Gomez si allena con la Primavera. In settimana l’incontro per discutere della cessione

12-01-2021 07:37
180 C.

Il botta e risposta nel fine settimana tra Gian Piero Gasperini e il Papu Gomez ha ribadito il concetto: tra i due la frattura è praticamente insanabile. Il giocatore prosegue col piano individuale, anche se ieri  si è allenato con la Primavera: l’ennesimo segnale, semmai ce ne fosse stato bisogno, di un rapporto ormai logoro. Il giocatore simbolo dell’Atalanta da sei anni e mezzo a questo parte – dopo una serie di vicissitudini mai chiarite completamente -, è ai margini del progetto.

SUMMIT CON LA SOCIETÀ – Sarà una settimana decisiva per capire quale sarà il futuro dell’argentino. Nei prossimi giorni ci sarà un summit tra l’agente del calciatore Giuseppe Riso e la dirigenza orobica: durante l’incontro verrà delineato il piano da attuare nelle ultime settimane bergamasche del calciatore.

CESSIONE INEVITABILE – L’incontro non prevede schiarite all’orizzonte. Nessun dietrofront da parte dei protagonisti, si cercherà la soluzione meno dolorosa per ufficializzare la separazione. Gomez, dopo le ultime settimane e le dichiarazioni del tecnico, non ha intenzione di tornare indietro sui suoi passi. Sarà cessione, molto probabilmente a gennaio. Resta da capire soltanto la destinazione, l’incontro con l’entourage dell’ex Catania servirà per delineare tutti i contorni di una storia d’amore senza nessun lieto fine.

di PATRICK IANNARELLI per tmw.com

Bookmark(1)

By marcodalmen
marcodalmen

180
Inserisci un commento

Please Login to comment
53 Albero dei commenti
127 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
87 Autori
GNKYMammaultraMapi-BAGustavssonBG68 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
BG68
Membro
BG68
A me sta storia del Papu ha veramente rotto.
Penso che non ci faccia apprezzare in modo adeguato tutto quanto hanno fatto i ragazzi nelle ultime partite.
Forza Atalanta
Mammaultra
Membro
Mammaultra
Io invece spero ancora fino all' ultimo. Mi sto comunque preparando anche per la smazzata finale però incrocio le dita..... un campione in campo come lui merita un lieto fine....
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Mamma ultra anche io, spero con te fino all’ultimo..apparentemente contro ogni speranza...
Mammaultra
Membro
Mammaultra
GNKY
Membro
GNKY
Ci spero anch'io.
Solda
Membro
Solda
...
Alex7
Membro
Alex7
Scherzarci su non fa male (hai il mio pollice in su)

Ho appena visto la nuova pubblicità delle figurine Panini. Protagonista, manca a farlo apposta, il Papu. Con famiglia.
Alex7
Membro
Alex7

Dico una mia idea. La società aspettava di vedere sul campo come si comportava l'Atalanta senza Gomez. La sua assenza in un mese e mezzo, un arco di tempo non breve, non si è sentita. Nelle ultime cinque partite abbiamo fatto più punti di tutti. Quattro vittorie e un pareggio. Ora siamo talmente in alto da essere in piena zona Champions e pure poco distanti dalla prima (vedremo dopo il recupero di Udine). Dunque in questo momento Percassi non venderebbe mai Gomez ad una concorrente per le zone alte della classifica. Ci tireremmo la zappa sui piedi. L'ipotesi più plausibile era cederlo ad una delle milanesi. Ora però sia Milan che Inter non sono più così distanti come un mese e mezzo fa. E' un'operazione a basso costo per via dell'età di Gomez, ma sappiamo tutti quanto sia forte. O si trova una pista estera o si trova una squadra come Fiorentina o Torino. Squadre che possono permetterselo ma ben distanti in classifica da noi. Ultima opzione, rimanere a Bergamo. Per il reintegro in squadra la vedo molto dura. Società e mister si sono espressi in modo chiaro. Conclusione. A gennaio un giocatore forte, a basso costo, con tanta esperienza in Serie A in Champions, è quasi impossibile da trovare. E Gomez ha tutti questi requisiti. O accetta una squadra al di fuori delle nostre concorrenti o rimane ad allenarsi con la Primavera. A giugno avrà una marea di offerte. Buena suerte Papu.

Magallanes_79
Membro
Magallanes_79
Io ho una mia teoria bislacca sul tutto. Secondo me alla fine della passata stagione, alcuni giocatori che avevano mercato volevano andarsene (vedi dichiarazioni di Hateboer), ma alla fine si sono fatti una specie di promessa di spogliatoio per restare tutti e puntare al bersaglio grosso (scudetto), visto quanto ci erano andati vicino. Poi quando le cose sembravano andare un po’ male probabilmente si sono rinfacciati un po’ di cose tra loro, e a gomez hanno rinfacciato meno impegno di quanto promesso, quindi sono arrivati alla rottura. Probabilmente il Gasp si e’ schierato e ci ha messo la faccia... Ecco perché nessuno dello spogliatoio lo ha seguito, anzi, sembrano tutti avere di nuovo un obbiettivo comune... non capisco altrimenti la totale indifferenza dei compagni nei suoi confronti...
Magallanes_79
Membro
Magallanes_79
Nei confronti di gomez intendo, non certo de gasp
orobico72
Membro
orobico72
Io aspetto di sentire le dichiarazioni del Papu. Che poi quale summit ci sarà da fare per definire una cessione...non mi pare succeda con gli altri calciatori
Ode2392
Membro
Ode2392
Che poi sarà il terzo che fanno in poco più di un mese. Non essendo dentro non ho neanche la più pallida idea di come gira la ruota
orobico72
Membro
orobico72
Nemmeno io conosco tutte queste dinamiche
marcotrisma
Membro
marcotrisma
Avevo sentito da un addetto su skay 10 gg. fa ' , Percassi gli permetteva ancora di allenarsi X le sue scuse e l'avrebbe perdonato ( del tutto) se gli PORTA i famosi 10 MILIONI ! NON ho inventato niente !
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Vai Papu cosi finiamo questo cinema, anche perchè...Charlie don't surf and you know that it ain't no good.....
Tone daga u tai!
Paramo
Membro
Paramo
Charlie don't surf, but we think he should.
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Veradea
Membro
Veradea
Gung-ho gung-ho
LOER
Membro
LOER
io invece dico da subito che il comportamento non permetteva appacificazioni. non puoi mancare di rispetto a tutto un ambiente e poi se non gira come volevi fare finta di nulla e tutto come prima... anzi mi auguro il pugno di ferro, non nego che ci abbia fatto godere ma il frutto del buon lavoro non da mai diritto a ritenersi sopra alle regole che tutto il resto del gruppo segue in silenzio.
ripeto una frase di altri post: sara' che se pisciavo nell'orto mio nonno mi rincorreva col bastone ma io quedta storia la vedo solo in un modo...
LOER
Membro
LOER
dicevo da subito...
Clod1907
Membro
Clod1907
Condivido.
Ma lo stallo in cui siamo finiti è pericoloso per entrambi: Dea e Papu.
Del Papu non mi importa come invece sono preoccupato per le possibili ricadute negative per la Dea.
Una soluzione tipo Sportiello potrebbe tuttavia riportarci il Papu che tanto abbiamo amato.
trescurneroblu
Membro
trescurneroblu
Prima leggevo di una probabile pista estera per papu...uno scambio di prestiti fra 2 giocatori scontenti nei propri club.
Parlavano di un possibile scambio papu-thauvin con il Marsiglia.
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Come no.
Questo può già firmare da svincolato per luglio, e noi andiamo a valorizzarlo 10 ml.
Fosse così avremmo già qui Kovalenko.
Con 10 milioni ti prendi Milik.
Fermo restando che non serve ne uno ne l'altro.
Ode2392
Membro
Ode2392
Sai quante ne ho lette nelle ultime settimane? Prima Inter, poi Juve. L'altro ieri era "pista caldissima" la Roma, oggi ho letto che Gomez ha dato un secco no a Fiorentina (che gli offriva 4 milioni netti) e al Torino. Mancano all'appello Milan e Lazio, poi le abbiamo girate tutte.
Qui lo vogliono tutti ma nessuno lo piglia.
trescurneroblu
Membro
trescurneroblu
È il nuovo barbiere di Siviglia
Clod1907
Membro
Clod1907
Come avvenuto per Sportiello...
Barbie
Membro
Barbie
poi proprio a tutte non bisogna credere.
quella della Fiorentina a 4 milioni non ci credo.
e se fosse vero, è matto da legare. qui ne prende 2
con 2 di differenza per un triennale sono 6 milioni in più
sai quante palestre apre alla moglie a Firenze ,e anche di studi da architetta ,se vuole.
mah....
mi sa che tutti stanno aspettando gli ultimi giorni di mercato ,sperando di tirare sul prezzo.
ma c'è di mezzo Tone...chissà.
Fork87
Membro
Fork87
Non so se sia vero, ma io a Firenze non ci andrei mai a giocare. Piazza difficilissima, e situazione oggi non facile, medio bassa classifica. Però c'è da dire che come qualità della vita hai voglia....una bella casa sui colli sopra Firenze, e ti puoi fare anche un SASSICAIADOTTO direttamente da Bolgheri.
Rialto23
Membro
Rialto23
Sinceramente auspicavo e credevo davvero possibile un ravvedimento/pentimento del Papu per i suoi comportamenti quanto meno discutibili con graduale reinserimento in rosa e squadra.
Mi sono nei giorni scorsi scagliato contro chi sin da subito ha condannato il Papu augurandosi una sua veloce dipartita per altri lidi dimostrando evidentemente una capacità di analisi migliore della mia: me ne dispiaccio e chiedo scusa.
I fatti degli ultimi giorni mi hanno dato apertamente torto e chiedere scusa mi sembrava il minimo.
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Sperare anche contro le apparenze ci stava, nessun tifoso può accettare a cuor leggere una simile "metamorfosi" del Papu e della situazione connessa. Plaudo invece la tua autocritica ,non per l'argomento in sè ma per il valore implicito che ha, essendo merce rara ed essendo tutti noi (io per primo) bravissimi ad evidenziare i "l'avevo detto in tempi non sospetti" quando ci si azzecca ma molto meno propensi a riconoscere quando i fatti dicono una cosa diversa da quanto avevamo teorizzato
Rialto23
Membro
Rialto23
Reeno
Membro
Reeno
Io invece spero ancora fino all'ultimo in un "ravvedimento operoso"
La cosa che mi fa piu' ridere comunque e' che qualcuno ha messo "non piace" ai vostri messaggi, entrambi molto onesti. Laur de macc
Per quel che vale, ho messo un "piace" per compensare
Rialto23
Membro
Rialto23
In realtà me lo sono domandato anche io…….ma probabilmente è meglio non avere nemmeno la risposta !!
Comunque grazie
Rubber80
Membro
Rubber80
Effettivamente l'ho notato anch'io. Come si fa a mettere un -1 a Nemesis che sottolinea il valore e la rarità dell'autocritica? Non riesco proprio a capire quale possa essere la ragione. Sarei molto curioso di leggere, se l'autore del -1 volesse spiegarsi. Per curiosità eh, non per criticare. Magari esiste una ragione a cui non ho pensato
valeria
Membro
valeria
Guarda io sono riuscita a prendere un dislike nel post in cui facevo le condoglianze per la morte del papà di Pisani. Gente strana ne gira anche sul sito
tgui
Membro
tgui
dislike ?io sostengo da tempo che ci sia qualcuno che lo fa esclusivamente per creare zizania e che di atalantino non abbia nulla. Inoltre ho scoperto che quando metto un like io ne somma inspiegabilmente 3
Clod1907
Membro
Clod1907
Non è che sia possibile il perdurare di un malfunzionamento del meccanismo di rilevazione?
Come mi accadeva nei giorni scorsi, oggi no, che dando un like comparivano sia like che dislike a caso.
Oggi ho dato dei likes e il numero saliva di due o tre livelli.
Boh
Gustavsson
Membro
Gustavsson
A me abbastanza spesso per un like ne segna 3 e uno negativo. Deve esserci un qualche malfunzionamento. Spesso, invece, è tutto normale.
Gab76
Membro
Gab76
Ragazzi ma che dite???gomez non poteva giocare?? Stronzate!!qui la differenza tra ottobre e novembre e oggi si chiama ilici...punto!
Se oggi avevamo L ilicic di ottobre altro che 5 vittorie consecutive???e cosa scrivete che non possono giocare gomez ilicic e zampata insieme...domenica la partita e girata quando è entrato Malinovsky e Malinovsky non è certo più difensivo del papu...il pessina discreto giocatore ma ora non esageriamo...rispetto a gomez..deve ancora pedalare..
Ribo80
Membro
Ribo80
Quello che scrivi è perfettamente in linea con il mio pensiero, una volta archiviata la champions con la qualificazione e Papu protagonista, era fisiologico un miglioramento e con un Ilicic così potrei giocare anch'io. Bisogna dar merito comunque che quanto successo poteva avere contraccolpi psicologici importanti e dar merito anche a Pessina di essere entrato bene (oltretutto rientrava da un infortunio) ed al Gasp di aver tenuto in mano la squadra . Alla luce del cambio forzato ho ancora più rammarico visto che avremmo integrato al meglio un giocatore (Pessina) e avremmo avuto il fuoriclasse che ti risolve le partite.
Dago7
Membro
Dago7
Certo ma pessina ha 23 anni e gioca in una squadra che fa la champions ed è da 4 anni ai piani alti in Italia ed Europa. Gomez alla sua età era un'ala esterna che passava dal sal Lorenzo al Catania. Paragonarlo ora non ha senso
TommyDea
Membro
TommyDea
Finché non so (cos’è successo nello spogliatoio con il Midtylland), non giudico. Resta tuttavia l’amaro in bocca per una storia che poteva continuare ad essere bellissima...


Al netto di questo, e della gratitudine per il Papu per quanto di straordinario ottenuto in questi anni, resta il fatto che tutto e tutti passano, e solo l’Atalanta resta.
Oscar1962
Membro
Oscar1962
Ma che problema ha il Papu?
Sono passati solo 4/5 mesi dalla famosa 'offerta araba': dove sono spariti?
Ora non avrebbe alcun problema ad accettare, tanto meno l'Atalanta.
Metta in moto il cognato 'procuratore' che deve essere un'aquila...
albisarnico
Membro
albisarnico
Macchè spariti: i gh'èra prope mìa, me sa.....
p.s. cmq se n'è scritto talmente tanto di 'ste Gomez che al cumensa quase a stàm fò sòi coioni....
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Io non voglio pensare che l'offerta araba fosse "tarocca", mi piace credere che il Papu non fosse così "basso" ... sono però propenso a credere che abbia cercato di usarla a proprio favore ben sapendo che non l'avrebbe comunque accettata, sia perchè la moglie non penso fosse entusiasta dell'idea sia perchè andando là avrebbe perso ogni minima speranza di restare nel giro della nazionale (tutto ciò quindi a prescindere dall'Atalanta), sicchè agli arabi aveva comunque dato picche a prescindere.
maco68
Membro
maco68
Bè però è quanto meno strano che ogni estate Gomez ci smaroni per due mesi con offerte faraoniche puntualmente rifiutate e che ora invece non ce ne sia manco mezza
albisarnico
Membro
albisarnico
Mah...presto detto (secondo me) : va per i 33 , ingaggio non propriamente alla portata di tutti , sicuramente chiede 2-3 anni di ingaggio, esuberi difficili da piazzare (vedi Erikssen...) e , non ultime, le "parti" che sta facendo ultimamente....metti insieme il tutto, la fila fuori dalla porta non è poi così fila.....
LOER
Membro
LOER
ma tutti sti dislike? non e' che c'e' un nuovo nick che non scrive mai ma mette solo -1 e poi rivelera' tutto su twitter? scherzo ne... se non si puo' ridere e' meglio morire...
albisarnico
Membro
albisarnico
i dislike , personalmente, me li attacco al cu...bo...
Oscar1962
Membro
Oscar1962
E mettici caro Albi che in tempi di covid le big italiane, che già stavano messe piene di debiti in tempi 'normali, oggi come oggi stanno con le pezze al culo che non sanno più come raccapezzarsi.
Vedere i gobbi che puntano un Pellè o uno Scamacca, i milanisti con Meitè e con una nebulosa proprietà napoletana, e i bauscia che posticipano a febbraio gli stipendi di novembre-dicembre altrimenti prendono punti di penalizzazione e la cui proprietà cinese sta cercando un socio di minoranza che immetta liquidità ma che vede pure le sue quote cedute in garanzia ad Alibaba avrebbe dovuto consigliare il postadolescente dallo stare bello tranquillo dove i soldi sono forse meno ma di sicuro più certi e puntuali.
Sono curioso di vedere alla fine chi scucirà tutti quei soldi per un trentatreenne pur forte che sia...
farabundo
Membro
farabundo
concordo
albisarnico
Membro
albisarnico
"raccapEZZOLarsi"
maco68
Membro
maco68
Perfettamente d'accordo
ReMo
Membro
ReMo
Il fatto che ora la squadra giochi con assai maggior leggerezza, conferma la bontà dell'evoluzione. Come quando, riavvicinandosi la bella stagione si rimuove il piumone dal letto, considerando che da caldissima coltre è divenuto una cappa oppressiva. Nonostante il marchio pura lana vergine.
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Scusa ReMo, ti stimo molto ma decodificando la tua immagine leggo: l’Atalanta gioca meglio perché non c’è il Papu. Mi sembra ingiusto. Anche Gasperini ha detto che non è così.
ReMo
Membro
ReMo
Ciao Mapi-BA, anzitutto ricambio la stima che i tuoi scritti vanno accrescendo. Devo dirti, con franchezza che, personalmente condivido il pensiero del Gasp e non credo proprio che , con il Papu in squadra, si giocasse qualitativamente meno bene di ora. Sono convinto però di vedere una maggiore leggerezza, forse a causa di condizionamenti psicologici dei compagni, che, a me pare, abbiano avuto ripercussioni negative sul gruppo .Tra gli ultimi, l'affrontp personale che Freuler ha subito al momento del passaggio della fascia nel confronto con la Juve od ancora il lungo periodo in cui ignorava deliberatamente di passare la palla a Robin. Senza
essere necessariamente uno psicologo, sono certo che snobbare o ferire che ti gioca accanto,
non sia propedeutico all'armonia ed ai buoni rapporti ed alla lunga, la più o meno fondata idea di essere superiori, mini pesantemente i rapporti. E' chiaro che tutte le nostre valutazioni
partano da impressioni personali e pertanto siano tutte discutibili, ma, per parte mia, debbo
confermare l'impressione di una scioltezza e di un'armonicità che, in precedenza, era ben lungi dal trasparire. Cordialità.
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Ok ReMo, grazie per la tua risposta.
Il mio problema è che non riesco ancora a rassegnarmi.
Riconosco che ha commesso degli errori ma la lapidazione a cui è sottoposto il Papu mi fa tanto tanto male.
ReMo
Membro
ReMo
Non avrei mai pensato ad una conclusione del genere dopo tante splendide emozioni vissute grazie a lui. Purtroppo ci si deve rassegnare, anche se assai malvolentieri. Il guaio è che ha commesso troppe e reiterate stupidaggini, che gli hanno alienato simpatia, apprezzamento ed affetto di una intera città, che si è sentita tradita. Se avesse scelto di andarsene e lo avesse richiesto nei termini dovuti, certamente non sarebbe in questa misera situazione di stallo, ove tanti lo filano ma nessuno lo prende. Ha erroneamente ritenuto di tentare una furbata ed
ora Percassi gliela volge contro. E temo per lui che dovrà scontarla, senza remissione.
19Alessia07
Membro
19Alessia07
Adesso dirò una cosa che è sicuramente fantacalcio (e anche un po' fantascienza) e non si realizzerà mai in nessuna occasione, però sarebbe veramente bello se si facesse uno scambio pari Eriksen-Gomez e il danese esplodesse con la cura Gasp alla faccia di quel sopravvalutato di Conte
Barbie
Membro
Barbie
guadagna 7 milioni all' anno Eriksen
lo scambio si può fare ,l'ho scritto anche io più sotto, ma se lo stipendio di Gomez lo paga l'Atalanta e lo stipendio di Eriksen continua a pagarlo l' Inter,
piuttosto di continuare a pagare due giocatori che non giocano,così almeno giocherebbero,ma
già è abbastanza fantascenza messo così,pensare che l' Atalnta paghi lo stipendio a uno che becca 7 milioni all' anno ,non è fattibile
Ciao
Clod1907
Membro
Clod1907
A queste condizioni lo scambio dei prestiti fino a fine campionato permetterebbe a tutti di rivalutare con calma le posizioni di entrambi i giocatori con il più ricco mercato estivo.
Se permangono i numerosi blocchi che rendono difficilissima la cessione di entrambi in questa finestra di mervato, questa pare una soluzione più che probabile
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Scommettiamo invece che arriva Ericksson?
Con un giovane di belle speranze: Glenn Peter Stromberg.
Oscar1962
Membro
Oscar1962
E cosa ce ne faremmo di Erikssen?
All'Atalanta si corre e ci si sbatte inoltre abbiamo Malinovskji e Miranchuk da valorizzare che sono già nostri.
Ora poi che pare lievitare anche Mali ci tiriamo in casa uno inutile che guadagna un botto e rovina il clima in squadra.
Stia dai cinesi che non pagano gli stipendi.
19Alessia07
Membro
19Alessia07
Non capisco tutti i dislike comunque. Mi sembrava ovvio che fossi palesemente ironica, non pensavo di doverlo specificare.
Boh
Membro
Boh
porca miseria possiamo noi sapere cosa e' successo? mi sembra diveroso dalla societa' PARLARE CHIARO AI SUOI TIFOSI ED ANCHE IL PAPU POTREBBE DIRE LA SUA, COSA E' TUTTO STO SILENZIO?
maco68
Membro
maco68
Ma scusa, cosa vorresti sapere, non ti è sufficientemente chiaro cosa sia successo? Come già scritto in altro post, la sintesi di questa storia è che la società si è dimostrata ancora una volta solidissima e lungimirante, non cedendo ad alcun ricatto e appoggiando in toto il proprio allenatore; la squadra ne è uscita ancora più forte, il Gasp aveva capito che gli equilibri tattici non reggevano più e ora ha trovato non solo l'equilibrio tattico perfetto ma anche la tensione e la determinazione che stavano un pò venendo meno; mentre il Papu, oltre a dimostrare di non avere nè attaccamento nè riconoscenza nè buonsenso, ha con ogni probabilità decretato la sua fine calcistica. Più chiaro di così. Amen
ReMo
Membro
ReMo
Leggere gli interventi pubblicati, filtrati da visioni ed ipotesi non sempre verosimili, pur restando credibili, mi
induce ad un ritorno al concreto. Gasp e Papu, al pari di due elementi chimici, quali ossigeno ed idrogeno, hanno dato origine ad una sostanza di grandissime prerogative, come l'acqua. Ne abbiamo fruito al meglio,
in tutte le possibili, essenziali applicazioni. Ora la scissione li ha ricondotti alla situazione precedente il loro incontro e sono ritornati due nobilissimi gas. Con tutto il comprensibile rimpianto, ma è sempre più ozioso
sognare di rinnovare tante ritempranti docce, ormai impossibili.
GNKY
Membro
GNKY
Altro che Dante.
ReMo, sei tu il Sommo Poeta!
Ennesima similitudine da pel de poia!
ReMo
Membro
ReMo
Ti ringrazio di un apprezzamento ben oltre i meriti. Ciao.
GNKY
Membro
GNKY
Sei un assoluto Magister elegantiae, e' sempre un piacere leggerti.
doblevisera
Membro
doblevisera
pur restando una bellissima e molto pertinente analogia, mi permetto di sottolineare che ossigeno e idrogeno non sono considerati chimicamente gas nobili, a differenza di elion, neon ,argon etc etc
ReMo
Membro
ReMo
L'attribuzione di nobiltà si riferisce ai personaggi della vicenda per dirimere
equivoci sulla disparità di considerazione.
ReMo
Membro
ReMo
Infatti uno è il Gasp....
Veradea
Membro
Veradea
Mah... Vedo piuttosto come il Gasp in principio abbia preso acqua del rubinetto e grazie all'idrolitina Gomez l'abbia resa frizzante, mentre adesso imbottiglia direttamente dell'ottima Ferrarelle, effervescente naturale senza bisogno di additivi chimici!
danko1978
Membro
danko1978
Qualsiasi cosa rivelasse una volta andato via - ripeto qualsiasi - non cambierebbe la sostanza. Oltre a mancare nei confronti della squadra, dei tifosi e della società da cui è tuttora stipendiato, ha voltato le spalle alla maglia, all'Atalanta.
Non passa in secondo piano quanto ha fatto negli anni, ma insomma....... lui stesso è consapevole che l'Atalanta ha fortemente determinato la fama e la fortuna accumulate (sportiva ed economica) . E per l'Atalanta e la gente di Bergamo valeva la pena ingoiare un rospo, per quanto grande fosse e - almeno - comportarsi meglio.
Secondo me e secondo molti tutto è degenerato a causa delle convocazioni con la nazionale che gli hanno cambiato qualcosa nella testa. Ed io gli rinfaccio questi comportamenti:
- sostituzione Atalanta Ajax 2-2, esce scontento e nelle interviste SKY dichiara: "Sono il capitano, se non mi incazzo io chi si incazza? Queste sono le partite che mi piace giocare". Qui col senno di poi si capisce che qualcosa inizia a non girare bene...sei il capitano, devi dare l'esempio!
- Atalanta Midtylland 1-1 non ti adegui alle disposizioni del tecnico e fai notare che sono Muriel e Zapata a non giocare bene (che è anche vero, ma tu sei un calciatore, non un giornalista che fa le pagelle). Poi scazzi col Gasp che tatticamente ha solo che ragione. Ma questo lo scopriremo dopo.
- Non convocato per Udine usi per la prima volta i social "contro" la tua società a mo' di sfottò. No Papu no party.
- 1h prima del sorteggio di CL fai scoppiare il petardo nel camino con il secondo post "contro".
- Chiedi di essere ceduto gratis. A quale titolo lo sai solo tu! E il Tone. Che giustamente ti fa tornare biondo!
- Vai allo Stadium e fai il compagno di merende con Dybala, divertito e strafottente canticchi l'inno della Juve..una leggerrezza...certo!...forse!
- Continui a pensare di poter usare i social ...per difenderti, dici tu. Fare la vittima dico io. Ma non ci hai capito un ca77o e tutto ti si ritorce contro.

Caro Papu, ci hai deluso! Per conto mio ogni estate che ti ho chiesto se restavi a Bg era sempre un non so vediamo. Hai sfruttato tutte le richieste per ottenere ingaggi più alti ed hai fatto bene! Ma ora se fossi il presidente non ti lascerei partire per poco meno dell'ultima offerta. Altrimenti a quasi 35 anni puoi andartene a giocare dove vuoi, gratis, come avevi chiesto tu. Noi ci prendiamo il meglio da questa situazione:

- una grande Atalanta ritrovata
- la risoluzione anticipata e magari con bonus di un potenziale equivoco tecnico ed economico (tipo Totti o tutti i campioni a fine carriera)
- un mister che magari non usa sistemi troppo ortodossi coi calciatori. Ma abbiamo visto che lo fa in buona fede, per il bene dell'Atalanta. Cosa che a te ha contato troppo poco.
pag66dea
Membro
pag66dea
La tua diagnosi di quello che è accaduto è perfetta. Aggiungo una cosa, quando è entrato con la Juve, Remo ha fatto un bellissimo gesto dandogli la fascia da Capitano e lui di risposta non ha esultato al suo gol. Ormai anche la squadra gli è contro, lo dimostra il super impegno di tutti i giocatori in queste partite. Ho sperato tanto che tutto si sistemasse, ma la delusione avuta dal suo comportamento, mi dice, che ormai è solo un utopia. I soldi ci sono Percassi, non cediamolo in Italia può essere un boomerang, tribuna fino a Giugno e poi vada dove cavolo vuole.
danko1978
Membro
danko1978
giusto, grazie! me lo stavo scordando...
pag66dea
Membro
pag66dea
Clod1907
Membro
Clod1907
Pota, Danko.
Tanta roba
ReMo
Membro
ReMo
Il gesto di Freuler è stato espressione di rispetto, di stima e di modestia, che ha espresso per tributare al proprio capitano, la giusta deferenza.
Qualità spese male visto che costui gli ha praticamente sputato sopra, non esultando alla rete messa a segno dal compagno subalterno.
Il fatto che Remo abbia successivamente ottenuto la qualifica di capitano, a pari merito con due compagni, ha ripristinato i rapporti con la devozione alla causa, avverso al personaggio che, militando nelle stesse fila, ha espresso livore e disprezzo per i colori della maglia
mary72
Membro
mary72
👏🏻👏🏻👏🏻..davvero che delusione che é stato...ma pur non dimenticando cosa ha fatto per L’ Atalanta..sempre lautamente PAGATO..anche per me potrà raccontare TUTTA la sua verità..ma non mi farà cambiare idea su quel che penso di lui..SOPRATTUTTO DOPO I SUOI COMPORTAMENTI.
mary72
Membro
mary72
Complimenti per la diagnosi..👏🏻👏🏻👏🏻
maskete72
Membro
maskete72
marcotrisma
Membro
marcotrisma
Avete scritto cosa e' successo veramente , alla fine si CHIEDEVA a Gomez di alternarsi con altri perche' si prendeva troppi goal , voleva dire anche la PANCHINA da accettare , un altro ruolo in campo , anche se facendolo avrebbe perso del tutto la nazionale !
NON ha capito che nessuno e' indispensabile in squadra , essa rimane anche senza il Papu e non puoi sostituirti al Mister , e' li' apposta x VALORIZZARE i vari giocatori in campo , alla fine e' lui che ne risponde alla Societa' ! Adesso e' stato perdonato dai Percassi ma intanto NON ha chiesto scusa a nessun altro e magari non lo fara' mai , non dimentichi pero' che li ha lasciati soli ,si e' chiamato fuori pensando di essere INDISPENSABILE quando invece non lo e' . I fatti lo dimostrano e X fortuna (bravura) che la DEA e' ritornata a correre !
maskete72
Membro
maskete72
Marcotrisma sei sicuro che è stato perdonato dai Percassi?
Veradea
Membro
Veradea
La sua insubordinazione contro i danesi è costata probabilmente la vittoria, quindi 1.800.000€: rode anche a me che non sono soldi miei, immagino come si sia incazzato il Tone!
tgui
Membro
tgui
quello che adoro del nostro allenatore e che da anni è ormai avallato dalla società è che il Gasp non guarda in faccia nessuno e che se deve segare i senatori lo fa e da quella famosa partita con il Napoli ha preso coraggio e determinazione. I dati sono TUTTI e sottolineo TUTTI dalla sua parte. Non lo fece all' inter perchè era osteggiato dalla società notoriamente essente . Ma l' esperienza e sopra tutto la sua mentalità e schiettezza lo ha portato dove è. La fortuna è stata sicuramente che i Percassi capiscono alla grande di calcio e di spogliatoio , una volta arrivati a credere ciecamente nel vate la cosa si è fatta sempre piu facile. I risultati sono evidenti e sopperire o modificare è una sua abilità. Poi è chiaro che un giocatore forte in rosa è sempre meglio averlo che non averlo.
scheneo
Membro
scheneo
Il Gasp ha detto nell'ultima intervista che doveva tutelare Freuler e De Roon, tradotto: che il Papu non aiutava abbastanza in copertura. Segna Freuler a Torino e il Papu non lo abbraccia.
Allora io credo che le tensioni nello spogliatoio possono essere nate dal malcoltento dei nostri due pilastri, stanchi di correre per un attacco a tre che non copriva abbastanza e che portava a prendere troppi gol.
Finchè si faceva un gol in più, tutto bene. Quando però Zapata e Muriel tornano dalla Colombia fuori forma, Ilicic idem, il problema è esploso e il Papu si è sentito accusato per colpe anche non sue e ha reagito in malo modo.
Clod1907
Membro
Clod1907
Scheneo, il Papu, a differenza degli altri che citi, non ha voluto accettare, o le ha messe in pratica con malcelata applicazione, le posizioni da occupare in campo.
Erano tutti stanchi, solo il Papu con le paturnie.
Ribo80
Membro
Ribo80
Io al Papu auguro ogni bene. Dopo i danesi ha giocato contro l'ajax e nel secondo tempo con la juve, risultando determinante e comportandosi in campo da vero professionista, quindi non mi sento assolutamente di dire che abbia mancato di rispetto ai tifosi. Quello che è successo dopo è ormai un diverbio tra due che divorziano, il Gasp che preannuncia decisioni forti e Gomez che risponde sui social, cosa che nemmeno io apprezzo, ma visto che TUTTI li usano e li guardano, non mi scandalizza assolutamente. Sono convinto che il Gasp si il miglior allenatore possibile, Gomez il miglior giocatore che avevamo e Percassi il miglior presidente possibile. Sono cose che capitano e fanno male. Se due persone litigano ed entrambe sono convinte di aver ragione purtroppo è difficile ricucire lo strappo.
BERGHEM86
Membro
BERGHEM86
“In campo da vero professionista”.Non esultare coi compagni nella partita con La juve dopo che gli è stata data la fascia di capitano da freuler,è un comportamento professionale?
ariro
Membro
ariro
Sono d' accordo.
Non esultare con i compagni dopo il goal e dopo che gli era stata
ceduta la fascia di capitano al suo ingresso in campo, per me è stata la cosa che mi ha
fatto capire la grandezza dell'uomo.......
maurom72
Membro
maurom72
Quella è stata la cosa che ha fatto male di più...ai compagni e a noi tifosi
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
A vederlo canticchiare con ghigno beffardo e sapere che ha volutamente scambiato la maglia con Chiesa,mi è sembrato anche peggio.Una sorta di sfida nei nostri confronti.Non vederlo esultare non mi ha dato fastidio.Lo faceva anche Vieri nell'inter per evidenziare qualche disagio che non ricordo,ma faceva per intero il suo dovere e soppratutto non si è mai permesso di prendere per il culo i propri tifosi.
Rudenko
Membro
Rudenko
Esatto
Giacopo
Membro
Giacopo
Ci deve essere il Papu in incognita che mette i dislike a tutti!
Clod1907
Membro
Clod1907
Complottista
Ribo80
Membro
Ribo80
Accetto assolutamente le opinioni differenti dalla mia, ci mancherebbe. Se sei risentito di qualcosa è normale che il tuo atteggiamento cambi, indirettamente anche nei confronti degli altri, infatti, se uno ha le scatole girate di solito ci si accorge subito, per questo non do peso alla mancata esultanza, non lo vedo come qualcosa nei confronti di altri se non di Gasperini. L'inno della Juve è canticchiato con Muriel, fosse premeditato allora non sarebbe accostato all'inter, rivale storica, la trovo una polemica forzata. Per quanto riguarda i social sono in parte d'accordo, il post nel giorno del sorteggio è fuori luogo sicuramente, sugli altri invece non ci vedo nulla di particolare, qualsiasi cosa avesse postato si sarebbe potuto dire tutto e il suo contrario (la maglia dell'Argentina non va bene, il post mentre si allena con la divisa dell'Atalanta non va bene... ). Una volta decisa la separazione ognuno fa i propri interessi, lui per liberarsi, Percassi per ricavare dalla sua cessione e Gasperini per voltare pagina. In tutto questo non mi sento di dare ragione a priori a qualcuno, anche perchè il Gasp ha il suo carattere estremamente difficile, basta ricordare l'intervento di Percassi quando lanciò una stoccata nei confronti della società sul mercato assolutamente inappropriata poco più di un anno fa, con un altro presidente probabilmente sarebbe stato esonerato. In questa storia Percassi ha fatto il possibile, ha provato a ricucire (il Papu ha giocato anche dopo la partita con i danesi perchè serviva alla squadra), peccato non ci sia riuscito. A me resta una tristezza infinita per come si chiude la storia e una paura sportiva in quanto perdiamo un giocatore che fa la differenza.
Solda
Membro
Solda
Potrebbe andare a Sanremo in coppia con Ibra, visto che oltre a ballare è pure bravo a canticchiare..
farabundo
Membro
farabundo
o spostarsi un piú in basso a Marsiglia
JabbaTheCat
Membro
JabbaTheCat
Per me il litigio con Gasperini è solo una foglia di fico.

Gomez ha capito che sarebbe stato impossibile ottenere un altro anno di ingaggio ad alto livello rimanendo all'Atalanta, ha iniziato a guardarsi in giro e gli è stato fatto capire che sì, altre squadre avrebbero potuto dargli quello che voleva, a patto di pagare poco o niente il cartellino.

Conoscendo l'impatto del suo cartellino sul bilancio ha iniziato a dare di matto così da forzare la mano alla società, che è stata messa con le spalle al muro fra la scelta di regalare il cartellino per risparmiare 6 milioni e passa di stipendio lordo, oppure metterlo fuori rosa.

Ovviamente la società ha tenuto la linea dura, ma entrambi sanno che difficilmente sarà ad oltranza.
Magari il Tone si può permettere di andare avanti fino a giugno proprio per evitare di rinforzare una concorrente alla champions in questa stagione, personalmente vedo comunque più probabile uno scambio di prestiti all'ultimo giorno utile del mercato di gennaio, ma al termine di questo campionato in un modo o nell'altro lo lascerà andare.

Come già detto da altri, qui di poco lucido c'è ben poco.
Pizzaballa2
Membro
Pizzaballa2
Il miglior formazione é contro il Liverpool, con Papu, Josip, Pessina, senza Zapatone e Muriel. Papu e Pessina insieme!
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Beh, togliamo i gol fatti da Zapatone e Muriel (quest'anno e quello precedente) e vediamo dove saremmo ... torna in porta Pizzaballa va ... che dei giocatori in movimento non mi sembri granchè ferrato
Pizzaballa2
Membro
Pizzaballa2
Pool-Atalanta 0-2
lucanember
Membro
lucanember
Aggiungo, Gasp capendo che non poteva più giocare con Ilicic,Zapata e Gomez insieme a causa della poca copertura a centrocampo abbia puntato a far parte della formazione titolare i primi due e Gomez panchinaro, un modulo ovviamente studiato a Zingonia negli allenamenti....l'ex capitano capendo l'antifona ha cominciato ad essere nervoso sino all'episodio con i danesi che ha fatto tracimare tutto.
Gomez, invece che adattarsi e riconquistare il posto, ha pensato bene di combinare tutto il caos che ha fatto...lo scopo è non perdere il treno della nazionale e per farlo deve giocare ma non ha fatto i conti con l'oste
gaarens
Membro
gaarens
E' lapalissiano che la vera goccia che ha fatto traboccare il vaso e' quello..
Giancalosch
Membro
Giancalosch
Giuseppe Riso mamma mia 🥶🥶🥶
lucanember
Membro
lucanember
Da un mese che spero se ne vada il prima possibile, spero che la sua figurina con la nostra maglia sparisca il prima possibile
giovannix
Membro
giovannix
Io sono convinto che prima si stacca la spina meglio è per tutti....per noi che ci sentiamo confusi e traditi e per il Papu che avrà così finalmente l'occasione di dire tutta la verità visto che chissà per quale motivo ora non può farlo ....e per la squadra ed il Gasp che allontanano definitivamente una mela marcia.....dispiace a tutti come è terminata la vicenda ma adesso basta....la vita continua e l'Atalanta rimane....

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.




I NOSTRI SPONSOR
Banner laterale atalanta
Nati oggi
18-01-2021 11:40
0


Il tuo giudizio su Marinelli
18-01-2021 09:09
52

Il migliore in campo
18-01-2021 07:37
37