Errori fatali e sogno finale di pareggio, Atalanta Milan 2-3

03-10-2021 22:41
293 C.

Finisce con una sconfitta per 2-3 il trittico di partite prima della sosta per le nazionali, una gara pazza, macchiata da 2 errori gravi dei nostri che portano il Milan in vantaggio già dopo 24 secondi, i nostri premono, hanno belle occasioni, un grande Maignan ci nega il pareggio e poi arriva il secondo regalo con l’errore di  Freuler che porta il Milan sullo 0-2 a fine primo tempo.

Secondo tempo dove inevitabilmente la Dea deve attaccare e lasciare spazi dietro, Leao ci castiga in contropiede, poi quando pare tutto finito la svolta, rigore su fallo di mano e Zapata ci porta sull’1-3 , sempre Zapata dopo qualche minuto si invola in fascia e crossa per Pasalic che segna un facile 2-3, purtroppo non c’è tempo per sognare il pareggio, finisce cosi una partita che ci lascia l’amaro in bocca, veniamo da 2 partite difficili che ci han dato un pareggio a Milano contro l’Inter campione d’Italia, una vittoria in champions che ci ha proiettati primi nel girone, bisognerebbe guardare il bicchiere mezzo pieno, ma dobbiamo porci anche delle domande sugli infortuni, abbiamo perso mercoledi Gosens e Toloi, oggi Pessina, la pausa per le nazionali arriva a fagiolo, abbiamo 11 punti dopo 7 giornate, chi ha la testa verso la Dea scudettata sarà arrabbiato, io che ho in testa che mi voglio divertire in questi anni vedo una Dea che lotta, perde, vince, ha giornate positive altre negative ma sono ottimista e non sarà una sconfitta con il Milan per errori nostri che mi farà perdere la voglia di seguire questa squadra, bisogna essere sportivi, è stata una bella battaglia, l’abbiamo persa ora pausa e poi più carichi di prima per raggiungere altri sogni!—


Atalanta-Milan 2-3, il tabellino

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Djimsiti, Demiral (1′ st Koopmeiners), Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler (42′ st Pasalic), Maehle (11′ st Muriel); Pessina (24′ pt Pezzella); Malinovskyi (11′ st Ilicic), Zapata. A disposizione: Lovato, Miranchuk, Piccoli, Rossi, Scalvini, Sportiello. Allenatore: Gasperini.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez (35′ st Ballo Toure); Kessie, Tonali (35′ st Bennacer); Saelemaekers, Diaz (28′ st Messias), Leao (44′ st Pellegri); Rebic. A disposizione: Castillejo, Gabbia, Giroud, Jungdal, Kalulu, Maldini, Romagnoli, Tatarusanu. Allenatore: Pioli.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi

MARCATORI: 1′ pt Calabria (M), 43′ pt Tonali (M), 33′ st Leao (M), 41′ st su rig. Zapata (A), 45+3′ st Pasalic (A).

NOTE: Ammoniti De Roon (A); Diaz, Tomori, Messias, Leao (M). Recupero 2′ pt, 4′ st.—

 


Bergamo 3/10/2021 ore 20.45

Buonasera a tutti i tifosi atalantini, soprattutto agli utenti di Atalantini.com,

Serata di gala, questa sera si sfidano 2 squadre in forma, che giocano in champions e che daranno spettacolo! Atalanta vs Milan, ogni volta che si scontrano le 2 compagini c’è sempre da divertirsi!

Giornata uggiosa in quel del gewiss stadium, il terreno di gioco è nuovo quindi non dovremmo avere grossi problemi a gustarci uno spettacolo degno della serie a, veniamo subito alle formazioni ufficiali:

Atalanta: Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler, Maehle; Pessina; Malinovskyi, Zapata. All.: Gasperini.

Milan: Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Diaz, Leao; Rebic. All.: Pioli.

Assenti importanti sia per la Dea con Gosens e Toloi, sia per il Milan, con Ibra e Girou assenti

Dea con la maglietta neroblu, Milan di bianco vestito,

GOL, Atalanta 0 Milan 1, dopo nemmeno 30 secondi svarione difensivo dei nostri e errore di Musso che passa praticamente la palla a Calabria che a porta vuota porta in vantaggio i rossoneri

9° Primo corner  per i nostri, sulla rimessa de Roon spara alto

Bella partita, veloce e vibrante, in 2 minuti  ( 16mo e 18mo ) 2 buone occasioni per i nostri, mali per maehle che non aggancia e Zapata per mali murato da kessie

19° OCCASIONE DEA!!!!  Bellissimo gioco di gambe di Zappacosta che con un rasoterra impegna seriamente Maignan che devia in corner

20° OCCASIONISSIMA DEA!!! Corner per i nostri e gran colpo di testa di Zapata, Maignan fa un grande salvataggio di riflesso

22° piove sul bagnato, si fa male Pessina, su incursione in area probabilmente si strappa e esce in barella, entra Pezzella

Ritmi ALTISSIMI, veramente una bella gara con tanti capovolgimenti di fronte

Quinto calcio d’angolo per i nostri che pressano alla ricerca del pareggio

33° Settimo angolo per la Dea, Zapata fa a sportellate con Kjaer che sembra in difficolta

39° Primo ammonito della partita, de Roon, fallo su Hernandez

41° ammonito anche il primo giocatore del Milan, Brahim Diaz, trattiene Mali lanciato verso l’attacco

42° GOL, raddoppio del Milan, Tonali, erroraccio in fase difensiva di Freuler che si fa rubare palla e lancia Tonali solo contro Musso che viene spiazzato, peccato, perché questa sa di mazzata

45° Altra occasione del Milan, Kessie gran botta da fuori area non centra la porta per pochi cm ma Musso era in traiettoria

47° Fine primo tempo Milan in vantaggio sulla Dea per 2-0

Bel primo tempo con alti ritmi soprattutto per la prima mezzora, si poteva tranquillamente pareggiare e recuperare dell’erroraccio iniziale, il Milan invece raddoppia su altro erroraccio nostro, peccato perché ora è dura, bisognerà essere bravi a resettare e iniziare il secondo tempo con un po’ di fortuna, serve subito un gol

Inizia il secondo tempo, esce un buon Demiral entra koopmeiners

Dea che attaccherà verso la nord, speriamo sia di buon auspicio

51° ammonito Tomori, Maehle verso l’area trattenuto da dietro

Ha iniziato a piovere copiosamente, speriamo non ci siano problemi di gioco

55° è ora di far girare la partita… entra Ilicic per Maehle, esce Mali entra Muriel

58° I nostri in attacco, calcio di punizione per Ilicic che calcia fuori

59° OCCASIONISSIMA MILAN Paratona di riflesso di Musso, Saelemaekers salta alto e di testa spara verso la porta, Musso salva il risultato

Momento topico della partita, i nostri si devono sbilanciare in avanti per cercare il gol e lasciano spazio agli attaccanti del Milan che sono purtroppo per noi molto bravi

66° il tempo passa ma non siamo più brillanti come nel primo tempo, vari ribaltamenti di fronte senza grosse occasioni

70° i nostri provano ad attaccare ma Milan ben messo in difesa non lascia spazi

72° entra Messias esce Brahim diaz

77° rasoiata di Pezzella in area, nessuno riesce a toccare palla, pericolo per il Milan

78° GOL MILAN 0-3 Leao, Contropiede micidiale, 5 contro 3 e i rossoneri castigano definitivamente la Dea

Entra Bennacer, esce Tonali

85° RIGORE PER LA DEA!  Tocco di mano di Messias su tiro di Zappacosta, il Var chiama l’arbitro che manda sul dischetto Zapata

86° GOL ATALANTA Zapata non sbaglia ma…è troppo tardi purtroppo

89° entra Pellegri ed esce Leao ammonito poco fa per perdita di tempo

Ci saranno 4 minuti di recupero

Gooool Pasalic! 2-3 Zapata si invola sulla fascia destra, e lancia in mezzo per Pasalic che libero in area segna il 2-3

Finita una partita pazza, il milan vince 2-3

Bookmark(0)

By omar500
Avatar

293
Inserisci un commento

Please Login to comment
156 Albero dei commenti
137 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
156 Autori
Robbie68Oscar1962Stetrescurmarcobudaromy67 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Maldoror52
Membro
Maldoror52

Ieri sera era come sempre nella NORD, questa volta in posizione “panoramica” e ho visto molto bene come è nata la sciagura del goal lampo, e la seconda che ci ha dato la mazzata a fine tempo. Ho letto diversi commenti che puntano il dito su Pezzella, i cambi con Ilicić e Muriel (definiti con poca eleganza dal Gasp fuori forma). Non credo potessero fare di più, e comunque due goal sono arrivati. La verità è che la partita l’abbiamo buttata nel primo, e con gravi colpe nostre. Lo sanno anche i bambini che il Milan parte a razzo, e noi con la testa a viole. Poi la palla persa con la schiena voltata pensando di essere liberi come l’aria è un altro classico. Ed abbiamo pagato più di una volta. Il Milan ha fatto il suo, ha perso tempo, ha anche sbagliato diversi appoggi, ha tirato pochissimo. Quindi ha usufruito in pieno dei nostri regali. Questa è la mia modesta analisi. E poi un poco di turnover in partenza si poteva tentare, dopo le due partite con Inter e Villarreal. E un qualche segnale che nessuno è intoccabile credo serva, a questo punto. Sempre e comunque FORZA ATALANTA

prytz
Membro
prytz
Dopo 30 secondo volevo già uscire e tornarmene a casa . Già non ero contento di incontrare il Bilan in questo periodo della stagione , in cui la forma fisica storicamente pende dalla loro parte . Ma poi iniziare così mi ha fatto subito pensare a quel goal di Higuain dopo 2 minuti su palla persa da De Roon che è costato la semifinale di Coppa Italia , ed anche a tanti altri goal presi nei primi minuti . Non è questione di essere diesel , i ns. dovrebbero partire sapendo che i primi minuti sono i più pericolosi (è una tattica di Pioli tra l'altro quella di assalire subito col pronti via) ma ci cascano sempre , da non credere.
Come MUSSO da non credere, e devo dire che dopo Salerno non mi ha più convinto ma ieri male .. anche sul tiro del 3-0 non ha nemmeno alzato le braccia, male davvero .
Fino all'infortunio di Pessina eravamo comunque positivi, e solo Maignan li ha tenuti a galla .
Poi è venuta la cazzata di Gasperini che ha ammazzato la squadra . Vorrei sapere se mai è stato provato Maehel nel ruolo di Pessina , ovviamente no. Hai Miranchuk Pasalic e Koopmeiners, cioè l'imbarazzo della scelta, e non peschi da lì ? Gravissimo errore (..tanto che capisco anche chi ci vede un pò di malizia..)

Ma era già sbagliata la formazione di partenza . Si è rotto Hateboer, si è rotto Gosens, e si è rotto pure Toloi . E giochi ancora con Zappacosta - Maehle senza cambi disponibili ?
Ma cambia modulo e gioca coi 3 trequartisti dietro la punta ! Che crapa ch'el ga sò !!

Da notare comunque che Ilicic e Muriel sono lontanissimi da essere presentabili , è un bel problema aggiunto questo ritardo di condizione .
Ottimo Zapata, buono anche Pessina finchè c'era . Freuler aveva cominciato bene poi ha fatto una frittata clamorosa . Forse lui e De Roon troppe partite così fitte sarebbero da ruotare molto di più dando spazio a Koopmeiners , che pure ieri ha fatto pochino ma c'è anche Pasalic ad esempio che sembra più in palla di tanti altri .
Basta non fossilizzarsi Gasp .. ieri Zappacosta sembrava svuotatissimo , non si piò spremere sempre i soliti ed avere il lusso di un certo Miranchuk in panchina che non gioca neanche un minuto come pure Lovato che poteva fare molto meglio di un Palomino o Demiral che probabilmente han giocato in condizioni fisiche precarie ..

Comunque i campionati finiscono a maggio , calma e sangue freddo
ReMo
Membro
ReMo
Necessita contenere uno strisciante disfattismo che, togliendo mattoni al muro, potrebbe provocarne il crollo. Bisogna rinserrare i ranghi con serietà e determinazione perchè accettare l'idea di un anno in sordina,
potrebbe indurre il disfacimento di una realtà, mai prima concretizzata, in un periodo che supera il secolo. Il
prossimo anno presumo che Gasp sarà pesantemente circuito da altre richiedenti quale il Genoa ed una situazione in corso di sgretolamento potrebbe indurlo a considerare l'opportunità. Seguirebbe una cessione dei migliori giocatori e si farebbero lunghi passi all'indietro che chiuderebbero tristemente il ciclo più bello ed irripetibile. Spero che una simile iattura ci sia risparmiata, ma di certo serve agire. Forza Atalanta , forza Gasp, coraggio tifoseria !
ciotta
Membro
ciotta
O.T. intanto per Fiorentina-Napoli insulti a Koulibaly Anguissa e Osimhen, Commisso PAPAGAL "queste cose a Firenze non succeddono" dopo la parrita contro di noi a BG.
ivan66
Membro
ivan66
Un anno sabbatico in campionato ci può stare .... intanto godiamoci la Champions...che non è roba da poco .. FORZA ATALANTA
marimaxi
Membro
marimaxi
Può capitare una serata no...purtroppo quest'anno abbiamo il problema infortuni ,che gli altri anni abbiamo avuto poco .Se dovesse capitare un anno di transizione che problema c'è...si riparte e via ...ricordiamoci che per ora siamo primi nei gironi champions e non è roba da poco ....SEMPRE FORZA ATALANTA .NEL BENE E NEL MALE. un saluto agli amici visti ieri sera
Oscar1962
Membro
Oscar1962
ROMAGNANEROBLU
Membro
ROMAGNANEROBLU
Si può perdere,ma entrare in campo con meno fame degli avversari è inammissibile E se sbagliano anche Musso è Gasperini diventa notte fonda Ripartiamo con un enorme bagno di umiltà tutti
pippi74
Membro
pippi74
Soliti difetti . Pronti via, tutti in attacco come i pulcini . Con nessuno che sa come si schiera l’avversario. Preso gol dopo 5 minuti a s.siro , anche li dzeko aveva già avuto un occasione gol dopo 30 secondi . Partita regalata con la complicità di tutti . Un riscaldamento più concentrato , un inizio partita più accorto e il gasp che non fa esprimenti specialmente in queste partite .No?!. 3 partite e sempre gli stessi 11 . Come sempre dopo la Champions la partita la perdiamo . Vedi Sampdoria e Verona lo scorso anno . Peccato , sono errori che si ripetono . Sbagliare è umano , perseverare è diabolico! In più lo stadio regalato (e pagato da tifosi avversari) contento lui, contenti tutti ! (Ma mi sa ‘ che è Contento solo lui ! ) che delusione Tone!
Mavro Galazio
Membro
Mavro Galazio
Male male tutti,non solo giocatori e allenatore. Serve bagno di umiltà per far tornare la fame. Serve gente che canti e che abbia entusiasmo,non solo sullo 0 a 0 o quando vinciamo,gli altri se ne stiano a casa o vadano in montagna. Serve una presidenza che tiri fuori i coglioni,parli,e faccia un passo indietro per sistemare una situazione,quella coi tifosi stessi,che sta sfuggendo di mano,anche se forse è già troppo tardi.
Se lo scotto da pagare per essere in champions è questo,ridatemi la mia meravigliosa serie b. Tanto dei risultati sportivi non mi è mai interessato niente.
Avanti berghem mai mollare!
Ragnar1907
Membro
Ragnar1907
Hai ragione, per il tifo la situazione potrebbe migliorare quando decideranno per la capienza al 100%.. Perché tanti restano ancora fuori per scelta. Nel frattempo in serate come ieri impariamo i cori dei milanisti..
Mavro Galazio
Membro
Mavro Galazio
Ciao vichingo, purtroppo credo che anche al 100% di capienza la questione tifo/cori,non cambierà. Ieri la nord era bella piena,si vedeva. Serve un coordinamento e serve l entusiasmo di seguire i cori,pur spontanei che siano.
Ragnar1907
Membro
Ragnar1907
Si ma dipende da che tipo di tifosi era piena...non che uno sia meno tifoso se non canta, ma tanti ora vanno in nord solo perché costa meno.. poi ovvio che serve qualcuno che coordini..
Mavro Galazio
Membro
Mavro Galazio
Infatti una parte del problema prezzi è proprio quella, che tante persone della tribuna,che non cantano o cantano saltuariamente,adesso riempiono la curva. Pregasi dirigenza di ridare il loro posto a queste persone,tra cui molti storici affezionati, di modo da riaprire la curva a chi ha voglia di fare casino e cantare.
Aga88
Membro
Aga88
Aldilà della patita per cui non riesco ancora ad esprimermi senza qualche bestemmia, serve una soluzione per il tifo. Ci sarà qualcuno della ormai ex curva che voglia prendersi sulle spalle questo onere / onore..
TommyDea
Membro
TommyDea
Sarà pure un “ottimo Milan” ma io presi uno a uno, non farei a cambio di nessun dei nostri per i loro...
marcobuda
Membro
marcobuda
io si, secondo me' il Milan si sta' muovendo bene ultimamente sul mercato.....
maskete72
Membro
maskete72
Ciao a tutti!!!! Sconfitta meritata , più di quello che dice il risultato finale...loro sono una bella squadra , giovane e con voglia. È vero abbiamo regalato i primi 2 gol e sono errori che paghi a caro prezzo.
Ci rialzeremo 🖤💙 FORZA ATALANTA SEMPRE E COMUNQUE 🖤💙

romy67
Membro
romy67
Contro Inter e salernitana grande musso ecco il perché abbiamo speso 20 milioni per un portiere..., oggi perché abbiamo speso 20 milioni per musso? Ieri ha fatto un errore da principiante, ma ci vuole un po più di equilibrio nel giudicare un giocatore, ieri sera pure i cambi sono stati..."strani"....ma anche qui calma nel criticare il gasp, a volte sbaglia pure lui ma non bisogna farne un dramma. Il campionato è ancora lungo e gli infortuni ci perseguitano...muriel,hate,gosens, Pessina non sono defezioni di poco conto, siamo forti, ma anche se non arriveremo nei primi 4 il prossimo anno faremo l'Europa ligue o la conference, se qualcuno non vorrà più rimanere se non farà la champions che se ne vada( tifosi compresi) l'atalanta rimanere. Io preferisco sostenere la squadra, sempre, poi i conti si fanno alla fine. Dov'è finito lo spirito Ultrà che difende e sostiene i giocatori che perlomeno stanno dando tutto?
romy67
Membro
romy67
E calma a dare etichette a pezzella dicendo che non è giocatore di serie A....storie già viste con gosens e hateboer
Mauri62
Membro
Mauri62
Ti rispondo su Musso. Per me è uno dei migliori portieri...solo che ieri sera si vedeva molto ma molto chiaramente che non stava bene. Sembrava tirato su di peso dalla tazza del cesso e messo in campo. E se lo vedevo io dalla nord nel riscaldamento figurati chi lo doveva notare. Aspetto smentite.
romy67
Membro
romy67
A me è sembrato non presente con la testa non solo sul gol ma in altre 2 circostanze, cosa intendi dicendo non stava bene?
Mauri62
Membro
Mauri62
Intendo problemi fisici. Nettamente fisici.
TrueYou
Membro
TrueYou
Per quanto siano passate solo 7 giornate credo che ci possa fare bene un anno di transizione.
Mettetevi in testa che non siamo più forti di 2 anni fa. Siamo nettamente inferiori.
Dobbiamo fare un anno al meglio, consapevoli che potremmo non andare in CL (molto difficile a oggi), ma capire poi Percassi cosa vuol far da grande. Se cedere qualche pedina di troppo che al momento più che dare valore aggiunto intasa la rosa e basta per rinforzare seriamente.
Se invece il fatto di non andare in CL farà smantellare la squadra allora torneremo a viaggiare sui livelli pre Gasp
zizzi1955
Membro
zizzi1955
Ieri sera, presente allo stadio in curva Pisani, ho assistito al museo degli errori a partire dal primo gol, assurdo. Gli errori sono poi continuati. La squadra sta invecchiando e ho visto molti giocatori poco motivati e combattivi. Questa squadra non ha un leader. Poi Gasperini ci ha messo del suo con scelte assurde e scellerate. Dire che sono amareggiato è un eufemismo.
Non voglio poi parlare della scelta di Percassi di buttare a mare i tifosi veri per dare le tribune agli sponsor che esultavano ai gol del Milan. Grandissima mancanza di rispetto nei confronti dei tifosi. Ma scopro l'acqua calda. Prima i soldi, poi ma molto poi noi tifosi.
lucanember
Membro
lucanember
Se deve gestire una società che mette i tifosi all'ultimo posto come interesse passi la mano....hai sentito delle parole in questi giorni sulla questione stadio?
Ribadisco, il famoso striscione fuori Zingonia non era fuori luogo, forse duro ma in alcuni concetti condivisibile....spero che Percassi si ravvedimento e parli, perché il silenzio euna cosa fastidiosa
romy67
Membro
romy67
Passare la mano a chi???....all'americano o cinese di turno, ok ci porteranno a vincere lo scudetto...
gioan65
Membro
gioan65
C'E' gia' il nome sullo stadio!!
romy67
Membro
romy67
Gioan, e secondo te ghewis investirebbe 3/400 milioni di euro per rilevare l'atalanta....
ciotta
Membro
ciotta
Sul leader sono assolutamente d'accordo. Non so chi potrebbe esserlo in questa rosa. Malinovskyi secondo me dovrebbe essere il naturale leader li in mezzo ma è discontinuo di brutto.
Koopmeiners secondo me ha personalità per essere un futuro leader.
La difesa anch'essa non ha un vero trascinatore tipo Romero.
In attacco c'è solo Duvan attualmente
Davor
Membro
Davor
L'unica cosa positiva di ieri è che invece ho visto un leader in campo,uno che lotta con tutto quello che ha e si carica i compagni sulle spalle: Duvan.
jackdaniels
Membro
jackdaniels
Risultato bugiardo. 2-3 sembra una partita combattuta fino all'ultimo, quando in realtà non abbiamo fatto nulla per riagguantarli e vincere.

Il punto chiave del match è stato l'infortunio di Pessina, dopo il nulla più assoluto.
Sconfitta giusta e che fa riflettere.

Per il clima allo stadio, beh... no comment
brunobg
Membro
brunobg
Non voglio essere ripetitivo con gli altri commenti che dicono di giornata storta, ma credo che in questo momento manchi l’entusiasmo che ci ha accompagnato in questi ultimi anni. Il gruppo che entrava in campo con grinta e il sangue agli occhi mi sembra che in questi ultimi tempi sia un vago ricordo, da quando c’è stata la dipartita del Papu non ho visto più nessuno che abbia preso sulle spalle la squadra anche perché i giocatori storici mi sembrano demotivati e stanchi. Si doveva fare un mercato che tenesse conto di ringiovanire non di età ma di motivazioni la squadra, innestando nei tre reparti ( difesa centrocampo e soprattutto attacco) elementi validi e motivati. A centrocampo abbiamo preso Copmainers, che ritengo all’altezza ma davanti abbiamo carenza di un giocatore con la tecnica e il carisma del Papu, poi in difesa si dovrebbe inserire con più convinzione Lovato che fino ad ora non abbiamo mai visto… Pezzella purtroppo non lo ritengo elemento da innestare in una rosa che punta all’alta classifica, Percassi mi sembra che quest’anno abbia tergiversato sperando in un altro miracolo, ma non sempre ti va bene e dunque siamo in un periodo di attesa. Si sono sommati tanti cambiamenti anche a causa del covid, stadio ancora con i lavori fermi,, settori dello stadio ristrutturati e messi a disposizione dei tifosi a prezzi folli sempre vuoti o riempiti secondo me come ieri sera dai contro natura, pubblico con limitazione del 50% , e dulcis in fundo gli ultras decidono nel momento più sbagliato di lasciare la squadra senza il supporto del tifo. Spero sia solo un periodo di crisi passeggera, di tutti i protagonisti, bisognerebbe che tutti (Presidente allenatore squadra e tifosi) si impegnino a voler invertire questo trend negativo, non a parole ma con i fatti se si vuole veramente bene a questa società, riprendendo quello slancio che avevamo gli anni precedenti. La determinazione, la voglia,la maglia sempre sudata,e la passione devono essere protagoniste dagli allenamenti alla fine dell’ultimo minuto di ogni partita!!! Adesso FORZA MAGICA DEA!! FUORI L’ORGOGLIO!!!!
Mauri62
Membro
Mauri62
Notte di brutti pensieri. Non per il risultato ma per cosa ho visto ieri sera. Percasi mi ricordo quando dicevi che gli avversari dovevano avere paura a giocare a Bergamo. Poi gli stendi i tappeti rossi così riempiono la rinascimento....sono passati neanche due anni da Atalanta Valencia e sembra un secolo. Siamo una città che si sta faticosamente risollevato da una tragedia immane,avevamo bisogno di attaccarci ai ragazzi, e tu ci tradisci trasformando lo stadio in un covo di fighetti degno dell'AT&T di Dallas???? Almeno dillo chiaramente....il discorso è più lungo e qui non ci sta, ma ci stai accoltelkando alle spalle. Noi avevamo bisogno di un tetto,non dei flute,il fingerfood e gli skybox da 200000 euro...tra due stagioni ti ritroverai con 200 in trasferta...altro che Dortmund. Saluti da un pezzente della curva nord. Finché regge.
Ps almeno se vuoi la concergie 5 stelle non dare servizi da bottega....perché questo è. Il castello è solo facciata.
zeus
Membro
zeus
la questione tribuna è uno schifo anche peggio di quello che hai detto.

aggiungo:
se dal settore ospiti arrivano cori e sfottò di ogni tipo non importa anzi, giusto così.
è il gioco delle parti, non ce la prendiamo per quello.

ma quando vedi il fenomeno di turno che al gol del milan agita la sciarpa e insulta la nord solo perchè "protetto" in tribuna...ecco se poi salta fuori quello del formaggio lo sosteniamo tutti.


le tribune sono e devono essere atalantine!!!

meglio la serie b che i nostri settori venduti a quella gente
Absinto
Membro
Absinto
Molto male, 3 a 0 risultato più giusto. La squadra non è in firma e il fatto che si faccia un mercato sempre lontano dalle richieste di Gasperini lo si paga con le scelte secondo me anche polemiche di Gasp nei cambi e nella formazione iniziale. Non mi spiego altrimenti questa confusione tattica in campo e nei cambi. Eravamo la squadra favorita perché non abbiamo cambiato allenatore ma non siamo mai in grado di fornire all'allenatore quello di cui ha bisogno per mantenere i suoi schemi obbligandolo ogni anno a trovare nuove soluzioni e cosi perdiamo i primi 2-3 mesi di campionato, sempre sperando che anche quest'anno riesca alla fine a trovare il bandolo della matassa!
thealamo
Membro
thealamo
Nutrivo prima della gara....molte aspettative su questo match.
si parte...e dopo 30 secondi.............manco nel peggior incubo ...............
Questi errori, continui, sciocchi, persistenti (anche col villareal), che nemmeno i giocatori DILETTANTI compiono.....sono a me incomprensibili per dei PROFESSIONISTI......
senza parlare dell'ennesimo approccio gara toppato.......
Questione di singoli (testa ed errori marchiani??) questione di modulo (come si puo' prendere gol dopo 30 secs....per una "perforazione centrale"???....assurdo anche per Cana'..... senza che nessuno intervenga prima dell'erroraccio del keeper.....)
............od altro.....
Deluso da tutti tranne il generoso Zapatone......
.........................Domanda: perche' dopo due prestazioni TOSTE, CONCENTRATE, vogliose e combattive......una gara cosi' ......svagata.....costellata di errori da principianti..... senza la dovuta reazione di carattere all'inizio del secondo tempo???????????
Mah.............................
Che l'INTEGRALISMO paghi sempre assai meno del....PRAGMATISMO???? forse.....
malign
Membro
malign
Il gasp troverà la quadra ne sono certo.

Solo che ieri tra deroon centrale dietro (ma demiral? Si e' fatto male?) Pezzzelle e maehle in contemporanea... Boh. Un po' del suo ce l'ha messo

Comunque la rosa e' migliorata. L'11 magari no, ma la rosa si. L'anno scorso avremmo giocato con Mojica/de Paoli. Quest'anno con Zappacosta e maehle. Un po' meglio eh.

Sui nuovi. Musso non mi ha convinto come acquisto ma un portiere va giudicato a fine campionato.

Invece sono molto preoccupato per koopmeiners. Poco dinamico. Contro squadre che corrono lo vedo piuttosto male.

Vista l'assenza di gosens io passerei a 4 dietro. Alternando il 4312 (e koop con sto schema farebbe benone) il 4231 (e riprovi il russo)

Spero in un gasp meno dogmatico del solito
abraxas
Membro
abraxas
Sono molto deluso da Gasperini.
La sua Atalanta ha sempre lo stesso gioco, sempre uguale. Oramai, escluso Inzaghi, tutti hanno capito che fermato Malinowkji si ferma l'Atalanta.
Punto.
Togli Malinowskji e mettui Ilicic? La nonna della nonna?!
Zapata all'ala destra?
Pezzella per Pessina?
Il cerchio magico intoccabile anche se giocano da schifo?
Non è un innovatore, è un conservatore: ha il suo gioco e stop, se gli avversri lo capiscono non ci schiodiamo. Prima del Milan il Bologna, la Salernitana, la Fiorentina e il Torino.
Tutte partite giocate da schifo.
11 punti sono un lusso, ne abbiamo più di quanti ne meritiamo.
TENERIFE
Membro
TENERIFE
Condivido appieno ció che dici in piū visto ieri Barroo impressionante era da Tenere e poi far spendere 20mln x Musso perché lui Gollini non lo sopportava ,basta.
mostam
Membro
mostam
Si certo. E nell'attesa che Musa sbocciasse giocavamo per i 40 punti.......
andreito71
Membro
andreito71
tutti a darla addosso a Pezzella, non mi sembra lui ll problema principale di questa partita.
ciotta
Membro
ciotta
secondo me nessuno ce l'ha col povero Beppe, lui è incolpevole. Essendo il 5 esterno in rosa dovrebbe entrare solo qualche minuto finale a risultato acquisito per far rifiatare Gosens. Quello che non torna è il perchè del suo impiego per cosi tanto tempo dove bisogna spingere perchè sei sotto di un gol e dove ti manca qualità pe contrastarli in mezzo
andreito71
Membro
andreito71
ma Musso sul primo gol?
imbarazzante.
come già detto mi sarei tenuto il buon Gollini e i 20 milioni li avrei speso altrove.

Forza l'Atalanta, sempre!!
kiscki
Membro
kiscki
si puo anche perdere ,il gol a freddo cambia partita,poi infortuni giocatori cardine li paghi, maehle visto finora bergamo ne carne ne pesce, pezzella troppo timido, rimpiango il buon vecchio hatebord....romero manca ma si sapeva uno cosi mica lo trovi al supermercato, miranchuck non adatto si poteva gia capire, nonostante tutto gasperson li ricompattera...pero basta vendergli i migliori se no la champion col binocolo la vediamo percass fa ol brao che i soldi in cassa ci sono.
lucanember
Membro
lucanember
Senza Champions il prossimo anno si vende mezza squadra e ti dirò che forse non è un male, un certo rinnovamento serve, sarei felice di fare una Europa o Conference leagie con una squadra ringiovanita
atrebor
Membro
atrebor
Sconfitta difficile da digerire, e' stato un suicidio, errori grossolani che raramente si vedono a questi livelli, peccato perche' per 25 minuti si e' vista un ottima atalanta che avrebbe strameritato il pareggio contro un milan comunque in gran forma. Poi alla sagra del regalo ha valuto partecipare gasperini con un cambio folle. Nella ripresa speravo meglio ma dopo un primo tempo cosi abbiamo perso fiducia e il milan e' stato molto attento. Guardiamo avanti
Robbie68
Membro
Robbie68
Intanto andava assegnato un rigore solare su Pessina nell'azione del suo infortunio, poi se ne sarebbe riparlato della partita...

Continuo a rimanere attonito davanti alla differenza di peso dato dagli arbitri alle proteste nostre rispetto a quelle dei ns avversari... I Bilanosi ieri potevano dire e fare di tutto.
albisarnico
Membro
albisarnico
Ma solare chi che lo zozzonero ha toccato palla con la punta del piede dai de brao
Robbie68
Membro
Robbie68
Dai de brao, cambia ogialer
Freddykatz
Membro
Freddykatz
Pessina è un Pollo con la P maiuscola, uno del milan in quella situazione avrebbe preso due rigori ! Bastava coprire la palla e farsi toccare, invece come al solito non sa cosa fare in area si addormenta e gliela portano via
Atalantinho
Membro
Atalantinho
Per molti abbiamo perso perché è entrato pezzella al posto di pessina.. ovvio che non è questo il motivo.. siamo lenti e prevedibili, ormai ci conoscono tutti e l'Atalanta del pressing feroce per adesso non si è ancora vista
neroeazzurro
Membro
neroeazzurro
... Mi sembra che prima dell'uscita di Pessina siamo stati tutto tranne che lenti e prevedibili.... 3 occasioni nitide per pareggiare e la sensazione del gol nell'aria....
SempreInBotta
Membro
SempreInBotta
La questione è semplice
Sono 2 anni che vendiamo l’anima al diavolo!
Andate al diavolo tutti!
Dopo la pagliacciata di 30’” secondi avevo già capito l’andazzo e ho smesso di guardarla!
Avanti Percassi boys il sogno continua!!!
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Hai finito, hai visto la partita?? Hai capito i motivi della sconfitta?? Cosa c'entrano i Percassi Boys?? Se rosichi da 5 anni puoi tranquillamente smettere di guardarla del tutto!!! I tuoi commenti sono irritanti sopratutto dopo una sconfitta contro le merde alle quali abbiamo regalato la partita, buona giornata e se davvero sei atalantino sostienila!!
GNKY
Membro
GNKY
Perdonami, ma questa squadra ha sempre avuto cuore, anima e coglioni a dismisura. Il tuo commento mi sembra enormemente ingeneroso e un tifoso la sostiene fino al 95esimo. E' un'opinione personale, ovviamente.
potagirl75
Membro
potagirl75
ma tu esattamente da dove salti fuori? sicuro di essere sul forum corretto? vai pure a festeggiare coi merdanellos boys...sfogati la che è meglio
GNKY
Membro
GNKY
Arrivato a casa mezz'ora fa. Questa sera Dea svagata, ma i ragazzi han dato come sempre tutto quello che avevano.
Partite come questa una volta tanto possono capitare, spiace ma e' così. Continua a girarci male con gli infortuni e non c'è nessuno che salti l'uomo.

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.