Emery: “I primi minuti potevano essere drammatici”

14-09-2021 23:41
10 C.

LIVE TMW - Villarreal-Atalanta, Emery: "I primi minuti potevano essere drammatici"

Unai Emery, tecnico del Villarreal, in conferenza stampa, dopo il pareggio per 2-2 contro l’Atalanta di questa sera all’Estadio de la Ceramica.

Inizia la conferenza stampa di Unai Emery. “Partita fantastica, vorrei anche ringraziare i tifosi che ci hanno aiutato, sostenuto. Credo che questo sia un fattore positivo, ed è gradito da tutti. Questo dipende come si vuole sviluppare il gioco e i risultati. Partita bellissima, nonostante la sofferenza, con il pareggio finale. Come professionista prenderò le decisioni opportune per vedere come saranno le gare future. Ottime qualità a livello fisico, di talento, novanta minuti in cui abbiamo utilizzato le risorse necessarie. Il risultato è stato giusto”.

Non c’è un minimo di dispiacere per il pari? “I primi minuti potevano essere drammatici, se lo 0-1 fosse andato oltre. La squadra poi ha gestito il gioco a livello collettivo e individuale. Dopo i 15 minuti abbiamo guadagnato fiducia rispetto all’inizio della partita. La sfida non si è sviluppata non con occasioni chiarissime, il 2-1 ci ha spronato a giocare in modo dinamico. Ma con queste squadre che giocano in attacco, concedendo situazioni, è difficile cercare il gioco ideale in novanta minuti. Era necessario utilizzare tutte le risorse, abbiamo avuto un’ultima occasione in nostro favore, con Gerard. Musso è stato decisivo”.

C’è un elemento positivo nei tifosi? “Non dobbiamo dimenticare che i tifosi sono arrivati vestiti di giallo, ha creato una grande partita con la cornice della Champions, questo ci rende orgogliosi di cosa stiamo vivendo, del processo della squadra. C’è un gruppo consolidato, anche se il girone diventa più complesso con la presenza del Manchester e degli Young Boys, continueremo a remare nella stessa direzione. Più difficile la partita, più ci sono aspettative nei tifosi, negli esperti, nei giocatori”.

I quattro gol sono figli di errori difensivi, dovrà migliorare qualcosa? “Forse dovremo canalizzare e dirigere il gioco complessivamente, è vero che l’Atalanta ha un’idea di gioco molto aggressiva, con numerosi giocatori in avanti. Cercando spazi che, se sfruttati, ottengono ottimi risultati. Provocano occasioni da gol, ma alle volte gli errori sono provocati, non sempre sono causati da aspetti individuali con un nome e cognome preciso. Senza dubbio dobbiamo migliorare a livello difensivo, ma anche offensivo”

All’ora di gioco è cambiato qualcosa. “L’idea era di inserire gente fresca. Danjuma si trova in un processo di adattamento, si capisce bene con i compagni, al volo. Agisce in modo attivo nella zona del centrosinistra dell’attacco. Ci sono giocatori che vogliono giocare, nonostante l’ammonizione di Capoue e il suo modo di gioco che era positivo. Tutte queste situazioni hanno permesso di creare le dinamiche del gioco. Moi invece serviva per dare un nuovo impulso a una situazione intermedia per accelerare verso Danjuma, abbiamo ottenuto un risultato favorevole. Anche Alberto è stato positivo, dando velocità dietro Danjuma per attaccare dalla sinistra verso la porta. Dall’altra parte per dare respiro a Pedraza. Il 2-1 era favorevole, volevamo il terzo gol, se non si utilizzano si accumulano persone all’interno dell’area ed è pericoloso a livello difensivo. Poi, ovviamente, hanno trovato una circostanza per pareggiare. Sono soddisfatto”.

Potrebbero esserci altre sorprese? “Non scarto mai le sorprese, nelle Champions precedenti ma anche nell’Europa League lo abbiamo visto. Il sovrasforzo è quasi inumano per cercare risultati eccellenti. Però non cambia la mia opinione, mancano cinque giornate. Il principale favorito ora è ultimo, mentre noi e l’Atalanta cerchiamo il nostro posto all’interno del girone. In quanto alle possibilità si riduce. Noi però non ci arrenderemo”.

fonte tmw.com

 

Bookmark(0)

By marcodalmen
marcodalmen

10
Inserisci un commento

Please Login to comment
9 Albero dei commenti
1 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
10 Autori
TENERIFEmaurom72prytzfarabundomalign Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
TENERIFE
Membro
TENERIFE
Partita eccezionale da due squadre super offensive.Questo ti dá adito e la goduria di questo Sport
prytz
Membro
prytz
Emery, una delle più belle "teste" nel mondo del calcio attuale ..
Per il dopo Gasp, sarebbe il TOP
maurom72
Membro
maurom72
Concordo
farabundo
Membro
farabundo
mi auguro che gli ultimi dieci minuti del ritorno siano drammaticissimi x voi
malign
Membro
malign
Dichiarazioni onestissime.
Davor
Membro
Davor
A parte tutto, bella partita davvero però.
Preparatevi perchè di partite e avversari che giocano così in Serie A ne avremo pochissime. L'inizio dell'anno lo ha dimostrato chiaro. Tutti dietro, ritmi bassi, il Milenkovic- di turno che le spazza tutte e poi contropiedi.
Per noi più facile giocare contro un ottima squadra come il Villarreal che contro i roiti del Bologna
madonna
Membro
madonna
Mister hai avuto una settimana di tempo per far rifiatare i tuoi uomini.
Pochi lo hanno sottolineato.
Le nostre energie , a tratti , sono finite durante la partita.
Avresti dovuto mangiarci !!!

L’errore di Remo è stato dovuto a poca lucidità nel frangente.

Io sono orgoglioso di questi ragazzi.
Fateci giocare a pari livello sia in campionato ( arbitraggio)che in coppa
Raindog
Membro
Raindog
Il principale favorito ora è ultimo. Superleague subito!
stevesteve
Membro
stevesteve
Sì. Teniamo presente il sovrasforzo prima di dare giudizi critici. Anche gli errori che abbiamo fatto, in una partita tiratissima contro una bella squadra europea che ha avuto anche più tempo per prepararsi, ci possono stare considerata la forma e l’amalgama non ancora ottimali
dolcissimo2
Membro
dolcissimo2
SPIAZE

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.