16-02-2019 17:30 / 1 c.

Oggi dalle  20.00 in punto torna l'appuntamento con Seiladea, il programma condotto dal giornalista Patrizio Romano e dalla splendida Gloria Maffi

A seguire l'attesa sfida con il Milan anche numerosi ospiti in studio:

- Lino Mutti, ex calciatore e allenatore Atalanta
- Marzio Lugnan, ex calciatore Atalanta
- Stefano Salvi, inviato storico di Striscia
- Alessandro Dell'Orto, Osvaldo Palazzini e Daniela Picciolo, giornalisti
- Luciano Piazzalunga, dirigente calcistico

Al telefono dallo stadio Luca Cavadini

Inoltre verrà monitorato il mondo web, in primis il nostro sito, atalantini.com.

Per messaggi in diretta da casa o per prenotare la propria presenza in studio tra il pubblico nelle partite successive si possono inviare sms e whatsapp al 3463294578.

Tutti insieme dunque, anche col sorriso, per tifare Atalanta su Seìlatv canale 216 del digitale terrestre oppure in streaming su www.seilatv.tv, oppure ancora dallo streaming della nostra pagina di atalantini.com su Facebook

seiladea160219 



di Staff




  1. (censurato dallo staff di atalantini.com. Se vuoi sapere le ragioni della censura scrivici a webmaster@atalantini.online)


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.