigo…

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.




WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
30
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x