Frizioni tra Mali e il suo CT

14-09-2021 18:22
7 C.

Rusłan Malinowski - pomocnik Atalanta, UkrainaIl ct dell’Ucraina, Alexander Petrakov, ha parlato a Live Futbol di Ruslan Malinovskyi e di un episodio riguardante i giorni precedenti all’amichevole contro la Repubblica Ceca l’8 settembre. Il commissario tecnico, su richiesta di Dinamo Kiev e Shakhtar, ha dispensato i loro giocatori dalla partita. Per questa ragione anche il centrocampista dell’Atalanta aveva chiesto di andar via: “Gli avevamo detto che avevamo già preso un biglietto per il ritorno il 9 settembre, dalla Repubblica Ceca, dopo la partita. Lui ha insistito: ‘Non voglio restare, voglio andarmene’. Se una persona vuole andare è inutile trattenerla, così gli abbiamo procurato un altro biglietto”. Tra Malinovskyi e Petrakov ci sono stati anche attriti dopo le partite con Kazakistan e Francia, nelle quali l’atalantino è entrato a partita in corso giocando complessivamente solo 39 minuti. C’è il rischio di una rottura Malinovskyi-Ucraina? La risposta del ct è chiara: “E perché mai? Diventerei nemico della nazione”.

TMW.COM

 

Bookmark(0)

By staff
staff

7
Inserisci un commento

Please Login to comment
6 Albero dei commenti
1 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
7 Autori
Stevemelu87RaindogMaPepietro79 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Steve
Membro
Steve
Il problema di Mali in nazionale è che lo fanno giocare 20 metri più indietro che nell’Atalanta in un ruolo che no e il suo e che a Bergamo non abbiamo mai visto nemmeno nel primo periodo…. NeSheva ne questo nuovo hanno ancora capito un cazzo…. Povero Mali
Raindog
Membro
Raindog
Naturalizziamolo.
MaPe
Membro
MaPe
Frizione? Mali mette la 4a? Bene.
pietro79
Membro
pietro79
Magari litigassero tutti cosi in Nazionale non ci andrebbe più nessuno dei nostri. Evitiamo infortuni e 2 settimane di rottura di coglioni.
melu87
Membro
melu87
Ogni tanto ricordiamoci che ai giocatori fa onore rappresentare il proprio paese
danko1978
Membro
danko1978
Frizionare il cuoio capelluto previene la caduta del capello
SuperSaudati
Membro
SuperSaudati
...non ho capito gli "attriti"... ha chiesto di andare prima per raggiungere la sua squadra come era stato concesso anche ad altri... glielo hanno concesso.... dove sta il problema.. il ct stesso dice che non c'è pericolo di rottura... al massimo si può evidenziare come Mali ci tenesse a tornare qui....

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.